Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come cancellare file doppi

di

"Ripulire" di tanto in tanto il computer, anche quando non ci sono errori che ne impediscono il corretto funzionamento, è un'ottima abitudine: dovresti imparare a farlo anche tu.

D'altronde, pensaci bene, quanti file hai scaricato nel corso delle ultime settimane? Scommetto centinaia. Anzi, tra applicazioni, documenti, foto, video e brani musicali saranno addirittura migliaia! E non solo! Molti di essi – scommetto – sono stati scaricati più di una volta dando vita a dei "doppioni", cioè a dei file duplicati che occupano tanto spazio sul disco in maniera completamente inutile.

Occorre porre rimedio al problema. In che modo? Te lo spiego subito. Esistono diversi programmi, quasi tutti gratuiti, che consentono di individuare i file duplicati e di cancellarli rapidamente. In questo modo si libera un bel po' di spazio sul disco e si mette ordine nei propri file. I file "doppioni" possono essere identificati in base a vari criteri: il loro contenuto, il loro nome, la data dell'ultima modifica e altro. Per scoprire più in dettaglio come e imparare come cancellare file doppi da Windows, macOS e Android, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Cancellare file doppi su Windows

Hai un PC Windows? Bene, allora ecco un paio di applicazioni gratuite che dovrebbero aiutarti a identificare e rimuovere i file doppioni. Mi raccomando, utilizzale per cancellare solo i file di cui sei sicuro di poter fare a meno. Se trovi dei file di cui non sai nulla situati nelle cartelle dei programmi o in quelle di sistema, non cancellarli, potresti mettere a serio rischio la stabilità del sistema!

CCleaner (gratis)

CCleaner è uno dei migliori software per la manutenzione dei sistemi Windows. Consente di cancellare i file temporanei dal PC, di riparare gli errori presenti nel registro di sistema e, cosa che interessa maggiormente a te in questo momento, di individuare i file doppioni presenti sul disco.

Per scaricare CCleaner sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sulla voce Piriform.com che si trova in fondo alla prima colonna della tabella (quella relativa a CCleaner Free). Al termine del download, avvia il pacchetto d'installazione di CCleaner (ccsetupxx.exe), seleziona l'Italiano dal menu per la scelta della lingua e clicca prima su Si e poi su Installa e poi su Avvia CCleaner per concludere il setup.

Come cancellare file doppi

A questo punto, per avviare la ricerca dei file duplicati con CCleaner, avvia il programma e seleziona prima la voce Strumenti e poi quella Ricerca duplicati dalla barra laterale di sinistra. Clicca quindi sul pulsante Aggiungi per scegliere le cartelle in cui cercare i file doppi (per impostazione predefinita dovrebbe essere selezionata l'unità C:) e pigia su Ricerca per avviare la ricerca dei doppioni nei percorsi selezionati. L'operazione potrebbe durare qualche minuto.

Se vuoi, durante la selezione dei percorsi in cui cercare i file doppioni, puoi anche mettere il segno di spunta accanto alla voce Tipi di file e indicare delle tipologie di file a cui limitare la ricerca (es. JPG ed MP3 per limitare la ricerca alle foto in JPG e i brani musicali in formato MP3). Inoltre, tramite le opzioni presenti sotto la voce Corrispondenza per – nella finestra principale di CCleaner – puoi scegliere se ricercare i file duplicati in base al nome, alle dimensioni, alla data di ultima modifica e/o al contenuto, mentre tramite le opzioni collocate sotto la voce Ignora puoi scegliere di ignorare determinate tipologie di file doppioni (es. i file di sola lettura, i file più piccoli di 1MB è così via).

Come cancellare file doppi

Al termine della ricerca, metti il segno di spunta accanto ai nomi dei file duplicati che intendi cancellare dal computer, clicca sui pulsanti Elimina selezionati e OK e il gioco è fatto. Mi raccomando, elimina solo i file che sei sicuro di poter eliminare: se vengono rilevati dei file doppioni nelle cartelle che ospitano i programmi o, peggio ancora, nelle cartelle di sistema, lasciali al loro posto o rischi di compromettere il corretto funzionamento del computer.

