Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliore stampante Canon: guida all’acquisto

di

Canon non ha bisogno di troppe presentazioni. Si tratta di una delle più famose (e antiche) aziende produttrici di stampanti e nel suo catalogo sono disponibili soluzioni atte a soddisfare un po’ tutte le tipologie di utenza, da quella casalinga a quella professionale.

Nel post di oggi, vorrei soffermarmi sulla prima di queste categorie proponendoti una lista, spero esauriente, di stampanti Canon fra quelle che offrono un buon rapporto qualità-prezzo in ambito consumer e in campo semi-professionale (per piccoli uffici o studi privati). Come già preannunciato, ce ne sono davvero per tutte le tasche e tutte le esigenze: stampanti inkjet e laser, multifunzione con scanner e fax integrato, stampanti portatili e molto altro ancora.

Se vuoi scoprire quale tipologia di stampante è più indicata per le tue necessità e vuoi una mano a evitare acquisti sbagliati, prenditi cinque minuti di tempo libero e leggi le indicazioni che sto per darti: ti spiegherò prima come valutare correttamente le caratteristiche tecniche di una stampante e poi ti suggerirò alcuni modelli a marchio Canon fra quelli che attualmente ritengo essere i migliori. Buona lettura e buon divertimento.

Indice

Come scegliere una stampante Canon

Se vuoi evitare acquisti sbagliati, devi assolutamente imparare a valutare le caratteristiche tecniche di una stampante. Qui sotto trovi elencate quelle più importanti.

Stampanti Canon

Tecnologia di stampa

La prima caratteristica che bisogna prendere in considerazione è quella relativa alla tecnologia di stampa su cui si basa la stampante di proprio interesse. Le stampanti possono essere a getto d’inchiostro (inkjet), a laser oppure a sublimazione termica.

Le stampanti a getto d’inchiostro (inkjet) sono quelle più diffuse in ambito consumer, anche perché offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo e riproducono i contenuti grafici, come fotografie, brochure e documenti colorati in maniera impeccabile (ammesso che la risoluzione di stampa sia elevata, ma di questo parleremo meglio a breve). Sono sempre a colori e spesso includono anche scanner e/o fax. I loro principali punti deboli sono la velocità di stampa – inferiore a quella delle stampanti laser – e la necessità di sostituire frequentemente le cartucce con l’inchiostro.

Le stampanti laser sono generalmente più ingombranti e costose delle inkjet, ma offrono una velocità di stampa molto elevata e sono meno “avide” di inchiostro. Ciò si traduce in minori costi di gestione per la sostituzione dei toner (che nelle stampanti laser vengono usati al posto delle cartucce). Possono essere monocromatiche o a colori e sono ideali per la stampa di una gran mole di documenti. Per i contenuti grafici, invece, sono da preferire ancora le inkjet, che assicurano una qualità migliore (parliamo, ovviamente, di stampanti di pari livello: una inkjet economica non stamperà mai meglio di una stampante laser di fascia media o fascia alta).

Le stampanti laser possono essere anche a LED. In questo caso non hanno parti mobili da mantenere allineate (parliamo di lenti di focalizzazione, laser e specchi moventi) e quindi risultano più compatte e robuste delle classiche stampanti laser, sebbene generalmente più costose.

Infine, ci sono le stampanti a sublimazione termica in cui il colore, sotto forma di polimero allo stato solido, viene impresso su carta tramite il colore. La sublimazione termica viene usata soprattutto nelle stampanti portatili.

Per individuare il tipo di stampante più adatto a te devi basarti sulle tue necessità: se hai bisogno di stampare prevalentemente documenti di testo, probabilmente faresti bene ad acquistare una stampante laser (magari monocromatica, per non spendere troppo), mentre se devi stampare anche foto e altri contenuti grafici faresti bene ad optare per una inkjet.

Stampa monocromatica o a colori

Le stampanti a getto d’inchiostro sono tutte a colori, mentre quelle laser possono essere anche monocromatiche. Le stampanti monocromatiche possono stampare solo in bianco e nero, mentre quelle a colori stampano sia a colori che in bianco e nero.

