Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliore stampante Brother: guida all’acquisto

di

Brother è una delle aziende più longeve del mercato tecnologico e le sue stampanti sono ancora oggi fra le più apprezzate per quanto concerne il rapporto qualità-prezzo. Nel suo catalogo sono presenti prodotti adatti davvero a tutti: dai professionisti agli utenti casalinghi, passando per le grandi aziende.

La sua produzione è incentrata principalmente sulle stampanti laser, e più in particolare su quelle che sfruttano la tecnologia LED (tra poco ti spiegherò bene in cosa consiste), ma non mancano soluzioni a getto d’inchiostro e perfino stampanti portatili che, appunto, è possibile portare sempre con sé per stampare documenti in mobilità. Ampia scelta c’è anche riguardo le caratteristiche di ogni singola stampante, che può essere monocromatica oppure a colori, con o senza connettività wireless, con uno o più cassetti per la carta. Adesso, però, non dilunghiamoci troppo con i preamboli.

Se vuoi maggiori dettagli sulle stampanti Brother, prenditi cinque minuti di tempo libero e da’ un’occhiata qui sotto: ho preparato per te una breve guida su come interpretare le caratteristiche tecniche di ogni stampante e una lista con quelle a marchio Brother più interessanti del momento, dalle più economiche alle più costose. Sono sicuro che riuscirai a trovarne qualcuna che fa al caso tuo!

Indice

Come scegliere una stampante Brother

Per individuare la stampante Brother che fa maggiormente al caso tuo, devi imparare a valutare alcune caratteristiche tecniche. Nulla di particolarmente complesso, sia chiaro, ma un minimo di impegno ci vuole. Per cui, al bando le ciance e vediamo quali sono le voci, le sigle e le specifiche a cui devi prestare maggiore attenzione prima di procedere con l’acquisto.

Stampanti Brother

Tecnologia di stampa

La prima caratteristica che bisogna guardare in una stampante è la tecnologia di stampa che questa utilizza.

Le differenze più importanti sussistono tra le stampanti a getto d’inchiostro (inkjet) e quelle laser, ma anche le stampanti laser possono essere di tipo differente e suddividersi a loro volta in varie categorie. Ad esempio, Brother produce molte stampanti LED che si basano sempre sulla tecnologia laser, ma non avendo parti mobili da mantenere allineate — lenti di focalizzazione, laser e specchi moventi — sono più robuste e generalmente più efficienti delle classiche stampanti laser.

Per quanto concerne le differenze tra stampanti inkjet e stampanti laser/LED, si potrebbero scrivere decine di post a riguardo. Io però oggi mi limiterò a darti alcune “dritte” di tipo pratico, che dovrebbero bastarti a individuare la tipologia di stampante più adatta a te.

Se devi realizzare un numero limitato di documenti ma hai l’esigenza di stampare vari tipi di contenuti, come ad esempio lettere, brochure, foto, poster ecc., ti consiglio una stampante inkjet a colori, magari multifunzione. Le stampanti inkjet, infatti, sono quasi sempre a colori, costano meno delle laser e offrono un’ottima riproduzione dei contenuti grafici a colori. Purtroppo non sono rapide come quelle laser nella generazione delle stampe e richiedono una sostituzione piuttosto frequente delle cartucce, ma si tratta di due compromessi accettabili in uno scenario come quello che ti ho appena descritto.

Se invece devi stampare una grossa mole di documenti e la velocità di stampa è una tua priorità, devi acquistare per forza una stampante laser o a LED. Queste, infatti, risultano molto più veloci di quelle a getto d’inchiostro e quindi sono in grado di riprodurre molti documenti in poco tempo. Se ne trovano ancora parecchie monocromatiche, anche perché quelle a colori non garantiscono ancora una qualità paragonabile a quella delle migliori inkjet, quindi non sono particolarmente indicate per la produzione di contenuti grafici avanzati. Va poi detto che le stampanti laser a colori non hanno ancora prezzi particolarmente accessibili e che sono mediamente più ingombranti di quelle inkjet. Tuttavia, richiedono una sostituzione meno frequente delle cartucce, o meglio, dei toner con l’inchiostro.

