Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per bloccare numeri sconosciuti

di

Ricevi continuamente delle chiamate da parte di seccatori e vorresti sapere come bloccarle sul tuo smartphone? In questo caso, sappi che puoi riuscire facilmente in questo tuo intento grazie alle soluzioni che ti fornirò in questo mio tutorial.

Nei prossimi capitoli, infatti, non solo ti spiegherò come riuscirci tramite le funzionalità integrate in Android e iPhone, ma ti suggerirò anche delle app per bloccare numeri sconosciuti che possono essere usate per segnalare/bloccare in automatico i numeri dei call center, svelare l'identità di chi chiama con l'anonimo e altro ancora.

Come dici? È proprio ciò che stavi cercando? Allora non perdiamo altro tempo prezioso e mettiamoci subito all'opera! Mettiti dunque bello comodo e presta attenzione ai consigli che ti fornirò nelle prossime righe. Spero vivamente possano tornarti utili!

Indice

App per bloccare numeri sconosciuti Android

Android

Vuoi sapere come bloccare i numeri sconosciuti su Android? In questo caso, sappi che puoi utilizzare le funzionalità integrate nel sistema operativo del “robottino verde” e bloccare in modo automatico tutte le chiamate che arrivano da numeri che non sono inclusi nella tua rubrica.

Le procedure potrebbero essere diverse in base all'app dialer (quella per fare le chiamate) in uso. Ad ogni modo, su diversi modelli, andando nel menu ⋮ > Impostazioni in alto nell'app Telefono e scegliendo la voce relativa al blocco chiamate (o alle regole di intercettazione) è possibile attivare la feature di blocco per tutti gli sconosciuti.

Potrebbe essere inoltre presente il blocco dei numeri sconosciuti/nascosti, che invece blocca le chiamate dai “numeri sconosciuti” intesi come coloro che hanno l'ID chiamante nascosto.

App per bloccare numeri sconosciuti iPhone

App per bloccare numeri sconosciuti iPhone

Se vuoi bloccare i numeri di sconosciuti su iPhone, puoi procedere facilmente dalle impostazioni di iOS. Come? Te lo spiego immediatamente.

Come prima cosa, avvia l'app Impostazioni e seleziona le voci Telefono > Silenzia numeri sconosciuti. Fatto ciò sposta su ON la levetta a fianco della dicitura Silenzia numeri sconosciuti, così da bloccare tutti i numeri che non sono inclusi nella tua rubrica che provano a chiamarti.

App per bloccare numeri privati

Stai cercando delle app per bloccare i numeri privati sul tuo smartphone Android o su iPhone, intese come app per evitare le chiamate di call center, seccatori noti o singoli contatti un po' troppo petulanti? In questo caso, troverai alcuni suggerimenti — spero utili — nelle righe che seguono.

Blocco predefinito di Android e iPhone

Blocco predefinito di Android

Se vuoi bloccare le chiamate di un determinato numero puoi utilizzare tranquillamente le funzionalità integrate di iPhone e Android. Su quest'ultimo sistema operativo — ripeto — le procedure potrebbero differire in base all'app dialer utilizzata.

Detto ciò, su Android, avvia l'app dialer (l'icona della cornetta) che trovi in home screen o nel drawer e seleziona la scheda Recenti. Adesso, mantieni la pressione del dito su un numero che vuoi bloccare e premi sul tasto Blocca/Segnala come spam. Se il numero è di un seccatore “pubblico” (es. un operatore di call center), metti un segno di spunta sulla casella Segnala la chiamata come spam e poi premi sul tasto Blocca.

Per sbloccare un numero in caso di ripensamenti, premi sull'icona ⋮ nel dialer, seleziona le voci Impostazioni > Numeri bloccati e premi sull'icona X a fianco del numero bloccato.

