Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cercare indirizzo PEC

di

La posta elettronica certificata, ovvero la PEC, è uno strumento molto utile che permette di comunicare non solo con aziende, ma anche con professionisti, privati cittadini ed enti della Pubblica Amministrazione, garantendo la certezza dell’identità dell’interlocutore. La PEC assume anche valore legale, proprio come se si trattasse di una raccomandata con ricevuta di ritorno, rivelandosi pertanto un mezzo di comunicazione efficace e sicuro.

La PEC è un mezzo economico (sebbene non esistano dei servizi che la forniscono gratuitamente, i prezzi degli abbonamenti più accessibili sono al di sotto dei 10 euro all’anno) e non richiede particolari conoscenze o attrezzature per essere utilizzato: per l’utente finale è come utilizzare un comune servizio di posta elettronica; l’importante è usare degli indirizzi PEC sia come mittente sia come destinatario. Già, come si fa a trovare l’indirizzo PEC di un’azienda, un professionista o un ente della PA? Te lo spiego subito.

Esistono dei servizi online che permettono di effettuare delle ricerche all’interno dei database pubblici (es. quello del Registro delle Imprese) e di trovare gli indirizzi PEC di aziende, professionisti ed enti della PA in una manciata di clic. Purtroppo la situazione è un po’ più complessa per quanto riguarda i privati cittadini, ma di questo parleremo tra un po’. Prenditi qualche minuto libero per capire come cercare indirizzo PEC grazie alle risorse che ti presenterò.

Indice

Come cercare indirizzo PEC di una persona

Come cercare indirizzo PEC

Come ti ho preannunciato in apertura, reperire l’indirizzo PEC di un privato è un’operazione un po’ complessa. Allo stato attuale, non è ancora possibile effettuare l’operazione tramite registri pubblici o governativi. Capisco il tuo desiderio di cercare un indirizzo di cui hai urgentemente bisogno, ma al momento l’unico modo per ottenere l’indirizzo PEC di una persona, che non sia un professionista o membro di un’azienda, è contattando il diretto interessato. Magari tramite social network come Facebook o LinkedIn, oppure, in alternativa, inviando una e-mail alla sua casella elettronica tradizionale per richiedere l’indirizzo PEC.

Voglio comunque sottolineare che la situazione potrebbe in futuro cambiare, dal momento che è stato istituito il sito ufficiale dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (abbreviato spesso in ANPR): si tratta di una banca dati nazionale che favorisce la digitalizzazione dei dati per migliorare i servizi ai cittadini.

Nonostante la migrazione dei dati sia ormai completa, devo avvertirti che, nel momento in cui scrivo, non è ancora possibile cercare indirizzo PEC con codice fiscale (a differenza di quanto accade per PEC di professionisti e imprese) e, qualora questa opzione fosse in futuro disponibile, permetterebbe di ottenere l’indirizzo PEC solo di coloro che lo hanno espressamente indicato come proprio domicilio digitale. In ogni caso, provvederò ad aggiornare il post non appena ci saranno novità in tal senso.

Come cercare indirizzo PEC con partita IVA

cercare pec professionisti

Per effettuare la ricerca di un indirizzo PEC di soggetti con partita IVA è possibile utilizzare il sito INI PEC, patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico e che consente di trovare la PEC di aziende e professionisti. Questo supporta anche la ricerca inversa, permettendo di risalire all’identità di un’azienda o di un professionista digitando il suo indirizzo PEC.

Cerca indirizzo PEC professionisti tramite INI PEC in modo semplice e veloce: tutto quello che devi fare è accedere alla pagina principale del sito che ti ho linkato poc’anzi e cliccare sul riquadro in basso a sinistra, dove c’è scritto Cerca indirizzo PEC. Nella schermata successiva ti troverai subito nella scheda di ricerca con tutti i singoli campi da compilare: nome, cognome, codice fiscale, categoria professionale (es. avvocati, commercialisti ed esperti contabili, consulenti del lavoro ecc.), provincia o numero di iscrizione all’ordine.

Ricorda che non hai bisogno di compilare tutti i campi: inserendo il codice fiscale del professionista nell’apposito riquadro, potrai effettuare immediatamente la ricerca dell’indirizzo PEC senza aggiungere ulteriori dati. In caso contrario, dovrai compilarne quanti più possibile per restringere il campo di ricerca.

Dopo aver terminato l’inserimento delle informazioni, metti il segno di spunta al riquadro dove c’è scritto Non sono un robot e poi fai clic sul pulsante in basso, dove leggi Cerca PEC Professionista. Così facendo otterrai le informazioni di cui hai bisogno e potrai subito inviare una mail all’indirizzo PEC segnalato nella schermata dei risultati.

