Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come acquistare un iPhone

di

Vorresti acquistare un iPhone uguale a quello che utilizzano i tuoi amici ma non sai a quale store rivolgerti? Stai cercando una soluzione per risparmiare o, quantomeno, per suddividere l'esborso necessario a portarti a casa un nuovo “melafonino”? Se le cose stanno effettivamente in questo modo, allora sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come acquistare un iPhone sia dai canali ufficiali che dai rivenditori più vicini al luogo in cui vivi. Se, poi, sei solito acquistare online, potrai avvalerti dei siti di e-commerce per trovare l'iPhone a prezzi più convenienti. Infine, se vuoi acquistare un telefono tramite il tuo gestore di telefonia mobile, ti indicherò alcuni piani e opzioni che possono permetterti di acquistare un iPhone comodamente a rate.

Come dici? È proprio quello che stavi cercando? Allora non perdere altro tempo: siediti comodamente e dedicami alcuni minuti di tempo libero. Sono certo che troverai la soluzione più adatta alle tue esigenze, così da essere anche tu un fiero possessore di iPhone! Sei pronto? Bene allora iniziamo immediatamente! A me non resta che augurarti una buona lettura!

Indice

Come acquistare un iPhone a poco prezzo

Iniziamo questa disamina andando a vedere come acquistare un iPhone a poco prezzo tramite store di elettronica, siti per ricondizionati, usati, etc. Trovi tutto spiegato qui sotto.

Acquistare iPhone su store di elettronica

iPhone

Una di acquisto di iPhone è quello di rivolgersi a store di elettronica, siano essi online o fisici.

I siti di e-commerce permettono di accedere a sconti sui prodotti Apple che in alcuni casi risultano più convenienti di quelli dei negozi di elettronica “convenzionali”. Due esempi di e-commerce sono Amazon ed eBay, tramite i quali è possibile acquistare diversi iPhone, come quelli che ti indico di seguito o quelli che ti ho segnalato nel mio tutorial su quale iPhone scegliere.

Apple iPhone 14 (128 GB) - Azzurro
Vedi offerta su Amazon
Apple iPhone 14 Dual eSIM Blu 128GB 4GB Garanzia Ufficiale
Vedi offerta su eBay
Apple iPhone 14 Plus (128 GB) - Azzurro
Vedi offerta su Amazon
Apple iPhone 14 Plus - 128GB - Blu ITALIA Garanzia 24 Mesi
Vedi offerta su eBay
Apple iPhone 14 Pro (128 GB) - Viola scuro
Vedi offerta su Amazon
Apple iPhone 14 Pro - 128GB - oro
Vedi offerta su eBay
Apple iPhone 14 Pro Max (128 GB) - Viola scuro
Vedi offerta su Amazon
Apple iPhone 14 Pro Max - 128GB - Viola Scuro
Vedi offerta su eBay
Apple 2022 iPhone SE (128 GB) - Galassia (3a Generazione)
Vedi offerta su Amazon
APPLE IPHONE SE 2022
Vedi offerta su eBay

Puoi decidere di acquistare un iPhone anche tramite un qualsiasi rivenditore autorizzato. In genere, i negozi di elettronica e gli e-commerce permettono di acquistare degli iPhone a prezzi che potrebbero essere vantaggiosi rispetto agli altri canali di distribuzione.

Alcuni esempi di negozi di elettronica più famosi sono MediaWorld o Unieuro, ma ne esistono tantissimi altri, anche più generalisti, nei quali puoi acquistare un iPhone. Prendi però in considerazione che questa tipologia di negozi non ha un'ampia scelta di prodotti Apple e, per questo motivo, potresti non trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Oltre ai canali di vendita appena menzionati, ci sono anche i cosiddetti Premium Reseller, ovvero negozi non gestiti direttamente da Apple, ma che hanno molte carte in regola per essere paragonati a quelli ufficiali. Infatti, tramite i Premium Reseller, Apple estende la sua presenza nel territorio nazionale.

I Premium Reseller vendono principalmente prodotti Apple, permettendo al cliente di scegliere tra diversi apparecchi elettronici, anche quelli che ormai non possono più essere acquistati dai canali ufficiali di Apple. Molti di questi negozi aderiscono al programma Education, con sconti per studenti, insegnanti e istituti scolastici.