Nel caso delle stampanti multifunzione (di cui ti parlerò in maniera un po’ più approfondita nel paragrafo successivo di questa guida), anche quando la stampa è monocromatica, la scansione dei documenti tramite lo scanner è a colori.

La scelta tra stampante monocromatica e a colori è molto semplice: se devi stampare esclusivamente documenti di testo, puoi prendere in considerazione le stampanti monocromatiche, altrimenti devi puntare per forza sulle stampanti a colori.

Stampanti Canon

Stampanti multifunzione e stampanti portatili

Ne abbiamo parlato poc’anzi. Le stampanti multifunzione si distinguono da quelle a singola funzione per il fatto che includono uno scanner e talvolta anche un fax. Tramite lo scanner è possibile non solo digitalizzare documenti e foto, ma anche creare fotocopie.

Si contrappongono alle stampanti multifunzione le stampanti portatili, le quali sono estremamente essenziali, solitamente svolgono un solo compito (stampare) e lo fanno molto bene grazie a delle batterie ricaricabili che permettono di usarle anche in mobilità.

Io ti consiglio le stampanti multifunzione soprattutto in ambito inkjet, dove sono molto economiche e non sono molto ingombranti. In ambito laser, invece, i prezzi delle multifunzione sono più alti rispetto a quelli delle stampanti a funzione singola. Inoltre, sono molto ingombranti e pesanti: pensaci bene prima di fare un acquisto del genere.

Connettività wireless

La connettività wireless permette di usare la stampante senza collegarla fisicamente al PC. Inoltre, consente di inviare contenuti da stampare alla stampante da dispositivi come smartphone e tablet.

Molte stampanti wireless dispongono anche del supporto a tecnologie come il Wi-Fi Direct e l’NFC, che consentono la comunicazione diretta con altri dispositivi wireless (es. smartphone e tablet) senza sfruttare un router come intermediario, e ad Apple AirPrint, che invece permette di stampare senza fili dai dispositivi Apple.

Non strettamente legato al supporto wireless è il supporto ai servizi di cloud printing, come ad esempio Google Cloud Print, grazie ai quali è possibile inviare dei comandi di stampa da remoto tramite Internet.

Al netto di quanto appena detto, ti ricordo che è possibile trasformare una stampante tradizionale in una stampante Wi-Fi semplicemente collegandola a un router tramite porte USB o porta di rete.

Stampanti Canon

Velocità e risoluzione di stampa

Le prestazioni di una stampante si valutano in base alla sua velocità di stampa e alla risoluzione dei documenti che questa riesce a generare. La velocità di stampa si misura in ppm (pagine per minuto) usando come punto di riferimento un foglio in formato A4, oppure in ipm (immagini per minuto). Generalmente, la velocità di stampa delle pagine in bianco e nero è più alta di quella delle pagine a colori.

Per quanto riguarda la risoluzione di stampa, questa si misura in dpi (dots per inch, quindi punti per pollice) e, di conseguenza, a un maggior numero di dpi equivale una maggiore definizione dei contenuti stampati. È bene però sapere che esistono due risoluzioni: una “reale” generata dalla meccanica della stampante (es. 600 x 600 dpi) e una “maggiorata” grazie a delle tecnologie di miglioramento dell’immagine (es. 1200 x 1200 dpi). Lo stesso discorso vale anche per gli scanner delle stampanti multifunzione, che hanno una risoluzione di base e una risoluzione, detta interpolata, che viene aumentata in maniera artificiale grazie a degli algoritmi di miglioramento dell’immagine.

Ad influire sulle prestazioni di stampa ci sono anche il processore (CPU) e la RAM. In molte stampanti laser la RAM è aggiornabile. Questo significa che è possibile agire in un secondo momento sulla stampante e migliorare le sue prestazioni senza comprarne una nuova.

Formati di carta supportati

La stragrande maggioranza delle stampanti, siano essere a laser o inkjet, supporta i fogli fino al formato A4. Se tu hai bisogno di stampare documenti in formato più grande (es. A3) o devi stampare delle foto, accertati che la stampante che hai adocchiato disponga del supporto a tali formati di carta.

