Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per computo metrico

di

Una delle fasi più importanti durante la realizzazione di un'opera edile, che sia una nuova costruzione, una ristrutturazione o una manutenzione, è quella della stima dei costi dell'esecuzione. Per avere, quindi, un'idea concreta delle lavorazioni e dei prezzi unitari, occorre redigere il computo metrico. Questo documento è obbligatorio nel caso di lavori pubblici ma è molto diffuso anche nel privato per regolari i rapporti contrattuali tra chi ordina l'esecuzione dei lavori (il committente) e l'impresa che li effettuerà.

Il computo metrico è, quindi, un elaborato fondamentale per tutte le figure coinvolte nel processo edilizio (committente, progettista, direzione lavori, impresa) al fine di pianificare gli investimenti, controllare i costi, redigere il cronoprogramma dei lavori, tenere sott'occhio la contabilità, programmare gli approvvigionamenti di cantiere ed effettuare una richiesta di offerte alle imprese.

È importantissimo, per questo motivo, affidarsi a dei buoni programmi per computo metrico che ti possano aiutare nella redazione di questo documento in maniera veloce e senza errori. Proprio perché il tempo è prezioso non perdiamoci in chiacchiere allora, ecco che nei prossimi paragrafi ti consiglierò alcuni dei migliori software per computo metrico gratis, compatibili sia con Windows che con macOS e Linux. Buona lettura e buon lavoro!

Indice

Programma per computo metrico edilizia gratis

Senza perdere altro tempo vediamo alcuni programmi per computo metrico che possono esserti d'aiuto, analizzandoli da vicino.

Blumatica Pitagora (Windows)

Pitagora

Pitagora è il software, completamente gratuito, per redigere i computi metrici ideato dell'azienda italiana Blumatica, già famosa per i suoi programmi per edilizia e sicurezza più in generale. È proprio all'interno di questa suite di programmi offerti da Blumatica che Pitagora si integra non solo nella redazione del computo, ma anche nella produzione di tutti gli elaborati di progetto utili alle lavorazioni.

Per scaricare Pitagora occorre innanzitutto registrarsi al sito: per fare ciò, recati su questa pagina, clicca sul pulsante Registrati al sito collocato in alto a destra e inserisci i dati richiesti; scegli se accettare l'invio di informative tecniche e commerciali, clicca su Non sono un robot per il controllo antispam e poi premi il tasto Registrati.

Dopodiché procedi all'attivazione, cliccando sul link Attiva la tua registrazione contenuto nella email che hai appena ricevuto. Una volta che avrai cliccato sul link di attivazione, recati sulla sua pagina di download e clicca sul pulsante Download Software Free, così da avviare il download del pacchetto di installazione software.

Al termine del download, apri il file .exe ottenuto e clicca sui pulsanti e Installa per iniziare automaticamente l'installazione dei Componenti Microsoft Visual C++, necessari al funzionamento del software. Dopodiché clicca su Avanti, accetta le condizioni di licenza d'uso software, clicca su Avanti, di nuovo Avanti per due volte, quindi su Installa e Fine, per concludere il setup.

Dopo aver terminato l'installazione di Blumatica Pitagora e aver avviato il programma, inserisci Nome utente e Password scelti nella precedente fase di registrazione e clicca sul tasto Attiva versione Free. Clicca poi OK sul popup Codice licenza valido ed eventualmente scarica gli ultimi aggiornamenti, se disponibili.

Dopo aver avviato il programma, per iniziare un nuovo computo, clicca su Nuovo nella colonna di sinistra e poi sull'icona Crea vuoto. Inserisci il Nome del lavoro, la Descrizione, il Tipo di contratto, l'indirizzo del cantiere, indica il Prezzario lavoro (con la possibilità di scaricare gratuitamente tutti i prezzari e i listini suddivisi per Regione) e infine i Dati contrattuali, se disponibili.

Successivamente, recati sulla voce Progettazione, sempre nel menu a sinistra, dove troverai le tre fasi della progettazione: Preliminare, Definitiva ed Esecutiva. Ed è proprio da quest'ultima che partirà la contabilizzazione dei lavori. Fai, dunque, doppio clic sul rigo corrispondente Esecutivo oppure sulla voce Progetto Esecutivo nel menu a sinistra.

Per aggiungere gli articoli, trascina con il mouse le voci dal prezzario prescelto dalla colonna di destra all'editor centrale o, in alternativa, fai doppio clic su ogni voce. Per ogni lavorazione occorre definire le misurazioni: per riuscirci, clicca sul rigo corrispondente per le colonne lunghezza, la larghezza e, infine, l'altezza. È possibile anche creare dei collegamenti tra una o più voci facendo clic destro, andando su Vedi voce e scegliendo la voce prescelta dall'elenco.

