Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disinstallare app iPhone

di

Dopo aver comprato il tuo primo iPhone, hai subito cominciato a scaricare una marea di applicazioni che pensavi potessero tornarti utili. A distanza di qualche giorno ti sei però reso conto che, oltre a ridursi notevolmente lo spazio di archiviazione disponibile sul tuo dispositivo, molte delle app che inizialmente pensavi potessero essere interessanti ora non lo sono più, almeno non per te. Di conseguenza, adesso vorresti disinstallare app iPhone ma, essendo nuovo del mondo Apple, non hai la più pallida idea di come fare.

Come dici? La situazione è precisamente questa e vorresti allora capire se posso darti una mano io? Ma certo che sì, non temere. Con la guida di quest’oggi, infatti, andrò a illustrati, passaggio dopo passaggio, tutte le operazioni che risulta necessario effettuare per riuscire nell’impresa. Ti anticipo subito che la cosa è fattibile in vari modi e che, contrariamente alle apparenze, la procedura da attuare è tutt’altro che complicata, anche per chi che, un po’ come te, non si reputa propriamente un grande esperto in nuove tecnologie.

Allora? Posso sapere che ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, prendi il tuo “melafonino” e comincia subito a mettere in pratica le indicazioni che trovi riportate qui di seguito. Sono sicuro che, alla fine, potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso, oltre che, chiaramente, di essere finalmente riuscito nel tuo intento. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Come disinstallare app iPhone da home screen e Libreria app

Disinstallare app home screen iPhone

Tanto per cominciare, andiamo a scoprire come disinstallare app iPhone agendo dalla home screen e dalla Libreria app.

Per cui, provvedi in primo luogo a prendere il tuo smartphone Apple, a sbloccarlo e ad accedere alla schermata home, dopodiché individua l’icona dell’app di cui vuoi sbarazzarti, premici sopra con il dito e continua a tenere premuto per qualche secondo, seleziona l’opzione Rimuovi app dal menu che si apre e fai tap sul pulsante Elimina app per confermare le tue intenzioni.

L’applicazione che intendi rimuovere non si trova nella home screen ma nella Libreria app? Allora accedi a quest’ultima effettuando uno swipe da destra verso sinistra sull’ultima pagina della home screen, individua poi l’icona dell’app di tuo interesse (se lo ritieni necessario, puoi aiutarti con la suddivisione in categorie della Libreria app) e premici sopra con il dito e continua a tenere premuto per qualche secondo, seleziona l’opzione Elimina app dal menu che si apre e conferma le tue intenzioni premendo sul pulsante Elimina.

Non vuoi rimuovere in maniera definitiva una determinata applicazione ma desideri solo farla sparire dalla schermata home, trasferendola nella Libreria app? Si può fare anche questo ma, tienilo ben presente, ciò non ti permetterà di liberare spazio d’archiviazione sull’iPhone. Ad ogni modo, per riuscirci, premi sull’icona dell’applicazione presente in home screen e continua a tenere premuto per qualche secondo, seleziona la voce Rimuovi app dal menu che si apre e, successivamente, premi sul bottone Rimuovi dalla schermata Home.

Come disinstallare app iPhone da Impostazioni

Disinstallare app home screen iPhone

Puoi disinstallare le app su iPhone anche andando ad agire dalle impostazioni di iOS. Come si fa? Te lo spiego subito.

In primo luogo, seleziona l’icona delle Impostazioni (quella a forma di ruota d’ingranaggio) che trovi nella home screen e/o nella Libreria app, fai tap sulla voce Generali presente nella nuova schermata che ti viene mostrata e poi su quella Spazio iPhone.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, si aprirà l’elenco completo di tutte le applicazioni e dei relativi dati che occupano maggior spazio sulla memoria del tuo iPhone. Le app presenti in cima all’elenco sono quelle più “ingombranti”.

Individua, dunque, l’app che intendi rimuovere e selezionane il nome (se necessario, puoi aiutarti nell’individuazione premendo sull’icona con la lente d’ingrandimento situata in alto a destra e digitando il nome dell’app nel campo di ricerca che compare), dopodiché sfiora la dicitura Elimina app per due volte consecutive.

Vuoi rimuovere una determinata applicazione senza però eliminare i relativi documenti e dati? Si può fare! Per riuscirci, ti basta selezionare l’opzione Disinstalla app per due volte dalla schermata di cui sopra.

Come disinstallare app iPhone in automatico

Disinstallare app home screen iPhone

Se vuoi evitare di dover disinstallare le app su iPhone in modo “manuale”, puoi eventualmente decidere di abilitare una speciale funzione di iOS che permette di rimuovere in modo automatico le applicazioni meno utilizzate, lasciando però sul dispositivo eventuali documenti e dati correlati.

Se la cosa ti interessa, puoi abilitare la suddetta funzionalità facendo tap sull’icona delle Impostazioni (quella a forma di ruota d’ingranaggio) presente in home screen e/o nella Libreria app, selezionando la voce App Store presente nella nuova schermata visualizzata e portando su ON l’interruttore collocato accanto all’opzione Rimuovi app che non usi e il gioco è fatto.