Un discorso a parte, poi, andrebbe fatto per le stampanti a sublimazione termica, nelle quali il colore, sotto forma di polimero allo stato solido, viene impresso su dei fogli particolari usando il calore. Si tratta di prodotti impiegati soprattutto in ambito fotografico e in ambito portatile. In ogni caso, Brother non ha puntato molto su questa tipologia di stampanti, quindi inutile dilungarci ed entrare in valutazioni troppo specifiche in merito.

Stampa monocromatica o a colori

Come appena accennato, le stampanti inkjet sono quasi tutte a colori, mentre quelle laser o a LED possono essere anche monocromatiche, quindi in grado di produrre solo documenti in bianco e nero.

La scelta tra stampante monocromatica e stampante a colori dipende esclusivamente dalle tue necessità. Considera, comunque, che le stampanti laser/LED a colori costano molto di più rispetto a quelle monocromatiche e, come già accennato, risultano ancora un passo indietro rispetto alle migliori inkjet per la produzione di contenuti grafici avanzati.

Altra cosa importante da sottolineare è che le stampanti multifunzione, anche se monocromatiche, possono produrre scansioni a colori senza alcun tipo di problema.

Multifunzione e stampanti portatili

Stampanti Brother

Un’altra scelta che dovrai fare è quella tra stampanti standard, cioè stampanti dotate delle sole funzioni di stampa, e stampanti multifunzione, cioè stampanti che includono anche uno scanner e quindi permettono di effettuare scansioni e copie. Talvolta includono perfino un fax.

Le multifunzione a getto d’inchiostro sono molto economiche, se ne possono trovare molte anche sotto i 100 euro, mentre quelle a laser o a LED sono più costose. Quelle laser o LED a colori, in particolare, sono praticamente impossibili da trovare sotto i 150 euro.

Se poi hai bisogno di una stampante compatta e leggera da usare anche quando non sei in casa (o in ufficio), puoi optare per una stampante portatile alimentata a batteria: te ne parlerò più in dettaglio nella parte finale di questo post.

Connettività wireless

Non hai abbastanza spazio per posizionare la stampante accanto al PC? Hai l’esigenza di stampare documenti e fotografie direttamente dal tuo smartphone o dal tuo tablet? Allora prendi in considerazione l’acquisto di una stampante wireless.

Possono essere sia inkjet che laser/LED, sia standard che multifunzione, e possono connettersi alle reti Wi-Fi per ricevere comandi di stampa da tutti i dispositivi connessi alla rete locale e, in molti casi, sfruttano tecnologie come il Wi-Fi Direct e l’NFC per comunicare con computer, smartphone e tablet senza affidarsi all’intermediazione di un router (quindi usando una rete wireless creta ad hoc).

Molto importante, in ottica connettività, è anche il supporto ai servizi di cloud printing, come nel caso di Google Cloud Print, che permette di ordinare stampe da remoto, e il supporto a tecnologie proprietarie, come Apple AirPrint, che permettono di comunicare in modalità wireless con i dispositivi di determinate marche (Apple, nel caso di AirPrint).

Va comunque detto che è possibile trasformare qualsiasi stampante in una stampante di rete connettendola a un router tramite porta USB o tramite porta LAN.

Velocità e risoluzione di stampa

Le prestazioni di una stampante si valutano in base alla sua velocità e alla risoluzione delle stampe che riesce a produrre. La velocità viene misurata in ppm (pagine per minuto) o ipm (immagini per minuto) e può variare tra stampe a colori e stampe in bianco e nero (in genere le stampe in bianco e nero sono più veloci di quelle a colori), mentre la risoluzione delle stampe si misura in DPI (dots per inch, punti per pollice).

Come facilmente intuibile, a un maggior numero di DPI equivale una qualità di stampa maggiore, ma va detto che il valore dei DPI non è sempre univoco: in molti casi alla risoluzione base della stampante (es. 600 x 600 dpi) è associato un valore più alto (es. 1200 x 1200 dpi) che viene ottenuto grazie all’implementazione di alcune tecnologie per il miglioramento dell’immagine. Lo stesso discorso vale anche per la risoluzione dello scanner incluso nelle stampanti multifunzione.

