Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come leggere QR Code

di

Hai mai sentito parlare dei QR Code? Scommetto proprio di sì. I codici QR (acronimo di “Quick Response”) sono quei simboli “quadrati” che trovi sui siti Internet, ma anche sui giornali, sui volantini e da tante altre parti che, se inquadrati con la fotocamera del cellulare (o la webcam del computer), permettono di accedere a siti Internet, informazioni e video online in modo istantaneo. Si tratta di codici a barre “con gli steroidi” le cui potenzialità possono essere pressoché infinite: possono essere utilizzati per aprire pagine Web, visualizzare bigliettini da visita digitali e molto altro ancora.

Se vuoi saperne di più, non perdere altro tempo e scopri subito come leggere un QR Code grazie alle indicazioni che sto per darti. Tutto quello che devi fare è utilizzare le applicazioni “giuste” puntare la fotocamera del tuo smartphone, tablet o computer sul codice da scansionare e il gioco è fatto. Entro pochi istanti, verrai reindirizzato verso la pagina Web segnalata dal QR Code e/o visualizzerai tutte le informazioni contenute nel codice in questione.

Ti assicuro che è tutto molto più semplice di quello che immagini. Ti basteranno pochi istanti per padroneggiare queste app e prendere dimestichezza con i codici QR. Allora, si può sapere che aspetti? Che tu abbia un dispositivo Android, un iPhone o un iPad, segui le istruzioni che trovi qui sotto e scoprirai come usare i QR Code nella maniera più facile e veloce possibile. Ti auguro buona lettura!

Indice

Come leggere QR Code con Android

Se desideri sapere come leggere QR Code con Android, sappi che è possibile riuscirci mediante l’app Fotocamera inclusa “di serie” nel sistema operativo (anche se va detto che la funzione non è integrata su tutti i modelli di device in commercio) oppure rivolgendosi a app di terze parti. Queste soluzioni servono anche per leggere i QR Code dell’Agenzia delle Entrate (necessari per la fatturazione elettronica).

App Fotocamera

QR Code Scan Huawei

Su alcuni dispositivi Android, l’app Fotocamera integra una funzione ad hoc per la scansione dei codici QR. Per avvalersene, basta avviare quest’ultima, inquadrare il QR Code con la fotocamera del proprio device e il gioco è fatto: non occorre installare alcuna app di terze parti.

In altri casi, come per i device Huawei, la funzione in questione non è disponibile come applicazione, bensì come icona di avvio rapido integrata tra le feature di EMUI, l’interfaccia utente targata Huawei. Per utilizzare la funzione in oggetto, denominata Scan, basta accedere alla schermata di ricerca di Android effettuando uno swipe dall’alto verso il basso e fare tap sull’icona del quadrato tagliato a metà (in alto a sinistra).

Successivamente, bisogna inquadrare il QR Code con la fotocamera del dispositivo, cercando di posizionarlo al centro dell’obiettivo e poi, tramite i pulsanti collocati in basso, è possibile copiare il testo e/o il link individuato.

App per leggere QR Code su Android

Barcode Scanner

Se il tuo dispositivo Android non integra una funzione che permette di leggere codici QR, puoi affidarti a una delle tante app per leggere QR Code presenti sul Play Store. Una delle migliori è Barcode Scanner, una soluzione gratuita basata sulle librerie open source ZXing grazie alla quale è possibile leggere i codici QR e i tradizionali codici a barre senza alcuna fatica.

Dopo aver installato e avviato Barcode Scanner sul tuo dispositivo, metti quest’ultimo in posizione orizzontale, punta la fotocamera, in modo da posizionare il QR Code da scansionare al centro dello schermo (con la linea rossa centrale) e attendi qualche istante affinché l’applicazione compia il suo lavoro.

Quando l’app sarà riuscita a leggere il codice QR, saranno visualizzati tre pulsanti sullo schermo del telefono: Apri browser, per aprire il collegamento Internet contenuto nel QR Code con il browserCondividi tramite email, per spedire il collegamento tramite posta elettronica, e Condividi tramite SMS, per condividere il collegamento via SMS. Scegli l’opzione che preferisci e il gioco è fatto!

