Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare icona su iPhone

di

Non trovi più l'icona di Mail o Safari sul tuo iPhone e sei disperato perché non sai come ripristinarle? Un'applicazione che riesci a raggiungere tranquillamente tramite la ricerca di Spotlight non risulta, invece, disponibile nella home screen del tuo iPhone? Non disperare, oggi sono qui proprio per darti una mano e aiutarti ad affrontare questo problema.

Con la guida di oggi, infatti, ti spiegherò come recuperare icona su iPhone illustrandoti tutte le possibili soluzioni alla “scomparsa” delle app dalla schermata Home del celebre smartphone Apple. Vedremo, dunque, come reinstallare le app di sistema in caso di disinstallazione, come ripristinare le icone in home screen dalla Libreria app come disattivare le restrizioni di iOS (che possono inibire la visualizzazione di alcune icone in home screen) e come recuperare l'icona di iPhone tramite PC Windows e macOS, nel caso in cui il problema fosse questo.

Che ne dici? Io ti consiglierei di non perdere altro tempo e di passare subito all'azione: prendi il tuo iPhone, leggi le indicazioni che trovi di seguito e prova a metterle in pratica. Ti assicuro che qualsiasi problema tu abbia con le icone del tuo iPhone, grazie ai miei consigli, riuscirai a risolverlo in una manciata di tap. Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come recuperare le icone delle app su iPhone

Recuperare icona su iPhone

A partire da iOS 12, Apple ha introdotto la possibilità di cancellare alcune app predefinite da iPhone, come ad esempio Calendario, Bussola, Contatti, FaceTime, Casa, File, iTunes Store, Mail, Mappe, Musica, Note e Podcast, solo per fare qualche esempio (puoi trovare l'elenco completo in questa pagina Web di Apple). Si tratta di una cancellazione “light”, nel senso che alcuni dati delle app restano sulla memoria del device e, cosa ancora più importante, non è possibile sostituirle con altre app rendendole app predefinite per svolgere determinate operazioni.

Detto questo, se non trovi più alcune delle icone predefinite del tuo iPhone, o le icone di app di terze parti, molto probabilmente queste sono state rimosse tramite disinstallazione. Nei prossimi paragrafi trovi quindi spiegato come recuperare icona su iPhone sia che si tratti di app predefinite o di altre app scaricate per conto tuo.

Come recuperare icona WhatsApp su iPhone

Recupero icona WhatsApp iPhone

Se non trovi più l'icona di WhatsApp, molto probabilmente, è perché hai erroneamente disinstallato l'app di messaggistica. Per controllare se è effettivamente così, e anche per risolvere il problema, puoi recarti nell'App Store del tuo dispositivo, premere sulla scheda Cerca collocata in basso a destra, poi digitare nella barra di ricerca in alto “whatsapp” e fare tap, infine, sul pulsante Cerca presente nella tastiera.

Ora, se l'app in questione è stata disinstallata, accanto al suo nome vedrai l'icona di una nuvoletta con una freccia; se, invece, è presente sul telefono troverai il pulsante Apri. In caso di app disinstallata, premi quindi sull'icona della nuvola e attendi che la barra indicante il completamento del download sia piena, poi premi il tasto Apri per ricominciare a usarla. Inoltre, se tutto è andato per il verso giusto, troverai l'icona di WhatsApp ad aspettarti nella schermata Home di iPhone, in una delle pagine presenti.

Se l'app, invece, risulta installata su iPhone è necessario andarla a cercare e capire come mai non compare in home screen. Ci sono varie ipotesi in merito alla questione: potrebbe essere nella Libreria app e non nella schermata Home (se utilizzi un iPhone con iOS 14 e successivi) oppure potrebbe essere all'interno di una cartella.

A questo punto non ti resta che andare a controllare la Libreria app del tuo iPhone. Nello specifico si tratta di un particolare spazio che raggruppa automaticamente in delle cartelle speciali tutte le app installate sul telefono. È possibile che le icone di alcune app siano lì e non in schermata Home: per recuperarle, raggiungi la Libreria app (l'ultima pagina della schermata Home) e controlla tra le cartelle generate automaticamente. Se non individui ancora l'icona di WhatsApp fai uno swipe dall'alto verso il basso per vedere l'elenco completo delle applicazioni e, successivamente, esegui un tap lungo sull'app di WhatsApp da riportare in Home, quindi trascinala nella posizione che preferisci.

Nel menu Impostazioni > Schermata Home di iOS, inoltre, puoi scegliere anche se far comparire le nuove app installate su iPhone in Home screen o solo nella Libreria app, selezionando una delle apposite opzioni disponibili tra Aggiungi a Home o Solo libreria app.

Per quanto riguarda la ricerca nelle cartelle in home screen, invece, trovi spiegato come procedere nel paragrafo dedicato di questo tutorial.

Come recuperare icona Facebook su iPhone

Recuperare icona Facebook

Anche per quanto riguarda Facebook, essendo un'app sviluppata da terze parti, valgono le stesse regole descritte per WhatsApp nel paragrafo precedente. Come prima cosa ti consiglio quindi di recarti nell'App Store per verificare se l'app in questione è presente sul dispositivo e, in caso contrario, installarla nuovamente.