Come cercare indirizzo PEC di un’azienda

cercare indirizzo pec aziende

L’operazione di ricerca della PEC di un’azienda non è molto dissimile a quella di un professionista che ti ho mostrato nel capitolo precedente. Se ti stai chiedendo come cercare indirizzo PEC INIPEC di un’impresa, ti invito a continuare a leggere: scioglierò tutti i tuoi dubbi in merito!

Innanzitutto, collegati alla pagina iniziale del sito e seleziona il riquadro in basso a sinistra con scritto Cerca indirizzo PEC, ti si aprirà così una scheda con un modulo da compilare per la ricerca. Il sito rimanda immediatamente alla ricerca della PEC dei professionisti, tuttavia puoi cliccare su Imprese (in alto a destra) per aprire il modulo relativo, dove i campi da compilare sono in quantità inferiore.

Nel caso delle imprese, o aziende, che dir si voglia, potrai inserire: la Denominazione, ovvero la Ragione sociale dell’impresa; la Provincia in cui questa ha sede; il Codice Fiscale e, infine, l’Indirizzo PEC se stai eseguendo la ricerca inversa (ovvero vuoi ottenere tutti i dati di un’azienda tramite il suo indirizzo PEC). Se non conosci tutti questi dati, non disperare, poiché con il solo codice fiscale è possibile ottenere la PEC dell’azienda di tuo interesse, le altre informazioni servono esclusivamente a restringere il campo di ricerca e non sono strettamente necessarie.

Quando hai inserito i dati in tuo possesso, metti la spunta al reCAPTCHA, dove leggi Non sono un robot e poi clicca su Cerca PEC Impresa in basso per visualizzare i risultati della ricerca.

registro imprese pec

INI PEC non è l’unico portale tramite il quale cercare l’indirizzo PEC di un’azienda. Queste, infatti, sono tenute a registrare una PEC valida nel Registro delle Imprese: una vera e propria anagrafe delle aziende, con tutti i dati ufficiali delle Camere di Commercio.

Il funzionamento del sito del Registro delle Imprese è estremamente intuitivo. Dopo esserti collegato a quest’ultimo, compila il modulo collocato in alto, alla destra della voce Trova Impresa. I campi da compilare sono solo due: quello relativo al nome dell’azienda e la provincia/regione in cui questa ha sede. Dopo averli inseriti clicca sul pulsante Cerca.

Nella scheda successiva troverai un elenco di una o più aziende, clicca sul nome di quella di tuo interesse per accedere alla scheda completa dell’impresa. Troverai tutti i dati specifici, tra cui anche la dicitura Domicilio digitale/PEC. Per ottenerla devi cliccare sul pulsante MOSTRA in corrispondenza della voce.

Come cercare indirizzo PEC Pubblica Amministrazione

pec pubblica amministrazione

Se hai bisogno dell’indirizzo PEC di un ente della Pubblica Amministrazione, collegati al sito Internet IPA (Indice dei domicili digitali della Pubblica Amministrazione e dei Gestori di Pubblici Servizi), il quale consente di cercare gli indirizzi di università, autorità portuali, città metropolitane e altri enti pubblici in base a vari criteri come il domicilio digitale, l’indirizzo della sede o tramite fatturazione e ordini.

Per ottenere un indirizzo PEC devi prendere in considerazione i link sotto la voce Domicilio Digitale. Clicca su Ricerca Domicili Digitali Ente per accedere alla scheda con i campi da compilare: potrai inserire il nome dell’ente (sotto la voce Denominazione), il codice fiscale, il codice IPA, l’area geografica e, per le AOO (Aree Organizzative Omogenee) anche il loro codice univoco. Naturalmente non hai bisogno di tutti i dati e ti basterà nella maggior parte dei casi inserire la denominazione dell’ente specifico per ottenere il relativo indirizzo PEC.

Dopo aver compilato i campi con le informazioni a tua disposizione, clicca sul pulsante Ricerca in basso a destra per visualizzare l’elenco degli enti trovati dal sistema. L’indirizzo PEC sarà immediatamente visibile sotto la colonna Domicili Digitali.

Se invece disponi dell’indirizzo PEC di un ente e vuoi risalire a informazioni specifiche come l’indirizzo della sede, dalla pagina di consultazione, con i link di ricerca del domicilio digitale, devi cliccare sul link Ricerca per PEC. Nel menu successivo inserisci l’indirizzo PEC di cui disponi nel campo omonimo e poi clicca sul pulsante Ricerca in basso a destra: otterrai così tutte le informazioni dell’ente che fa riferimento a quella specifica e-mail.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.