Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior TV LED: guida all’acquisto

di

Con televisore LED si intende un dispositivo che utilizza LED, ovvero Light Emitting Diode, diodo a emissione di luce, per proiettare luce propria. Questa tecnologia, che costituisce un’evoluzione della tecnologia a cristalli liquidi alla base dei più comuni TV LCD, si differenzia da quest’ultima proprio per l’aspetto legato all’emissione di luce. Nei TV LCD troviamo, infatti, una tecnologia trasmissiva ovvero che non produce luce propria.

Questo vuol dire che nel caso dei tradizionali TV LCD è necessaria una fonte luminosa separata rispetto al monitor vero e proprio costituito dal blocco LCD, che normalmente è una lampada a fluorescenza. La modalità di retroilluminazione autonoma dei TV LED consente ai produttori di contenere i costi di produzione, di diminuire l’ingombro e allo stesso tempo di preservare la qualità, che anzi risulta mediamente superiore rispetto ai TV LCD. È per questi motivi che in questo momento i TV LED sono la soluzione da preferire se si vuole acquistare un televisore.

Chiaramente devi anche stabilire come userai il tuo nuovo televisore e per quale tipo di applicazioni. Questo influirà su vari aspetti, per esempio sulla distanza dalla quale osservare le immagini sullo schermo. Userai il tuo televisore per visualizzare i contenuti in alta definizione o per i videogiochi? Allora dovrai procedere all’acquisto di un TV capace di riprodurre almeno le immagini alla risoluzione 1080p. Considera che certi sistemi di gioco sono in grado di sfruttare anche il 4K e l’HDR, come ti spiegherò meglio più avanti. Un discorso analogo riguarda per i sistemi di video streaming moderni come Netflix, visto che anch’essi sono ormai in grado di riprodurre i contenuti a risoluzioni molto alte.

Indice

Come scegliere il TV LED

Ci sono vari aspetti da tenere in considerazione prima di poter effettuare una scelta. Oggi si trovano TV LED a prezzi convenienti, soprattutto se ti accontenti e non pretendi di avere le funzionalità più recenti. Ma in molti casi si può disporre anche di risoluzioni importanti, dell’HDR e di feature comunque interessanti come l’USB recording, ovvero della possibilità di registrare i contenuti televisivi su un dispositivo di storage USB, senza spendere molto.

Risoluzione

Con la dicitura HD Ready normalmente si intende la risoluzione 1280 x 720 pixel, mentre con FullHD si riferisce a 1920×1080 pixel. Le TV di ultima generazione, però, stanno segnando il passaggio alla risoluzione 4K 3840 × 2048 pixel. Sul mercato si trovano ormai tanti contenuti in 4K, come ad esempio quelli memorizzati sui supporti di tipo Ultra HD 4K. Le console di ultima generazione come PS4 Pro e Xbox One supportano la risoluzione 4K per la riproduzione dei film e dei videogiochi, e lo stesso vale per gli hardware PC più moderni. Scegli un televisore FullHD se ti accontenti di visualizzare contenuti di passata generazione, mentre procedi all’acquisto di una soluzione 4K se vuoi già essere pronto per il futuro, visto che la maggior parte dei creatori di contenuti sta praticando la transizione al nuovo formato. Ti ho già parlato del miglior televisore 4K e del miglior monitor gaming.

Smart TV

Tutti i più recenti TV appartengono ormai alla categoria Smart TV, ovvero sono in grado di gestire applicazioni come se fossero normali computer e di interagire con altri dispositivi domestici. La maggior parte degli Smart IV, inoltre, consente di collegarsi alla rete Wi-Fi, si può controllare con lo smartphone e non necessita l’acquisto e l’installazione di unità HDMI separate come lo è Chromecast. Tutto è già incluso e questo ti permette di fruire di applicazioni molto popolari nel recente periodo come Netflix. Gli Smart TV possono essere basati su differenti sistemi operativi, dei quali quelli maggiormente ricorrenti sono: Tizen OS, è il caso soprattutto dei TV prodotti da Samsung; Web OS, come per i TV LG; e Android TV, il sistema operativo che sta crescendo più velocemente e che è alla base soprattutto dei TV Philips e Sony. I sistemi operativi come quelli che ti ho appena funzionato avvicinano, e di molto, il funzionamento del TV a quello di un normale computer. Per gestire tutto questo, però, i TV moderni hanno bisogno di hardware avanzato, ed è per questo che all’interno di alcuni di essi trovi processori dual e quad core di potenza paragonabile a quella dei processori per computer di qualche anno fa.

