Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Passa a PosteMobile

di

Stai valutando la possibilità di passare a PosteMobile ma sei ancora indeciso sull'offerta da sottoscrivere? Non ti preoccupare, se vuoi ti do una mano io. Se mi dedichi cinque minuti del tuo tempo, posso aiutarti a valutare meglio la situazione e a decidere se è il caso di cambiare effettivamente operatore o rinunciare. Quello che devi fare è molto semplice: verificare la copertura della rete PosteMobile nella tua città (quindi la copertura della rete Wind, visto che PosteMobile è un operatore virtuale che si appoggia sulla rete di Wind) e analizzare in dettaglio le offerte disponibili attualmente nel listino dell'operatore.

Se dopo aver fatto queste due semplicissime cose, sei ancora deciso a passare a PosteMobile, puoi passare all'azione e ordinare la tua SIM (con portabilità del numero) direttamente tramite il sito Internet dell'operatore. Ci vogliono pochissimi clic per completare il tutto, vedrai. Adesso però non dilunghiamoci troppo in chiacchiere e mettiamoci all'opera!

Cominciamo vedendo come verificare la copertura di PosteMobile, poi passiamo alle offerte e, infine, vediamo come si passa a PosteMobile compilando tutti i moduli disponibili sul sito Internet dell'operatore. Al termine della procedura (se sceglierai di seguirla) avrai la tua SIM PosteMobile direttamente a casa e potrai usarla continuando ad avere il tuo numero di telefono attuale. Per maggiori dettagli, continua a leggere.

Indice

Copertura PosteMobile

Prima di scoprire come si passa a PosteMobile, prenditi due minuti di tempo libero e verifica la copertura della rete dell'operatore nella tua zona. Come già accennato in precedenza, PosteMobile si appoggia alla rete di Wind per fornire i suoi servizi, quindi per verificare la copertura del segnale devi collegarti al sito Internet di Wind e digitare il tuo indirizzo nell'apposito campo di testo.

Passa a PosteMobile

Se la tua zona è raggiunta dal segnale Wind (e di conseguenza dal segnale di PosteMobile), vedrai un pallino arancione accanto alla voce Internet Alta Velocità e la mappa con la località che hai cercato anch'essa colorata di arancione.

Offerte Passa a PosteMobile

Se hai deciso di passare a PosteMobile ma non sai ancora quale offerta scegliere, lascia che ti illustri le tariffe che sono presenti attualmente nel listino dell'operatore e che potrebbero fare al caso tuo.

Passa a PosteMobile

  • CREAMI WOW 5GB – si tratta di un'offerta ricaricabile che per 10 euro/4 sett. offre 5GB di traffico Internet in 4G + 500 crediti da usare per il consumo di chiamate (1 credito/minuto), SMS (1 credito/messaggio) e Internet (1 credito/MB). Se si esauriscono i crediti a disposizione, le chiamate si pagano 18 cent/min, gli SMS 12 cent l'uno e la navigazione Internet 50,41 cent/MB. L'attivazione è gratis per i nuovi clienti al (al posto di 19 euro). Maggiori info qui.
  • 6xTutti – offerta ricaricabile che include chiamate nazionali a 6 cent/min ed SMS a 6 cent senza costi fissi. L'attivazione è gratis per tutti i nuovi clienti. Maggiori info qui.
  • CREAMI 1 GIGA – offerta ricaricabile che per 10 euro/4 sett. propone 1000 crediti da consumare per chiamate, SMS e Internet + 1GB di traffico in 4G. Attivazione gratis per tutti i nuovi clienti. Maggiori info qui
  • CREAMI 3 GIGA – la versione a 3GB del piano menzionato in precedenza, costa 12 euro/4 sett. e contempla sempre 1.000 crediti da consumare come più si preferisce. Maggiori info qui.
  • CREAMI 5 GIGA – la versione a 5GB del piano CREAMI. Costa 16 euro/4 sett. e include anch'essa 1.000 crediti da consumare per chiamate, SMS e Internet. Maggiori info qui.
  • PosteMobile UNICA New – altra offerta ricaricabile che prevede chiamate a consumo a 18 cent/min ed SMS a 18 cent. L'attivazione è gratis per tutti i nuovi clienti, ai quali è riservato anche il raddoppio delle ricariche fino a 50 euro/mese. Maggiori info qui.
  • PosteMobile NO STOP – offerta ricaricabile che per 22 euro/mese consente di effettuare chiamate illimitate verso tutti i numeri nazionali. Gli SMS costano 12 cent l'uno, mentre per la navigazione Internet è possibile attivare le opzioni 1GB (2 euro/mese) o 2GB (4 euro/mese). Attivazione gratis per i nuovi clienti (al posto di 12 euro). Maggiori info qui.
  • PosteMobile TUA 300 – piano ricaricabile che per 10 euro/mese prevede 300 minuti di chiamate nazionali e 300 SMS. Extra-soglia si applica una tariffa di 18 cent/min per le chiamate e di 12 cent/SMS per l’invio degli SMS. Per il traffico Internet è possibile attivare le opzioni 1GB (2 euro/mese) o 2GB (4 euro/mese). Attivazione gratis per i nuovi clienti, al posto di 12 euro. Maggiori info qui.
  • PosteMobile TUA 600 – è la versione potenziata del piano PosteMobile TUA 300. Per 14 euro/mese offre 600 minuti di chiamate e 600 SMS. Maggiori info qui.

