Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come bloccare numeri sconosciuti iPhone

di

Nel bel mezzo dell’ultima riunione in ufficio, ti è capitato di ricevere una telefonata sul tuo iPhone e, dando un’occhiata allo schermo, ti sei reso conto che il numero di chi ti stava chiamando era completamente sconosciuto, non essendo peraltro presente nella tua rubrica. Questo avvenimento ha finito per distrarti dal tuo incarico, creando una situazione di disagio sia per te che per i tuoi colleghi: per questo motivo, vorresti che situazioni simili non si verificassero più, bloccando sul nascere (anche provvisoriamente) le telefonate ricevute da contatti assenti dalla tua rubrica.

Come dici? Ho proprio indovinato? Perfetto, allora sono più che felice di comunicarti che hai trovato la soluzione ai tuoi problemi: in questa guida, infatti, ho tutta l’intenzione di spiegarti per filo e per segno come bloccare numeri sconosciuti su iPhone, così da avere la certezza di non ricevere telefonate da contatti assenti dalla tua rubrica, soprattutto nei momenti meno opportuni. Sarà mia cura indicarti sia come utilizzare la funzionalità “Non disturbare” integrata nel “melafonino”, sia come avvalerti di specifiche app in grado di filtrare le chiamate in arrivo da presunti seccatori e spammer, avvalendosi di specifiche liste pubblicamente disponibili.

Dunque, cos’altro aspetti a iniziare? Ritaglia qualche minuto di tempo libero per te, mettiti bello comodo e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da dirti su questo importante argomento: sono sicuro che, al termine di questa guida, sarai perfettamente in grado di bloccare al bisogno le chiamate indesiderate, così da non ritrovarti più in situazioni di disagio, che potrebbero mettere a rischio la tua reputazione o, peggio ancora, il tuo lavoro. Detto ciò, non mi resta che augurarti buona lettura e buon lavoro!

Indice

Bloccare chiamate su iPhone

Come ti ho già accennato nelle righe precedenti, il metodo più semplice per bloccare numeri sconosciuti su iPhone è utilizzare la funzionalità Non disturbare, integrata in iOS: principalmente, essa è progettata per evitare di ricevere chiamate, SMS e notifiche al verificarsi di determinate condizioni, tuttavia può essere “riadattata” per consentire la ricezione di avvenimenti soltanto da parte dei numeri presenti in rubrica, bloccando tutto il resto.

In che modo? Semplicissimo: per prima cosa, tocca il pulsante Impostazioni collocato nella schermata Home dell’iPhone, tocca la voce Non disturbare e sposta su ON l’interruttore Non disturbare collocato nella schermata successiva. A questo punto, devi semplicemente configurare la modalità “Non disturbare” per consentire la ricezione delle chiamate esclusivamente dai numeri salvati in rubrica.

Sempre nella schermata “Non disturbare”, tocca la voce Sempre collocata nel riquadro Silenzioso per far comparire un segno di spunta in sua corrispondenza, fai quindi tap sulla voce Consenti chiamate da, residente nel riquadro Telefono e, giunto nella nuova schermata, tocca la voce Tutti i contatti per limitare la ricezione delle chiamate in entrata ai soli numeri presenti in rubrica.

Per concludere, fai tap sul pulsante < collocato in alto a sinistra, così da tornare alla schermata precedente. A partire da questo momento, il tuo iPhone bloccherà automaticamente tutte le chiamate che giungono da numeri non presenti in rubrica.

Una volta configurata adeguatamente la modalità Non disturbare, puoi attivarla rapidamente tramite il Centro di controllo di iOS: per farlo, richiama quest’ultimo scorrendo con il dito dall’angolo in alto a destra dello schermo verso il basso (o, se hai un modello di iPhone precedente all’X, scorrendo il dito dal fondo dello schermo verso l’alto), effettua un tap prolungato sull’icona a forma di mezza luna e, nel pannello di scelta che compare, seleziona l’opzione che più si adatta alla tue esigenze, scegliendo di attivare la modalità Non disturbare per un’orafino a quando non me ne vado da quifino a stasera oppure a un determinato Orario. Facile, no?

