Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come skillare su FIFA

di

Il calcio non è solamente sport, ma anche intrattenimento, soprattutto quando si fa riferimento a una serie di videogiochi particolarmente popolare come FIFA, che ha contribuito a fare la fortuna di Electronic Arts. Per questo motivo, oltre a cercare di vincere, a volte, magari quando si ha ormai “in pugno” la partita, può risultare interessante mettere in mostra le proprie abilità.

Non “nascondiamoci”: molti hanno apprezzato i “vecchi” FIFA Street e il motivo è chiaro: si possono “fare magie” con il pallone. In questi giorni ti stai dunque chiedendo come skillare su FIFA, in modo da tornare un po’ a quei tempi (che ormai “sono andati”, anche se EA sta cercando di “riprenderli” un po’ con la modalità Volta Football).

Che ne dici? Sei pronto a giocare un po’ di “calcio champagne” su FIFA? Secondo me non vedi l’ora di disorientare l’avversario con un sombrero o di tirare in porta con una rabona. Che aspetti, dunque? Qui sotto puoi trovare tutte le indicazioni del caso. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Skill FIFA

Prima di scendere nel dettaglio della procedura su come skillare su FIFA, ritengo possa interessarti saperne di più in merito all’argomento.

Lo so: il termine “skillare” potrebbe non dire molto ai giocatori che hanno un po’ di anni sulle spalle, in quanto utilizzato principalmente dalle “nuove leve”. Ad ogni modo, “skillare” deriva da “skill”, ovvero “abilità” in inglese. Si fa dunque riferimento alla possibilità di utilizzare le skill all’interno del titolo di Electronic Arts.

Rabona, sombrero e doppio passo ti dicono qualcosa? Queste sono delle skill, ovvero delle azioni da mettere in atto quando si vogliono “mostrare i muscoli”, mettendo in prima linea le proprie abilità e dimostrando a tutti cosa si è in grado di fare.

Viene dunque messa da parte per un attimo la strategia, puntando a “farsi vedere”. Questo approccio non piace a tutti, ma è innegabile il fatto che alcuni calciatori, nel corso degli anni, siano riusciti a farsi apprezzare anche per queste abilità.

Insomma, esiste anche questo modo di vedere il calcio e, d’altronde, vedere una giocata di questo tipo spesso al pubblico piace. Al contempo, consente al calciatore di crearsi un’identità, aspetto che tornerà poi utile per la sua identità e per farsi riconoscere tra la miriade di giocatori delle varie squadre.

Al netto di queste considerazioni, quello che ti interessa realmente nel caso di FIFA, oltre alla possibilità di “dare spettacolo”, è il fatto che queste skill possono effettivamente consentirti di disorientare l’avversario.

Penso, ad esempio, a un sombrero ben piazzato, magari in fascia, che può consentirti di “scavalcare” la difesa e far arrivare rapidamente il tuo giocatore in una zona “pericolosa”, nei pressi dell’area di rigore.

Insomma, non c’è solamente una componente “di spettacolo” nelle skill, dato che queste ultime possono potenzialmente essere utilizzate anche per dare vita a delle ottime azioni offensive.

Prima di partire, però, ti ricordo che FIFA è pur sempre un videogioco e dunque la sua componente principale è il divertimento. Allenarti per migliorare è giusto, ma non dimenticarti mai di questo aspetto.

Come skillare su FIFA

Neymar Jr FIFA

Dopo averti illustrato la situazione generale, direi dunque che è giunta l’ora di passare all’azione. Se ti stai chiedendo come skillare su FIFA 21 o in un altro capitolo della serie di videogiochi calcistici di Electronic Arts, le indicazioni presenti qui sotto possono aiutarti a mettere in mostra le tue abilità.

Farò riferimento ai pulsanti relativi al controller (su PC ti consiglio vivamente di usare quest’ultimo). Per il resto, ti avverto: probabilmente dovrai provare più volte per riuscire a padroneggiare le skill, dato che non sempre sono semplici da effettuare (com’è giusto che sia). Per questo motivo, ti consiglio di utilizzare la modalità Arena Allenamento di FIFA, nonché un giocatore particolarmente forte (ad esempio, Neymar Jr).