Confronto offerte Passa a PosteMobile

Se vuoi una panoramica più completa sulle offerte di PosteMobile (quelle destinate a chi deve cambiare operatore più quelle destinate a chi deve attivare un nuovo numero), collegati al sito Internet SOSTariffe, il quale, come forse già saprai, permette di confrontare le offerte di tutti i principali operatori telefonici.

Passa a PosteMobile

Per mettere a confronto le tariffe di PosteMobile, collegati dunque a SOSTariffe usando il link che ti ho appena fornito e consulta la tabella comparativa che si trova sulla destra. Cliccando sulle schede relative a Chiamate, Messaggi e Internet potrai scoprire tutti i costi etra-soglia dei piani selezionati, mentre cliccando sulla voce Maggiori informazioni potrai scoprire dettagli quali i costi d'attivazione e il totale medio mensile da pagare per ciascuna offerta (considerando che ormai tutte le principali tariffe si rinnovano ogni 4 settimane e non più ogni mese).

Se vuoi, utilizzando i pulsanti e le barre di regolazione collocate nella barra laterale di sinistra, puoi anche filtrare la lista delle offerte da visualizzare in base al numero di minuti, Giga o messaggi inclusi in esse o, ancora, in base al loro prezzo.

Come passare a PosteMobile

Se vuoi scoprire più in dettaglio come si passa a PosteMobile, collegati al sito Internet dell'operatore e clicca sul pulsante Acquista online. Seleziona quindi l'offerta di tuo interesse fra quelle disponibili (es. CREAMI WOW) e clicca sul pulsante Procedi relativa a quest'ultima.

Passa a PosteMobile

Nella pagina che si apre, scegli se vuoi arricchire il piano selezionato con delle opzioni (es. quelle per le chiamate all'estero), vai Avanti e scegli il metodo di pagamento che vuoi utilizzare fra Conto Corrente BancoPosta, BancoPosta Click o Postepay; carta di credito o Contrassegno con pagamento in contanti alla consegna. Inserisci dunque tutte le informazioni richieste (es. codice fiscale e numero di carta di credito) e vai avanti pigiando sull'apposito bottone.

Passa a PosteMobile

Adesso devi compilare il modulo che ti è stato proposto immettendo in esso tutti i tuoi dati personali (dati anagrafici più i dati di un documento d'identità valido). Successivamente, devi pigiare sul pulsante Avanti e devi compilare il secondo modulo che ti viene proposto.

Il secondo modulo da compilare è suddiviso in vari riquadri: in Residenza devi inserire il tuo indirizzo di residenza, in Indirizzo spedizione SIM l'indirizzo presso il quale intendi ricevere la SIM, mentre in numero contatto devi inserire un numero di telefono al quale essere contattato in caso di necessità.

