Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come scaricare PES per PC gratis

di

Ti piace molto il calcio e, da appassionato videogiocatore quale sei, hai sempre avuto un debole per la serie PES (Pro Evolution Soccer) di Konami. Recentemente, a dire il vero, ti eri distaccato un po’ da PES in favore di FIFA, ma ora hai sentito dire che è possibile scaricarlo gratis nella sua versione per computer. Ti stai chiedendo, dunque, se queste voci sono vere e, in tal caso, come fare per ottenere il gioco.

Le cose stanno così, vero? Allora sono lieto di annunciarti che è tutto vero e che, se vuoi, posso fornirti tutti i dettagli sull’argomento. Nel corso di questa guida, ti spiegherò infatti come scaricare PES per PC gratis approfittando delle possibilità offerte ufficialmente da Konami, grazie alle quali, tra le altre cose, potrai giocare online con altri appassionati come te. Insomma, non si sta parlando di demo, bensì di un gioco che si può considerare completo, sebbene con diverse limitazioni rispetto alla versione completa del titolo che si può trovare nei negozi e sugli store digitali.

Che ne dici? Hai intenzione di procedere e iniziare a giocare a PES sul tuo PC? Coraggio allora, tutto quello che devi fare è semplicemente seguire le rapide istruzioni che trovi qui sotto. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Messi PES PC

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come scaricare PES per PC gratis, ritengo che possa interessarti saperne di più in merito a questa possibilità.

Ebbene, a partire dal 2018, Konami ha deciso di rilasciare, a fianco della versione “standard” di PES, una variante free to play chiamata PES Lite. In parole povere, a distanza di qualche mese dall’arrivo sul mercato del gioco, viene solitamente proposta una versione totalmente gratuita, che in genere limita un po’ le possibilità offerte all’utente, ma in realtà è totalmente godibile, soprattutto dai giocatori “casual”.

Giusto per farti un esempio concreto, prenderò in esame quanto offerto da eFootball PES 2020 Lite, rilasciato a dicembre 2019, pochi mesi dopo il lancio della variante “standard” di PES 2020, uscita nel mese di settembre dello stesso anno.

Partendo dalle modalità offline, la versione gratuita di PES 2020 comprende partite in locale (anche in co-op), la possibilità di effettuare gli allenamenti e la modalità Modifica. Per quanto riguarda le squadre disponibili, ce ne sono 13: River Plate, Vasco da Gama, Boca Juniors, Colo-Colo, Barcellona, Manchester United, Juventus, Bayern Monaco, Arsenal, San Paolo, Flamengo, Palmeiras e Corinthians.

Trattando, invece, gli stadi, sono presenti unicamente Allianz Parque (Palmeiras), Neu Sonne Arena e Allianz Arena (Bayern Monaco). Insomma, ci sono delle limitazioni rispetto alla versione completa per quanto riguarda le modalità offline, ma in realtà sono in molti a pensare che il fulcro dell’esperienza di PES sia l’online.

Manchester United PES LITE

In questo caso, le squadre utilizzabili contro altri giocatori sono tutte quelle presenti anche nella versione completa. Inoltre, le modalità accessibili sono molteplici: myClub, eFootball.Open (ex PESLeague), MatchDay, allenamento uno contro uno e allenamento co-op. Insomma, la differenza principale con la variante a pagamento è l’assenza delle Divisioni online.

Nonostante questo, sono in molti ad apprezzare questa versione Lite di PES, che consente di giocare gratuitamente sia offline che online al calcistico di Konami. La versione gratuita del gioco è disponibile, nella sua variante 2020, solamente per sistemi Windows (per quanto riguarda i computer, poiché è disponibile anche su console).

Per completezza d’informazione, riporto di seguito i requisiti minimi richiesti per far girare discretamente eFootball PES 2020 Lite.

  • Processore: Intel Core i5-3470 / AMD FX 3450;
  • Sistema operativo: Windows 7 SP1 / 8.1 / 10 – 64 bit;
  • RAM: 4GB;
  • Scheda video: NVIDIA GTX 670 / AMD Radeon HD 7870;
  • Memoria: 40GB di spazio disponibile;
  • DirectX: versione 11.

Insomma, non serve nemmeno disporre di un computer troppo potente per giocare al titolo di Konami. Tuttavia, se si vuole ottenere un’esperienza migliore, è bene soddisfare i requisiti consigliati indicati dagli sviluppatori.

