Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aggiornare Facebook

di

Gli amici che segui su Facebook dispongono di funzioni che a te non risultano ancora disponibili? Beh, può darsi che l’app di Facebook installata sul tuo dispositivo non sia aggiornata all’ultima versione disponibile , anzi… è altamente probabile che le cose stiano esattamente in questo modo, fidati!

Se vuoi, posso aiutarti a porre rimedio alla situazione spiegandoti come aggiornare Facebook. Ti garantisco che riuscirci è semplicissimo. La procedura che bisogna seguire è, a grandi linee, la seguente: si avvia lo store presente sul dispositivo in uso (quindi Play Store su Android, App Store su iOS/iPadOS e Microsoft Store su Windows 10), ci si reca nella pagina dedicata all’app di Facebook e si pigia sull’apposito pulsante che permette di scaricare l’eventuale aggiornamento disponibile. Lascia che ti illustri la procedura nel dettaglio.

Sei pronto per iniziare? Sì? Molto bene: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le “dritte” che ti darò. Ti auguro buona lettura!

Indice

Come aggiornare Facebook gratis

Se vuoi sapere come aggiornare Facebook all’ultima versione in modo gratuito, non devi fare altro che seguire le indicazioni riportate qui sotto, così da riuscirci sia su Android che su iPhone.

Come aggiornare Facebook su Android

Aggiornamento Facebook su Android

Per aggiornare Facebook su Android, devi recarti nella sezione del Play Store dedicata all’app o agli aggiornamenti delle app installate, verificare se è disponibile un update per Facebook e procedere al suo scaricamento, mediante l’apposito pulsante.

Avvia, dunque, il Play Store premendo sul simbolo del triangolo colorato che trovi nella schermata Home o nel drawer (ovvero la schermata che presenta le icone di tutte le app installate) e apri cerca l’applicazione di Facebook, dopodiché pigia sulla sua icona e sul pulsante Aggiorna, per installare eventuali aggiornamenti disponibili. Se al posto del pulsante “Aggiorna” c’è il pulsante “Apri”, significa che sul tuo device è già presente la versione più recente di Facebook.

In alternativa, puoi procedere anche in quest’altro modo: premi sul pulsante (≡) situato in alto a sinistra nel Play Store e seleziona la voce Le mie app e i miei giochi dal menu apertosi. Nella schermata successiva, verifica l’eventuale presenza di aggiornamenti disponibili per Facebook, pigia sul pulsante Aggiorna posto in corrispondenza della sua icona e il gioco è fatto.

Se non l’hai ancora fatto, ti consiglio di impostare gli aggiornamenti automatici per le app: così facendo, in futuro, non dovrai preoccuparti di aggiornare “manualmente” Facebook e tutte le altre app installate sul tuo device. Per procedere, dopo aver avviato il Play Store e aver pigiato sul pulsante (≡) situato in alto a sinistra, fai tap sulla voce Impostazioni e, nella schermata che si apre, seleziona la dicitura Aggiornamento automatico app.

Nel riquadro che si apre, metti il segno di spunta Solo tramite Wi-Fi, per aggiornare le app soltanto in presenza di una connessione Wi-Fi, oppure apponi la spunta sull’opzione Su qualsiasi rete, per installare gli aggiornamenti anche in caso di connessione da rete cellulare (tieni conto che questa seconda opzione potrebbe consumare i Giga disponibili nell’offerta attiva sulla tua SIM).

Non sei riuscito ad aggiornare Facebook mediante la procedura appena descritta? Beh, in tal caso puoi scaricare il file APK dell’app di Facebook da uno store “esterno” e successivamente effettuarne l’installazione sul tuo device. Tieni presente che, trattandosi di applicazioni installate mediante store di terze parti (e non quello ufficiale di Google), fare ciò potrebbe esporre il tuo dispositivo a rischi legati alla sicurezza. Intesi?

Per procedere, ti consiglio di affidarti ad APKMirror, un portale molto affidabile che contiene i file APK di tantissime app per Android. Per avvalertene, recati nella sezione dedicata a Facebook premendo su questo link, fai tap sull’icona della freccia rivolta verso il basso presente in corrispondenza della versione di Facebook di tuo interesse e, nella pagina che si apre, fai tap SEE AVAILABLE APKS.