HDR

Più che il 3D stereoscopico, è l’HDR la tecnologia che si sta diffondendo più rapidamente nell’ultimo periodo. Se vuoi sfruttare i contenuti multimediali e i videogiochi di ultima generazione in Wide Gamut ti consiglio di verificare che il monitor supporti lo standard HDR-10. Questo vuol dire che sarà in grado di visualizzare immagini a elevata gamma dinamica, ovvero molte più sfumature e molti più colori. I televisori top di gamma sono già pronti per riprodurre, grazie ad un pannello a 10 bit e a LED più potenti, immagini con dinamica decisamente superiore a quella di un TV Ultra HD standard. Con la diffusione dei pannelli HDR le luminosità stanno diventando sempre più importanti: siamo alla vigilia, infatti, dell’introduzione di pannelli che raggiungono anche la luminosità di 1.000 cd/m2. Tieni inoltre in considerazione che per poter riprodurre i contenuti in HDR e a 4K a 60 frame per secondo il televisore deve essere necessariamente dotato di connessione HDMI 2.0.

Curvatura

Nel recente periodo si stanno diffondendo sempre più velocemente i display curvi. Con raggi di curvatura che diventano sempre più importanti, questi televisori garantiscono un’esperienza più avvolgente, il che migliora il coinvolgimento e l’immersione nei contenuti. La differenza è netta e ti consiglio di provare il prima possibile un TV curvo se sei intenzionato a cambiare televisore, perché potresti convincerti a comprare una soluzione del genere. Il raggio di curvatura di 1800R di solito è l’ideale per godere di un’esperienza avvolgente come quella che ti sto descrivendo.

Luminosità

Questo è un aspetto molto importante per il tuo televisore, perché un alto valore di luminosità ti consentirà di vedere bene anche in ambienti particolarmente luminosi o all’aperto, se è questa la tua esigenza. La luminosità standard è di 250 cd/m2 ma alcuni monitor di qualità elevata possono spingersi fino a 300 cd/m2. I televisori di ultima generazione gestiscono valori di luminosità sempre più elevati, e con l’avvento delle tecnologie di HDR questo aspetto sarà ulteriormente curato dai produttori.

Rapporto di contrasto

Un valore alto in questo aspetto permette di vedere bene negli ambienti bui e di discriminare le zone scure da quelle meno scure. Alcuni televisori offrono l’opzione di adattamento dinamico del contrasto in base a ciò che si verifica nella scena. Il rapporto di contrasto è spesso indicato con un rapporto come 1000:1, che indica proprio la differenza tra il valore più alto (punto più luminoso) e il valore più basso (punto più scuro) della luminosità nell’immagine. Se si aumenta tale differenza i valori più luminosi tendono al valore massimo e i valori più scuri tendono al valore minimo, mentre i valori intermedi non cambiano.

Angolo di visione e refresh rate

Per quanto riguarda l’angolo di visione, invece, si tratta della massima angolazione dalla quale è possibile visualizzare l’immagine su schermo senza distorsioni (quindi con colori e luminosità ottimali). Di solito un angolo di visione di 180° è ottimale per la maggior parte dei tipi di utilizzo. Il refresh rate, o frequenza di aggiornamento, va considerato soprattutto se userai il tuo TV LED con i videogiochi. Se giochi abitualmente su PC ha senso acquistare televisori con frequenza di aggiornamento superiore ai 100 Hz, e alcune recenti soluzioni si spingono addirittura fino a 240 Hz, frequenza di aggiornamento particolarmente adatta soprattutto con i titoli di eSport. Se giochi su console, o se intendi usare il televisore prevalentemente per guardare i film su Netflix, invece, non spingerti oltre i 60 Hz.

Supporto VESA

Questo aspetto è molto importante se vuoi fissare il tuo TV alla parete. VESA, fondamentalmente, è la distanza standard tra i fori posti sul retro del tuo televisore LED. Solitamente, infatti, queste soluzioni sono dotate di quattro fori che servono appunto per fissare un televisore a un supporto o a una staffa, fissa o snodabile. A sua volta, la staffa ha dei fori verticali ed orizzontali, che combaciando con i fori del supporto permette un sicuro e rapido fissaggio. Le misure VESA più comuni sono VESA 200×200 per le TV fino a 32 pollici, VESA 400×400 per le TV fino a 60 pollici e VESA 600×600 per le TV a schermo ancora più grande, come 70 o 84 pollici.