Sulle prestazioni di una stampante, quindi sulla velocità con cui questa accoglie ed esegue i comandi di stampa, influiscono anche la potenza del processore (CPU) e il quantitativo di RAM installato in essa. La CPU non si può cambiare, mentre la RAM, in alcuni casi, sì. Questo significa che è talvolta possibile migliorare le prestazioni di stampa in seguito all’acquisto di una stampante.

Formati di carta supportati

Stampanti Brother

La maggior parte delle stampanti supporta i fogli in formato A4 e formati di carta più piccoli, mentre per trovare il supporto a formati di fogli più grandi, come gli A3, o a formati di carta particolari, come la carta fotografica (10 x 15) bisogna andare alla ricerca di stampanti più specifiche.

Sempre in merito alla gestione della carta, va valutata la capacità del cassetto di caricamento dei fogli (il quale ha una capienza massima espressa in numero di fogli che può contenere e in g/m², cioè nella grammatura della carta che può ospitare). Va altresì verificata la disponibilità di vassoi multifunzione per la gestione e l’utilizzo di vari formati di carta, la presenza di un caricatore automatico (ADF) che serve al caricamento automatico dei fogli negli scanner delle stampanti multifunzione e la presenza del supporto al fronte/retro automatico che è una funzione che permette di stampare sui due lati di una pagina senza girare manualmente il foglio nella stampante.

Altre caratteristiche

Altre caratteristiche che dovresti prendere in considerazione prima di acquistare una stampante (sia essa di Brother o di altre marche) sono: il grado di rumorosità di quest’ultima; il valore dei suoi consumi energetici (se hai intenzione di acquistare una stampante per tenerla in funzione per molte ore al giorno, potresti ricevere bollette dell’energia molto salate!); il suo rapporto dimensioni/peso (occhio soprattutto alle stampanti laser e LED, che possono essere molto ingombranti); il costo di cartucce e toner di ricambio (che a volte è davvero esagerato); la presenza di un display per regolare le impostazioni di stampa senza passare per il PC.

Se hai intenzione di sfruttare in maniera intensa la stampante, controlla anche il ciclo di lavoro mensile, che è un valore in base al quale i produttori indicano il numero massimo di stampe che una stampante può realizzare mensilmente senza andare incontro a problemi o malfunzionamenti.

Quale stampante Brother comprare

A questo punto, direi che ci siamo! Sai, almeno per sommi capi, come valutare le caratteristiche tecniche di una stampante e quindi puoi passare alla scelta del modello più adatto a te. Qui sotto, dunque, trovi una lista con le migliori stampanti Brother del momento più le relative descrizioni. Buona lettura e buon divertimento!

Migliori stampanti Brother laser/LED

Come già accennato nelle righe precedenti, Brother è impegnata soprattutto nella produzione di stampanti laser e stampanti a LED. Cominciamo allora da questa tipologia di stampanti e vediamo quali sono quelle più interessanti che l’azienda giapponese propone attualmente nel suo catalogo.

Brother HL–1110 (monocromatica)

Brother HL-L2375DW

Tra le stampanti laser dell’azienda, la proposta più conveniente sotto il punto di vista economico è quella della compatta Brother HL–1110, che è monocromatica e misura 238 x 340 x 189 mm per appena 4,5 Kg di peso. Fornisce la stampa di 20 pagine per minuto, con una risoluzione di 600 x 600 dpi (2400 × 600 dpi migliorati). Inoltre, ha un cassetto carta da 150 fogli e si può collegare solo tramite USB. Purtroppo, però, non supporta il fronte/retro automatico.

Brother HL-1110, Stampante Bianco e Nero, solo USB, solo Stampa, Forma...
Vedi offerta su Amazon

Brother HL-L2370DN / HL-L2375DW (monocromatica)

Brother HL-L2375DW

Un’altra ottima stampante monocromatica dal prezzo contenuto è la Brother HL-L2370DN. Fornisce la stampa di 34 pagine per minuto, con una risoluzione di 600 x 600 dpi (2400 x 600 dpi migliorati). Inoltre, ha il fronte/retro automatico e un cassetto carta da 250 fogli con alimentazione a foglio singolo. Supporta il solo collegamento tramite cavo Ethernet. Misura 356 x 183 x 360 mm per 7,2 Kg di peso

Brother HLL2370DN Stampante Laser Bianco e Nero, Velocità di Stampa 34...
Vedi offerta su Amazon

Se hai bisogno della connessione wireless, puoi prendere in considerazione il modello Brother HL-L2375DW, il quale, appunto, presenta le stesse caratteristiche dell’altra stampante ma contempla anche l’uso del Wi-Fi e quello del Wi-Fi Direct.