Informati, inoltre, sulla capienza del vassoio della carta (quindi sul numero di fogli che può contenere e sulla grammatura della carta che riesce a sopportare) e sulla presenza o meno di vassoi multifunzione per gestire i vari tipi di carta inseriti nella stampante.

Altre due caratteristiche molto importanti nella gestione della carta sono la stampa fronte/retro automatica, grazie alla quale è possibile stampare su due lati di un foglio senza girare la carta manualmente, e la presenza di un ADF (Automatic Document Feeder) per il caricamento automatico dei fogli nello scanner delle stampanti multifunzione.

Altre caratteristiche

Altre caratteristiche che devi prendere in considerazione prima di acquistare una stampante sono le dimensioni e il peso di quest’ultima (come già detto, le stampanti laser possono essere molto ingombranti e quindi c’è il rischio di acquistare dispositivi molto grandi e/o pesanti senza volerlo), la compatibilità software con il sistema operativo installato sul PC, i consumi energetici del prodotto (informazione fondamentale se intendi usare la tua stampante per lunghe sessioni di lavoro oggi giorno) e la sua rumorosità.

Cerca, inoltre, informazioni sui costi di cartucce o toner di ricambio (a volte le stampanti più economiche costano meno delle loro cartucce o toner di ricambio), verifica la presenza di un display per regolare le impostazioni di stampa senza passare per il PC e controlla i valori relativi al ciclo di lavoro mensile della stampante, cioè il numero di stampe che si possono fare ogni mese senza che il dispositivo ne risenta.

Stampanti Canon

Quale stampante Canon comprare

Se fin qui è tutto chiaro, direi di mettere le chiacchiere da parte e di vedere, dunque, quali sono le migliori stampanti Canon attualmente disponibili in commercio. Le trovi elencate qui di seguito, suddivise per tipologia.

Migliori stampanti Canon inkjet

Cominciamo dalle stampanti a getto d’inchiostro che, come già accennato in precedenza, sono tutte a colori. Molte di esse sono multifunzione e supportano la stampa di fotografie. Scegli quella che ti sembra più adatta a te.

Canon PIXMA TS3350

Canon PIXMA TS3350

Se intendi acquistare la stampante Canon puntando solo ed esclusivamente al risparmio, ti consiglio di dare un occhio al modello Canon PIXMA TS3350. Si tratta di una stampante a getto d’inchiostro dalle buone qualità cromatiche e dalle dimensioni compatte (misura 435 x 316 x 145 mm e pesa 3,9 Kg), capace di stampare sia documenti che foto. Può stampare ad una velocità pari a 7,7 ipm in monocromia e a 4 ipm a colori, ad una risoluzione massima di 4800 x 1200 dpi. Può collegarsi ai dispositivi da cui avviare la stampa sia in modalità wireless che in modalità cablata, supporta Apple AirPrint e Mopria e anche i servizi per la stampa in cloud. Da notare che ha anche lo scanner integrato, che consente di effettuare acquisizioni ad una risoluzione di 600 x 1200 dpi.

Canon PIXMA TS3350 - Stampante multifunzione a getto d'inchiostro a co...
Vedi offerta su Amazon

Canon PIXMA MX475

Canon PIXMA MX475

Un’altra stampante della multinazionale giapponese che risulta essere particolarmente interessante e dal prezzo abbastanza contenuto è la Canon PIXMA MX475. Si tratta di una 4-in-1 che raggiunge una velocità di stampa di 9,7 ipm in bianco e nero e di 5,5 ipm a colori, con una risoluzione massima di 4800 x 1200 dpi. Supporta la connettività wireless e quella a mezzo USB, le tecnologie Apple AirPrint e Google CloudPrint e permette la stampa diretta dai dispositivi mobili senza connessione Wi-Fi grazie alla modalità Access Point. Trattandosi di una multifunzione, integra anche uno scanner, tramite cui acquisire immagini e documenti ad una risoluzione massima di 1200 x 2400 dpi. Permette inoltre di effettuare copie e di sfruttare il servizio fax. Purtroppo non ha il fronte/retro automatico. Le sue dimensioni sono pari a 458 x 385 x 200 mm e pesa 8,4 Kg.

