Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trovare ed eliminare foto doppie

di

Quante volte avresti voluto analizzare la cartella contenente i tuoi scatti per trovare ed eliminare foto doppie? Quante volte hai però desistito perché scoraggiato dal dover trascorrere ore e ore a confrontare le immagini della tua infinita raccolta? Rispondere credo sia praticamene superfluo data l’ovvietà e l’evidenza della cosa. Certo, una o due foto duplicate qua e là non portano a confondere, sono forse anche abbastanza semplici da scovare e non occupano molto spazio. Ma scoprire che hai per sbaglio memorizzato l’intero album del tuo matrimonio o quelli dei compleanni di tuo figlio in tre o quattro cartelle differenti, cambia decisamente le carte in tavola.

Proprio tenendo conto di ciò, ho dunque deciso di redigere questo post sull’argomento. No, non temere, non sto per spiegarti come aprire una a una le cartelle del tuo computer e passare al setaccio tutte le foto in esse archiviate, ma come riuscirci ricorrendo all’uso di alcuni appositi programmi che, come si sul dire, si occupano di fare il lavoro sporco per te. Sostanzialmente, quello che dovrai fare non sarà altro che scaricarli, installarli, avviarli e lasciare che analizzino il disco.

A processo ultimato, ti verrà mostrato un responso indicante le foto duplicate individuate e mediante un semplice clic potrai sbarazzartene. Una gran bella comodità, non trovi? Allora mettiamo le chiacchiere da parte ed entriamo nel vivo della questione. Trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Come trovare ed eliminare foto doppie su Windows

Stai utilizzando un PC con Windows e ti piacerebbe capire come trovare ed eliminare foto doppie in tal caso? Allora continua a leggere. Trovi segnalati proprio qui di seguito quelli che, a mio modesto avviso, rappresentano i migliori strumenti della categoria.

SimilarImages

SimilarImages

Il primo strumento che ti invito a prendere in considerazione è SimilarImages. Si tratta di un programma gratuito che agisce andando ad analizzare le cartelle e le sottocartelle del computer per trovare le foto duplicate, in modo da poterle poi eliminare. Ha il vantaggio, come lascia intendere il nome stesso, di scovare anche le foto che sono simili fra di loro. In questo modo, è possibile, in un batter d’occhio, eliminare gli scatti peggiori di uno stesso soggetto.

Per scaricare il programma sul tuo computer, collegati al relativo sito Web e fai clic sul primo collegamento Stable che trovi nella sezione Downloads in basso.

Al termine dello scaricamento, apri il file .exe del programma e, nella finestra che vedi comparire sullo schermo, fai clic sui pulsanti e OK. Seleziona, dunque, i bottoni Next e I Agree, premi ancora sul pulsante Next (per due volte consecutive) e su quello Install. Porta poi a termine il setup, cliccando sui pulsanti Next e Finish.

Adesso, avvia SimilarImages selezionando il relativo collegamento che è stato aggiunto al menu Start, dopodiché clicca sul pulsante con la cartella gialla e il simbolo (+) che si trova a destra per selezionare le cartelle da analizzare.

Spostando la barra che trovi sotto la voce Threshold posta in alto puoi regolare a piacere la sensibilità del confronto, mentre intervenendo sulle opzioni che trovi nelle schede a sinistra puoi stabilire il tipo di ricerca da effettuare, quali tipi di file includere ecc. Puoi pure decidere se analizzare solo le immagini salvate a partire da una specifica data spuntando l’opzione Only new files sulla destra e selezionando la data di tuo interesse.

Per dare inizio alla ricerca, clicca sul pulsante con la lente di ingrandimento. Le foto duplicate o simili eventualmente trovate ti saranno mostrate al termine dell’analisi, in una nuova finestra del programma. Per eliminare una delle foto doppie, fai clic sul pulsante con la croce rossa. Per visualizzare le ulteriori immagini doppie o simili scovate, invece, clicca sul pulsante Next e procedi in egual maniera a come ti ho indicato poc’anzi.

Altre soluzioni per trovare ed eliminare foto doppie su Windows

VisiPics

Se cerchi altre soluzioni tramite cui poter trovare ed eliminare foto doppie su Windows, ti suggerisco di provare gli ulteriori software utili allo scopo che ho incluso nell’elenco sottostante.

