Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come accedere a Microsoft Teams

di

Da tempo eri alla ricerca di uno strumento che ti consentisse di organizzare il lavoro anche quando non hai la possibilità di recarti in ufficio e interagire personalmente con i tuoi colleghi. Le tue ricerche si sono concluse quando ti hanno consigliato Microsoft Teams, un servizio molto popolare che consente di creare dei gruppi di lavoro, inviare messaggi, condividere file con gli altri membri del gruppo e organizzare chiamate e videochiamate.

Hai dunque provato a usare il servizio in questione ma tutti i tuoi tentativi di effettuare il primo accesso non hanno dato l’esito sperato. Le cose stanno così, dico bene? Allora lascia che sia io a spiegarti come accedere a Microsoft Teams da tutti i tuoi dispositivi. Per prima cosa, sarà mio compito fornirti tutte le indicazioni necessarie per creare un account Teams, necessario per accedere al servizio di Microsoft.

Successivamente, troverai la procedura dettagliata per effettuare il primo accesso sia da computer, tramite il client ufficiale di Teams o da browser, che da smartphone e tablet, utilizzando l’app del servizio. Se sei d’accordo e non vedi l’ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione. Buona lettura e buon lavoro!

Indice

Come accedere a Microsoft Teams senza Office 365

Come accedere a Microsoft Teams senza Office 365

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti come accedere a Microsoft Teams, potrebbe esserti utile conoscere quali sono i costi per utilizzare il servizio in questione e la procedura per attivare un account Teams, necessario per accedere alla piattaforma di Microsoft.

Per quanto riguarda i costi di Microsoft Teams, sarai contento di sapere che il servizio può essere utilizzato anche gratuitamente, senza attivare alcun abbonamento. Infatti, scegliendo il piano gratuito è possibile chattare ed effettuare videochiamate con gli altri membri del proprio team, scambiare e condividere file (massimo 2 GB per utente e 10 GB per gruppo) e lavorare su documenti di Office direttamente su Teams.

Se, dunque, la tua intenzione è accedere a Microsoft Teams senza Office 365 (adesso chiamato Microsoft 365), collegati alla pagina principale del servizio, clicca sul pulsante Iscriviti gratis e, nella nuova schermata visualizzata, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito. Se hai un già un account Microsoft, puoi utilizzare lo stesso indirizzo email associato all’account in questione.

Adesso, apponi il segno di spunta accanto all’opzione Per lavoro, premi sul pulsante Avanti e, se l’indirizzo email indicato in precedenza è associato a un account Microsoft, inseriscine la password nel campo apposito e clicca sui pulsanti Accedi e Configura Teams. Se, invece, non hai un account Microsoft, premi sull’opzione Crea account, compila il modulo di registrazione con i tuoi dati personali e premi sul pulsante Configura Teams, per creare un account Microsoft e configurare Teams.

Gli utenti più esigenti che necessitano di un maggior spazio d’archiviazione o di funzionalità aggiuntive, possono attivare uno degli abbonamenti a Microsoft 365 che includono Microsoft Teams.

  • Microsoft 365 Business Basic: è il piano base dedicato alle aziende che consente l’utilizzo della versione Web delle applicazioni di Office (Outlook, Word, Excel, PowerPoint, OneNote ecc.). Per quanto riguarda Microsoft Teams, propone tutte le funzionalità del piano gratuito con la possibilità di pianificare e registrare le riunioni e allegare file in chat fino a 1 TB. Limita l’accesso a 300 utenti. Costa 4,20 euro/utente/mese + IVA con fatturazione annuale. Maggiori info qui.
  • Microsoft 365 Business Standard: propone tutte le funzionalità di Microsoft Teams incluse nel piano Basic ma senza alcuna limitazione relativa al numero di utenti che possono accedere. Inoltre, permette di ottenere le versioni desktop di Outlook, Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Access e Publisher. Costa 12,60 euro/utente/mese + IVA o 10,50 euro/utente/mese + IVA con fatturazione annuale. Maggiori info qui.
  • Office 365 E3: oltre alla possibilità di organizzare audioconferenze, consente l’accesso a un numero illimitato di utenti e non propone limiti per i file caricati in chat. Costa 19,70 euro/mese/utente + IVA con fatturazione annuale. Maggiori info qui.

Infine, ti segnalo che è disponibile anche il piano gratuito Office 365 Education dedicato alle scuole idonee che ne fanno richiesta. Il piano in questione consente a docenti e studenti di utilizzare Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Microsoft Teams, oltre a strumenti aggiuntivi per la creazione e la gestione di classi virtuali. Maggiori info qui.