App per bloccare numeri sconosciuti su iPhone

Non hai intenzione di bloccare tutti i numeri assenti dalla tua rubrica poiché, per vari motivi, potresti ricevere telefonate anche importanti da contatti a te sconosciuti? Allora potresti affidarti ad alcune app in grado di effettuare una scrematura più selettiva, bloccando soltanto i numeri noti di spammer e operatori di telemarketing, che tendono a chiamare di continuo. In questo modo, avrai la possibilità di liberarti di tali seccatori, senza però bloccare sul nascere le chiamate provenienti da potenziali utenti “innocui”: di seguito ti spiego come fare.

Truecaller

La prima app che intendo portare alla tua attenzione è Truecaller, disponibile gratuitamente su App Store: essa permette, in pochi tap, di identificare (ed escludere) le chiamate provenienti da spammer e aziende di telemarketing (come i call center “molesti” che telefonano continuamente).

Una volta installata sull’iPhone, pigia sulla sua icona collocata nella schermata Home, indica il Paese in cui risiedi (ad es. Italy) e il tuo numero di telefono, indispensabile per portare a termine la registrazione. Completata quest’operazione, fai tap sul pulsante Inizia e conferma l’adesione ai termini di utilizzo del programma pigiando sulla voce Accetta e continua. Tieni presente che, per funzionare, Truecaller richiede che l’utente condivida il proprio numero con la rubrica pubblica del servizio, quindi fa diventare il recapito rintracciabile da tutte le altre persone che usano l’app.

Completata la creazione del profilo, pigia per due volte sul pulsante Consenti al fine di concedere all’app i permessi necessari per il suo funzionamento. Nel frattempo, dovresti aver ricevuto un SMS contenente un codice di conferma, sul numero di telefono specificato in precedenza: annota quel codice e inseriscilo, quando richiesto, all’interno dell’app. Successivamente, inserisci il tuo nome e il tuo cognome nei campi richiesti (l’indirizzo email è invece facoltativo), pigia sul pulsante Avanti e indica la modalità di gestione degli annunci pubblicitari all’interno dell’app, pigiando sul pulsante No, in base alle tue esigenze.

Prima ancora di confermare la creazione dell’account, verifica che che l’opzione Chi può avere i miei contatti sia impostata su Solo richieste: in caso contrario, i contatti saranno visibili a tutti. Per concludere, aggiorna il database con i numeri dei contatti sgraditi (seccatori) pigiando sull’apposito pulsante.

Completata la fase di configurazione, devi semplicemente attivare l’app nel menu di sistema dell’iPhone, così da iniziare immediatamente a intercettare le chiamate da numeri di potenziali spammer: apri dunque le Impostazioni del “melafonino” pigiando sull’apposita icona, recati nel menu Telefono e tocca la voce Blocco chiamate e identificazione, quindi sposta su Attivato la levetta in corrispondenza di Truecaller.

A questo punto, per attivare il blocco automatico, non devi fare altro che aggiungere all’iPhone la lista dei contatti sgraditi generata da Truecaller: pigia sul pulsante Blocca contatto, seleziona il contatto SECCATORE e il gioco è fatto: le chiamate verranno bloccate in automatico! Ricordati, ad ogni modo, di aggiornare saltuariamente il database dei numeri da bloccare selezionando la scheda ID indesiderati di Truecaller e pigiando sul pulsante Controlla se ci sono aggiornamenti.

Se non trovi il contatto SECCATORE, avvia Truecaller, accedi al menu Altro > Impostazioni > Maggiori seccatori di TrueCaller e sposta su Attivato la levetta relativa alla funzionalità Salva come contatto per crearlo, pigiando successivamente sul pulsante Consenti per concordare all’app i permessi di accesso alla rubrica di iOS.

Nota: se decidi di non usare più Truecaller, prima di disinstallare l’app, disattiva il tuo account andando nella scheda Home, pigiando sull’icona dell’omino collocata in alto a sinistra e selezionando le voci Impostazioni > Privacy Center > Disattiva account dal menu che si apre. Fatto ciò, rimuovi il tuo numero dal database pubblico di Truecaller visitando questa pagina Web.

Mr. Number Call Block & Lookup

Un’altra app che puoi usare per non ricevere le chiamate provenienti da numeri sconosciuti e da seccatori è Mr. Number Call Block & Lookup, anch’essa scaricabile gratuitamente dall’App Store. Una volta avviata, apponi il segno di spunta alla casella relativa ai Termini di servizio annessa alla schermata iniziale dell’app e pigia sulla voce Get started.