Dalla finestra principale, facendo clic destro, è possibile stabilire le lavorazioni da appaltare “a corpo” (il tasto C blu) o quelle da appaltare “a misura” (il tasto M rosso). Inoltre, tramite il tasto Visualizza le proprietà della voce selezionata è possibile modificare, secondo le specifiche esigenze, ogni parametro della lavorazione, tra cui il SuperCapitolo, il Capitolo, il Gruppo e Sottogruppo, nonché i costi di Sicurezza, Generale e Speciale. Inoltre, attivando la funzione Immagine nel menu Visualizza (in alto) è possibile assegnare una foto specifica per ogni voce premendo sull'icona Apri.

Per definire il quadro economico, invece, clicca sul menu principale a sinistra, poi vai in Progettazione e nella finestra a destra clicca sulla fase di Progettazione prescelta e, infine, premi su Quadro economico nella barra in alta (o in alternativa fai clic destro e scegli Quadro economico).

Cliccando su Stato Lavori sarà possibile concludere il computo selezionando Ultimato nella finestra a destra. Dopodiché cliccando su Stampa Progettazione, a sinistra, troverai tutti gli elaborati di progetto, seleziona Computo metrico estimativo e, infine, su Crea File in basso. Dopo qualche secondo di attesa visualizzerai il file PDF del computo metrico creato. Per salvare il computo metrico, seleziona File dal menu in alto e poi Salva con nome.

Dedalo Identity (Windows/macOS/Linux)

Dedalo

Dedalo Identity è un pacchetto software sviluppato dall'azienda Netinsoft, disponibile sia su Windows che su macOS e Linux, rivolto a quelle figure tecniche che gestiscono economicamente tutte le fasi di analisi, progettazione ed esecuzione della realizzazione di un'opera edilizia. Di base è gratis, ma è possibile acquistare la versione Pro al costo di 190 euro con alcune funzioni supplementari come i Costi Sicurezza, gli Stati di Avanzamento e i Certificati di Pagamento.

Per scaricare Dedalo, recati sulla home page del sito, passa il puntatore del mouse sulla voce Software, in alto, e clicca sul pulsante Dedalo Identity posto in corrispondenza del sistema operativo installato sul tuo computer. Al termine del download, apri il file di installazione ottenuto e segui la procedura guidata.

Ad esempio, se usi Windows, apri il file .exe, clicca su Esegui, poi su e Avanti; accetta i termini del contratto di licenza, premi sempre su Avanti e infine su Installa e Fine, per concludere il setup.

Se, invece, usi un Mac, apri il pacchetto .pkg, quindi clicca su Continua due volte consecutive, Installa e Chiudi. Inserisci la password del Mac, quando richiesto.

Dopo aver terminato l'installazione di Dedalo Identity e aver avviato il programma, clicca sull'icona Nuovo Computo. Nel menu Home in alto seleziona quindi l'icona Dati per indicare i Dati Generali quali l'Ente, la Provincia, il nome dei lavori, l'immagine di copertina, le figure incaricate ecc.

Per aggiungere le lavorazioni al computo, clicca sull'icona Nuova in alto e premi la Lente di ingrandimento Tariffa per caricare la Tariffa di Riferimento gratuitamente disponibili in Netinsoft. Dopodiché vai sulla Lente di Ingrandimento Cerca e seleziona, tra tutte le lavorazioni disponibili, quella da aggiungere, facendo doppio clic. Infine, clicca sul tasto Conferma a destra.

Per ogni lavorazione è possibile definire le Misure: per fare ciò, posizionati con il puntatore del mouse sul rigo e la colonna corrispondenti per definire Lunghezza, Larghezza, Altezza/Peso, scrivere la misura; quindi dai Invio sulla tastiera. Nel menu a sinistra sarà possibile scegliere se aggiungere i lavori nelle prestazioni “a misura” oppure “a corpo”.

Nel menu in basso sarà, quindi, possibile visualizzare il quadro economico cliccando su Elenco Prezzi (il prezzo unitario di ogni singola lavorazione) e poi su Analisi, per avere un chiaro prospetto sulla contabilità dei costi del progetto da realizzare.

Cliccando sull'icona Anteprima, dopo qualche secondo di attesa, visualizzerai il file PDF del computo metrico appena creato e potrai decidere se salvarlo sul computer oppure stamparlo. Per salvare, invece, il computo, per eventuali successive modifiche, seleziona l'icona Salva nel menu in alto.

Altri programmi per computo metrico edilizia gratis

Primus DFC

Ti elenco di seguito altri programmi per computo metrico gratis che meritano di essere presi in considerazione e scaricati.

