Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori obiettivi Nikon: guida all’acquisto

di

Tu e il tuo amico avete la stessa macchina fotografica ma le sue foto sono più belle, vivide e contrastate e non ti capaciti del motivo? Spesso la macchina fotografica da sola non basta per garantire un’ottima resa finale e una parte importantissima nella qualità della foto è dovuta all’obiettivo. Se hai appena comprato una reflex e il suo obiettivo Nikon non ti soddisfa sappi che esistono tantissimi modelli compatibili che possono rispondere a qualsiasi tua esigenza. Per capire quale obiettivo comprare, però, devi conoscere una serie di nozioni.

Non basta che l’obiettivo abbia una buona qualità costruttiva o che utilizzi le migliori lenti, ma ogni obiettivo permette di ottenere fotografie diverse in base alle sue lenti. Se intendi immortalare paesaggi, ad esempio, ti serve un determinato tipo di obiettivo; mentre se le tue foto preferite sono i ritratti o la cosiddetta street photography, allora ti servono altri due tipi di obiettivi diversi. Ci sono anche i tuttofare o gli obiettivi Nikon macro, o ancora i fish-eye ultra-grandangolari: insomma ce n’è per tutti i gusti e se sei ancora più confuso di prima ti consolo dicendoti che è assolutamente normale.

In questa pagina ti spiegherò come orientarti nell’acquisto del tuo prossimo obiettivo Nikon, come fare a scegliere un modello invece che un altro, e come adattare la tua scelta al tipo di fotografia che vuoi fare. Solo così potrai essere sicuro di non acquistare un modello inutile per le tue esigenze, visto che rischieresti di peggiorare la situazione invece che migliorarla rispetto al tuo basilare obiettivo da kit. Ti ricordo che la scelta di un obiettivo fotografico per la tua reflex è importantissima, quindi ti consiglio di prestare attenzione alle informazioni che puoi apprendere qui di seguito.

Indice

Tipi di obiettivo Nikon


Prima di addentrarci nella scelta degli obiettivi Nikon devi conoscere alcune nozioni molto semplici. Il produttore giapponese infatti vende due tipi di fotocamere reflex, di differenti fasce di prezzo. Queste tipologie di fotocamere si differenziano principalmente per le dimensioni del sensore integrato, caratteristica che poi va a determinare tutta una serie di scelte di design. Cos’è il sensore? Si tratta del cuore principale della fotocamera: spiegato in breve è un semiconduttore che integra milioni di fotodiodi che hanno il compito di catturare la luce proveniente dall’obiettivo, inviarla ad un processore di immagine che compie tutte le elaborazioni per poi salvarla sulla scheda di memoria. Sensore e obiettivo lavorano quindi in sinergia, ed è indispensabile che entrambi siano di qualità simile in modo da non compromettere il lavoro dell’altra componente. Se compri una fotocamera costosa non puoi abbinare un obiettivo economico altrimenti penalizzeresti in maniera significativa il risultato finale degli scatti. Tornando a prima, gli obiettivi per le reflex Nikon utilizzano l’attacco F-Mount e il produttore vende due tipi di fotocamere reflex, ognuno compatibile con un tipo di obiettivo.

  • Formato DX: è il formato più diffuso e solitamente a parità di qualità gli obiettivi DX sono i più economici. Si adatta ai sensori di tipo APS-C, che sono quelli più comuni nelle reflex digitali, e può essere utilizzato solo ed esclusivamente con questo tipo di sensore. Se hai una reflex tradizionale con sensore APS-C in realtà puoi prendere entrambi i tipi di obiettivo, ma se utilizzi una Nikon con sensore full frame stai attento, perché gli obiettivi in formato DX non andranno per niente bene.
  • Formato FX: questo è invece il formato più costoso, e gli obiettivi sono solitamente più pesanti a parità di qualità d’immagine. Questo perché il gruppo ottico delle lenti è più complesso e le stesse lenti di diametro più generoso. Gli obiettivi in formato FX sono progettati nello specifico per soddisfare le esigenze tecniche delle reflex con sensore full frame ma in ogni caso possono essere utilizzati con tutti i tipi di fotocamera reflex Nikon. Sulle APS-C la lunghezza focale andrà moltiplicata per un valore fisso, visto che installare un sensore full frame su una macchina APS-C comporta una diminuzione della grandezza di campo.

