Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come usare QR code iPhone

di

Stai cercando una app per leggere i QR code con il tuo iPhone ma non sai quale scegliere? Vorresti creare un codice QR utilizzando il tuo amato “melafonino” ma non sai a quali applicazioni rivolgerti? Non ti preoccupare, sei capitato nel posto giusto al momento giusto.

Con il tutorial di oggi, scopriremo insieme come usare QR code iPhone tramite alcune app che permettono sia di leggere che di creare codici QR in maniera estremamente semplice. Grazie alle applicazioni in questione, potrai scansionare QR code di qualsiasi tipo, siano essi dei collegamenti a un sito Internet o dei biglietti da visita virtuali con i contatti di una persona, e potrai creare dei codici QR da diffondere tramite qualsiasi mezzo sia online che offline.

Allora, si può sapere che ci fai ancora lì impalato? Prenditi qualche minuto di tempo libero e da’ un’occhiata alle app che sto per consigliarti. Ti assicuro che tra di esse ce n’è almeno una che fa al caso tuo, quindi mettiti subito all’opera e scopri come leggere e/o creare QR code su iPhone grazie alle indicazioni che trovi di seguito. Buona lettura e buon divertimento!

App Fotocamera

QR

E se ti dicessi che non hai bisogno necessariamente di app per scansionare i codici QR? Aprendo l’app Fotocamera di iPhone, infatti, puoi inquadrare un qualsiasi codice QR e il contenuto di quest’ultimo, in automatico, comparirà nella parte alta dello schermo. Comodo, vero?

Qrafter

Se cerchi un’applicazione per usare QR code iPhone in maniera più avanzata, rivolgiti a Qrafter che permette non solo di leggere i codici QR, ma anche di crearli. L’applicazione è completamente gratuita (a patto di sopportare la visualizzazione di qualche banner pubblicitario durante il suo utilizzo) e consente di visualizzare e creare QR code di qualsiasi genere: collegamenti a siti Web, contatti, posizioni geografiche, eventi dati di reti Wi-Fi e altro ancora.

Dopo aver scaricato Qrafter dall’App Store, se vuoi leggere un QR code con l’applicazione non devi far altro che avviare quest’ultima, selezionare la scheda Scansiona che si trova in basso a sinistra e pigiare sul pulsante Scansiona con fotocamera. Dopodiché devi inquadrare il QR code da leggere (facendolo combaciare con il centro della linea rossa) e attendere che ti venga mostrato il suo contenuto. Se vuoi, pigiando sull’icona della torcia puoi attivare il flash della fotocamera, mentre pigiando sulla scheda Scansione multipla puoi scansionare più QR code in sequenza.

Come usare QR code iPhone

Vuoi creare un codice QR? Allora seleziona la scheda Crea di Qrafter e scegli il tipo di QR code da realizzare: URL, Posizione, Scheda contatto, Rete Wi-Fi ecc. Digita quindi il contento che vuoi inserire nel codice, pigia sul pulsante Anteprima che si trova in alto a destra e, se il risultato finale ti soddisfa, pigia prima su Crea e poi sull’icona della condivisione (la freccia collocata in basso a sinistra) per condividere il codice QR con altre app o salvarla nel rullino di iOS.

Come usare QR code iPhone

Per concludere, ti segnalo che recandoti nella scheda Cronologia di Qrafter puoi gestire ed eventualmente cancellare la cronologia delle informazioni scansionate con l’applicazione.

ScanPro

Se vai alla ricerca di un’applicazione tutto-fare che ti consenta non solo di leggere i QR code su iPhone, ma anche di digitalizzare documenti di vario tipo e salvarli sotto forma di file PDF, prova ScanPro.

ScanPro (ex Scanbot) è un’eccellente app per iPhone e Android che permette di leggere i QR code e, soprattutto, di digitalizzare i documenti usando la fotocamera dello smartphone. Una volta inquadrati, i documenti possono essere ottimizzati e “migliorati” tramite una serie di filtri che ne aumentano la leggibilità e ne perfezionano la prospettiva. La versione base dell’applicazione – che basta e avanza per la lettura dei QR code – è completamente gratuita, ma per sbloccare delle funzionalità avanzate quali il riconoscimento dei caratteri di scrittura (OCR) e il caricamento automatico dei file sui servizi di cloud storage (es. Dropbox e iCloud Drive) occorre acquistare una delle versioni Pro di ScanPro con prezzi a partire da 5,99 euro.

Tutto chiaro? Bene, allora passiamo all’azione. Per utilizzare ScanPro, scarica l’applicazione dall’App Store, avviala e salta la sua presentazione iniziale. Dopodiché seleziona la voce Gratis, pigia sul pulsante Non diventare Pro e salta la compilazione del modulo per la ricezione della newsletter per avviare la versione gratuita di ScanPro.

Come usare QR code iPhone

A questo punto, autorizza l’applicazione ad accedere alla fotocamera e inquadra il QR code da leggere. Più facile di così?

Qualora il rilevamento dei QR code non dovesse avvenire, pigia sul pulsante Annulla di ScanPro, accedi alle impostazioni della app selezionando l’icona dell’ingranaggio collocata in alto a sinistra, recati nel menu Impostazioni avanzate e sposta su ON la levetta relativa all’opzione Rilevamento codici QR.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.