  • VisiPics — programma gratuito che permette di trovare foto simili tra loro e che supporta diversi formati di immagine. È altresì in grado di esplorare i file che contengono foto alla ricerca di quelle che sono simili tra loro (il confronto non si basa sul nome ma sulla similitudine vera e propria di quanto raffigurato). Purtroppo non viene aggiornato da un po’, ma funziona senza problemi anche sulle più recenti versioni dell’OS di casa Microsoft.
  • Duplicate Photo Finder — si tratta di un software incredibilmente semplice da usare che è in grado di individuare le immagini uguali tra loro basandosi sulle dimensioni dei file o sul hash e per ogni elemento scovato vengono mostrate delle anteprime di confronto. Peccato solo non sia in grado di analizzare le eventuali sottocartelle. È disponibile pure per macOS ed è gratis.
  • Auslogics Duplicate File Finder — si tratta di un software per Windows per eseguire la ricerca e la rimozione dei file doppi, quindi non solo foto, ma anche video, documenti e altri file personali. Funziona attraverso una pratica procedura guidata, consente di visionare in anteprima gli elementi su cui andare ad agire e basa il suo funzionamento su un algoritmo intelligente che confronta i nomi dei file e il loro contenuto. È gratis.

Come trovare ed eliminare foto doppie su Mac

Possiedi un Mac e ti piacerebbe capire come trovare ed eliminare foto doppie in tal caso? Ti accontento subito! Qui sotto, infatti, trovi indicati quelli che, a mio modesto avviso, rappresentano i migliori programmi utili allo scopo da prendere in considerazione.

Gemini

Come trovare ed eliminare foto doppie

Tra i migliori strumenti per la ricerca delle foto doppie e dei file duplicati in generale su macOS c’è Gemini di MacPaw, che dispone di un’interfaccia molto intuitiva e supporta non solo tutti i più diffusi formati di foto, ma anche altre tipologie di file. Inoltre, permette di individuare non solo i file duplicati, ma anche quelli simili.

Si può usare gratis, ma per usufruire della funzione per effettuare la pulizia smart occorre passare alla versione a pagamento (con costi a partire da 19,95 euro/anno), la quale può essere provata gratis per 3 giorni. Eventualmente, è possibile fruirne anche abbonandosi al servizio Setapp, di cui ti ho parlato in dettaglio nella mia guida sull’argomento, il quale per 9,99 dollari/mese + imposta (che scendono a 8,99 dollari/mese, se si sceglie il piano annuale) permette di accedere a una vasta gamma di applicazioni per macOS a pagamento senza acquistarne le singole licenze e senza obblighi di rinnovo. Aggiungendo 2,49 dollari/mese si possono scaricare anche app a pagamento per iOS/iPadOS. Ci sono inoltre 7 giorni di prova gratis.

Per scaricare Gemini sul tuo computer, accedi alla relativa sezione sul Mac App Store, fai clic sui bottoni Ottieni e Installa. Se necessario, autorizza l’acquisto digitando la password del tuo ID Apple o mediante Touch ID. Successivamente, avvia l’applicazione facendo clic sul pulsante Apri comparso sullo schermo.

In alternativa, puoi scaricare il programma dal relativo sito Internet e premendo sul pulsante Download gratis. A download avvenuto, apri il pacchetto .dmg ottenuto e trascina l’icona del programma nella cartella Applicazioni di macOS, dopodiché facci clic destro sopra e seleziona la voce Apri dal menu contestuale (operazione che va effettuata solo al primo avvio).

Ora che visualizzi la finestra principale di Gemini, premi sul pulsante Accetta, rifiuta l’invito ad abilitare la trial della versione a pagamento e specifica la posizione in cui è tua intenzione cercare le foto doppie, scegliendo dal riquadro che compare la cartella corretta (se non visualizzi il riquadro per la scelta della cartella, clicca prima sul pulsante (+)). In alternativa, puoi trascinare direttamente sulla finestra del programma le cartelle che intendi analizzare.

Clicca poi sul bottone Cerca duplicati e aspetta che il software svolga il suo lavoro. A scansione ultimata, decidi se affidare a Gemini il compito di cancellare automaticamente le immagini duplicate o se verificare personalmente l’elenco dei file doppi trovati dal software.