Gli obiettivi originali delle macchine Nikon vengono prodotti da Nikkor, una divisione del produttore giapponese che si occupa nello specifico solo della produzione degli obiettivi fotografici. Sulle reflex Nikon puoi comunque installare anche obiettivi prodotti da terze parti, che si distinguono solitamente per un rapporto qualità-prezzo leggermente superiore. Fai solo attenzione che l’attacco sia F-Mount e che il formato sia quello adatto al tuo modello di macchina fotografica.

Categorie degli obiettivi Nikon

Nikon vende diversi tipi e categorie di obiettivi, caratteristiche che come vedremo più avanti vanno a condizionare pesantemente la destinazione d’uso che può avere ogni modello. Ci sono infatti obiettivi fissi, detti anche primari, e zoom, ma prima di spiegarti le differenze devi conoscere due definizioni, ammesso che tu non le sappia già.

  • Lunghezza focale: è la distanza in millimetri fra il centro ottico dell’obiettivo e il sensore (o la pellicola nelle vecchie macchine fotografiche analogiche) e al crescere della lunghezza focale aumenta la distanza dell’inquadratura. Quando la lunghezza focale è descritta in due valori, ad esempio 24-70mm, significa che quell’obiettivo è un cosiddetto zoom, cioè la lunghezza focale è variabile e impostabile a piacere dall’operatore entro quei margini. Nel nostro caso la lunghezza focale minima è di 24 millimetri, la massima di 70 millimetri.
  • Apertura di diaframma: come dice lo stesso nome, l’apertura di diaframma è l’apertura massima del diaframma in relazione alla lunghezza dell’obiettivo. Il diaframma definisce solitamente quanta luce deve passare dall’ambiente fino al sensore e solitamente più è ampia l’apertura massima e migliore è la qualità dell’obiettivo. Si misura in f/ seguito da una cifra, laddove minore è la cifra e maggiore è l’apertura di diaframma. Un obiettivo f/1.8 è sicuramente più luminoso di un obiettivo f/6.3 e produrrà un effetto sfocato per lo sfondo di maggiore impatto a parità di lunghezza focale.

Obiettivo Nikon fisso


Detto anche Primario, un obiettivo Nikon fisso è probabilmente la scelta più adatta se non vuoi spendere molto ma vuoi avere un’elevata qualità delle immagini. Sono solitamente leggeri e poco costosi soprattutto perché hanno uno schema ottico molto semplice, quindi possono adottare anche lenti di qualità senza aumentare eccessivamente il prezzo di listino. Avendo un’ottica fissa, inoltre, tutto è ottimizzato in maniera molto più precisa con un controllo migliore per quanto riguarda distorsioni (l’effetto botte agli angoli delle immagini) e vignettature (la perdita di luminosità ai bordi). Solitamente gli obiettivi fissi hanno un’apertura di diaframma molto estesa, ad esempio f/2, f/1.8 o f/1.4, consegnando una profondità di campo ridotta e un bokeh (sfocato nello sfondo) di incredibile impatto artistico. Esistono tanti tipi di obiettivo Nikon fisso: quelli a focale corta inferiore ai 50mm che possono essere utilizzati per paesaggi e fotografia di strada, o i teleobiettivi da oltre 50 mm che possono essere utilizzati per ritratti di persone, animali o dettagli di oggetti. Ma per i dettagli e gli animali più piccoli ci sono gli obiettivi macro (che ti spiegherò in seguito).