Come cancellare file doppi

Nota: CCleaner include una funzione di monitoraggio in tempo reale che analizza costantemente lo stato del sistema e avvisa quando ci sono file superflui da eliminare. A mio avviso si tratta di una funzione che consuma inutilmente le risorse del computer, consiglio di disattivarla. Per fare ciò, recati nella sezione Opzioni > Monitoraggio del software, deseleziona le opzioni Attiva monitoraggio e Attiva monitoraggio di sistema e rispondi in maniera affermativa all'avviso che compare sullo schermo.

CloneSpy (gratis)

Se CCleaner ti sembra "sovradimensionato" per quelle che sono le tue esigenze, prova CloneSpy: si tratta di uno storico software gratuito per cancellare i file doppi che individua i file con lo stesso contenuto, lo stesso nome e/o con altre caratteristiche in comune e permette di eliminarli facilmente.

Per scaricare CloneSpy sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul primo collegamento Download EXE-file che si trova sotto la voce Download. A scaricamento completato, apri l'eseguibile caspyxx.exe e clicca in sequenza su Next, I Agree, ancora Next per tre volte consecutive, Install e Finish per concludere il setup.

Come cancellare file doppi

Adesso, avvia CloneSpy, clicca sul pulsante OK e seleziona la cartella (o le cartelle) in cui vuoi cercare i file duplicati trascinandola nel riquadro Pool 1 oppure cliccando sul pulsante Add folder che si trova accanto a quest'ultimo.

Assicurati, dunque, che nei menu a tendina collocati in alto a destra ci siano selezionate le opzioni Compare files within Pool 1 e Duplicates, verifica che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Ask user e clicca sul pulsante Start scanning (in basso a destra) per avviare la ricerca dei file "doppioni".

Come cancellare file doppi

Durante la scansione compariranno delle finestre con i file duplicati trovati di volta in volta nei percorsi selezionati. Scegli dunque gli elementi che desideri eliminare (facendo doppio click su di essi) e conferma la loro cancellazione cliccando sul pulsante Delete all marked files.

Se vuoi selezionare automaticamente i file più recenti o più datati, espandi il menu a tendina Preselect files che si trova in basso a sinistra e seleziona la voce Mark older files (per selezionare i file più datati) oppure la voce Mark newer files (per selezionare i file più recenti).

Come cancellare file doppi

Nota: se vuoi, durante il processo d'installazione di CloneSpy puoi scegliere se creare una versione "portable" dell'applicazione da copiare in una cartella del tuo PC o su un drive esterno (es. una chiavetta USB) e avviare senza dover effettuare noiose procedure d'installazione.

Cancellare file doppi su Mac

Adesso vediamo quali applicazioni usare per cancellare file doppi su macOS. Anche sul sistema operativo di casa Apple vale la raccomandazione fatta prima per gli utenti Windows: vanno cancellati solo i file di cui si è certi di poter fare a meno. In caso di dubbi, meglio desistere.

Gemini (a pagamento)

Gemini di MacPaw è uno dei migliori software per la ricerca dei file duplicati su macOS. Ha un'interfaccia estremamente intuitiva, supporta tutti i tipi di file e include una funzione che permette di individuare i file molto simili tra loro (oltre che quelli duplicati). Costa 19,95€ ma si può provare gratis per 30 giorni.

Per scaricare Gemini sul tuo computer, collegati al sito Internet ufficiale del programma e clicca sul pulsante Free Download che si trova al centro della pagina. A download completato, apri il file Geminix.dmg, prendi l'icona di Gemini contenuta in quest'ultimo e trascinala nella cartella Applicazioni di macOS.

Come cancellare file doppi

A questo punto, avvia Gemini, fai click sui pulsanti Apri e Cerca duplicati e attendi che il software svolga il suo lavoro. Se ti viene chiesto di aprire iTunes e/o Foto per cercare i brani musicali e le foto duplicate nelle librerie di questi ultimi, accetta.

Al termine della scansione, puoi scegliere se affidare a Gemini il compito di cancellare automaticamente tutti i file duplicati (spostandoli nel cestino, quindi lasciandoti la possibilità di recuperarli) o se verificare in prima persona la lista dei file "doppioni" trovati dal software. Nel primo caso devi cliccare sul pulsante Pulizia smart, nel secondo su quello Controlla i risultati.

Come cancellare file doppi

Se scegli di verificare manualmente la lista dei "doppioni" da cancellare (soluzione che personalmente ti consiglio di adottare), puoi sfogliare gli elementi trovati dal programma in base alla loro tipologia (applicazioni, file audio, archivi, immagini ecc.) e puoi visualizzare la lista delle cartelle in cui è situato ciascun elemento cliccando sulla freccia (▶︎) collocata accanto al suo titolo.