Brother HLL2375DW Stampante Laser Bianco e Nero, Velocità di Stampa 34...
Vedi offerta su Amazon

Brother MFC-L2730DW (monocromatica)

Brother MFC-L2730DW

La Brother MFC-L2730DW è una una 4-in-1 monocromatica dotata di funzioni di stampa, copia, scansione e fax, la quale assicura prestazioni pari a 34 ppm, con una risoluzione di 600 x 600 (2400 x 600 dpi migliorati). Supporta la stampa fronte/retro automatica, ha un cassetto da 250 fogli, un ADF da 50 fogli e realizza scansioni fino a 600 x 600 dpi. Si può collegare alla rete tramite Wi-Fi e cavo e supporta l’uso del Wi-Fi Direct. Dispone anche di un comodo display touch tramite il quale si possono gestire le principali funzionalità offerte. Le sue misure sono pari a 410 x 398,5 x 318,5 mm per 11,8 Kg di peso.

Brother MFC-L2730DW Stampante Multifunzione Laser 4 in 1 Bianco e nero...
Vedi offerta su Amazon

Brother MFC-L5750DW (monocromatica)

Brother MFC-L5750DW

La Brother MFC-L5750DW è una stampante monocromatica al laser concepita in primo luogo per gli ambienti professionali o semi-professionali, ma utilizzabile anche a casa. Consente di stampare fino a 40 pagine per minuto, con una risoluzione di 1200 x 1200 dpi, e supporta il fronte/retro automatico. Dispone di uno scanner Dual CIS, con una risoluzione pari a 1200 x 1200 dpi (19200 x 19.200 dpi con interpolazione), e permette anche di effettuare fotocopie e di sfruttare la funzione fax. Ha un cassetto da 250 fogli espandibile e dispone di un vassoio multiuso da 50 fogli. Supporta la rete cablata, ma si può collegare anche a mezzo Wi-Fi ed è compatibile con tutti i più diffusi servizi cloud. Inoltre, è dotata di un display touch molto ampio che permette di regolare comodamente tutti i parametri di stampa. Misura 435 x 427 x 486 mm per 16,5 Kg di peso.

Brother MFCL5750DW Stampante Multifunzione Laser con Fax, Bianco e Ner...
Vedi offerta su Amazon

Brother HL-L3210CW / HL-L3230CDW / HL-L3270CDW (a colori)

Brother HL-L3210CW

La Brother HL-L3210 è una stampante LED a colori capace di stampare fino a 18 pagine per minuto, il tutto ad una risoluzione massima di 2400 x 2400 dpi, con un rumore prodotto di massimo 47 dB. Presenta un cassetto da 250 fogli e un vassoio capace di contenere fino a 150 fogli. Dispone della scheda di rete Wi-Fi, ma si può collegare anche a mezzo USB. Non ha però il duplex per il fronte/retro automatico. Misura 410 x 461 x 252 mm e pesa 17,2 Kg.

Un gradino più sopra troviamo il modello Brother HL-L3230CDW, che aggiunge la possibilità di stampare in fronte/retro automaticamente e dispone anche di porta Ethernet.

Brother HLL3230CDW Stampante a Colori LED, Velocità 18 ppm, Stampa Fro...
Vedi offerta su Amazon

C’è poi il modello Brother HL-L3270CDW, che è il più completo, ma anche il più costoso. Oltre a tutte le funzioni della altre due stampanti già segnalate, qui troviamo la connettività NFC e la presenza di un pannello touch che consente di gestire con maggiore agevolezza le operazioni di stampa.