Se fosse presente sul device e quindi in App Store dovessi vedere accanto ad essa il pulsante Apri, significa che devi andarla a cercare su iPhone controllando la Libreria app, come spiegato sempre nel paragrafo precedente, o le cartelle presenti nella tua schermata Home, come spiegato nel paragrafo dedicato.

Come recuperare icona Impostazioni su iPhone

Recuperare icona Impostazioni iPhone

L'icona Impostazioni, e quindi la relativa app, non è disinstallabile da iPhone. Per tale ragione, se non è presente nella schermata Home deve per forza essere collocata nella Libreria app oppure all'interno di una cartella in home screen.

Per controllare puoi quindi seguire le stesse istruzioni che ti ho fornito nel capitolo precedente: fai degli swipe da destra verso sinistra fino a che non raggiungi la Libreria app poi, normalmente all'interno della cartella autogenerata chiamata Utility, dovresti trovare l'icona di Impostazioni.

Se così non fosse, fai uno swipe dall'alto verso il basso (sempre tramite la Libreria app) per accedere all'elenco completo delle app istallate su iPhone. Non appena la individui fai un tap prolungato su di essa e trascinala nelle schermata Home.

Come recuperare icona Safari su iPhone

Recuperare icona Safari

Anche l'app Safari, come Impostazioni di cui ti ho parlato poche righe più su, non può essere completamente rimossa dal dispositivo. Per tale ragione puoi trovarla nella Libreria app e nel suo elenco completo, oppure nascosta in qualche cartella presente in schermata Home.

Ancora niente? Allora, probabilmente, hai attivato senza volerlo delle restrizioni su tale app e, per questo motivo, la sua icona non compare da nessuna parte. Per far fronte al problema puoi consultare il paragrafo successivo, dove trovi spiegato dettagliatamente cosa fare per eliminare la restrizione in questione.

Come recuperare icona Fotocamera su iPhone

Recuperare icona Fotocamera iPhone

L'icona dell'app Fotocamera è sparita? Allora, in tal caso, valgono le stesse regole viste per Safari. Fotocamera, infatti, non può essere completamente disinstallata da iPhone ma solo rimossa dalla schermata Home oppure nascosta tramite le restrizioni della funzione Tempo di utilizzo.

Come recuperare icona Calendario su iPhone

Recuperare app Calendario

L'app Calendario, a differenza delle precedenti, può essere completamente rimossa da iPhone anche se si tratta di un'applicazione presente di default. Per tale ragione, se non la trovi e non hai idea di come recuperarla, puoi controllare come prima cosa se è installata su iPhone o meno.

Per farlo recati nell'App Store, fai tap sulla scheda Cerca collocata nell'angolo in basso a destra, e digita “calendario” nell'apposita barra di ricerca, infine premi sul pulsante Cerca per vedere i risultati. Se l'app è presente sul tuo telefono, accanto al suo nome, vedrai il pulsante Apri; nel caso in cui l'app fosse stata disinstallata accidentalmente vedrai invece l'icona di una nuvoletta con una freccia che punta verso il basso. Premi quindi su di essa, per avviare il download dell'app Calendario sul tuo iPhone e cominciare a utilizzarla nuovamente.

L'app risulta installata? Allora puoi cercarla nei “meandri” del tuo telefono recandoti nella Libreria app (come spiegato precedentemente) o svolgendo un'accurata ricerca tra le cartelle della home screen, come trovi spiegato nel paragrafo dedicato.

Come recuperare le icone nascoste su iPhone

Tempo di utilizzo iPhone

Non trovi più l'icona di Safari o di altre applicazioni di default che non si possono disinstallare o, comunque, risultano ancora installate sull'iPhone? In questo caso, è molto probabile che sul dispositivo in uso siano attive le Restrizioni di iOS: un sistema che permette di limitare l'uso del telefono (o del tablet, nel caso di iPad) inibendo l'accesso ad alcune applicazioni di sistema, come ad esempio Safari, Podcast e iBooks Store, e alle app di terze parti in base alla loro tipologia o alla loro età di destinazione (es. è possibile nascondere tutte le app dedicate ai social network o tutte quelle non adatte ai minori di 17, 12, 9 o 4 anni).

Per rimuovere le Restrizioni di iOS, bisogna accedere alle impostazioni del sistema, digitare il codice di sicurezza che è stato impostato per queste ultime (quindi se non hai impostato tu le restrizioni, dovrai chiedere il codice a chi l'ha impostato) e disattivare il blocco per le app di proprio interesse, o in toto tutti i blocchi delle Restrizioni.

Per procedere, accedi dunque al menu Impostazioni di iOS (l'icona dell'ingranaggio che si trova in home screen) e seleziona le voci Tempo di utilizzo > Limitazioni app da quest'ultimo. Digita, poi, il codice di sblocco necessario a modificare le restrizioni di iOS, individua le categorie di app che sono state bloccate, selezionale e pigia sulla voce Elimina limitazione.