Come accedere a Microsoft Teams da PC

Come accedere a Microsoft Teams da PC

Dopo aver attivato il tuo account, tutto quello che devi fare per accedere a Microsoft Teams da PC è scaricare e installare il software in questione sul tuo computer o utilizzare la versione Web del servizio.

Nel primo caso, collegati al sito ufficiale di Microsoft Teams e clicca sui pulsanti Scarica per il desktop e Scarica, per avviare il download del programma. Completato lo scaricamento, se hai un PC Windows, fai doppio clic sul file Teams_windows.exe e attendi che l’installazione automatica di Teams sia terminata.

A questo punto, nella nuova schermata visualizzata, inserisci i dati del tuo account Teams nei campi Indirizzo di accesso e Password e premi sui pulsanti Accedi e Continua, per effettuare il login e accedere alla schermata principale di Teams.

Se, invece, ti stai chiedendo come accedere a Microsoft Teams da Mac, fai doppio clic sul file Teams_osx.pkg scaricato poc’anzi e premi sui pulsanti Continua (per due volte consecutive) e Installa. Adesso, inserisci la password del tuo account utente su macOS nel campo apposito, clicca sul pulsante Installa software, per avviare l’installazione di Teams, e attendine il completamento. Infine, premi sul pulsante Chiudi, per chiudere la finestra e avviare Teams.

Per accedere con il tuo account e iniziare a creare un nuovo gruppo di lavoro o unirti a un team già esistente, inserisci l’indirizzo email associato al tuo account Microsoft nel campo Indirizzo di accesso, clicca sul pulsante Accedi, inseriscine la relativa password nel campo apposito e premi nuovamente sul pulsante Accedi, in modo da effettuare il login.

Infine, clicca sul pulsante Continua visibile nella schermata Benvenuto su Teams e il gioco è fatto. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come scaricare Microsoft Teams.

Usare Teams su Mac

Come dici? Preferisci accedere a Microsoft Teams via Web? In tal caso, collegati al sito ufficiale di Teams, clicca sul pulsante Accedi, inserisci i dati associati al tuo account nei campi Posta elettronica, telefono o Skype e Password e premi nuovamente sul pulsante Accedi, per effettuare il login. Semplice, vero?

Come accedere a Microsoft Team da smartphone e tablet

Accedere a Microsoft Teams da smartphone e tablet

Come ben saprai, Microsoft Teams è disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android e iPhone/iPad. Anche in questo caso, la procedura d’accesso è semplice e veloce: tutto quello che devi fare è avviare l’app in questione, inserire le credenziali associate al tuo account Microsoft e premere sul pulsante per accedere.

Per procedere, avvia dunque l’app di Teams, facendo tap sulla sua icona (due omini viola su sfondo bianco) presente in home screen o nel drawer del tuo dispositivo, e seleziona l’opzione Accedi. Adesso, nella schermata Accedi con l’account Microsoft, aziendale o dell’istituto di istruzione, inserisci l’indirizzo email, il nome utente o il numero di telefono associato al tuo account Microsoft nel campo Indirizzo di posta elettronica, telefono o nome utente e premi sul pulsante Accedi.

Fatto ciò, inserisci la password associata al tuo account nel campo apposito e fai tap sul pulsante Accedi, per effettuare il login. A questo punto, scegli se attivare le notifiche di Teams e premi sul pulsanti Consenti/OK, per consentire all’app in questione di utilizzare il microfono del tuo dispositivo.

Infine, fai tap sulle voci Avanti (per due volte consecutive) e OK, per accedere alla schermata principale di Microsoft Teams e iniziare a creare e gestire il tuo team o prendere parte a un gruppo già esistente.

Come accedere a Microsoft Teams studenti

Schermata di Microsoft Teams da browser

Se la tua scuola ha attivato Office 365 Education, tutto quello che devi fare per accedere a Microsoft Teams studenti è avviare Teams sul dispositivo di tuo interesse ed effettuare il login con le credenziali che ti sono state fornite dalla tua scuola.

Per procedere, collegati dunque al sito ufficiale di Microsoft Teams, clicca sul pulsante Accedi, inserisci l’indirizzo email che ti ha fornito la tua scuola nel campo Posta elettronica, telefono o Skype e premi sul pulsante Avanti, dopodiché inserisci anche la password in tuo possesso nel campo apposito e clicca nuovamente sul pulsante Accedi.