Alcune catene famose di Premium Reseller sono C&C, R-Store oppure Juice, ma ne esistono diverse che possono soddisfare ogni tua necessità. Infatti, generalmente puoi trovare del personale qualificato che può orientarti all'acquisto dell'iPhone o di qualsiasi altro prodotto Apple che si addice alle tue esigenze.

Se vuoi trovare il Premium Reseller più più vicino al luogo in cui vivi, ti consiglio di consultare l'apposita sezione su sito Web di Apple, dove sono indicati anche i rivenditori autorizzati, di cui ti parlerò nei prossimi paragrafi.

Acquistare iPhone ricondizionati

TrenDevice

Acquistare iPhone ricondizionati può essere un'ottima mossa per risparmiare cifre potenzialmente interessanti, senza rinunciare alla qualità: spesso si possono ottenere dispositivi con un grado estetico simile a un iPhone nuovo (oltre che perfettamente funzionanti, visto che devono superare svariati test) e con la possibilità di avere una garanzia di 12 mesi.

Esistono vari e-commerce dedicati alla vendita di prodotti ricondizionati, come ad esempio Amazon WareHouse (qui ti ho spiegato come funziona), TrenDevice e reBuy. Questi portali Web permettono di acquistare iPhone ricondizionati, anche di ultima generazione, a prezzi leggermente inferiore a quelli di listino per modelli nuovi.

C'è anche la possibilità di acquistare ricondizionati sul sito di Apple: rispetto ai portali che ti ho menzionato, però, sul sito del colosso di Cupertino i ricondizionati costano di più.

Per maggiori informazioni su questi e altri siti per iPhone ricondizionati, leggi la mia guida sull'argomento.

Acquistare iPhone usato

Acquisto iPhone usato

Se non hai un budget tale da affrontare la spesa di un iPhone nuovo o ricondizionato, puoi pensare di affidarti al mercato dell'usato. In questo caso, non avrai i vantaggi derivanti dall'acquisto di un prodotto al 100% nuovo o comunque riportato a uno stato pari al nuovo (cosa che avviene con i ricondizionati, quantomeno per quanto riguarda l'usabilità e l'autonomia del device), ma potresti risparmiare tantissimo sul prezzo d'acquisto finale.

Ci sono tanti siti di annunci in cui è facile imbattersi in iPhone usati, tra cui Subito e Bakeka. Se decidi di rivolgerti a simili canali, prediligi l'acquisto con consegna “a mano”, così anche da valutare “dal vivo” la qualità del prodotto e decidere se acquistarlo o meno. Verifica anche se l'iPhone è ancora in garanzia, richiedendo eventualmente anche la ricevuta d'acquisto.

Se vuoi saperne di più sui siti di annunci per vendere o acquistare prodotti usati, ti consiglio di leggere la mia guida dedicata a questo argomento.

Acquistare iPhone con Legge 104

iPhone

Soffri di una disabilità o un tuo familiare versa in questa condizione? In tal caso, può darsi che ti interessi sapere come acquistare iPhone con Legge 104 che, tra le tante cose, permette l'acquisto di dispositivi elettronici (iPhone inclusi) sfruttando alcuni sconti.

Nella fattispecie, secondo la normativa vigente gli sconti sugli smartphone permettono di godere di un'aliquota IVA più bassa (nello specifico è del 4% anziché del 22%) a cui si somma anche la detrazione fiscale IRPEF del 19%.

Per fare richiesta devi disporre di quanto segue: copia del certificato attestante l'invalidità funzionale permanente rilasciato dall'ASL o dalla commissione medica integrata e, se necessario, anche una copia della certificazione rilasciata dal medico curante con la relativa attestazione richiesta per l'accesso al beneficio fiscale. Maggiori info qui.

Come comprare un iPhone a rate

Sei interessato a scoprire come acquistare un iPhone a rate senza busta paga? In tal caso continua a leggere: lo trovi spiegato nelle prossime righe.

Acquistare iPhone da Apple

Acquistare iPhone sul sito di Apple

Il canale principale dove acquistare un iPhone a rate (e non solo) è sicuramente il sito Web di Apple.

Sul sito Internet di Apple Italia, nella sezione iPhone, puoi vedere i modelli più recenti disponibili all'acquisto. Nella barra superiore, puoi trovare delle icone che ti indicano i diversi modelli selezionabili e, facendo clic su di essi, puoi accedere alla loro scheda di presentazione.