Digitale terrestre

Ricorda che dal primo gennaio 2017 è entrata in vigore la nuova normativa relativa alle tecnologie di sintonizzazione, che rende obbligatoria l’integrazione di un sintonizzatore digitale per la ricezione di programmi in tecnologia DVB-T2. Prima di procedere all’acquisto, verifica che il televisore integri tale sintonizzatore e che supporti questo tipo di formato. Se non supporta il formato qualcuno evidentemente vuole venderti un prodotto non a norma.

Migliori TV LED economici (meno di 170€)

LG 24MT48VF-PZ


Assolutamente conveniente e adatto pressoché alla totalità degli utenti che stanno cercando un televisore economico. Innanzitutto, questo LG 24MT48VF-PZ integra la tecnologia di sintonizzazione DVB-T2. Si tratta di un TV da 24 pollici, che supporta anche la tecnologia di connessione satellitare DVB-S2. Interessanti i valori di rapporto di contrasto e luminosità, che si attestano rispettivamente su 1000:1 e su 250 cd/m². La risoluzione di questo schermo è pari a 1366 x 768 pixel. È presente la porta HDMI mentre l’angolo di visione è pari a 178 gradi. Gli standard supportati, infine, sono: AAC, M4A, MP3, OGG, WMA.

Monitor TV 24" HD 24 Pollici Digitale Terrestre DVB-T2 e Satellitare D...
Amazon.it: 134,16 €Compra ora

Arielli LED24DN6T2


Questo televisore non apparterrà a un brand particolarmente blasonato, ma costa veramente molto poco. Il che, unitamente a caratteristiche di tutto rispetto, lo rende uno dei più ricercati su Amazon. Ti parlo di un TV LED da 24 pollici a risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, praticamente altrimenti introvabile a un prezzo del genere. Comprende la tecnologia di sintonizzazione Digitale Terrestre T2 DVB-T2 e offre le connessioni VGA, HDMI e USB. Le dimensioni del dispositivo sono di 63 x 43,5 x 10 cm, mentre l’ago della bilancia si ferma sul valore di 3,4 chilogrammi. Ha telecomando ed entrata delle cuffie: se vuoi risparmiare, insomma, è la soluzione ideale a te!

TV Led 24" HD Ready ARIELLI Nero LED24DN6T2 Vga Hdmi Usb Digitale Terr...
Amazon.it: 128,66 €Compra ora

Philips 22PFT4031/12


Questo TV LED appartiene all’apprezzata serie Philips 4000 con Android TV, il quale ti permette di navigare su internet e di accedere alle applicazioni più popolari come Netflix e YouTube col TV. Questo garantisce una qualità molto elevata e specifiche importanti che prevedono la risoluzione di funzionamento di 1920 x 1080 pixel e una luminosità dell’immagine che si attesta su 250 cd/m². La tecnologia di sintonizzazione supportata è DVB-T2 mentre fra le caratteristiche addizionali troviamo Electronic Programme Guide (EPG) e la Funzione Televideo con 1000 pagine. Si tratta di un TV capace di offrire immagini di qualità molto elevata a un prezzo assolutamente conveniente.

Philips 4000 series TV LED ultra sottile Full HD
Amazon.it: 148,73 €Compra ora

Samsung UE22H5000


Samsung UE22H5000 è un altro televisore dal rapporto qualità/prezzo molto conveniente. Si tratta di un televisore FullHD 1920 x 1080 pixel con interfaccia hardware USB e tecnologia di sintonizzazione DVB-T2 (MPEG 4). Dispone delle funzionalità Auto ricerca canali, Electronic Programme Guide (EPG), Funzione Televideo, On Screen Display (OSD) e Picture in Picture, che ti consente di vedere due immagini contemporaneamente nella stessa schermata, una principale e l’altra ridimensionata. La diagonale è di 22 pollici mentre le dimensioni dello schermo sono pari a 50,7 x 6,6 x 31,7 cm. Non mancano due porte HDMI che ti permettono di collegare fino a due dispositivi contemporaneamente. Inoltre, si tratta di un TV dotato di design decisamente elegante, come quasi tutti i TV prodotti da Samsung.