Adesso, pigia sul link che riporta la versione più recente di Facebook, premi poi sul pulsante Download APK posto in fondo alla pagina, per avviare lo scaricamento del file APK, e quindi fai tap sul pulsante OK. Fatto ciò, apri il file APK, facendo tap sull’avviso che compare nel pannello delle notifiche o, se preferisci, recandoti nella cartella Download del dispositivo (per riuscirci, dovrai usare un file manager).

A questo punto, può darsi che ti venga chiesto di attivare l’impostazione che permette di installare file da Origini sconosciute: segui le indicazioni che vedi a schermo per riuscire nell’operazione (solitamente basta fare tap sulla voce Impostazioni presente nel riquadro che dovrebbe essere comparso a schermo e spostare su ON l’interruttore collocato accanto alla dicitura Origini sconosciute). Adesso, se necessario, apri di nuovo il file APK che avevi scaricato e, nella schermata apertasi, pigia sul bottone Installa.

Se hai bisogno di ulteriori delucidazioni su come installare APK, dai un’occhiata alla guida che ho dedicato all’argomento: sono sicuro che la troverai utile.

Come aggiornare Facebook su iPhone

Aggiornare Facebook su iPhone

Vorresti sapere come aggiornare Facebook su iPhone? Beh, anche in questo caso riuscirci è abbastanza semplice, visto che è possibile usare a tale scopo il sistema di aggiornamento delle applicazioni che è disponibile nell’App Store.

La prima cosa che devi fare è avviare, dunque, l’App Store premendo sull’icona della “A” stilizzata presente nella schermata Home del tuo “melafonino”, selezionare la scheda Cerca, cercare l’app di Facebook e premere prima sulla sua icona e poi sul pulsante Aggiorna, se disponibile. Se al posto del pulsante “Aggiorna” c’è il pulsante “Apri”, significa che già usi la versione più recente di Facebook.

In alternativa, puoi procedere anche in questo modo: fai tap sulla tua foto nell’App Store (in alto a destra), scorri la schermata visualizzata e individua l’eventuale presenza dell’icona di Facebook nella lista di app da aggiornare. Se l’icona di Facebook è presente, pigia sul pulsante Aggiorna che si trova in corrispondenza della stessa, per avviare il download dell’update.

Su iOS (e, ovviamente, anche su iPadOS) è possibile attivare gli aggiornamenti automatici delle app. Se non l’hai ancora fatto, attivali recandoti in  Impostazioni > iTunes Store e App Store > Aggiornamenti automatici e assicurati che la levetta dell’interruttore collocato accanto alla dicitura Aggiornamenti app sia spostato su ON.

Vuoi attivare gli aggiornamenti automatici anche in caso di utilizzo della connessione dati, pur essendo consapevole del fatto che questo potrebbe consumare buona parte dei Giga inclusi nel tuo piano dati? Per riuscirci, dopo esserti recato in Impostazioni > iTunes Store e App Store > Aggiornamenti automatici, sposta su ON la levetta dell’interruttore che si trova sotto la voce Download automatici (nella sezione Dati cellulare). Semplice, vero?

Come aggiornare Facebook sul PC

Aggiornamento applicazioni Windows 10

Dal momento che Facebook è disponibile anche sotto forma di applicazione per Windows 10, concludiamo questa guida vedendo come aggiornare Facebook sul PC. In questo caso, è possibile procedere direttamente dal Microsoft Store.

Avvia, dunque, quest’ultimo cliccando sull’icona del sacchetto della spesa con il logo Microsoft presente nella barra delle applicazioni o nel menu Start, clicca sul simbolo dei tre puntini posto in alto a destra e fai clic sulla voce Download e aggiornamenti dal menu comparso a schermo.

Adesso, una volta giunto nella sezione Download e aggiornamenti, fai clic sul pulsante Scarica aggiornamenti che si trova nell’angolo in alto a destra della finestra per procedere al download degli update disponibili per le applicazioni installate nel computer, Facebook compresa.

Anche su Windows 10 è possibile attivare il download automatico degli aggiornamenti delle applicazioni. Per procedere all’attivazione di questa funzione, dopo aver richiamato il Microsoft Store e aver cliccato sull’icona dei tre puntini situata in alto a destra, recati in Impostazioni > Aggiornamenti app e sposta su ON l’interruttore collocato accanto alla dicitura Aggiorna le app automaticamente. Semplice, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.