Obiettivo Nikon zoom o tuttofare


Gli obiettivi zoom o tuttofare sono molto più complessi e, spesso, pesanti rispetto ai primari. Come dice anche il termine con cui vengono volgarmente definiti, i tuttofare sono obiettivi estremamente versatili che possono aiutare il fotografo in moltissime circostanze. Per via della complessità del gruppo ottico costano anche molto di più rispetto ad un primario, e spesso la qualità concessa dalle immagini non è di qualità simile a parità di prezzo. Ma perché queste differenze? Un obiettivo zoom supporta una gamma estesa di lunghezze focali, e non solo una come avviene con i fissi. Il gruppo ottico deve quindi adattarsi ad ogni distanza senza aberrazioni evidenti, che non è un compito semplice. Gli zoom economici hanno pertanto un’apertura di diaframma massima piuttosto chiusa e sono meno luminosi rispetto ai primari. Ci sono zoom molto differenti fra di loro che possono essere utilizzati in situazioni molto diverse: un 10-20 mm ad esempio è utile solamente per paesaggi, street photography o creazioni artistiche, un 70-300mm è l’ideale per la foto naturalistica o per gli sport. Il vantaggio del tuttofare? Con un solo obiettivo puoi scattare anche tutti i tipi di foto possibili, senza doverli cambiare ogni volta.

Obiettivo Nikon grandangolare


I grandangolari possono essere sia fissi che zoom e te li consiglio soprattutto se scatti tante foto di paesaggi o se scatti soprattutto in ambienti angusti e di piccole dimensioni. Si caratterizzano per dare all’immagine un effetto botte particolarmente artistico, soprattutto alle focali più corte. Un obiettivo grandangolare viene definito tale per la lunghezza focale solitamente molto corta, che può essere anche inferiore ai 10 millimetri ed è solitamente ben più bassa dei 50 millimetri. Sono obiettivi molto particolari che possono essere utilizzati solo se le condizioni lo permettono e solo se vuoi una foto con determinate caratteristiche: in questi casi sono obiettivi eccezionali e che danno moltissime soddisfazioni, ma devi anche saperli usare altrimenti il risultato finale potrebbe essere quanto meno grottesco. Se è il tuo primo obiettivo aggiuntivo, non ti consiglio un modello grandangolare, viceversa se vuoi completare il tuo corredo dando un tocco in più alle tue foto il grandangolare, se saputo utilizzare, può dare diverse soddisfazioni.

Obiettivo Nikon macro


Possiamo fare le stesse considerazioni con gli obiettivi macro, visto che sono anch’essi modelli ritagliati specificamente per alcuni tipi di fotografie molto particolari. È come se avessi una lente di ingrandimento al posto dell’obiettivo della tua fotocamera: gli obiettivi macro possono mettere a fuoco solamente a distanze molto ravvicinate, ma in questi casi riescono a catturare dettagli impossibili per gli altri obiettivi. Solitamente gli obiettivi macro di qualità migliore sono a focale fissa, ma esistono anche modelli di obiettivi macro tuttofare che possono attivare o meno la modalità modificando la disposizione interna delle lenti. Gli obiettivi macro possono essere utilizzati nella foto naturalistica (ad esempio per fotografare insetti o piccoli animaletti) o per immortalare piccoli dettagli degli oggetti. Gli obiettivi macro sono assolutamente i migliori in queste circostanze, ma non te li consiglio se hai intenzione di creare anche composizioni fotografiche più tradizionali e diversificate.

Quale obiettivo Nikon comprare

Migliore obiettivo Nikon economico (meno di 200€)

Nikon AF-P DX Nikkor 18-55mm f/3.5-5.6 VR


Il Nikon AF-P DX Nikkor 18-55mm f/3.5-5.6 VR è un obiettivo zoom piuttosto standard, lo stesso che si trova all’interno di molti kit all’acquisto delle fotocamere reflex di Nikon. È un tuttofare piuttosto versatile che può essere utilizzato in moltissime situazioni, dai panorami ai ritratti, con prestazioni standard. Costa poco e può essere installato solo su sensori APS-C.