Adesso viene la parte più importante: se vuoi effettuare la portabilità del numero e mantenere il tuo numero di telefono attuale, metti il segno di spunta accanto alla voce Richiedo nel riquadro Richiesta di portabilità. Dopodiché accetta le condizioni d'uso del servizio offerto da PosteMobile mettendo il segno di spunta accanto alle apposite voci, clicca sul pulsante Avanti che si trova in basso a destra e completa l'ordine scegliendo eventuali opzioni da attivare sul piano che hai scelto (es. minuti di conversazione da usare all'estero).

Passa a PosteMobile

Perfetto! Entro qualche riceverai la SIM NFC di PosteMobile direttamente a casa tua e potrai cominciare ad usarla. La SIM funzionerà con un numero temporaneo fino a quando non sarà completata la procedura di portabilità del numero, che potrebbe durare qualche giorno. Il costo della scheda è di 15 euro, non ci sono costi di spedizione o portabilità del numero.

Se hai acquistato la SIM scegliendo il pagamento in contrassegno, la scheda verrà attivata automaticamente. Se hai scelto un altro metodo di pagamento (es. carta di credito o conto BancoPosta) dovrai completare personalmente il processo di attivazione della SIM contattando il 160 oppure recandoti in un ufficio postale munito di codice di attivazione, identificativo dell'ordine e documento d'identità. Per maggiori informazioni a riguardo, consulta il sito Internet di PosteMobile (per scoprire le informazioni di tuo interesse devi cliccare sulla scheda Come attivare la SIM che ho acquistato).

Qualora trovassi un po' troppo macchinoso il processo di acquisto online della SIM online, puoi passare a PosteMobile mettendoti in contatto telefonico con l'operatore. Per fissare un appuntamento telefonico con PosteMobile, collegati a questa pagina, clicca sul pulsante Acquista con un operatore e compila il modulo che ti viene proposto con tutte le tue informazioni personali.

Passa a PosteMobile

Sarai ricontattato da PosteMobile nella fascia oraria che hai indicato nel modulo e potrai ordinare la tua nuova SIM (che riceverai direttamente a casa) telefonicamente. In alternativa, puoi anche recarti in un ufficio postale e richiedere la SIM direttamente lì, ma non so quanto ti convenga viste le file che di solito si fanno in posta!

Nota: se passi a PosteMobile annullando un contratto telefonico che prevedeva un vincolo contrattuale di 12, 24 o più mesi, dovrai pagare una penale. Inoltre, se l'offerta in questione prevedeva l'acquisto di uno smartphone, un tablet o un altro dispositivo a rate, dovrai versare tutte le rate rimanenti per il riscatto di quest'ultimo.

Come passare a PosteMobile con la linea fissa

Passa a PosteMobile

PosteMobile è entrata anche nel mercato della rete fissa. La sua offerta si chiama PosteMobile Casa e permette di effettuare chiamate nazionali illimitate sia verso i numeri fissi che verso i cellulari (senza scatto alla risposta). Non prevede navigazione Internet, ma in compenso comprende il telefono PosteMobile che viene fornito gratuitamente al momento dell'attivazione della linea. Per l’attivazione del piano è previsto un contributo di 29 euro, mentre installazione del telefono (60 euro) viene completamente azzerato in sede di promo.

Il prezzo dell'offerta PosteMobile Casa è di 26,90 euro/4 sett. ma durante i periodi di promo scende a 20,90 euro/4 sett. per sempre. Per richiederne l'attivazione bisogna recarsi in un ufficio postale, fornire il proprio codice di migrazione (ammesso che si voglia mantenere il proprio numero di telefono attuale) e fissare un appuntamento per l'installazione del telefono PosteMobile. Maggiori info qui.

Il codice di migrazione, qualora non ne avessi mai sentito parlare, è un codice composto da 7-18 caratteri che, se comunicato a un operatore, consente a quest'ultimo di completare la procedura di trasferimento di un numero da un gestore all'altro senza che l'utente debba muovere un dito (se non firmare alcune carte che riceverà a casa). Te ne ho parlato più in dettaglio nel mio tutorial su come cambiare operatore telefonico.