Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come attivare il turbo su GTA

di

Ultimamente hai deciso di giocare a GTA 5, ormai iconica iterazione della storica saga di Rockstar Games, e con la sua modalità online, denominata GTA Online. Ti stai divertendo molto durante le tue scorribande in quel di Los Santos; tuttavia la tua mente ha “partorito” un dubbio: ti sei ricordato che una volta su GTA era possibile sfrecciare con il turbo/nitro, ma non hai ben capito come fare in questo capitolo della serie. Le cose stanno così, vero? Allora non preoccuparti, sei nel posto giusto!

In questo tutorial, infatti, ti spiegherò come attivare il turbo su GTA. Nel caso te lo stessi chiedendo, sì: esiste una procedura che ti permette di incrementare la velocità del veicolo e in determinati contesti c’è pure una sorta di “boost” che ricorda quello dei precedenti capitoli della saga di Rockstar Games.

Coraggio allora: perché sei ancora lì fermo immobile dinanzi al display? Vuoi imparare a utilizzare il turbo su GTA Online/GTA 5? Secondo me non vedi l’ora. Forza: per raggiungere il risultato sperato ti basterà solamente seguire con attenzione le rapide istruzioni che trovi di seguito. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Turbo GTA Online

Prima di scoprire nel dettaglio come attivare il turbo su GTA, ritengo possa interessarti avere un quadro generale in merito alla gestione di questa caratteristica all’interno del celebre titolo di Rockstar Games.

Ebbene, in GTA Online/GTA 5 esistono due tipologie di turbo (detto anche nos, nitro o boost): quello classico che va attivato manualmente e quello passivo che, invece, è semplicemente un incremento della statistica di accelerazione.

Questa caratteristica dipende dal veicolo che si prende in considerazione. In linea generale, la maggioranza dei veicoli dispone di un turbo passivo, ma ci sono veicoli come l’Oppressor MK II che invece presentano di default un boost di velocità che l’utente deve attivare manualmente, in modo simile a quanto avveniva con il nitro in GTA: San Andreas.

Insomma, è sempre bene capire che tipo di turbo sta utilizzando il tuo veicolo. In ogni caso, non preoccuparti: l’obiettivo di questa guida è quello di analizzare il più possibile l’argomento, quindi di seguito procederò con spiegazioni ed esempi pratici in merito.

Come si attiva il turbo su GTA 5

Dopo averti fornito un’infarinatura generale in merito alle tipologie di boost di velocità presenti in GTA Online/GTA 5, direi che è giunta l’ora di passare all’azione. Di seguito trovi tutte le indicazioni del caso.

Come attivare il turbo su GTA 5 Online

Oppressor MK II Turbo GTA Online

GTA Online, ovvero la modalità online di GTA 5, è stata al centro di parecchi aggiornamenti nel corso degli anni. Per un po’ di tempo c’è stato un “mistero” attorno alla possibilità di utilizzare un “boost di velocità”, dato che non si era ben capito se Rockstar Games intendesse implementarlo o meno.

Alla fine gli sviluppatori non hanno mai rilasciato una funzionalità in grado di mettere il turbo su tutti i veicoli, ma vari update hanno introdotto degli specifici veicoli con dei “boost di velocità”, che possono fare contento chi cerca quel tipo di esperienza.

Uno dei veicoli più interessanti è l’Oppressor MK II. Si tratta di una moto volante molto costosa (solitamente 3.890.250 dollari) che è un po’ il sogno di ogni giocatore di GTA Online, dato che praticamente tutti mirano ad averla. Per maggiori dettagli su come ottenere questo specifico veicolo, ti consiglio di consultare il mio tutorial su come modificare l’Oppressor MK II.

In ogni caso, per utilizzare il “boost di velocità” una volta salito in sella a questo veicolo, ti basta semplicemente premere l’apposito pulsante (il tasto da utilizzare è X su PS4, X o E su PC, mentre su Xbox One è A). Insomma, la Pegassi Oppressor MK II, introdotta con l’espansione After Hours del 2018, dispone di una sorta di “turbo” da attivare manualmente.

Pegassi Oppressor MK II lato GTA Online

Ci sono poi altri veicoli che hanno un’abilità speciale chiamata KERS (Kinetic Energy Recovery System), introdotta originariamente con l’aggiornamento Colpi del 2015 e riportata in auge con nel contesto di un update minore del 2020 legato a quello Casinò e Resort Diamond uscito nel 2019. Questa abilità speciale, disponibile solamente su alcuni veicoli, ricorda molto il nitro dei precedenti capitoli di GTA.