In alternativa, se hai già scaricato Teams sul tuo computer, avvia il programma in questione, inserisci le credenziali associate all’account creato dalla tua scuola nei campi Indirizzo di accesso e Immettere la password e premi sul pulsante Accedi, per effettuare il login. Se è il tuo primo accesso, potrebbe essere necessario cambiare la chiave d’accesso: in tal caso, inserisci una nuova password nei campi appositi e salva le modifiche.

A questo punto sei pronto per usare Teams e accedere ai gruppi creati dai tuoi docenti, seguendo le indicazioni che ti sono state fornite (es. accedere a un gruppo tramite link d’invito o accedere a un team con codice).

Come accedere a un team su Microsoft Teams

Se la tua intenzione è accedere a un team su Microsoft Teams, devi sapere che puoi farlo sia come utente registrato, cercando il gruppo di lavoro di tuo interesse tramite il codice che ti è stato fornito dal creatore del team, che accedendo come ospite senza account. Trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto.

Come accedere a Microsoft Teams con codice

Come accedere a Microsoft Teams con codice

Per accedere a Microsoft Teams con codice, accedi al servizio in questione con il tuo account Microsoft, così come ti ho indicato nei paragrafi precedenti di questa guida, premi sull’opzione Teams visibile nella barra laterale a sinistra e seleziona la voce Partecipa o crea un team.

Nella nuova schermata visualizzata, individua il box Partecipa a un team con codice, inserisci il codice che ti è stato fornito dal creatore del gruppo nel campo Inserisci il codice e clicca sul pulsante Partecipa al team, per accedere al gruppo di lavoro in questione.

Se preferisci procedere da smartphone e tablet utilizzando l’app di Microsoft Teams, avvia quest’ultima, premi sull’opzione Teams collocata nel menu in basso e fai tap sull’icona dei due omini, in alto a destra. Seleziona, poi, la voce Partecipa a un team con un codice, inserisci il codice in tuo possesso nel campo Inserisci codice e premi sul pulsante Partecipa, per accedere al gruppo.

Accedere a Microsoft Teams con codice da app

Come dici? Non visualizzi l’opzione Partecipa a un team con codice? Probabilmente stai utilizzando il piano gratuito di Microsoft Teams che non consente di accedere a un team di lavoro tramite il suo codice (e neanche di creare gruppi “protetti” da codice).

In tal caso, puoi accedere a un gruppo tramite il suo link d’invito (anche questo deve esserti fornito dal creatore del team) o accedendo alla sezione Partecipa o crea un team, inserendone il nome nel campo Cerca. In quest’ultimo caso, però, se il gruppo da cercare è privato, è necessario che il proprietario del team ne abbia attivato l’individuazione.

Come accedere a Microsoft Teams come ospite

Accedere a Microsoft Teams come ospite

Se ti stai chiedendo se è possibile accedere a Microsoft Teams come ospite, sarai contento di sapere che la risposta è positiva, a patto di aver ricevuto l’invito tramite email da parte del creatore del gruppo stesso. In tal caso, tutto quello che devi fare è accedere alla tua casella di posta elettronica, cliccare sull’invito in questione e seguire le indicazioni mostrate a schermo per creare il tuo account Microsoft.

Per capire meglio, facciamo un esempio pratico con la procedura dettagliata per accedere a Microsoft Teams con Gmail come ospite. Per prima cosa, fornisci il tuo indirizzo email al creatore del gruppo: quest’ultimo, dovrà accedere alla sezione Team di Microsoft Teams, cliccare sul pulsante Aggiungi persone, inserire il tuo indirizzo email nel campo Inizia a digitare un nome o un gruppo e selezionare l’opzione Aggiungi [indirizzo email] come guest.

Entro pochi istanti, riceverai un’email da parte di Microsoft Teams con l’invito a partecipare al gruppo. Accedi, quindi, alla tua casella di posta elettronica, individua l’email in questione e clicca sul pulsante Open Microsoft Teams contenuto al suo interno.

Nella nuova pagina aperta, premi sul pulsante Avanti, inserisci una password da associare all’account Microsoft che stai creando e segui le indicazioni mostrate a schermo per verificare la tua identità e completare la creazione del tuo nuovo account Microsoft.

Fatto ciò, clicca sul pulsante Accetto, per accettare l’invito al gruppo, e il gioco è fatto. Adesso, non devi far altro che avviare Teams sul dispositivo di tuo interesse (o accedere al servizio tramite browser), inserire l’indirizzo Gmail e la password associate all’account Microsoft appena creato nei campi appositi e cliccare sul pulsante Accedi, per accedere al gruppo come ospite.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.