Dopo aver selezionato uno tra gli iPhone disponibili, nella barra in alto a destra, premi il pulsante Acquista. Nella schermata che ti viene mostrata, seleziona le caratteristiche dell'iPhone, come la dimensione della memoria interna e il colore, e segui le istruzioni a schermo per portare a termine l'acquisto del dispositivo.

Per procedere con l'acquisto a rate, poi, clicca sul bottone Pagamenti mensili, scegli se aggiungere o meno la copertura Apple Care+, clicca sul bottone Continua e segui le indicazioni su schermo per procedere.

Tieni presente che Apple permette di finanziare una cifra non inferiore ai 299 euro, fino a un massimo di 6.000 euro. Il TAN fisso che viene applicato è del 9,91% con un TAEG del 10,64%. Si può scegliere il numero di rate da finanziare, ma queste non possono essere superiori a 36. Per maggiori informazioni, puoi raggiungere questa pagina Web esplicativa che ti aiuterà a comprendere meglio questa modalità di pagamento.

Se non vuoi acquistare online l'iPhone, puoi rivolgerti a uno dei tanti punti vendita ufficiali che sono presenti nel territorio italiano. Se vuoi trovare quello più vicino al luogo in cui vivi, ti consiglio di raggiungere la sezione Trova uno store, sul sito Web ufficiale.

Visitando uno degli Store di Apple, trovi del personale altamente qualificato che può aiutarti nell'acquisto di un iPhone o di un qualsiasi prodotto o accessorio Apple. Potrai provare questi smartphone in tutte le loro funzionalità, così da decidere quello che più si addice alle tue esigenze. Potrai chiedere proprio a uno degli addetti presenti in negozio di rateizzare l'acquisto.

Ti segnalo, inoltre, la possibilità di acquistare anche dall'app Apple Store per iOS/iPadOS.

Apple mette a disposizione anche il numero verde 800 554 533 per aiutare gli utenti nell'acquisto di un prodotto Apple. Basta chiamare gratuitamente il numero che ti ho indicato e seguire con attenzione le indicazioni della voce registrata: dovrai premere quindi il tasto 1, seguito poi dal tasto 2, per provvedere all'acquisto di un iPhone. Successivamente, premi il tasto 1 se sei uno studente, premi il tasto 2 se vuoi procedere a un acquisto personale oppure premi il tasto 3 se vuoi effettuare un acquisto aziendale.

La combinazione numerica indicata potrebbe subire variazioni da parte di Apple, quindi assicurati di ascoltare con attenzione le indicazioni della voce guida.

Acquistare iPhone con operatori telefonici

Acquistare iPhone con Vodafone

Se vuoi, invece, evitare di spendere l'intera cifra per un iPhone in un'unica soluzione, puoi pensare di acquistarlo tramite un gestore telefonico. Infatti, vengono offerte delle promozioni di telefonia per l'acquisto contestuale di uno smartphone a rate. Nelle prossime righe, ti indicherò alcuni tra i gestori italiani di telefonia mobile che ti consentono di acquistare un iPhone a rate.