Samsung UE22H5000 TV LED Full HD 22 pollici Flat 22"
Amazon.it: 167,84 €Compra ora

Migliori TV LED di fascia media (da 170€ a 250€)

Akai AKTV3225CRV


Questo televisore fornito da Akai è molto interessante per il prezzo e per fornire uno schermo di tipo curvo. Ti parlo di uno Smart TV basato su Android TV con tecnologia a LED e cornice dello schermo pari a 32 pollici. La risoluzione è di 1360 x 768 pixel. Per quanto riguarda le dimensioni, abbiamo questi valori: 73,3 x 10,3 x 43,1 cm, per un peso complessivo di 7 chilogrammi. Supporta la tecnologia di sintonizzazione digitale DVB-T2 ed è in grado di connettersi alle reti Wi-Fi, il che ti consente di usare la maggior parte delle app di ultima generazione. A questo prezzo, insomma, è difficile trovare altri TV curvi più convenienti. La risoluzione non è altissima (ma questo ti riguarda solo se intendi usare il TV con il PC o le console) ma la sensazione di avvolgimento è molto simile a quella resa dai televisori più blasonati, e questo lo rendere uno dei televisori in assoluto più venduti su Amazon.

AKAI TV LED 32" CURVO FULL HD DIGITALE TERRESTRE DVB-T2 SMART TV WI-FI
Amazon.it: 239,99 €Compra ora

TOSHIBA 32S1655EV


TOSHIBA 32S1655EV è un televisore con caratteristiche oneste ma dal prezzo molto economico. Funziona alla risoluzione HD Ready di 1366 x 768 pixel con frequenza di aggiornamento pari a 60 Hz, che lo rende la soluzione ideale per la televisione. Supporta 3D stereoscopico ed EPG, insieme alle tecnologie di sintonizzazione DVB-T2 e DVB-C. Ti parlo di un TV che pesa solamente 3,2 chilogrammi e che presenta queste dimensioni: 73 x 47,6 x 43 cm. La cornice, invece, misura 32 pollici, mentre l’angolo di visione si attesta su 178 gradi.

LG 32LH530V


Ti parlo di un TV in questo caso in grado di visualizzare le contenuti trasmessi con lo standard DVB-T2 con codec HEVC, il quale sarà ampiamente supportato dalle emittenti televisive più importanti nel prossimo futuro. È poi dotato della porta USB alla quale è possibile installare chiavette e altri sistemi di storage per attingervi i contenuti. È molto interessante la funzionalità che consente di registrare i programmi televisivi direttamente sul dispositivo USB. Non manca il sintonizzatore satellitare DVB-S2. Si tratta di uno schermo da 32 pollici che opera alla risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel. Caratteristiche senz’altro molto interessanti, soprattutto se rapportate al prezzo molto competitivo che viene praticato su Amazon.

TV LED 32"FHD 900PMI DVBT2/S2/HEVC REC.USB 2HDMI
Amazon.it: 234,40 €Compra ora

Samsung UE32J4000AW


Samsung UE32J4000AW offre l’interessante funzionalità di USB Recording, è ovvero in grado di memorizzare i contenuti televisivi all’interno di un hard disk collegato tramite la porta USB. Le dimensioni di questo schermo sono pari a 81,3 cm e la cornice misura 32 pollici. Opera alla risoluzione 1366 x 768 pixel e offre uno schermo piatto. Il formato del segnale digitale è DVB-C, DVB-T2, mentre la potenza in uscita degli altoparlanti si attesta sui 10 W RMS. Integra la tecnologia di decodifica audio Dolby Digital Plus, e supporta le modalità Gioco, Film, Sport. La tecnologia di elaborazione immagine è Samsung Wide Color Enhancer. Si tratta di un TV LED con caratteristiche medie, ma che viene offerto a un prezzo decisamente interessante.

Migliori TV LED di fascia alta (oltre 300€)

LG 43LH510V


LG 43LH510V è un televisore LED di altissima qualità dall’alto dei suoi 43 pollici, anche se ovviamente il prezzo lievita leggermente rispetto alle altre soluzioni che ti ho proposto finora. Questo TV è compatibile con le tecnologie di sintonizzazione DVB-C, DVB-S2 e DVB-T2 e visualizza immagini alla risoluzione nativa di 1920 x 1080 pixel con refresh rate di ben 300 Hz. Offre l’attacco VESA 200x200mm e le connessioni HDMI, USB e SCART. Non manca la possibilità di inserire un jack per le cuffie, mentre l’interfaccia del televisore è di tipo Common Interface Plus (CI+). È consigliato per la stabilità e la pulizia delle immagini, oltre che per essere in grado di riprodurre colori particolarmente vividi e naturali.