Successivamente, per disattivare eventuali blocchi applicati alle app di sistema, vai nel menu Tempo di utilizzo > Restrizioni contenuti e privacy > App consentite e sposta su ON le levette relative alle app che vuoi far comparire nuovamente in home screen. Se, invece, vuoi disattivare del tutto le restrizioni di iOS, torna in Tempo di utilizzo > Restrizioni contenuti e privacy e sposta su OFF la levetta relativa alla funzione Restrizioni contenuti e privacy.

Se utilizzi una versione di iOS precedente alla 12, puoi disattivare solo alcune app di sistema e limitare l'uso delle app di terze parti in base all'età di destinazione. Vai, dunque, nel menu Impostazioni > Generali > Restrizioni e digita il codice di protezione necessario ad accedere alle preferenze relative alle Restrizioni. Fatto ciò, se vuoi ripristinare l'accesso alle app predefinite che risultano essere “scomparse” dal tuo iPhone (e quindi far visualizzare nuovamente le loro icone in home screen), sposta su ON le relative levette e il gioco è fatto. Se, invece, intendi ripristinare l'accesso alle app di terze parti, seleziona la voce App e apponi il segno di spunta accanto alla voce Consenti tutte le app.

Per disattivare tutte le Restrizioni di iOS e non solo quelle relative alle app, torna nel menu Impostazioni > Generali > Restrizioni, fai tap sulla voce Disabilita restrizioni e digita il codice di sicurezza per sbloccare le Restrizioni. Non è stato difficile, vero?

Come recuperare le icone dalle cartelle di iPhone

Cartelle iPhone

Se non trovi più l'icona di un'app nella home screen del tuo iPhone, mentre cercando quest'ultima in Spotlight questa risulta essere regolarmente installata sul dispositivo, forse è banalmente nascosta all'interno di una cartella.

Per verificare quest'eventualità, scorri le schermate del menu principale del tuo “melafonino” e apri tutte le cartelle presenti in essa. Se in una delle cartelle è presente l'icona dell'app che ti sembrava essere “scomparsa”, fai un tap prolungato su di essa (in modo che questa cominci a "danzare) e trascinala fuori dalla cartella, nella pagina della schermata Home che più preferisci. A operazione completata, fai tap sul pulsante Fine collocato in alto a destra per salvare i cambiamenti.

Come ti ho spiegato anche nel mio tutorial su come creare cartelle su iPhone, rimuovendo tutte le icone da una cartella, questa verrà eliminata automaticamente da iOS.

Come recuperare l'icona di iPhone sul PC

Recuperare icona iPhone PC Windows

Il tuo problema non riguarda la visualizzazione delle icone su iPhone, bensì la visualizzazione dell'icona dell'iPhone sul computer quando colleghi il telefono al PC tramite cavo Lightning? Allora probabilmente ci sono problemi di comunicazione tra lo smartphone di casa Apple e il tuo PC.

Per mettere a posto la situazione, devi installare (o reinstallare) i driver necessari per far comunicare Windows e iPhone. Tali driver sono inclusi in iTunes, il programma multimediale di casa Apple che permette di sincronizzare e gestire i dispositivi iOS dal computer.

Per scaricare iTunes sul tuo PC, leggi il mio tutorial dedicato. Una volta portata termine l'installazione di iTunes, apri il programma e accettane le condizioni d'uso. Dopodiché collega l'iPhone al computer e autorizza la comunicazione tra i due device cliccando sul bottone Autorizza che compare sullo schermo del “melafonino” (seguito dal codice di sblocco dello stesso) e sul pulsante Continua che ti viene mostrato sul desktop. L'icona dell'iPhone comparirà in alto a sinistra in iTunes e, selezionandola, potrai gestire il device dal tuo computer.

Adesso, apri Esplora File (l'icona della cartella gialla che si trova in basso a sinistra sulla barra delle applicazioni di Windows), vai su Questo PC/Computer tramite la barra che vedi a sinistra e dovresti trovare l'icona dell'iPhone nella lista dei dispositivi connessi al computer. Per approfondire l'argomento e capire più in dettaglio come mettere in comunicazione iPhone e computer, ti consiglio di leggere i miei tutorial su come collegare iPhone al PC e come scaricare foto da iPhone a PC.

Recuperare icona iPhone Mac

Su Mac, invece, potresti aver accidentalmente tolto la visualizzazione di determinate icone o aver eliminato dalla barra laterale del Finder la posizione del tuo iPhone (nelle versioni più recenti di macOS, infatti, iTunes non è più presente e le funzioni di gestione dei dispositivi iOS/iPadOS sono demandate al Finder). Per controllare la situazione e risolvere il problema puoi aprire una finestra del Finder e, nel menu in alto, seguire il percorso Finder > Preferenze.

Nel pannello che vedi aprirsi fai poi clic sulla scheda Barra laterale e apponi il segno di spunta accanto alla voce CD, DVD e dispositivi iOS (stando attento che ci sia il simbolo di una V e non di un ). In questo modo, se tutto è andato liscio, dovresti vedere di nuovo l'icona del tuo iPhone nella barra laterale del Finder.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.