  • Vodafone — se ti interessa acquistare un iPhone a rate con Vodafone, sappi che l'operatore consente di abbinare all'acquisto di un iPhone (pagando una cifra variabile come anticipo + un canone mensile per l'acquisto del dispositivo in 24 rate) un'offerta a scelta tra RED Pro (con minuti ed SMS senza limiti + 50 Giga in 5G), RED Max (con minuti ed SMS senza limiti + 100 Giga in 5G) e Infinito (minuti, SMS e Giga illimitati a 10 Mbps). Il canone delle offerte menzionate varia in base al modello di iPhone scelto e in base alle sue caratteristiche. Volendo, comunque, si può procedere anche al solo acquisto dell'iPhone senza dover necessariamente sottoscrivere un abbonamento. Maggiori info qui.
  • TIM — tramite l'offerta TIM NEXT, l'operatore permette di acquistare un iPhone di ultima generazione con un anticipo iniziale e rate a partire da 25 euro/mese per 30 rinnovi. L'ammontare del costo delle rate e l'anticipo iniziale varia in base al modello scelto. Trascorsi 12 mesi, è possibile decidere di restituire il telefono senza alcun costo aggiuntivo, continuare a tenerlo pagando le rate rimanenti oppure sostituire lo smartphone con un altro. Se vuoi avere maggiori informazioni sull'offerta TIM NEXT, ti consiglio di leggere la mia guida dedicata a questo argomento, oltre al sito di TIM. TIM, comunque, permette l'acquisto di iPhone anche senza offerte abbinate e senza doversi per forza di cose vincolare per determinati periodi di tempo.
  • WINDTRE — il “provider arancione” consente di acquistare iPhone a rate o in un'unica soluzione (quindi senza vincolarsi a WINDTRE) direttamente sul proprio sito ufficiale o, eventualmente, in negozio. Maggiori info qui.
  • Iliad — se vuoi sapere come acquistare un iPhone con Iliad, gestore di telefonia mobile Iliad permette di acquistare alcuni modelli di iPhone direttamente dal sito Web ufficiale. L'offerta di Iliad permette di ottenere un iPhone senza vincoli contrattuali, eseguendo il pagamento dello smartphone in un'unica soluzione e ricevendolo comodamente a casa, tramite spedizione. In alternativa, è possibile acquistare lo smartphone a rate, con un pagamento dilatato in 30 mesi, che richiede però il versamento anticipato di un costo iniziale. L'ammontare delle rate e del costo iniziale dipendono dal modello di iPhone e dal taglio di memoria desiderato.

Ah quasi dimenticavo… se ti interessa comprare iPhone a rate puoi anche optare per l'acquisto a rate con Amazon (di solito in 5 o 12 rate mensili) e PayPal (3 rate mensili), qualora la cosa ti interessasse.

Come acquistare iPhone con partita IVA

Persona che chiama al telefono

Sei un professionista o rappresenti un azienda e desideri acquistare iPhone con partita IVA? In questo caso, informati per bene su quali documenti presentare per avere diritto a delle agevolazioni e sii sincero sull'uso che farai del dispositivo, visto che in caso di uso esclusivo dell'iPhone per uso lavorativo la detrazione è del 100%, mentre per un uso “promiscuo” è del 50%.

Se vuoi avere informazioni in merito all'acquisto di iPhone per partite IVA, visita questa pagina del sito di Apple o, se sei interessato all'acquisto tramite operatore, visita le seguenti pagine di TIM, Vodafone e WINDTRE, così da essere informato sulle offerte attualmente esistenti.

Come acquistare iPhone dall'America

Stati Uniti

Concludo l'articolo delucidandoti su un aspetto che, quando si parla di comprare un iPhone, salta inevitabilmente fuori, ovvero se è possibile acquistare iPhone dall'America. La cosa, almeno tecnicamente, è fattibile. Se dovessi decidere di fare ciò (online o andando fisicamente negli Stati Uniti e acquistando un iPhone lì), comunque, tieni conto dei seguenti aspetti.

  • Tasse — dal momento che, molto spesso, il prezzo di acquisto di un iPhone negli Stati Uniti non include le tasse (a differenza del prezzo “esposto” sugli store europei), in quanto queste variano in base allo Stato americano di riferimento, l'esborso finale che si andrebbe ad affrontare potrebbe avvicinarsi molto quello da sostenere acquistandolo in Italia tramite i canali di cui ti ho già parlato nell'articolo, cosa che ovviamente va a rendere meno appetibile l'acquisto dagli USA.
  • Operatori — qualora dovessi ritenere vantaggioso l'acquisto di un iPhone dagli Stati Uniti, assicurati che quello di tuo interesse non sia legato a un provider americano, altrimenti potresti difatti non essere in grado di utilizzare il dispositivo su suolo italiano.
  • Differenze hardware — su tutti gli iPhone 14 e modelli successivi destinati al mercato USA non è presente lo slot per l'ingresso della SIM, il che costringe l'utilizzo di una e-SIM nel caso in cui si decida di importare un “melafonino” dagli Stati Uniti.
  • Dogana — dal momento che l'iPhone acquistato negli Stati Uniti va dichiarato alla dogana, sappi che sarà necessario pagare l'IVA, per cui calcola questo aspetto nel conteggiare il presunto risparmio derivante dall'acquisto di un iPhone americano.
  • Garanzia — a differenza di quanto avviene in Italia, la garanzia USA ha una durata di un solo anno. In caso di acquisto di un iPhone dagli Stati Uniti, comunque, si può estendere tramite Apple Care+.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.