Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare icona Instagram

di

Ci è voluto tanto, ma ce l’hai fatta: la schermata Home del tuo smartphone è colorata e armoniosa. Per avere questo risultato, hai passato ore e ore a selezionare le icone da lasciare visibili, nascondendo tutte quelle che, a tuo avviso, sono troppo brutte per restare in bella vista; l’icona di Instagram, però, ti ha messo in seria difficoltà: giacché utilizzi spessissimo l’app, rimuoverla dalla schermata Home sarebbe alquanto controproducente, ma la sua icona proprio non ti piace e faresti di tutto per poterla modificare.

Come dici? È proprio così? In questo caso, sappi che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nel corso di questo tutorial, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come cambiare icona Instagram su Android e iOS avvalendoti di una serie di soluzioni molto semplici da mettere in pratica.

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, avrai acquisito le competenze necessarie per riuscire a modificare quell’icona che tanti grattacapi ti ha dato finora. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come cambiare icona Instagram: Android

Come cambiare icona Instagram: Android

Il sistema più semplice di modificare l’icona di una singola app su Android, senza dover effettuare procedure complesse come quella di ottenimento dei permessi di root, consiste nel creare un collegamento personalizzato alla stessa, avvalendosi di un’applicazione di terze parti dedicata allo scopo.

Tra le tante disponibili sul Play Store e sugli store alternativi per Android, ti consiglio di prendere in considerazione Icon Changer Free: si tratta di una soluzione totalmente gratuita, in grado di cambiare l’icona di qualsiasi app presente sulla schermata Home di Android, nel giro di un paio di tap, indipendentemente dal launcher in uso.

Prima di spiegarti come usarla, ritengo doveroso precisare che la modifica dell’icona avviene tramite la creazione di un link personalizzato alla stessa, utilizzabile esclusivamente sulla Home screen; pertanto, l’icona del drawer resterà quella originale.

Tutto chiaro? OK, procediamo. Per prima cosa, apri lo store di riferimento del tuo dispositivo (ad es. il Play Store di Google), tocca sul simbolo della lente d’ingrandimento oppure sulla barra di ricerca e digita le parole icon changer free, al suo interno.

Giunto alla pagina dei risultati, seleziona l’app in questione tra quelle elencate (identificata dal simbolo di due robottini uniti da due frecce circolari) e premi il pulsante Installa/Scarica, per scaricarla e installarla sul device.

Fatto ciò, avvia l’app in questione, tocca l’icona raffigurante i due robottini di Android situata al centro, raggiungi la scheda Application (si trova in alto) e fai tap sull’icona di Instagram, che dovrebbe comparire nell’elenco delle app installate sul dispositivo.

A questo punto, sfiora il pulsante Change situato subito sotto l’icona in uso, all’interno del riquadro Icon, e scegli tra le opzioni proposte, in base alla tipologia di immagine da usare: Default icons, per selezionare un’icona già presente nel dispositivo; Gallery, per scegliere una foto presa dalla galleria; oppure Icon Packs, per caricare un’immagine appartenente a un pacchetto d’icone installato in precedenza dallo store.

Fatta la tua scelta, se lo ritieni necessario, serviti delle voci Filter e Decorate per applicare filtri e decorazioni personalizzate all’immagine; infine, indica il nome da assegnare all’icona, all’interno del campo Title, e tocca il pulsante OK situato in alto a destra, per procedere con la creazione dell’icona.

Al termine di quest’ultima operazione, dovresti visualizzare un pannello dedicato all’inserimento dell’icona in schermata Home: per posizionarla manualmente, premi e tieni premuta sulla stessa, trascinala nel “posto” che desideri assegnarle, quindi rilasciala; per far sì che Android posizioni automaticamente la nuova icona, fai invece tap sul pulsante Aggiungi automaticamente.

Qualora sulla schermata Home fosse presente anche l’icona “originale”, provvedi a eliminarla, effettuando un tap prolungato sulla stessa e trascinandola sull’opzione Rimuovi, che compare in cima allo schermo, oppure seleziona la voce omonima dal menu contestuale proposto. Attento a non selezionare, invece, le opzioni Elimina oppure Disinstalla: rischieresti di cancellare l’app dal dispositivo!

Nota: Icon Changer appone un piccolo watermark a tutte le icone create, per non confondere i collegamenti con le icone “originali”.