Canon PIXMA TS5050

Canon PIXMA TS5050

Le Canon PIXMA TS5050 è una stampante multifunzione compatta ed elegante, capace di stampare sia documenti che foto in maniera molto efficiente. Supporta tutti i più diffusi formati di carta fino all’A4 e permette di stampare ad una velocità pari a 12,6 ipm in bianco e nero e a 9 ipm a colori, ad una risoluzione massima di 4800 x 1200 dpi. Misura 372 x 315 x 126 mm per un peso di 5,5 Kg, dispone di un ampio display LCD da 7,5 cm per gestire tutte le principali funzionalità di stampa e ha l’alimentatore della carta collocato posteriormente. Supporta la connettività Wi-Fi, quella a mezzo USB e servizi quali Apple AirPrint, Google CloudPrint e Mopria. Dispone anche di uno slot per schede SD. Non mancano lo scanner, avente una risoluzione massima di 1200 x 2400 dpi, e la funzione di copia.

Canon Pixma TS5050 Stampante Multifunzione, 4800 x 1200, Nero
Vedi offerta su Amazon

Canon PIXMA iX6850

Canon PIXMA iX6850

Se hai bisogno di una stampante capace di realizzare documenti in formato A3+, la Canon Pixma IX6850 potrebbe essere quello che fa per te. Si tratta di una stampante a funzione singola che stampa a 14,5 ipm in bianco e nero e a 10,4 ipm a colori, ad una risoluzione massima di 9600 x 2400 dpi. Inoltre, realizza foto in formato 10 x 15 in 36 secondi e permette di ordinare stampe in modalità wireless tramite rete Wi-Fi e di sfruttare servizi quali Apple AirPrint e Google CloudPrint. Misura 584 x 310 x 159 mm per 8,1 Kg di peso, dispone di una porta Ethernet e si basa sul sistema di cartucce a 5 inchiostri. Ha un vassoio da 150 fogli e, A3+ a parte, supporta svariati altri formati di carta, come: A3, A4, A5, B4, B5, LTR, LGL e LDR. Purtroppo, però, manca il fronte/retro automatico.

Canon IX6850 Pixma Stampante Inkjet per Ufficio A3+ Wireless, Risoluzi...
Vedi offerta su Amazon

Canon MAXIFY MB2750

Canon MAXIFY MB2750

La Canon MAXIFY MB2750 è una multifunzione inkjet destinata ai piccoli uffici, ma fruibile senza problemi anche in ambiente domestico. Permette di realizzare stampe, copie, scansioni e fax. Supporta la connettività Wi-Fi e quella LAN e i servizi di stampa e scansione sul cloud. Raggiunge una velocità di stampa pari a 24 ipm in bianco e nero e a 15,5 ipm a colori, ad una risoluzione  massima di 600 x 1200 dpi. La risoluzione dello scanner, invece, è di 1200 x 1200 dpi. Include poi un ADF da 50 fogli associato a un doppio cassetto carta con capacità totale di 500 fogli. Supporta i formati A4, A5, B5, LGL, LTR, 20 x 25 cm, 13 x 18 cm e 10 x 15 cm. Ha anche il fronte/retro automatico e un display touch per regolare le impostazioni di stampa. Misura 463 x 389 x 320 mm e pesa 12,1 Kg.

Canon Maxify MB 2750
Vedi offerta su Amazon

Migliori stampanti Canon laser

Adesso passiamo alle stampanti laser che, come già sottolineato in precedenza, offrono una scelta molto ampia. Possono infatti essere monocromatiche o a colori, a funzione singola o multifunzione. Sta solo a te scegliere quella più adatta alle tue necessità.