Nikon AF-P DX NIKKOR 18-55mm f/3.5-5.6G VR
Amazon.it: 260,57 €Compra ora

Sigma 70-300 f/4.5-5.6 AF DG Motor Drive


Il Sigma 70-300 f/4.5-5.6 AF DG Motor Drive è un obiettivo prodotto da terze parti, anzi un teleobiettivo visto che la lunghezza massima è elevatissima. Con una focale da 300 millimetri è possibile inquadrare anche i soggetti più distanti. La qualità è standard anche in questo caso, ma il prezzo bassissimo lo rende un ottimo investimento per il principiante che vuole sperimentare con uno zoom estremo. Non è stabilizzato, quindi serve una mano ferma.

Sigma Obiettivo 70-300mm -F/4-5.6-AF DG MOTOR DRIVE,Attacco NIKON
Amazon.it: 158,99 € 131,77 €Compra ora

Nikon AF DX Nikkor 50mm f/1.8D


Questo obiettivo è un must per il principiante che si sta avvicinando per la prima volta al mondo delle reflex con un corpo Nikon. Offre una qualità dell’immagine estremamente elevata ad un costo irrisorio. Nikon AF DX Nikkor 50mm f/1.8D utilizza un sistema a focale fissa e ha un’apertura di diaframma di ben f/1.8 per foto luminose e uno sfocato di livello professionale.

Nikon Obiettivo Nikkor AF 50mm f/1.8D, Nero [Nital Card: 4 Anni di Gar...
Amazon.it: 159,00 € 150,00 €Compra ora

Nikon AF-S DX Nikkor 55-200mm f/4-5.6 ED VR II


Il modello Nikon AF-S DX 55-200mm f/4-5.6 ED VR II è un obiettivo tuttofare con focali piuttosto lunghe, che si adatta molto bene per le foto naturalistiche e quelle di tipo sportivo. Ha un design compatto e un peso contenuto (relativamente alla tipologia di obiettivo naturalmente) e può essere un’ottima soluzione in abbinamento al modello Nikon 18-55mm dei kit.

Nikon Obiettivo Nikkor AF-S DX 55-200 mm, f/4-5.6 ED VRII [Versione EU...
Amazon.it: 158,86 €Compra ora

Migliore obiettivo Nikon di fascia media (meno di 500€)

Tamron 18-200mm f/3.5-6.3 Di II VC


Tamron 18-200mm f/3.5-6.3 Di II VC è un obiettivo tuttofare che supporta praticamente tutte le lunghezze focali più utilizzate, dal grandangolo spinto per i paesaggi fino al tele per la naturalistica e la foto sportiva. A differenza degli obiettivi più economici è anche stabilizzato e si adatta anche ai sensori APS-C. Con il sistema Zoom Lock si evitano movimenti accidentali sulla focale.

Tamron 18-200mm F/3,5-6,3 Di II VC Obiettivo Stabilizzato per Nikon, N...
Amazon.it: 249,00 € 219,99 €Compra ora

Sigma 105mm f/2.8 AF MACRO EX DG OS HSM


Il modello Sigma 105mm f/2.8 AF MACRO EX DG OS HSM è un obiettivo pensato principalmente per le fotografie a distanze ravvicinate, dotato di stabilizzazione ottica e un’apertura di diaframma di massimo f/2.8, quindi molto luminoso. È compatibile sia con le reflex Nikon full frame che con quelle standard in formato DX con sensore APS-C.

Sigma Obiettivo 105mm-F/2.8 AF MACRO EX DG OS HSM, Attacco Nikon
Amazon.it: 559,99 € 390,95 €Compra ora

Sigma 17-70mm f/2.8-4 DC MACRO OS HSM


L’obiettivo Sigma 17-70mm f/2.8-4 DC MACRO OS HSM si adatta a tutti i modelli di fotocamere Nikon con sensore APS-C ed utilizza uno schema ottico piuttosto complesso formato da 16 elementi in 14 gruppi. Con un’ampia gamma di lunghezze focali disponibili e un’apertura di diaframma piuttosto alta può essere utilizzato in molte circostanze offrendo un’ottima qualità di scatto.