Se necessario, concedi le autorizzazioni richieste dall’app, pigiando sul pulsante Consenti. A differenza di quanto visto in precedenza per Truecaller, in questo caso non è necessario inserire nessun numero di telefono o rilasciare dati aggiuntivi: per rendere l’app operativa, basta “accenderla” nelle impostazioni di iOS.

Dunque, per abilitare il filtraggio delle chiamate, tocca l’icona Impostazioni dell’iPhone, pigia sulla voce Telefono e successivamente sull’opzione Blocco chiamate e identificazione; fatto ciò, devi semplicemente attivare l’interruttore accanto alla voce Mr. Number – Spam & Block : le chiamate dagli sconosciuti diventeranno soltanto un lontano ricordo!

Call Blocker

Se le app precedenti non sono riuscite a risolvere il tuo problema, puoi fare affidamento a Call Blocker, un’app semplice ed efficace in grado di bloccare le chiamate provenienti dai numeri sconosciuti.

Dopo aver scaricato Call Blocker direttamente dall’App Store, avviala dalla schermata Home e pigia sul pulsante Consenti, alla comparsa delle schermate di avviso, per accordarle i permessi necessari al fine di filtrare correttamente le chiamate e inviare delle notifiche in merito.

Sistemati i permessi, non devi fare altro che abilitare il filtro per le chiamate entrando nelle Impostazioni dell’iPhone, selezionando la voce Telefono e, successivamente, la sezione Blocco chiamate e identificazione. Da lì, non devi fare altro che spostare su Attivato la levetta corrispondente a Call Blocker e accertarti che la voce si attivi correttamente: a partire da questo momento, le chiamate vengono filtrate e gli spammer “bloccati” sul nascere.

Whooming

Come dici? Non hai trovato utili le informazioni fornite nel corso di questa guida, poiché sei vittima di chiamate da parte dei cosiddetti numeri sconosciuti e non hai la più pallida idea di come risalire a chi si diverte a infastidirti nascondendo la propria numerazione? Allora ti consiglio di far riferimento a Whooming, un’app disponibile gratuitamente su App Store che permette di “rivelare” i numeri nascosti attraverso le chiamate con l’anonimo sfruttando la tecnica dell’inoltro di chiamata.

Dopo aver scaricato e installato l’app sul tuo “melafonino”, avviala dalla schermata Home e pigia sul pulsante Consenti, quando necessario, per accordarle i permessi d’accesso relativi alle notifiche. Completata questa fase, pigia sul pulsante Registrati collocato in alto per creare un nuovo account da associare al servizio: indica dunque un indirizzo email nell’apposito campo, apponi il segno di spunta accanto alla voce Registrandoti a Whooming accetti i nostri Termini di servizio e pigia sulla voce Registrati Gratis collocata in basso per finalizzare la registrazione e ricevere il codice d’accesso direttamente nella casella email specificata in precedenza.

Una volta annotato il codice, riapri l’app, pigia sul pulsante Accedi, digita l’email specificata in precedenza e il codice d’accesso prelevato dall’email e fai tap sul pulsante Accedi. A questo punto, tocca la voce Aggiungi numero, digita il tuo numero di telefono nell’apposito campo e segui i passaggi mostrati a schermo per validarlo (ti verrà chiesto di impostare l’inoltro di chiamata verso il numero di Whooming e di digitare un codice di verifica ricevuto tramite SMS).

Completata la configurazione dell’app, devi semplicemente aspettare di ricevere una telefonata da un Numero Sconosciuto: non appena ciò accadrà, dovrai rifiutare la chiamata pigiando sul pulsante con la cornetta rossa e avviare l’app Whooming per visualizzare il numero di telefono “nascosto” dietro lo sconosciuto. Il numero verrà oscurato nella sua parte finale: per visualizzarlo in chiaro, dovrai recarti nella sezione Abbonamento di Whooming e attivare uno dei piani a pagamento disponibili, a partire da 12,20 euro per 3 mesi.

Se hai bisogno di ulteriori indicazioni sull’utilizzo del servizio Whooming, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida su come scoprire il numero privato, in cui ho avuto modo di spiegarti tutto nel dettaglio.