Canon i-SENSYS LBP223dw (monocromatica)

Canon i-SENSYS LBP223dw

Pensata per l’uso domestico e per le esigenze delle piccole aziende, la Canon i-SENSYS LBP223dw è una stampante al laser monocromatica capace di stampare fino a 33 pagine al minuto in bianco e nero nel formato A4, con una risoluzione massima di 1200 x 1200 dpi (partendo da una risoluzione base di 600 x 600 dpi). È compatibile con l’app Canon Print e con le tecnologie Apple AirPrint, Google Cloud Print e Mopria per stampare anche senza l’uso dell’applicazione. Può collegarsi ad Internet via Wi-Fi e dispone altresì di una porta USB. Ha anche un pratico display LCD a cinque righe tramite cui possono gestire le principali funzioni di stampa. Non presenta dimensioni particolarmente ingombranti per questo tipo di stampanti, infatti misura 401 mm x 373 mm x 250 mm e pesa 9,5 Kg.

Canon i-SENSYS LBP223dw, Bianco
Vedi offerta su Amazon

Canon i-SENSYS MF3010 (monocromatica)

Canon i-SENSYS MF3010

Nell’ambito delle multifunzione, ti segnalo invece la Canon i-SENSYS MF3010, che è monocromatica ed economica. Offre le funzioni di stampa, copia e scansione con prestazioni pari a 18 ppm, con una risoluzione massima di 1200 x 600 dpi (partendo da una risoluzione base di 600 x 400 dpi). Lo scanner realizza, invece, scansioni fino a 9600 x 9600 dpi (partendo da una risoluzione base di 600 x 600 dpi). Misura 372 x 276 x 254 mm per 8,2 Kg di peso e ha una RAM di 64 MB. Non supporta il fronte/retro automatico, non è Wi-Fi e non ha l’ADF.

Canon i-Sensys MF3010 Stampante Laser Multifunzione Monocromatica, col...
Vedi offerta su Amazon

Canon i-SENSYS MF443dw (monocromatica)

Canon i-SENSYS MF443dw

La Canon i-SENSYS MF443dw è una multifunzione wireless monocromatica dotata di scanner e ADF da 35 fogli. Permette di stampare documenti fino a 38 ppm con una risoluzione massima di 1200 x 1200 dpi (600 x 600 dpi base), di effettuare scansioni fino a 9600 x 9600 dpi (600 x 600 dpi base) e di fare copie. Ha un cassetto da 250 fogli, un vassoio multifunzione da 100 fogli e supporta tutti i principali formati di carta fino all’A4. Dispone inoltre di un comodo display touch da 12,7 cm. Supporta la connettività Wi-Fi, Ethernet e USB e tutti i principali servizi di stampa tramite cloud. Le sue misure sono pari a 453 mm x 464 mm x 392 mm per 17,2 Kg di peso.

Canon i-SENSYS MF443dw
Vedi offerta su Amazon

Canon i-SENSYS LBP623Cdw (a colori)

Canon i-SENSYS LBP623Cdw

Se hai bisogno di una stampante laser a colori monofunzione, puoi prendere in considerazione la Canon i-SENSYS LBP623Cdw. Realizza stampe fino a 21 ppm sia a colori che in bianco e nero, con una risoluzione massima di 1200 x 1200 dpi (600 x 600 dpi di base). Supporta il fronte/retro automatico, consente di gestire tutti i principali formati di stampa fino all’A4, ha un cassetto da 250 fogli e c’è un vassoio multiuso da 100 fogli. Dispone del supporto alle reti Wi-Fi, supporta i principali servizi per la stampa da cloud e consente anche di stampare sfruttando il collegamento alla porta USB di cui è dotata. Per essere una stampante laser presenta inoltre dimensioni abbastanza compatte: misura 430 mm x 418 mm x 287 mm e pesa 15,5 Kg.

