Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Copertura Fastweb Mobile

di

Hai intenzione di sottoscrivere un abbonamento con Fastweb per il tuo cellulare ma non sai ancora se la rete dell’operatore copre la tua città? Puoi verificalo facilmente online, ma prima lascia che ti accenni a come è composta la rete mobile di Fastweb. In particolare, a partire dal 2019, l’operatore ha deciso di investire “in prima persona” sulla copertura di rete 5G, creando una propria infrastruttura in grado di fornire tale tipologia di connettività.

Per quanto riguarda, invece, le reti di generazione precedente (4G/LTE, 3G e così via), Fastweb ha stretto accordi con WINDTRE e TIM – ancora validi nel momento in cui ti scrivo questa guida – finalizzati alla condivisione di frequenze, antenne e, in generale, apparecchiature fisiche, al fine di fornire ai propri clienti una connessione di rete cellulare quanto più stabile e prestante possibile, anche in assenza della copertura 5G.

Dunque, se sei interessato a scoprire la copertura Fastweb mobile disponibile nella tua zona di residenza, non devi far altro che proseguire con la lettura di questa guida; per completezza d’informazione, oltre ai siti Web da consultare per ottenere le informazioni che desideri, sarà mia cura elencarti anche alcune delle migliori offerte disponibili presso l’operatore in questione. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura.

Indice

Copertura Fastweb mobile: mappa

Per verificare la copertura della rete Fastweb mobile, puoi far riferimento alle mappe disponibili sul sito di Fastweb e su quelli degli operatori partner: trovi tutto spiegato qui sotto.

Copertura Fastweb mobile: 5G

Copertura Fastweb mobile: mappa

Per sapere se il tuo comune o la tua specifica zona di interesse è coperta o meno dalla rete 5G di Fastweb, collegati a questa pagina Web e individua la mappa presente al centro della schermata che ti viene proposta. Adesso, digita la tua città oppure il tuo indirizzo d’interesse all’interno del campo di ricerca visibile in sovrimpressione e, per ottenere un risultato preciso, seleziona uno dei suggerimenti che compaiono sullo schermo, premendoci sopra. Dopo qualche istante, la mappa verrà posizionata sul luogo da te scelto e visualizzerai un “fumetto” indicante la disponibilità o meno della rete mobile 5G.

Se lo desideri, puoi altresì navigare all’interno della mappa senza effettuare ricerca alcuna: tutti i luoghi coperti dalla rete mobile ultraveloce di Fastweb sono contraddistinti dal colore viola. Puoi spostare la mappa effettuando uno swipe su di essa oppure trascinandola con il mouse e, se ne hai bisogno, puoi zoomare in avanti oppure all’indietro usando i pulsanti virtuali [+] e [-], collocati a sinistra.

Copertura Fastweb mobile: 4G

Copertura Fastweb mobile: 4G

Se nel tuo comune non è disponibile la copertura in 5G e, prima di attivare una qualsiasi offerta, vuoi essere certo circa la presenza della rete mobile 4G, puoi affidarti alle mappe disponibili sui siti degli operatori partner a cui Fastweb si appoggia: WINDTRE e TIM.

Dunque, per verificare la copertura Fastweb mobile 4G, collegati alle pagine dedicate al controllo copertura di WINDTRE o TIM, digita il nome della città oppure l’indirizzo per il quale vuoi verificare la copertura mobile di Fastweb e il gioco è fatto.

Offerte Fastweb mobile

Copertura Fastweb Mobile

Ritieni che la copertura della rete Fastweb sia soddisfacente nella tua zona d’interesse e, adesso, vorresti avere qualche informazione in più circa le tariffe per schede SIM messe a disposizione dall’operatore? Allora ti torneranno certamente utili le informazioni che mi appresto a fornirti in questo capitolo.

Tutte le moderne SIM Fastweb possono accedere alla rete 5G dell’operatore, a patto di trovarsi in una zona coperta da tale tecnologia e di possedere un dispositivo abilitato all’uso del 5G; le offerte disponibili possono essere attivate sia in portabilità (cioè mantenendo inalterato il proprio numero di cellulare), sia creando una nuova numerazione cellulare. Vediamo ora quali sono le promozioni attive nel momento in cui ti scrivo questa guida.

Offerte per clienti privati

  • Fastweb Mobile Light: include 50 GB di traffico dati, chiamate illimitate e 100 SMS. L’offerta ha un costo di 5,95€/mese, IVA inclusa. Maggiori info qui.
  • Fastweb Mobile: include 90 GB di traffico dati, chiamate illimitate e 100 SMS. L’offerta ha un costo di 7,95€/mese, IVA inclusa. Maggiori info qui.
  • Fastweb Mobile Maxi: include 150 GB di traffico dati, chiamate illimitate e 100 SMS. L’offerta ha un costo di 10,95€/mese, IVA inclusa. Maggiori info qui.

Offerte per professionisti e aziende

  • Fastweb Mobile Business: include 70 GB di traffico dati, chiamate illimitate e 100 SMS. L’offerta ha un costo di 7,95€+IVA/mese. Maggiori info qui.
  • Fastweb Mobile Business Freedom per partita IVA: include 100 GB di traffico dati, chiamate illimitate e 100 SMS. L’offerta ha un costo di 10,95€+IVA/mese. Maggiori info qui.
  • Fastweb Mobile Business Freedom per PMI: include 150 GB di traffico dati, chiamate illimitate e 100 SMS. L’offerta ha un costo di 15€+IVA/mese. Maggiori info qui.
  • Fastweb Mobile Internet Business: include 15 GB di traffico dati. L’offerta ha un costo di 14,95€+IVA/mese. Maggiori info qui.
  • Fastweb Mobile Business Unlimited: include traffico dati illimitato, chiamate illimitate e 100 SMS. L’offerta ha un costo di 20€+IVA/mese. Maggiori info qui.

L’attivazione di una nuova scheda SIM con Fastweb prevede quasi sempre un costo di attivazione iniziale, variabile in base alla tariffa scelta e al canale d’acquisto usato: esso include le spese di spedizione della SIM (se previste), il contributo SIM e la prima ricarica della scheda. In alcuni periodi promozionali, tale contributo potrebbe essere azzerato.

Se ti interessa passare a Fastweb mobile ma non sai come riuscire nell’impresa, ti rimando alla lettura del tutorial che ho dedicato all’argomento, nel quale ti ho fornito tutte le indicazioni del caso, in maniera dettagliata.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.