Prima di partire, ci tengo a precisare che ci sono diverse variabili in gioco, dato che FIFA è un titolo in costante evoluzione. Ti ricordo, inoltre, che in alcuni capitoli c’è da tenere in considerazione la statistica delle stelle relative alle mosse abilità: non tutti i calciatori possono eseguire tutte le skill.

Rabona

Come fare la rabona su FIFA

Chi non ha mai sognato di segnare con una rabona? Se sei un grande amante del calcio, probabilmente avrai “fantasticato” di fare un goal simile in uno stadio pieno zeppo di tifosi.

Per effettuare questo “incrocio di gambe” su FIFA, ovviamente in fase di tiro, basta tenere premuto il tasto L1 su PlayStation o LB su Xbox, nonché l’analogico sinistro, e poi premere il pulsante di tiro (in genere O su PlayStation o B su Xbox, ma dipende dallo schema di comandi utilizzato).

Puoi anche effettuare una finta rabona, pensata per disorientare l’avversario, premendo in seguito, prima del tiro, il pulsante del passaggio (X su PlayStation o A su Xbox) e spostando l’analogico sinistro verso il basso.

Sombrero

Sombrero FIFA

Il sombrero è una delle skill più popolari. D’altronde, saltare la difesa con un tocco di pallone verso l’alto e trovarsi dinanzi al portiere non ha prezzo.

Si tratta, tra l’altro, di una delle skill più facili da mettere in atto, dato che in genere è una di quelle abilità che l’utente impara essenzialmente da solo, semplicemente giocando.

In ogni caso, se non hai ben capito come funziona, ti basta prima premere e poi tenere premuto l’analogico destro, spostando la palla nella direzione che vuoi.

Insomma, è tutto molto semplice in questo caso, ma non illuderti: non sempre il sombrero funziona in fase offensiva, quindi è bene allenarsi per riuscire a comprendere il giusto tempismo per utilizzarlo come si deve.

Elastico

Elastico FIFA

Una skill che può risultare molto utile per disorientare l’avversario, nonché per “fuggire” in velocità, è sicuramente l’elastico.

Per effettuare quest’ultimo all’interno del titolo di Electronic Arts, è necessario spostare l’analogico destro verso una direzione, ruotandolo poi a metà nella direzione opposta. Ad esempio, se inizialmente sposti l’analogico verso destra, poi lo devi riportare “indietro” per metà verso sinistra.

Tutto questo va fatto in un tempo ristretto, quindi ti consiglio di provare a riprovare questa skill, in modo da comprendere come si deve le tempistiche. Queste ultime sono infatti difficili da spiegare a parole e l’unico modo per imparare come si deve è bene fare tutto pad alla mano.

Colpo di tacco

Colpo di tacco FIFA

Se vuoi proprio andare sul “classico”, potresti pensare di utilizzare una delle skill più popolari, nonché delle più semplici da mettere in atto: il colpo di tacco.

Per portare avanti la palla con il colpo di tacco, ti basta spostare verso l’alto l’analogico destro e poi muoverlo rapidamente verso il basso. In questo modo, riuscirai a effettuare senza problemi l’abilità.

Non ti resta che inserire questa skill nel tuo stile di gioco: vedrai che potrà tornarti utile per disorientare l’avversario in determinati contesti.

Doppio passo

Doppio passo FIFA

Una delle skill che un po’ tutti vogliono imparare a mettere in atto su FIFA è il doppio passo. Infatti, quest’ultimo risulta utile sia per disorientare l’avversario che per dribblarlo, nonché, ad esempio, per rientrare dalle fasce laterali. Insomma, si tratta sicuramente di una delle “mosse calcistiche” più utili.

Per tua fortuna, eseguirla non è poi così difficile, anche se potrebbe richiedere un po’ di “pratica”: tutto quello che devi fare è spostare l’analogico sinistro in una direzione, facendo poi compiere una mezzaluna di 90 gradi all’analogico destro.