  • Processore: Intel Core i7-3770 / AMD FX 8350;
  • Sistema operativo: Windows 10 – 64 bit;
  • RAM: 8GB;
  • Scheda video: NVIDIA GTX 760 / AMD Radeon R9 270X;
  • Memoria: 40GB di spazio disponibile;
  • DirectX: versione 11.

Come configurare Steam

Installazione Steam PC

Dopo averti spiegato in cosa consiste la versione Lite di PES, direi che è giunta l’ora di configurare Steam. Infatti, per installare il gioco sul tuo computer devi passare necessariamente per questa piattaforma. Nel caso non lo sapessi, si tratta di uno dei negozi digitali più popolari dedicati ai videogiochi.

Se non hai ancora installato Steam sul tuo computer, ti basta collegarti al sito ufficiale della piattaforma e fare clic sul pulsante Installa Steam, che si trova in alto a destra. A questo punto, premi sul tasto Installa Steam adesso per avviare il download del client della piattaforma.

Apri, dunque, il file SteamSetup.exe ottenuto e fai clic in successione sui pulsanti e Avanti. Successivamente, accetta il contratto di licenza, spuntando l’apposita casella, e clicca prima sul tasto Avanti e in seguito su quello Installa. Infine, dopo che il sistema ha terminato l’operazione, fai clic sul pulsante Fine e attendi che Steam scarichi i file necessari per far partire il client.

Una volta fatto ciò, se possiedi già un profilo Steam, puoi premere sulla voce Accedi a un account esistente ed effettuare il login. In caso contrario, dovrai procedere alla creazione di un nuovo account. Per fare questo, premi sulla voce Crea un nuovo account e segui le indicazioni fornite dal programma.

Login account Steam

Se hai bisogno di maggiori indicazioni, puoi fare riferimento al mio tutorial su come creare un account Steam. Solitamente, ti basta scegliere nome, password ed indirizzo e-mail associato e verificare il profilo tramite un link di attivazione inviato tramite messaggio di posta elettronica.

Una volta effettuato il login, digitando indirizzo email e password e premendo sul pulsante Accedi, entrerai correttamente su Steam.

Congratulazioni! La configurazione del client è completata. Ad ogni modo, se vuoi approfondire l’argomento, ti consiglio di dare un’occhiata al mio tutorial su come funziona Steam.

Come scaricare PES per PC gratis

Come scaricare PES per PC gratis

A questo punto, è arrivato il “momento clou”. Infatti, ora che disponi di un account Steam e di un client correttamente configurato, puoi procedere all’installazione di PES.

Più precisamente, per farti un esempio concreto, in questo capitolo ti spiegherò come scaricare PES 2020 per PC gratis. Per procedere, premi sulla voce NEGOZIO, che si trova in alto su Steam, e utilizza la barra di ricerca presente in alto a destra per trovare il gioco.

Dovrebbe bastarti digitare “PES” e premere Invio. Dopodiché, devi selezionare la versione del gioco di tuo interesse, ad esempio eFootball PES 2020. Non preoccuparti se inizialmente viene segnato a pagamento: sia PES Lite che la versione completa del gioco si trovano sulla stessa pagina, quindi viene indicato il prezzo di quella completa.

In ogni caso, se proprio non riesci a trovare il gioco, puoi fare qualche ricerca online oppure, nello specifico caso di PES 2020, collegarti alla pagina dedicata al titolo su Steam.

A questo punto, non ti resta che premere sul tasto Installa gioco, presente a fianco della voce relativa alla versione Lite di PES, fare clic sul collegamento Clicca qui per installare e premere in successione sui tasti Avanti e Termina.

Login account Steam

In questo modo, partirà il download del gioco. Per controllarne l’avanzamento, ti basterà premere sulla voce In Download, presente in basso all’interno del client di Steam. Una volta terminato lo scaricamento e l’installazione (che avverrà in automatico), per avviare il gioco ti basterà premere sulla voce Libreria, presente in alto, quindi sulla voce PES e sul pulsante Gioca.

Perfetto, adesso conosci tutto ciò che c’è da sapere in merito alla possibilità di giocare gratuitamente a Pro Evolution Soccer su computer. Non mi resta che augurarti buon divertimento!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.