Come soluzione alternativa, ti ricordo che puoi anche installare dei set completi di icone, mediante i quali personalizzare non solo Instagram ma tutte le principali app di sistema e di terze parti donando alle loro icone un look armonioso e diverso da quello predefinito.

Trovi tantissimi set di icone per Android sia sul Play Store che su store alternativi, sia gratis che a pagamento; per poterli applicare devi assicurarti di utilizzare un launcher compatibile, ad esempio l’ottimo Nova Launcher.

Una volta impostato un launcher compatibile con i set di icone personalizzati come predefinito sul tuo device (basta andare nel menu Impostazioni > App > App predefinite > App Home) e aver scaricato un pack di icone contenente anche l’icona per Instagram, puoi applicarlo selezionandolo dalle impostazioni del launcher stesso o, se disponibile, tramite la app che accompagna il set di icone (in genere basta avviarla e selezionare il launhcer in uso, per poi dare conferma). Per maggiori informazioni in merito, consulta il mio tutorial su come cambiare le icone su Android.

Come cambiare icona Instagram: iPhone

Come cambiare icona Instagram

Se il tuo è un iPhone, allo stato attuale delle cose, non ci sono moltissime strade che puoi percorrere per cambiare l’icona di Instagram, se non quella di agire mediante l’app Comandi di iOS (cioè lo strumento di automatizzazione per script e comandi messo a disposizione da Apple), creando un collegamento personalizzato all’app in Home screen.

Prima di qualsiasi altra cosa, però, ti consiglio di aggiornare almeno a iOS 14.3: usare questo “trucchetto” sulle versioni precedenti di iOS, infatti, rallenta in modo sensibile l’apertura delle app per le quali si creano i collegamenti personalizzati, poiché prima dell’app vera e propria viene avviata per qualche istante l’app Comandi (cosa che, invece, non avviene in iOS 14.3 e successivi).

Fatta questa doverosa precisazione, lascia che ti spieghi come procedere. Innanzitutto, apri l’app Comandi avvalendoti della sua icona presente nella schermata Home oppure nella Libreria app di iOS (se l’hai disinstallata, puoi scaricarla nuovamente da App Store), sfiora il pulsante [+] posto in alto a destra e seleziona la voce Aggiungi azione, dalla schermata successiva.

Successivamente, individua la barra identificata dalla dicitura Cerca app e azioni (si trova in alto) e digita, al suo interno, le parole apri app, quindi sfiora la voce Apri l’app residente nel riquadro Azioni e fai tap sull’opzione Scegli, per visualizzare la lista delle app installate sul “melafonino”.

Come cambiare icona Instagram

Ora, sfiora l’icona di Instagram dall’elenco proposto, tocca il pulsante (…) collocato in alto a destra e scegli la voce Aggiungi a Home, per avviare la fase di modifica del collegamento personalizzato. A questo punto, tocca l’icona dei rombi sovrapposti situata sotto la dicitura Nome schermata Home e icona e seleziona l’immagine da usare: un file già presente sul dispositivo oppure su iCloud oppure una foto acquisita tramite la fotocamera.

Una volta individuata l’immagine da usare, fai tap sul pulsante Scegli, per selezionarla, e personalizza il nome da assegnare al nuovo collegamento facendo tap sulla dicitura Nuovo comando [x]. Per finire, fai tap sul pulsante Aggiungi, per creare il collegamento.

Come ultimo step, se disponi di iOS 14, puoi cancellare l’icona originale dell’app dalla schermata Home, lasciandola soltanto nella Libreria app: per riuscirci, effettua un tap prolungato sull’icona in questione e seleziona le voci Rimuovi app e Sposta nella libreria app. Sulle edizioni precedenti di iOS, la Libreria app non è invece disponibile e le icone originali delle app non possono essere eliminate dalla schermata Home: puoi bypassare la cosa, però, spostandole in una cartella dedicata. Maggiori info qui.

Nota: se non sai da dove recuperare delle icone alternative per Instagram, puoi cercare sui siti per scaricare icone gratis che ti ho consigliato nel mio tutorial sul tema; per scaricare le icone sulla memoria del telefono, basta visualizzarle nel browser, eseguire un tap prolungato sulle stesse e scegliere la voce per aggiungerle all’app Foto o salvarle sulla memoria del device dal menu che compare.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.