Brother HLL3270CDW Stampante a Colori LED, Velocità 24 ppm, Stampa Fro...
Vedi offerta su Amazon

Brother MFC-L3730CDN / MFC-L3750CDW (a colori)

Brother MFC-L3750CDW

Nella fascia più alta delle stampanti Brother è da citare il modello Brother MFC-L3730CDN, una multifunzione LED a colori capace di sfornare fino a 18 pagine per minuto, ad una risoluzione massima pari a 600 x 2400 dpi. Si può collegare tramite rete cablata, ha il duplex per la stampa fronte/retro, un cassetto da 250 fogli con un alimentatore automatico da 50 fogli, il fax e anche lo scanner, con cui si possono effettuare scansioni aventi una risoluzione pari a 600 x 600 dpi (fino a 19.200 x 19.200 con le tecnologie di interpolazione). Dispone altresì di un display da 9,3 cm mediante il quale è possibile gestire le principali funzionalità. Le sue dimensioni sono pari a 410 x 475 x 414 mm e pesa 23,4 Kg.

Brother MFCL3730CDN Stampante Multifunzione a Colori LED, FAX, Velocit...
Vedi offerta su Amazon

Nella stessa famiglia, un gradino più in alto, c’è anche il modello Brother MFC-L3730CDN, che è identico in tutto è per tutto al precedente ma è in grado di stampare ad una velocità leggermente superiore e supporta la connettività wireless.

Migliori stampanti Brother inkjet

Adesso passiamo alle stampanti Brother a getto d’inchiostro, che non sono numerose come quelle laser e a LED ma assicurano comunque un’ampia libertà di scelta. Scommetto che ne troverai qualcuna adatta a te!

Brother MFC-J491DW

Brother MFC-J491DW

La Brother MFC-J491DW è una stampante multifunzione che permette di realizzare stampe, scansioni, copie e di inviare e ricevere fax. Assicura una velocità di stampa pari a 12 ipm in bianco e nero e 6 ipm a colori, con una risoluzione massima di 6000 x 1200 dpi. Le scansioni, invece, vengono effettuate a una risoluzione base di 1200 x 2400 dpi (che può essere interpolata fino a 19.200 dpi). Supporta il fronte/retro automatico, ha un ADF da 20 fogli, una capacità di alimentazione da 100 fogli (fino al formato A4) e un display LCD a colori da 4,5 cm. Si può connettere alla rete in maniera cablata e tramite Wi-Fi. Le sue misure sono pari a 400 x 341 x 172 mm per 8,3 Kg di peso.

Brother MFC-J6945DW / MFC-J5945DW

Brother MFC-J6945DW

La Brother MFC-J6945DW è una stampante multifunzione a getto d’inchiostro capace di gestire anche i fogli nel formato A3. Supporta la connessione a Internet e alla rete via Ethernet e via Wi-Fi, è compatibile con diversi servizi cloud, ha il fronte/retro automatico e dispone di un cassetto carta da 250 fogli. Presenta inoltre un display touch a colori da 9,3 cm per la gestione semplificata dei progetti di stampa e ha un ADF da 50 fogli per il formato A4. La velocità di stampa è pari a 22 ppm in bianco e nero e a 20 ppm a colori. Permette inoltre di usufruire del servizio fax, di effettuare copie e anche scansioni, ad una risoluzione massima di 1200 x 2400 dpi. Misura 575 x 477 x 374 mm e pesa 24,6 Kg.

Brother MFCJ6945DW Stampante Multifunzione Inkjet a Colori fino al For...
Vedi offerta su Amazon

Se non hai bisogno di utilizzare il formato A3 per tutte le funzionalità, puoi valutare di rivolgerti al modello denominato Brother MFC-J5945DW, il quale presenta le medesime caratteristiche dell’altra stampante ma, appunto, supporta l’A3 solo per la stampa e l’A4 per copia, scansione e fax.

Brother MFCJ5945DW Stampante Multifunzione Inkjet a Colori, Stampa A3 ...
Vedi offerta su Amazon

Brother MFC-J1300DW

Brother MFC-J1300DW

Un’altra ottima stampante inkjet dell’azienda a cui vale sicuramente la pena dare un’occhiata è la Brother MFC-J1300DW. Si tratta di una 4-in-1, quindi offre funzioni di stampa, copia, scansione e fax. La massima velocità di stampa in modalità monocromatica è di 12 ppm, con una risoluzione massima di 6000 x 1200 dpi. Le scansioni, invece, vengono effettuate con una risoluzione di 1200 x 2400 dpi (con interpolazione arriva fino a 19.200 dpi). Da notare che per la la gestione delle operazioni dispone di un comodo display touch. Inoltre, ha un cassetto da 150 fogli e un alimentatore automatico da 20 fogli e supporta sia la connettività cablata che quella wireless. Misura 435 x 341 x 195 mm e pesa 7,96 Kg.