In alternativa, puoi utilizzare la modalità Non disturbare per bloccare tutte le chiamate in entrata, accettando solo quelle di specifici numeri o categorie di essi. Per riuscirci, avvia l'app Impostazioni e seleziona le voci Suono e vibrazione > Non disturbare. Fatto ciò, sposta la levetta su ON alla dicitura Non disturbare.

Alla voce Consenti chiamate da, scegli se limitare le chiamate ai soli contatti, ai numeri preferiti, a tutti oppure a nessuno. Puoi disabilitare quando vuoi tale modalità seguendo le stesse procedure indicate sopra e spostando su OFF la levetta alla voce Non disturbare.

Su iPhone, invece, per bloccare un numero, avvia l'app Telefono e seleziona la scheda Recenti, quindi individua il numero da bloccare e premi sull'icona (i) al suo fianco.

Nella schermata che ti viene mostrata, scorri le diverse voci e premi su quella denominata Blocca contatto che trovi in basso (per due volte consecutive). In alternativa, puoi bloccare un numero dalla rubrica, premendo sulla scheda Contatti, facendo tap sul contatto da bloccare e premendo poi sulla voce Blocca contatto (per due volte consecutive).

Per sbloccare un contatto in caso di ripensamenti, avvia l'app Impostazioni, seleziona le voci Telefono > Contatti bloccati, premi sulla dicitura Modifica in alto e fai tap sull'icona (-) a fianco del numero da sbloccare, confermando poi l'operazione pigiando su Sblocca.

In alternativa, puoi utilizzare la funzionalità Full Immersion, raggiungibile dall'app Impostazioni. Fai poi tap sulla voce Non disturbare e sposta su ON l'apposita levetta. Nella sezione Notifiche consentite, premi sulla voce Persone e nel menu Chiamate da, seleziona le voci Tutti i contatti, per consentire solo le chiamate dai numeri in rubrica (puoi anche selezionare un'altra delle voci in elenco per filtrare maggiormente le chiamate in entrate).

Truecaller (Android/iOS)

Truecaller

Truecaller è una famosa app per bloccare chiamate dai seccatori e per i numeri non presenti in rubrica. È disponibile sia su Android (anche su store alternativi) che su iOS.

L'app è utile per identificare e (solo su Android) bloccare i numeri indesiderati gratuitamente; è poi possibile accedere a funzionalità avanzate di filtro delle chiamate, all'aggiornamento automatico del database e altro ancora pagando un abbonamento al costo di 10,99 euro/trimestre.

Inoltre, è bene sapere che al fine di poter utilizzare Truecaller è necessario acconsentire alla condivisione del proprio numero di telefono nel database pubblico di questo servizio (non proprio il massimo dal punto di vista della privacy!). Se vuoi saperne di più, ti consiglio di consultare questo mio tutorial.

tellows (Android/iOS)

Tellows

tellows è un noto servizio Web che possiede un database di numeri riconducenti a servizi telefonici di spam o seccatori. È disponibile anche come app per Android (pure su store alternativi) e iPhone che consente l'identificazione dei seccatori noti per le chiamate in entrata. Il tutto senza dover condividere il proprio numero in database pubblici.

Affinché tu possa bloccare le chiamata utilizzando il database di Tellows e aggiornare automaticamente il database, però, devi sottoscrivere un abbonamento Premium al costo di 4,99 euro/mese. Maggiori info qui.

App per bloccare numeri anonimi

App per bloccare numeri anonimi

Stai cercando un'app per bloccare i numeri anonimi, nel senso che vorresti bloccare e scoprire chi ti chiama con l'anonimo camuffando il suo ID chiamante? In questo caso puoi affidarti a Whooming. Si tratta di un servizio disponibile come app per Android e iPhone che consente di visualizzare in chiaro i numeri che chiamano con l'anonimo.

La possibilità di vedere completamente i numeri in chiaro, però, è disponibile soltanto con sottoscrizione di un abbonamento a partire da 11,99 euro/trimestre. Se vuoi saperne di più su Whooming, ti consiglio la lettura del mio tutorial su come scoprire il numero di una chiamata anonima.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.