Per regolare le impostazioni della app, pigia sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella schermata che si apre, puoi scegliere se attivare suoni e vibrazioni al momento della scansione, se aprire automaticamente le pagine Web linkate dai QR code, se attivare la scansione di gruppo e molto altro ancora. Per visualizzare, ed eventualmente cancellare la cronologia dei QR code inquadrati con Barcode Scanner, seleziona l’icona Cronologia che si trova in alto a destra.

Ci sono tante app per leggere QR Code su Android che meritano di essere prese in considerazione. Se lo desideri, dai un’occhiata all’approfondimento che ti ho appena linkato e ne troverai tante altre adatte allo scopo.

Come leggere QR Code con iPhone e iPad

Vuoi sapere come leggere QR Code con iPhone e iPad? Beh, anche in questo caso è possibile riuscirci mediante l’app Fotocamera presente “di serie” nel sistema operativo o mediante l’uso di app di terze parti.

App Fotocamera

App Fotocamera iOS/iPadOS

Se preferisci usare l’app Fotocamera integrata in iOS/iPadOS (che ha guadagnato la funzione per leggere codici QR con iOS 11), tutto ciò che devi fare è avviare quest’ultima e inquadrare il codice QR di tuo interesse.

Recati, dunque, nella schermata Home del tuo device, fai tap sull’icona dell’app Fotocamera (quella raffigurante la macchina fotografica su sfondo grigio) e inquadra il codice QR. Come per “magia” il codice verrà letto dalla fotocamera e potrai aprire il link a esso correlato semplicemente facendo tap sulla voce Apri “[pagina Web]” su Safari. Più semplice di così?

App per leggere QR Code su iPhone e iPad

QR Reader by Scan

Anche su iPhone e iPad è possibile installare delle app per leggere QR Code, come QR Code Reader by Scan che è molto efficace e semplice da usare (ed è disponibile anche per Android). Come funziona? Te lo spiego subito.

Dopo aver installato l’app, avviala e concedile i permessi necessari per funzionare correttamente. Successivamente, punta la fotocamera verso il codice QR, cercando di posizionare quest’ultimo al centro dell’inquadratura (non c’è bisogno di mettere il telefono in posizione orizzontale). Attendi, dunque, che venga rilevato il contenuto del codice QR e quest’ultimo verrà visualizzato direttamente nel browser.

Se vuoi evitare che i link presenti nei QR code vengano aperti direttamente dopo la scansione del codice, recati nelle impostazioni della app (pigiando sull’icona dell’ingranaggio che si trova in basso a sinistra) e sposta su ON la levetta relativa all’opzione Chiedi prima di aprire.

Se vuoi, puoi anche scansionare il codice QR contenuto in un’immagine salvata sull’iPhone, pigiando prima sull’icona della foto che si trova in alto e poi sul pulsante OK (per autorizzare l’applicazione ad accedere al rullino di iOS).

Per visualizzare la cronologia degli indirizzi scansionati con QR Code Reader by Scan, pigia sull’icona dell’orologio collocata in basso a destra. Per cancellarli, invece, pigia sul pulsante Modifica che si trova in alto a sinistra, fai tap sul bottone (–) che compare accanto agli indirizzi da rimuovere e completa l’operazione, pigiando sul pulsante Rimuovi.

Dal momento che esistono tantissime altre app per leggere QR Code su iPhone e iPad, consulta la guida che ho dedicato all’argomento, in quanto potresti trovarne altre adatte alle tue esigenze.

Come leggere QR Code da PC

WebQR

In questo momento non hai il tuo smartphone a portata di mano e vorresti sapere come leggere QR Code da PC? Credo di avere ciò che fa al caso tuo: Web QR, un pratico servizio online che permette di leggere QR Code direttamente dal computer senza installare programmi e senza utilizzare plugin particolari. Tutto quello che serve per farlo funzionare sono un browser e una webcam.

Spiegare come funziona è quasi superfluo. Dopo esserti collegato alla sua pagina principale, autorizza l’accensione della webcam, pigiando sul pulsante Consenti, dopodiché piazza il QR code davanti alla webcam e il contenuto del codice verrà visualizzato automaticamente nel riquadro che si trova in basso (dove all’inizio c’è scritto scanning). Semplice, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.