Brother MFC-J1300DW Stampante Multifunzione Inkjet 4 in 1 a Colori con...
Vedi offerta su Amazon

Brother MFC-J5730DW

Brother MFC-J5730DW

La Brother MFC-J5730DW è una multifunzione professionale in grado di supportare i fogli fino al formato A3. Offre le funzioni di stampa, copia, scansione e fax (quest’ultimo fino al formato A4), garantendo prestazioni fino a 22 ppm in bianco e nero e 20 ppm a colori, a una risoluzione massima di 4800 x 1200 dpi. Le scansioni, invece, avvengono a una risoluzione di 1200 x 2400 dpi (19.200 x 19.200 dpi interpolati). Lo scanner è Dual CIS con ADF da 50 fogli. Inoltre, ha due cassetti con capacità carta da 250 fogli, un vassoio multiuso da 100 fogli e c’è il fronte/retro automatico. Si può collegare in rete tramite cavo o Wi-Fi, supporta il Wi-Fi Direct e dispone di un bel display frontale per regolare le impostazioni di stampa. Misura 530 x 398 x 374 mm per 20,6 Kg di peso

Brother MFCJ5730DW Stampante Multifunzione Inkjet a Colori, Stampa A3,...
Vedi offerta su Amazon

Migliori stampanti Brother portatili

Brother PJ-722

Se hai bisogno di stampare dei documenti in mobilità, forse faresti bene ad acquistare una stampante Brother portatile, come nel caso del modello Brother PJ-722. Si tratta di uno dei prodotti parte della categoria più interessanti, probabilmente quello che offre il miglior rapporto qualità-prezzo e che è consigliabile un po’ a tutti i tipi di utenza. Si basa sulla tecnologia di stampa termica diretta, che assicura la massima efficienza in mobilità. Stampa fino a 8 ppm al minuto con una risoluzione di 203 dpi. Consente di stampare fogli fino al formato A4 e di comandare la stampa anche da smartphone e tablet. Funziona, però, solo tramite USB. Misura 255 x 55 x 30 mm per 480 grammi di peso ed è alimentata da una batteria dall’autonomia elevata.

Brother PJ-722 Stampante Portatile Formato A4, 203 Dpi, Stampa Termica...
Vedi offerta su Amazon

Se necessiti di una stampante portatile capace di stampare ad una risoluzione più elevata puoi rivolgersi, invece, al modello Brother PJ-723, il quale, appunto, raggiunge i 300 dpi. Il resto delle specifiche sono analoghe all’altro modello già menzionato.

Brother PJ-723 Stampante Portatile Formato A4, 300 Dpi, Stampa Termica...
Vedi offerta su Amazon

Ci sono poi stampanti portatili a marchio Brother più avanzate che supportano diverse tecnologie di collegamento wireless e assicurano le stesse prestazioni di stampa, come ad esempio il modello Brother PJ-773, che supporta il Wi-Fi Direct.

Brother PJ-773 Stampante Portatile A4 con WiFi Direct e USB, Tecnologi...
Vedi offerta su Amazon

Altre stampanti Brother

Sito Brother

Vorresti maggiori informazioni sulle stampanti Brother analizzate in quest’articolo e/o vorresti scoprire altre stampanti prodotte dalla nota azienda? Nessun problema. Collegandoti al sito ufficiale di Brother, puoi trovare la lista completa delle stampanti prodotte dalla casa giapponese e puoi sfogliare tutti i modelli disponibili selezionando una delle categorie elencate in basso: Stampanti laser, Multifunzione/all-in-one, Stampanti inkjet ecc.

Per visualizzare le caratteristiche tecniche di una stampante, puoi poi cliccare sul suo nome oppure sul collegamento Visualizza le specifiche. Per l’acquisto, invece, ti consiglio di rivolgerti ad Amazon, che come ben sai pratica dei prezzi davvero molto convenienti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.