Per selezionare gli elementi da rimuovere, puoi mettere il segno di spunta accanto al loro nome oppure puoi sfruttare il sistema di selezione rapida di Gemini e selezionare automaticamente i file più recenti più vecchi tramite il menu a tendina Seleziona duplicati collocato in alto a sinistra.

Come cancellare file doppi

Dopo aver selezionato gli elementi da rimuovere, pigia sul bottone Pulizia smart e attendi che Gemini sposti tutti i file nel cestino di macOS. L'operazione potrebbe richiedere qualche minuto.

DupeGuru (gratis)

Se non intendi spendere soldi per cancellare i file duplicati dal tuo Mac e/o Gemini non ha soddisfatto le tue aspettative, prova dupeGuru. Si tratta di un software completamente gratuito, disponibile sia per macOS che per Linux (ne esisteva anche una versione per Windows, che però ora non è più supportata) grazie al quale è possibile cancellare i file duplicati in base a vari criteri. La sua interfaccia non è intuitiva quanto quella di Gemini, ma la sua efficacia non teme concorrenza.

Per scaricare dupeGuru sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Mac OS X che si trova sulla destra. A download completato, apri il pacchetto dupeguru_osx_xx.dmg, trascina l'icona di dupeGuru nella cartella Applicazioni di macOS e avvia il programma. Se compare un messaggio di errore, fai click destro sull'icona di dupeGuru e seleziona la voce Apri dal menu che si apre per avviare il software correttamente.

Come cancellare file doppi

A questo punto, seleziona la scheda Standard di dupeGuru, trascina le cartelle da scansionare nella finestra principale del programma, assicurati che nel menu a tendina Scan type ci sia selezionata la voce Contents e clicca sul pulsante Scansiona per avviare la ricerca dei file duplicati.

Al termine della scansione, metti il segno di spunta accanto ai nomi dei file da cancellare, pigia sull'icona dell'ingranaggio che si trova in alto a sinistra, seleziona la voce Sposta gli elementi marcati nel cestino dal menu che si apre e clicca sul pulsante Proceed per confermare la loro eliminazione.

Come cancellare file doppi

Se vuoi restringere la ricerca dei file duplicati a brani musicali o foto, seleziona le schede Music e Picture di dupeGuru e scegli i parametri in base ai quali cercare i "doppioni" tramite il menu a tendina Scan type. Puoi scegliere di trovare i file duplicati in base ai tag (per i file audio), ai dati EXIF (per le foto) e a molti altri parametri tecnici.

Cancellare file doppi su Android

Il problema dei file duplicati non riguarda solo i computer, ma anche gli smartphone e i tablet equipaggiati con Android.

Se tu hai un dispositivo Android e vuoi cancellare tutti i file doppi presenti su di esso, prova SD Maid: si tratta di una delle migliori app per la cancellazione dei file superflui su smartphone e tablet. Elimina i dati temporanei delle applicazioni, i file "orfani" relativi alle app che non sono più presenti sul dispositivo e molto altro ancora. È gratis ma per sbloccare alcune funzioni avanzate, come ad esempio la cancellazione dei file temporanei delle app di terze parti, occorre acquistare la sua versione completa al costo di 2,97€.

Per trovare i file "doppioni" con SD Maid, avvia l'applicazione, pigia sul pulsante che si trova in alto a sinistra e seleziona la voce Duplicati dalla barra che compare di lato. Dopodiché pigia sull'icona della freccia circolare che si trova in basso a destra e attendi che venga eseguita la scansione della memoria del device.

Come cancellare file doppi

Se hai uno smartphone o un tablet sbloccato tramite la procedura di root, concedi i permessi di amministrazione a SD Maid in modo che la app possa effettuare una scansione più approfondita della memoria del device.

Al termine della ricerca dei file duplicati, puoi scegliere se selezionare "manualmente" gli elementi da cancellare (tenendo premuto il dito su di essi) o se lasciare a SD Maid il compito di selezionarli per te in base a vari criteri. Ad esempio, facendo "tap" sull'icona della bacchetta magica collocata in basso a destra, selezionando la voce Mantieni più nuovi e pigiando sul pulsante Applica puoi selezionare tutti i file doppioni più datati per poi eliminarli con un semplice "tap" sull'icona del cestino collocata in alto a destra.