Non dovresti avere particolari problemi a eseguire questa skill, nonostante sia necessario tenere sotto controllo anche la posizione del corpo del tuo giocatore. In ogni caso, se vuoi approfondire ulteriormente l’argomento, ti invito a consultare il mio tutorial su come fare il doppio passo su FIFA, in cui sono sceso ulteriormente nel dettaglio.

Altre skill interessanti per FIFA

Altre skill FIFA

Ovviamente, quelle citate in precedenza sono solamente alcune delle skill disponibili su FIFA. Infatti, nel corso degli anni sono state aggiunte altre possibilità.

La serie di videogiochi calcistici di Electronic Arts è inoltre in costante evoluzione, quindi potrebbero esserci delle variazioni alle skill a seconda del capitolo a cui stai giocando. Insomma, prendi i suggerimenti contenuti in questa guida come una “base” da cui partire.

In ogni caso, oltre alle skill già analizzate, ci tengo a farti conoscere la possibilità di effettuarne altre. Più precisamente, di seguito puoi trovarne alcune che dal mio punto di vista dovresti provare.

  • Tacco tacco: una variante della “skill classica”, illustrata in precedenza, ma in questo caso non si passa la palla a un altro giocatore, bensì si disorienta l’avversario. Per eseguirla, tieni premuto L1/LB e sposta l’analogico destro, muovendo poi rapidamente anche quello sinistro (fai attenzione al fatto che serve un calciatore con 3 o più stelle in termini di mosse abilità).
  • Roulette: una skill utile per “lasciare a piedi” l’avversario, eseguendo una rotazione di 360 gradi. Per eseguirla, con un giocatore con 4 o più stelle abilità, devi tenere premuto L1/LB e ruotare l’analogico destro in avanti di 180 gradi.
  • Dribbling laterale: il controllo è tutto. Per eseguire questa skill, tieni premuto L1/LB e sposta l’analogico sinistro nella direzione desiderata.
  • Sombrero all’indietro: ho già spiegato come fare un sombrero “classico”, ma potresti voler “tornare indietro” mediante questa skill. Per farlo, ti basta semplicemente spostare indietro l’analogico mentre stai eseguendo il sombrero.
  • Doppio tocco: una finta che consente di continuare nella direzione “corretta”. Per eseguirla, tieni premuto L2/LT e fai una finta con quadrato+X su PlayStation o X+A su Xbox.

Insomma, ora conosci un po’ tutte le possibilità offerte in termini di skill da FIFA. Non ti resta, dunque, che mettere alla prova quelle che ritieni più valide durante le partite del titolo di Electronic Arts.

In ogni caso, ti ricordo che su queste pagine puoi trovare molti altri tutorial che potrebbero aiutarti a competere contro i giocatori più validi. In particolare, visto che sei interessato a questo videogioco calcistico, ti consiglio di dare un’occhiata ai miei tutorial su come migliorare su FIFA e su come switchare su FIFA.

Come skillare su FIFA Mobile

Come skillare su FIFA Mobile

Come dici? Sei solito giocare a FIFA Mobile, conosciuto anche come FIFA Calcio, e vorresti skillare anche in questo capitolo per dispositivi mobili? Nessun problema, ti spiego subito come fare?

Ebbene, come puoi immaginare, trattandosi di un videogioco pensato per smartphone e tablet, in questo caso le meccaniche sono semplificate. Infatti, in FIFA Mobile ogni calciatore ha la sua mossa abilità.

Tra le skill disponibili ci sono tacco tacco, elastico e bicicletta, giusto per citarne alcune. In ogni caso, per utilizzare queste ultime, basta effettuare uno scorrimento sul tasto Scatto e Abilità, presente in basso a destra durante le partite.

Insomma, sì: è possibile skillare anche su FIFA Mobile, nonostante questa meccanica sia ovviamente più limitata rispetto ai capitoli “classici” della serie di videogiochi di Electronic Arts.

Per il resto, se vuoi restare sempre informato sulle ultime guide pubblicate in merito al gioco, ti invito a tenere monitorata la pagina del mio sito dedicata a FIFA, in cui potresti trovare altri post che potrebbero fare al caso tuo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.