Canon i-SENSYS MF645Cx (a colori)

Canon i-SENSYS MF645Cx

Se cerchi una stampante laser a colori di qualità puoi affidarti alla ottima Canon i-SENSYS MF645Cx, che dispone di funzioni copia, fax, stampa e scansione. Offre una qualità di stampa massima di 1200 x 1200 dpi (con risoluzione di 600 x 600 dpi di base), con velocità di 21 pagine al minuto nel formato A4. Le scansioni, invece, possono avere una risoluzione massima di 9600 x 9600 dpi (quella di base è pari a 600 x 600 dpi). Ha il fronte/retro automatico, ha un cassetto per la carta che può contenere fino a 250 fogli e c’è un display touch screen a colori da 12,7 cm. È disponibile la connettività wireless e quella USB, sono supportati i servizi Apple AirPrint e Mopria e c’è la funzione che consente di stampare in sicurezza attraverso un codice PIN. Misura 451 mm x 460 mm x 413 mm e pesa 22,6 Kg.

Migliori stampanti Canon fotografiche

Se hai bisogno di stampare un gran numero di foto, ti consiglio di acquistare una stampante fotografica. Ce ne sono un po’ per tutte le tasche e tutte le esigenze: ecco quelle più interessanti del momento.

Canon PIXMA iP7250

Canon PIXMA iP7250

La Canon PIXMA iP7250 è una stampante a funzione singola pensata in maniera particolare per la stampa di contenuti grafici, in primis le fotografie. Realizza foto in formato 10 x 15 in appena 21 secondi, con una risoluzione massima di 9600 x 2400 dpi, ma supporta anche la stampa di fogli A4, A5, B5, Letter, Legal, buste (formato DL o Commerciale 10), 20 x 25 cm e 13 x 18 cm. Supporta perfino la stampa su CD e DVD. Utilizza un sistema a 5 inchiostri e si può collegare alla rete anche in Wi-Fi. Le sue misure sono pari a 451 x 368 x 128 mm, il suo peso è di 6,6 Kg.

Canon Pixma iP7250 Stampante Fotografica Inkjet, Pentacromia, Wi-Fi, 1...
Vedi offerta su Amazon

Canon SELPHY CP1300

Canon SELPHY CP1300

La Canon Selphy CP1300 è una stampante fotografica estremamente compatta e leggera (misura 180,6 x 135,9 x 63,3 mm per 860 g di peso) che grazie a una batteria ricaricabile, da acquistare separatamente, si può usare anche in mobilità. L’autonomia è di circa 54 foto in formato cartolina per carica. Utilizza la tecnologia di stampa a sublimazione termica e permette di realizzare una foto di 148 x 100 mm in 47 secondi a una risoluzione di 300 × 300 dpi. Realizza anche foto in formato fototessera. Ovviamente dispone del supporto alla stampa wireless, si può comandare direttamente da smartphone e tablet tramite Wi-Fi e Bluetooth ed è dotata di uno schermo da 3,2″ per regolare le impostazioni di stampa. Permette altresì di stampare foto da dispositivi USB e microSD.

Canon Italia Selphy Cp1300 Stampante Portatile Wi-Fi, Nero
Vedi offerta su Amazon

Canon SELPHY Square QX10

Canon SELPHY Square QX10

Un’altra stampante fotografica di tipo portatile che puoi valutare di prendere in considerazione è la Canon SELPHY Square QX10. Sfrutta la tecnologia di stampa a sublimazione termica e consente di stampare foto quadrate da 68 x 68 mm su carta 72 x 85 mm, con una risoluzione massima di 287 x 287 dpi, le quali, ha detta di Canon, sono in grado di durare fino a 100 anni. Ha la batteria integrata, che con una sola carica permette di stampare fino a 20 foto, e supporta la connettività Wi-Fi, in modo tale da poter gestire facilmente tutta la procedura di stampa dallo smartphone o dal tablet, utilizzando l’apposita app companion. Misura 102,2 x 143,3 x 31,0 mm e pesa 445 g.

Canon SELPHY Square QX10 Nero
Vedi offerta su Amazon

Canon imagePROGRAF PRO-300

Canon imagePROGRAF PRO-300

Se cerchi la massima fedeltà cromatica e la fotografia è la tua professione, allora puoi rivolgerti alla Canon imagePROGRAF PRO-300, che consente di stampare foto su vari formati di carta, fino all’A3+, sfruttando 10 inchiostri separati a pigmento Lucia Pro, i quali consentono di ottenere stampe precise e durature. Supporta sia la connettività Wi-Fi che quella Ethernet e dispone anche di una porta USB e di un display LCD da 3″ tramite cui gestire le principali funzionalità offerte. Supporta altresì l’uso di servizi quali Apple AirPrint, Google Cloud Print e Mopria. Le sue dimensioni sono pari a 639 x 379 x 200 mm e pesa 14,4 Kg.