Sigma 884306 Obiettivo 17-70 mm-F/2.8-4 (C) DC MACRO OS HSM -AF, Attac...
Amazon.it: 539,90 € 412,21 €Compra ora

Nikon AF-S 85mm f/1.8G Nikkor


Il modello Nikon AF-S 85mm f/1.8G Nikkor è un obiettivo piuttosto interessante grazie all’apertura di diaframma piuttosto elevata, pari a f/1.8 alla focale fissa di 85 millimetri. Questo si traduce in scatti con un soggetto piuttosto contrastato e sovrapposto allo sfondo sfocato. Si tratta di un obiettivo piuttosto specifico che dà il meglio di sé con i ritratti di persone o animali.

Nikon Obiettivo Nikkor AF-S 85mm1:1,8G, Nero [Versione EU]
Amazon.it: 498,95 €Compra ora

Migliore obiettivo Nikon di fascia alta (più di 500€)

Nikon AF-S VR Nikkor 70-300mm f/4.5-5.6


Nikon AF-S VR Nikkor 70-300mm f/4.5-5.6 è un classico fra i teleobiettivi per fotocamere Nikon, grazie ad un’estensione elevata della lunghezza focale e prestazioni molto buone. Può essere utilizzato con le fotocamere con sensore APS-C e dispone di un’ottima stabilizzazione con tecnologia VR II che permette di utilizzare anche le focali più estreme senza problemi di mosso.

Nikon AF-S VR Nikkor Teleobiettivo Zoom 70-300 mm f/4.5-5.6G, Nero [Ve...
Amazon.it: 640,50 € 554,80 €Compra ora

Nikon AF-S DX 18-300mm ED VR f/3.5-6.3


Anche questo è un obiettivo piuttosto diffuso per via della sua versatilità. Il Nikon AF-S DX 18-300mm ED VR f/3.5-6.3 può coprire focali da grandangolo estremo e anche da teleobiettivo estremo raggiungendo un massimo di 300 millimetri. Può essere utilizzato solo con le fotocamere con sensore APS-C e si adatta praticamente a tutte le tipologie di fotografie.

Nikon Obiettivo AF-S DX 18-300mm f/3.5-6.3G ED VR
Amazon.it: 920,49 €Compra ora

Tamron SP AF 24-70mm f/2.8 Di VC USD


Il modello di obiettivo Tamron SP AF 24-70mm f/2.8 Di VC USD con attacco Nikon copre le lunghezze da 24 a 70 millimetri con apertura di diaframma costante da f/2.8. Può essere utilizzato per paesaggi, fotografia di strada, interni e ritratti grazie anche alla sua elevata luminosità. Ottima la qualità, se non si vuole uno zoom estremo.

Tamron A007N Obiettivo Zoom di Alta Luminosità per Nikon, SP AF 24 - ...
Amazon.it: 1.260,00 € 851,15 €Compra ora

Tamron SP AF 150-600mm f/5-6.3 Di VC USD


L’obiettivo Tamron SP AF 150-600mm f/5-6.3 Di VC USD è per gli amanti della foto naturalistica e per chi va spesso ad eventi sportivi e vuole immortalare gli atleti. Con stabilizzazione integrata e una lunghezza focale massima pari a 600 millimetri può mettere a dura prova i tuoi muscoli durante il trasporto. Lo Zoom Lock blocca l’allungamento indesiderato del barilotto.

Tamron SP AF 150 - 600mm F/5 - 6.3 Di VC USD Obiettivo Tele-zoom per N...
Amazon.it: 1.199,00 € 887,08 €Compra ora

Nikon AF-S 20mm f/1.8G ED Nikkor


Se ti serve qualcosa di più sfruttabile in condizioni normali Nikon AF-S 20mm f/1.8G ED Nikkor è un valido grandangolare con un’elevata apertura di diaframma pari a f/1.8. Permette di esasperare le prospettive soprattutto sulle fotocamere full frame in formato FX, mentre sulle reflex con sensore APS-C offre una lunghezza focale equivalente di 30 mm.

Nikon Obiettivo Nikkor AF-S 20 mm F/1.8G ED, Nero [Nital Card: 4 Anni ...
Amazon.it: 919,00 €Compra ora