LG 43LH510V 43" Full HD - Digitale Terrestre T2 e Satellitare S2
Amazon.it: 313,49 €Compra ora

Samsung UE40J5100


Samsung UE40J5100 è un televisore LED da 101 centimetri e risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel. Offre suono alla potenza di 10 W RMS sui due altoparlanti presenti nel suo chassis, e Tuner TNT digitale. Samsung, attraverso il sistema operativo Tizen OS offre anche la Modalità Ecologica, che calibra le prestazioni del TV al fine di contenere i consumi. Auto ricerca canali, Electronic Programme Guide (EPG), Funzione Televideo, Modalità gioco, On Screen Display (OSD), Picture in Picture sono alcune delle funzionalità avanzate di questo TV Samsung, che lo rendono ottimo anche per giocare e per visualizzare due immagini provenienti da differenti ingressi. Ci sono, infatti, due porte HDMI. Grazie alla tecnologia Picture Quality Index (PQI), inoltre, anche le scene più veloci vengono riprodotte con precisione. Un PQI più alto significa visione più chiara e meno sbavature, per offrirti film d’azione, sport e altri spettacoli al loro meglio. Wide Color Enhancer e il processo di controllo locale dei colori ti permettono di vedere neri più scuri e bianchi più puri, oltre a un’immagine più vivida e precisa. Molto interessante anche la funzionalità ConnectShare Movie, che ti permette di collegare la tua penna USB o il tuo hard disk esterno al televisore per vedere i tuoi contenuti, dalle foto alla musica ai video.

Samsung UE40J5100 40" Full HD Nero, Argento
Amazon.it: 311,69 €Compra ora

LG 55UH6157


Se stai cercando un televisore di fascia molto alta, con risoluzione 4K e comunque sempre con tecnologia LED, allora ti consiglio di spostarti su questo LG 55UH6157. Si tratta, ovviamente, di un dispositivo che offre una qualità di primo livello nella resa dei colori e nella brillantezza delle immagini. E, che tra le altre cose, offre una sontuosa diagonale da 55 pollici. Trovi le porte HDMI e USB, un processore quad core e la capacità di immagazzinare fino a 2,5 GB nella memoria interna del televisore. Questo TV LG supporta gli standard di trasmissione DVB-T/DVB-T2/DVB-S2/DVB-C, mentre la sua lunghezza è di 139 cm. È capace di visualizzare le immagini alla risoluzione Ultra HD – 3840 x 2160, sia che provengano da video streaming come quelli veicolati da servizi come Netflix sia che provengano da supporti ottici di tipo Ultra HD 4K.

Sony KD-43X8305C


Con sistema operativo Android TV, Sony KD-43X8305C garantisce qualità e prestazioni impeccabili dall’alto dei suoi 43 pollici e della risoluzione 4K. È lungo 108 centimetri ed è strutturato intorno alla tecnologia Edge LED con sintonizzatore digitale DVB-T2. Il Display Triluminos garantisce immagini vivide e autentiche, mentre grazie a Motionflow XR per dettagli sono sempre fluidi e nitidi. Dispone di ben quattro porte HDMI, dell’ingresso Ethernet e della porta USB. Ci sono altre funzionalità parecchio interessanti come la ricerca vocale che ti permette di individuare con facilità i tuoi programmi televisivi, la barra dei contenuti che ti permette di trovare ciò che cerchi in maniera immediata, DSEE per ripristinare i dettagli della musica digitale e il supporto S-Force Front Surround cinematografico. Inoltre, puoi trasformare questo televisore in un videoregistratore digitale con la possibilità di memorizzare i tuoi programmi televisivi preferiti su un hard disk esterno USB e guardarli ogni volta che vuoi. Con la registrazione HDD USB puoi usare le funzioni One touch o il timer per registrare trasmissioni digitali su qualunque dispositivo HDD USB dalla capacità massima di 2 TB. Grazie ad Android TV e alle interessanti specifiche tecniche che ti ho descritto, questo è di gran lunga il miglior TV LED della rassegna.

Sony KD-43X8305C Televisore 4K Ultra HD, Android, 43'', Nero
Amazon.it: 999,00 €Compra ora