Nel primo caso devi cliccare sul pulsante Pulizia smart, mentre nel secondo devi premere su quello Controlla i risultati, selezionare gli elementi da rimuovere a mano oppure usare il sistema di selezione rapida di Gemini e selezionare automaticamente i file più recenti più vecchi tramite il menu a tendina Seleziona duplicati collocato in alto a sinistra e premere sul pulsante per procedere con la rimozione.

Altre soluzioni per trovare ed eliminare foto doppie su Mac

Come trovare ed eliminare foto doppie

Se cerchi altre soluzioni tramite cui poter trovare ed eliminare foto doppie su Mac, ti consiglio di prendere in considerazione le soluzioni di questo tipo che ho provveduto a segnalarti nel seguente elenco.

  • Disk Drill — software per il recupero dei dati che include anche dei tool extra per la manutenzione del computer e per guadagnare spazio libero, tra cui la possibilità di cercare e cancellare foto e altri file doppi. È a costo zero, ma per effettuare il ripristino dei dati rimossi (cosa che però a te non dovrebbe interessare) va sbloccata la versione a pagamento (con costi a partire da 93,71 euro).
  • dupeGuru — applicazione gratuita che consente di scovare e cancellare foto e altri file duplicati presenti sull’hard sulla base di vari criteri. L’interfaccia non è propriamente user friendly, ma il gioco vale la candela in quanto si rivela decisamente efficace. È disponibile anche per Windows.
  • Duplicate File Finder Remover — applicazione che consente di trovare e rimuovere i file duplicati presenti su macOS, non solo foto ma anche altre tipologie di elementi. È molto semplice da usare, dispone di una gradevole interfaccia utente e consente di effettuare sia la scansione manuale che quella automatica. Di base è gratis, ma propone acquisiti in-app (al costo di 19,99 euro) per passare alla versione Pro che offre un maggior numero di funzioni.

Come trovare ed eliminare foto doppie su Android

Passiamo, adesso, al mondo Android e andiamo a scoprire come scovare ed eliminare foto doppie in questo caso specifico. Trovi indicati qui di seguito gli strumenti che puoi usare per riuscirci.

Files di Google

Files di Google

Per trovare ed eliminare foto doppie su Android puoi valutare rivolgerti a Files di Google. Come facilmente intuibile dallo stesso nome, si tratta di un gestore di file sviluppato da Google che include anche delle funzioni per la pulizia della memoria del dispositivo, quindi pure un tool per rimuovere i file doppi. È molto semplice da usare ed è gratis.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, accedi alla relativa sezione del Play Store e premi sul pulsante Installa. In seguito, avvia l’app selezionando il pulsante Apri comparso sul display.

Una volta visualizzata la schermata principale dell’applicazione, per trovare le foto e gli altri file doppi presenti sul dispositivo, accedi alla sezione Cancella selezionando la relativa voce collocata basso, dopodiché individua la sezione Elimina i duplicati e premi sul relativo pulsante Seleziona file.

Aspetta poi che l’app ti mostri l’elenco degli elementi doppi che sono stati scovati e seleziona quelli da eliminare mettendo un segno di spunta sull’anteprima. Puoi pure selezionare tutti i file in contemporanea, scegliendo l’opzione Tutti i duplicati che si trova in alto.

In conclusione, premi sul bottone Elimina situato in basso e conferma nuovamente le tue intenzioni premendo nuovamente sul bottone Elimina nella schermata che si apre. A processo ultimato, ti verrà indicato quanto spazio è stato liberato sul dispositivo grazie alla rimozione dei file doppi.

Altre soluzioni per trovare ed eliminare foto doppie su Android

Remo Duplicate Photos Remover

Cerchi altre soluzioni per scovare e rimuovere le foto doppie sul tuo dispositivo Android? Allora da’ un’occhiata a quelle di questo tipo che trovi nell’elenco sottostante. Spero vivamente siano in grado di soddisfarti.

  • Remo Duplicate Photos Remover — app appartenente alla categoria oggetto di questo tutorial che consente di individuare ed eliminare le immagini duplicate e anche quelle simili archiviate sul dispositivo. È possibile scegliere tra diverse modalità di scansione. È gratis.
  • Ricerca File duplicati (SDF) — sebbene non concepita in maniera specifica per le foto e le immagini, quest’ottima app per dispositivi Android è in grado di trovare tuti i file doppi presenti sullo smartphone o sul tablet mettendo a disposizione degli utenti svariati filtri di ricerca. È a costo zero.
  • Duplicate Files Fixer — altra app per trovare e rimuovere foto doppie e file duplicati in generale presenti su Android. Permette di scegliere se cercare i file per tipologia oppure se effettuare l’analisi dell’intero dispositivo e consente pure di eseguire sia la scansione del contenuto dei file. È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo base di 3,99 euro) per sbloccare tutte le funzioni offerte.