Oltre che come ti ho appena indicato, puoi abilitare la funzione per la rimozione automatica delle app selezionando la voce Generali nella schermata principale delle Impostazioni di iOS, facendo poi tap sulla dicitura Spazio iPhone e sfiorando il collegamento Abilita che trovi accanto alla voce Rimuovi app che non usi nella sezione Consigli che si trova in alto.

Come disinstallare app iPhone da computer

iPhone collegamento Finder macOS

Ti stai chiedendo se è possibile disinstallare le app su iPhone anche agendo da computer? La risposta è no, purtroppo. In passato la cosa era fattibile, ma al momento in cui sto scrivendo questo tutorial non si tratta più di un’opzione contemplata da Apple. Quello che però puoi fare è rimuovere i file associati alle app eventualmente presenti sul tuo iPhone, il che può tornarti utile se volevi rimuovere specifiche app perché desideravi sbarazzarti dei dati a esse associati.

Per compiere l’operazione descritta poc’anzi, se possiedi un computer Windows, puoi avvalerti dell’uso di iTunes, il programma ufficiale di Apple dedicato alla gestione della libreria multimediale e di dispositivi iOS e iPadOS. Se sul tuo PC non ne hai ancora effettuato il download e l’installazione, provvedi preventivamente a fare ciò, seguendo le istruzioni che ti ho fornito nella mia guida sull’argomento.

Su macOS, invece, non occorre scaricare e installare alcun software, in quanto tutto il necessario per la gestione di iPhone e iPad da computer è già presente sul sistema operativo. In questo caso, però, non è disponibile iTunes, che è stato eliminato dai programmi “di serie” dei Mac a partire dalla versione 10.15 del sistema operativo (Catalina). Le sue funzionalità di gestione e sincronizzazione, tuttavia, sono state “incorporate” in un’apposita sezione del Finder, il gestore file del sistema operativo della “mela morsicata”.

Ciò detto, per disinstallare le app su iPhone da computer, provvedi innanzitutto a collegare il “melafonino” al PC o al Mac, utilizzando il cavo Lightning in dotazione, dopodiché attendi che si apra la finestra di iTunes o quella del Finder. Se questo non succede, provvedi tu, selezionando il collegamento a iTunes che trovi nel menu Start di Windows oppure l’icona del Finder (quella con il volto sorridente) che trovi sulla barra Dock di macOS.

Se è la prima volta che colleghi l’iPhone al computer, provvedi inoltre ad autorizzare la cosa, selezionando l’icona del dispositivo che sta a sinistra e facendo clic sul pulsante Autorizza comparso nella schermata di iTunes o del Finder. Successivamente, sblocca l’iPhone, fai tap sulla voce Autorizza in risposta all’avviso che vedi comparire sul display e digita il codice di sblocco dello smartphone Apple.

A questo punto, accedi alla sezione File (su iTunes trovi la relativa voce nel menu alterale di sinistra, mentre nel Finder è posta in alto), seleziona i dati delle app che vuoi rimuovere dall’elenco che ti viene proposto, facci clic destro sopra, scegli la voce Elimina dal menu contestuale, conferma le tue intenzioni premendo sul bottone Elimina in risposta all’avviso che compare sul desktop ed è fatta.

In seguito, ricordati di disconnettere l’iPhone dal computer, facendo clic sul pulsante Eject che trovi in corrispondenza dell’icona dell’iPhone nella parte sinistra della finestra di iTunes o in quella del Finder e scollegando poi il cavetto del dispositivo dal computer.

Come disinstallare app iPhone a pagamento

iPhone

Avevi scaricato delle app a pagamento e ora vorresti capire come disinstallarle? Ti informo che puoi riuscirci attuando le medesime procedure che ti ho già esplicato nelle righe precedenti, quindi agendo dalla schermata home e dalla Libreria app, dalle impostazioni di iOS, automaticamente e da computer, non cambia assolutamente nulla e, ti dirò di più, il fatto di andarle a rimuovere non comporta in alcun modo il dover perdere l’acquisto effettuato.

Tutte le applicazioni acquistate, infatti, rimangono legate all’ID Apple con cui sono state comperate. Di conseguenza, possono essere rimosse dall’iPhone analogamente a qualsiasi altra app gratuita ma, qualora necessario, possono anche essere scaricate nuovamente, come ti ho spiegato nella mia guida sull’argomento, senza dover pagare da capo. L’unico caso in cui non è possibile procedere nuovamente con il download delle app acquistate che sono state disinstallate è quello in cui queste non risultino più disponibili sull’App Store.

Il discorso cambia, invece, per le app in abbonamento. Per verificare gli abbonamenti in corso ed eventualmente disattivarli, recati nella sezione Impostazioni > [tuo nome] > Abbonamenti di iOS. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.