  • Primus DFC (Windows) – è il software gratuito, realizzato dall'azienda ACCA, tra i più diffusi in Italia per la realizzazione dei computi metrici. L'inserimento dei lavori avviene facendo riferimento agli elenchi prezzo e ai listini messi a disposizione gratuitamente da Primus. L'utilizzo di Primus DFC è rapido e intuitivo, il layout dei computi stampati è ben leggibile e ordinato. Primus DCF è un software gratuito ed è disponibile solo per Windows.
  • LeenO (Windows/macOS/Linux) – è l'estensione veloce e leggera per LibreOffice per redigere computi metrici e contabilità tecnica di cantiere. Una volta installato in LibreOffice Calc e avviato, si otterrà il computo metrico contenente l'Elenco Prezzi, l'Analisi e la Contabilità totalmente personalizzabile secondo le proprie esigenze. Inoltre sul sito ufficiale di LeenO è presente la possibilità di scaricare i prezzari suddivisi per regione. LeenO è totalmente gratuito nonché open source.
  • Excel (Windows/macOS) — anche la famosa applicazione di casa Microsoft permette di realizzare computi metrici. Tramite la formula di moltiplicazione tra prezzo unitario e quantità del foglio di calcolo sarà semplice calcolare ogni costo. In ogni caso può tornarti utile cercare su Google qualche template o modulo compilabile pronto all'uso. Magari potresti usare come termini di ricerca “computo metrico in Excel” oppure “modello Excel computo metrico”.

Programmi per computo metrico online

Vuoi provare dei programmi per computo metrico online da utilizzare direttamente nel tuo browser, senza dover installare nulla sul tuo computer? Continuando a leggere i prossimi paragrafi ti accorgerai che è possibile anche questo.

Edilgo

Edilgo

EdilGo è una piattaforma, dedicata al settore delle costruzioni, che automatizza e semplifica, in modo veloce e sicuro, il processo degli acquisti, riducendo, grazie alla sua intelligenza artificiale, i tempi, i costi e i relativi rischi. Con lo strumento Computo metrico gratis online è possibile creare ed esportare facilmente un computo per ogni tipo di intervento edilizio.

Per provare il servizio, recati sulla pagina di EdilGo e fai clic sul pulsante arancione Crea un computo. Compila i moduli Nome progetto e Indirizzo negli appositi campi testuali e clicca Avanti. Nella schermata successiva definisci il Tipo di appalto, la Tipologia di opera, il Tipo di intervento e la Descrizione del progetto e fai clic su Avanti.

Nella schermata editor del computo, la prima cosa da fare è cliccare sul pulsante arancione Aggiungi categoria per selezionare una categoria tra Lavori, Materiali, Noleggi e Servizi professionali. Una volta aggiunta la categoria, cliccando su Aggiungi voce potrai aggiungere le varie lavorazioni che interessano il tuo progetto. Negli appositi campi scrivi il Codice, l'Unità di misura, la Quantità e la Descrizione e premi su Aggiungi. Di ogni voce poi, cliccando su

  • Aggiungi misurazioni
  • , potrai definire Lunghezza, Larghezza e Altezza/Peso.

    In altro a destra, cliccando sul menu a tendina, potrai visualizzare il Preventivo oppure ritornare alla vista Computo. Per esportare il computo metrico, clicca sul pulsante arancione in alto Esporta e poi Esporta computo. Inserisci Nome e Cognome, la tua email, accetta la Privacy Policy e i Termini e Condizioni e scegli se esportare in file .PDF o in Excel. Il download del computo partirà in automatico e sul monitor visualizzerai un codice che ti servirà in futuro per modificare e aggiornare il computo, sarà possibile cliccando sull'icona a forma di busta da lettera Ricevi codice farsi inviare il codice per email. Per riprendere un computo, nella pagina principale, di fianco il tasto Crea un computo fai clic su Riprendi un computo e scrivi il codice progetto ottenuto in precedenza e clicca su Riprendi progetto.

    App per computo metrico edilizia gratis

    App computo metrico

    Concludo questa guida consigliandoti anche delle app per computo metrico da usare in mobilità che possono servirti come strumenti addizionali dei programmi citati nei capitoli precedenti.

    • App LibrettoMisure (Android/iOS/iPadOS) – consente di compilare o aggiornare un computo metrico direttamente in cantiere. Inoltre è possibile acquisire immagini dei lavori effettuati con la possibilità di annotare le misure e creare un elenco prezzi.
    • Houzz Pro (Android/iOS/iPadOS) – è l'app ufficiale del software di gestione aziendale Houzz Pro per i professionisti del settore edile, utile per coprire qualsiasi fase del lavoro: dalle proposte alla fatturazione e pagamenti online, dalla gestione progetti al computo metrico. L'app può essere scaricata gratuitamente ma, per adoperare l'area progetti, bisogna aver sottoscritto un abbonamento al servizio al costo di 64,99 euro al mese, con la possibilità di provare l'applicazione per 30 giorni.
    • PriMus POST (iOS/iPadOS) – è l'app progettata per appuntarsi le note per la successiva redazione del computo metrico e la contabilità lavori. Tramite PriMus POST potrai aggiungere lavorazioni con la descrizione, la quantità e le dimensioni oltre alla possibilità di annotare le misure direttamente su una fotografia scattata in cantiere. Tramite registrazione sul sito di Acca sarà possibile anche usufruire di un servizio cloud su cui salvare le proprie annotazioni da condividere successivamente con colleghi e collaboratori.
    Salvatore Aranzulla

    Autore

    Salvatore Aranzulla

    Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.