Canon imagePROGRAF Pro-300 - Stampante fotografica a getto d'inchiostr...
Vedi offerta su Amazon

Canon imagePROGRAF PRO-1000

Canon imagePROGRAF PRO-1000

Se hai uno studio fotografico e intendi effettuare stampe di grandi dimensioni non puoi che optare per la Canon imagePROGRAF PRO-1000. È costosa, ma ripaga la spesa con una enorme qualità d’immagine: può stampare anche nel formato A2, quindi fogli di 42 x 59,4 centimetri, e dispone di 12 cartucce dedicate con inchiostro LUCIA PRO a pigmento per offrire la massima resa cromatica possibile. La connessione ai dispositivi può avvenire sia tramite Wi-Fi che a mezzo Ethernet e la produzione e la manutenzione della stampante può essere gestita attraverso un display LCD da 3″ integrato. Può stampare anche in modalità senza bordi e supporta il plug-in PrintStudio Pro per la stampa diretta dai software professionali.

Canon Imageprograf PRO 1000 Stampanti
Vedi offerta su Amazon

Migliori stampanti Canon portatili

Canon Zoemini

Avverti spesso la necessità di stampare documenti o foto mentre sei fuori casa (o fuori dall’ufficio)? In tal caso, faresti bene a valutare l’acquisto di una stampante portatile. Tra quelle attualmente presenti nel listino dell’azienda oggetto di questa guida all’acquisto, ti segnalo la Canon Zoemini. Si tratta di una stampante di dimensioni estremamente compatte e perfettamente trasportabile, che si può collegare allo smartphone o al tablet via Bluetooth in modo da stampare le foto al volo, non appena scattate. È semplice da usare e dispone anche della funzione Stampa Puzzle, per inserire in un’unica stampa fino a 9 immagini. Può stampare nel formato 2″ x 3″ con risoluzione di 313 x 400 dpi, con i colori che sono resistenti all’acqua e alla prova del tempo. Questo modello utilizza carta fotografica ZINK, e può stampare direttamente anche da servizi in cloud. Considerando poi che le dimensioni sono abbastanza simili a quelle di uno smartphone (esattamente di 11,8 x 8,2 x 1,9 cm, con un peso di 159 grammi), la stampante può essere trasportata senza problemi anche in tasca.

Canon Italia ZoeMini Stampante Portatile, 314 dpi x 400 dpi, Nero
Vedi offerta su Amazon

Altre stampanti Canon

Sito Canon

Se vuoi una panoramica più ampia sulle stampanti di Canon, collegati al sito Internet ufficiale dell’azienda e seleziona una delle categorie di stampanti disponibili, in modo tale da poter sfogliare tutti i prodotti appartenenti a queste ultime. In alternativa, posiziona il cursore del mouse sulla voce Prodotti che si trova in alto a sinistra, seleziona la dicitura Stampanti dal menu che si apre e scegli una categoria di stampanti tra quelle elencate.

Se poi cerchi stampanti professionali di largo formato, come quelle destinate a fotografia e fine art o CAD e GIS, puoi consultare quest’altra sezione del sito di Canon.

Sempre sul sito dell’azienda, puoi visitare questa pagina e trovare le stampanti più adatte a te compilando un breve questionario in cui indicare le tue necessità e gli scenari di utilizzo in cui intendi adoperare la stampante (es. se ti serve una stampante per casa o per l’ufficio, se devi stampare foto e documenti, solo foto, solo documenti e così via).

Le stampanti possono essere acquistate anche direttamente dal sito Interne di Canon, ma personalmente ti suggerisco di rivolgerti ad Amazon, che in genere propone prezzi più convenienti, anche di altri store, sia fisici che online.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.