Tra i veicoli che supportano KERS troviamo le moto Principe Lectro e Dinka Vindicator e le auto Ocelot R88 e Progen PR4. Il tasto da utilizzare per attivare il “boost di velocità” è L3 su PS4 (pressione dell’analogico sinistro), LS su Xbox One e X (o E) su PC. Tra l’altro, questa abilità speciale si ricarica quando si lascia l’acceleratore.

Un’altra tipologia di “turbo” da attivare manualmente è quella introdotta dall’aggiornamento Arena War, arrivato a fine 2018. Infatti, i veicoli inclusi in questo update dispongono di quello che viene chiamato Shunt Boost, ovvero un incremento di velocità verso destra o sinistra.

In questo caso, se ti stai chiedendo come attivare il turbo su GTA 5 PS4, devi sapere che è necessario tenere premuto il tasto X e poi utilizzare L1 o R1 per scegliere dove muovere il veicolo. Su Xbox One i pulsanti sono invece A e LB/RB, mentre su PC si tratta di X (o E) e tasto destro/sinistro del mouse. I potenziamenti relativi al boost possono essere acquistati all’interno dell’Arena Workshop, ovvero la proprietà che consente di modificare i veicoli Arena War.

Imponte Ruiner GTA Online

Per il resto, esistono dei “boost normali”, che funzionano in modo essenzialmente identico a quello descritto con l’Oppressor MK II, acquistabili tramite l’Arena Workshop attraverso modifiche per veicoli come la Vapid Apocalypse Imperator.

Non bisogna dimenticarsi poi della Coil Rocket Voltic, introdotta nel 2016 con l’aggiornamento Import/Export. Si tratta di un’automobile futuristica che ha un turbo che funziona più o meno allo stesso modo di quello dell’Oppressor MK II.

Un altro veicolo con boost è la Grotti Vigilante, arrivata nel 2017 con l’update Contrabbandieri. Ci sono poi la Pegassi Oppressor, aggiunta con l’espansione Traffico d’armi nel 2017, e la Declasse Scramjet (arrivata con l’aggiornamento After Hours del 2018). I pulsanti per attivare il “boost di velocità” variano di veicolo in veicolo, ma provando quelli che ti ho illustrato in precedenza non dovresti avere problemi di sorta.

Piccola curiosità: in GTA Online esistono altri 2 veicoli molto interessanti, ovvero la Deluxo (auto in grado di volare introdotta nel 2017 con l’espansione Il colpo dell’apocalisse) e la Imponte Ruiner (auto in grado di saltare e di atterrare con un paracadute arrivata nel 2016 con l’aggiornamento Import/Export). Per utilizzare le funzionalità peculiari di questi modelli, in genere i tasti coinvolti sono X (PS4/PC), E (PC) oppure A (Xbox One).

Turbo passivo GTA Online

Per il resto, come accennato nel capitolo introduttivo, la maggior parte dei veicoli presenti su GTA Online può essere modificata con un turbo passivo. Infatti, recandosi in un Los Santos Customs, tra le varie modifiche compare quella chiamata proprio Turbo. Questo può creare un po’ di confusione, dato che qualcuno potrebbe pensare che si tratti dello stesso boost dei succitati veicoli.

In realtà, questa modifica va semplicemente a influire sulla statistica di accelerazione del veicolo coinvolto, quindi non bisogna premere alcun tasto per usufruirne: semplicemente, un veicolo modificato in questo modo va più veloce rispetto a quanto farebbe di default.

Come attivare il turbo su GTA 5 Storia

Come attivare il turbo su GTA 5 Storia

Come dici? Vorresti attivare il turbo nella modalità Storia di GTA 5? Beh, in questo caso devi sapere che le possibilità sono minori rispetto a GTA Online.

Infatti, praticamente tutti i veicoli della modalità online introdotti tramite aggiornamenti non sono presenti nell’esperienza offline di GTA 5. Inoltre, nonostante nella modalità Storia siano disponibili veicoli come la Dinka Vindicator, il loro “boost di velocità” non funziona.

In parole povere, nella modalità storia di GTA 5 è possibile solamente avere il turbo passivo, ovvero quello che incrementa la statistica di accelerazione del veicolo (quindi non bisogna premere alcun tasto per usufruirne). Si può comprare recandosi in un qualsiasi Los Santos Customs e viene chiamato proprio Turbo dal gioco.

Insomma, adesso conosci tutto ciò che devi sapere in merito alla possibilità di attivare il turbo nel titolo di Rockstar Games. Dato che sei un appassionato di questo gioco, mi sento di consigliarti di dare un’occhiata alla pagina del mio sito dedicata a GTA, dove puoi trovare molteplici tutorial che potrebbero fare al caso tuo.

Ad esempio, potresti trovare interessante la mia guida ai migliori veicoli di GTA Online, in cui puoi trovare diversi spunti per le tue sessioni di gioco.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.