Come trovare ed eliminare foto doppie su iOS/iPadOS

Se stai usando iOS/iPadOS e, dunque, ti interessa scoprire come trovare ed eliminare foto doppie su iPhone e iPad, le soluzioni a cui puoi valutare di rivolgerti sono quelle che trovi qui sotto.

Foto di iOS

Funzionamento Google Pay iPhone/iPad

Se possiedi un iPhone con almeno iOS 16, tramite l’app preinstallata Foto puoi eliminare le foto duplicate. Tutto quello che devi fare è avviare appunto l’app Foto e selezionare la scheda Album, che trovi in basso.

Adesso, scorri la schermata fino in fondo e, nella sezione Altro, fai tap sulla dicitura Duplicati. A questo punto, ti verranno mostrate in elenco tutte le immagini che l’algoritmo dell’app Foto ha individuato come duplicate.

Non devi fare altro che premere sul tasto Unisci che trovi a fianco delle sequenze di foto duplicate individuate e pigiare poi sul tasto di conferma Unisci X elementi per eliminare le immagini in eccesso e mantenendone soltanto una.

Gemini Photos

Gemini

Se vuoi liberarti delle foto duplicate presenti nel rullino di iPhone e iPad puoi affidarti all’uso dell’app Gemini Photos, che è la controparte per iOS/iPad del software per Mac di cui ti ho già parlato nelle righe precedenti. Di base è gratis, ma per sbloccare alcune delle sue funzionalità principali (tra cui l’eliminazione dei duplicati) bisogna sottoscrivere un piano a pagamento (con prezzi pari a 5,49 euro/mese, o 21,99 euro/anno oppure 34,99 euro una tantum). In alternativa, puoi rivolgerti sempre all’uso del già citato Setapp.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, accedi alla relativa sezione dell’App Store e premi sul pulsante Ottieni, quindi su quello Installa, dopodiché autorizza l’esecuzione dell’operazione tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. In seguito, avvia l’app selezionando il pulsante Apri comparso sul display.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’applicazione, premi sui pulsanti Accetta e Ho capito e acconsenti alle richieste di accesso alle funzionalità del dispositivo. Successivamente, premi sulla voce Salta e, se desideri attivare il periodo di prova gratuita dell’app (prima di sottoscrivere l’abbonamento annuale), attiva la levetta apposita e premi sul pulsante per concludere l’acquisto.

Dopo che Gemini Photos avrà scansionato la libreria del dispositivo, ti mostrerà delle schede per accedere ai diversi strumenti messi a disposizione: nelle schede Simili e Duplicati puoi visualizzare tutti gli elementi tra loro somiglianti o perfettamente identici; nelle schede Screenshot, Note e Sfocate vengono raccolte, rispettivamente, le istantanee, le note o le eventuali foto sfocate.

Per eliminare i contenuti delle schede, premi su di esse e poi sulla dicitura Elimina tutto che trovi in basso. Puoi anche decidere di visionare ogni singolo elemento, in modo da poterlo cancellare manualmente.

Altre soluzioni per trovare ed eliminare foto doppie su iOS/iPadOS

Smart Cleaner

Qualora cercassi altre soluzioni per il tuo iPhone o iPad per trovare foto duplicate, puoi valutare di rivolgerti a una delle soluzioni di questo tipo che ho incluso nell’elenco qui sotto.

  • Cleanup: Cleaner per Galleria — altra app per la rimozione degli elementi duplicati presenti nella galleria di iPhone e iPad. Permette di trovare facilmente le immagini simili tra loro e di rimuoverle nel giro di qualche tap. Di base è gratis, ma vengono proposti acquisti in-app (al costo base di 1,99 euro) per sbloccare tutte le funzioni disponibili.
  • Remove master for camera roll — ulteriore applicazione che consente di trovare e cancellare i duplicati delle foto presenti sul dispositivo. Ha una bella interfaccia, è molto intuitiva ed è anche sufficientemente efficace. Si scarica gratis, ma vengono proposti acquisti in-app (al costo di 3,99 euro) per sbloccare tutte le funzioni disponibili.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.