Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come convertire DVD in DivX

di

Stufo di veder sparsi sulla tua scrivania decine e decine di DVD dei tuoi film preferiti hai deciso di prendere per buono il suggerimento del tuo amico più fidato: ottimizzare lo spazio a tua disposizione convertendo il tutto in DivX. Ottima idea, non c’è che dire. Tuttavia se adesso ti ritrovi qui, a leggere questa guida, evidentemente è perché nonostante le buone intenzioni ancora non sei riuscito a capire come fare per convertire DVD in DivX. Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e ti piacerebbe ricevere un piccolo aiuto? Beh, in tal caso non temere… anche questa volta puoi contare su di me!

Nelle seguenti righe andrò infatti ad indicarti tutto quel che risulta necessario fare per riuscire a convertire DVD in DivX. Prima che tu possa spaventarti e pensare al peggio ci tengo però a specificarti sin a subito che contrariamente alle apparenze si tratta di un’operazione molto semplice da effettuare. Basta infatti avere a propria disposizione alcuni appositi programmi ed almeno un DVD vuoto, nient’altro.

Se sei quindi effettivamente interessato a scoprire quali risorse utilizzare e quali operazioni effettuare per poter convertire DVD in DivX ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di metterti ben comodo e di concentrarti con attenzione sulla lettura di questo tutorial. Pronto? Si? Alla grande, allora procediamo!

DVDx (PC Windows)

Se possiedi un PC con su installato Windows e ti interessa capire come fare per poter convertire DVD in DivX ti suggerisco di ricorrere all’uso di DVDx. Si tratta di un programma gratuito per OS Windows che consente, appunto, di convertire DVD in DivX in una manciata di clic.

Per convertire DVD in DivX con DVDx il primo passo che devi compiere è quindi quello di effettuare il download del programma. Per fare ciò clicca qui in modo tale da poterti subito collegare al sito Internet del software dopodiché clicca sulla voce Download presente in alto, pigia sul collegamento del tipo dvdx-x.x.xx.x-win32.exe ed attendi che la procedura di download venga avviata e portata a termine.

A scaricamento ultimato apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena ottenuto e dai il via alla procedura di installazione del programma cliccando prima su Si e poi sul pulsante Next nella finestra che a questo punto si è aperta sul desktop. Apponi poi un segno di spunta accanto alla voce I accept the terms of the License Agreement dopodiché clicca nuovamente sul bottone Next e per finire su Install. Clicca quindi sul pulsante Finish ed attendi che la finestra del programma risulti visibile a schermo.

Screenshot di DVDx

A questo punto inserisci nel computer il DVD che intendi convertire in DivX, pigia sul pulsante Ignore nella finestra del programma e poi seleziona la voce Open disc or fonder (Bluray/DVD) dal menu File. Seleziona quindi la cartella VIDEO_TS contenuta all’interno dell’unità DVD e clicca prima su OK e poi su Select per aprire il tuo DVD in DVDx.

Screenshot di DVDx

Adesso imposta le tue preferenze per convertire DVD in DivX. Accertati quindi che ci sia il segno di spunta accanto alle voci Original Colors (per mantenere intatti i colori del film), Dolby Surround (per avere un audio di alta qualità anche nel DivX) e Detect Prog 24 Hz (per mantenere intatta la fluidità del film) e clicca sul pulsante OK per salvare le impostazioni.

Seleziona poi la voce Output settings dal menu Settings e, nella finestra che si apre, seleziona la voce AVI (DivX, YUM) dal menu a tendina collocato in alto a sinistra per impostare il DivX come formato di output della conversione del DVD. Scegli il codec DivX tramite il menu a tendina collocato sotto la voce Pass 1 settings e clicca sul pulsante Apply per salvare i cambiamenti.

Per finire indica  la cartella di destinazione del tuo DivX selezionando la voce Select output file dal menu File e cliccando sul pulsante Browse dopodiché dai il via alla procedura mediante cui convertire DVD in DivX cliccando sul pulsante Transcode current file presente nella parte bassa della finestra principale del programma. Chiaramente la durata della procedura di conversione dipende dalla durata del film.

BurnAware Free (PC Windows)

La soluzione per convertire DVD in Divx su PC Windows che ti ho già proposto non è stata di tuo gradimento e stai cercando un sistema alternativo per riuscire nel tuo intento? Si? Bene allora ti suggerisco di dare uno sguardo a BurnAware Free. Si tratta di uno fra i più apprezzati ed utilizzati programmi al mondo per masterizzare con Windows. Questo programma è inoltre totalmente gratuito, risulta molto semplice da utilizzare ed al contempo va ad offrire una vasta gamma di funzioni.

Prima di ricorrere all’uso di BurnAware Freee devi però provvedere a trasformare il tuo DVD in formato DiviX. Per fare ciò puoi utilizzare uno dei programmi che ti ho suggerito nel mio tutorial programmi per convertire video. A conversione effettuata attieniti poi ai seguenti passaggi per masterizzare il file ottenuto e, di conseguenza, per convertire DVD in DivX.

Per poter utilizzare BurnAware Free tanto per cominciare devi effettuarne il download sul tuo computer. Per fare ciò clicca qui in modo tale da poterti subito collegare al sito Internet del programma dopodiché pigia sulla voce Download collocata in alto a destra e poi fai clic sul bottone verde con su scritto Download che trovi collocato in corrispondenza della voce BurnAware Free.

Attendi quindi che il download venga avviato e portato a termine dopodiché apri il file appena ottenuto e pigia su Si. Successivamente clicca su OK e poi sul pulsante Avanti. Apponi poi un segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e clicca su Avanti per quattro volte consecutive. Per finire pigia sul bottone Installa e poi su Fine.

Screenshot che mostra come masterizzare CD su Windows 8

Una volta visualizzata la finestra del programma per dare il via alla procedura mediante cui convertire DVD in DivX inserisci nel computer un dischetto vuoto dopodiché clicca sulla voce DVD Video annessa alla finestra di BurnAware Free, pigia poi su Aggiungi file nella nuova finestra che andrà ad aprirsi e seleziona il file DivX precedentemente ottenuto che desideri masterizzare.

Successivamente fai clic sul pulsante Scrittura per avviare la creazione del dischetto ed attendi che la procedura venga portata regolarmente a termine.

Burn (Mac OS X)

Possiedi un Mac e ti piacerebbe capire come fare per poter convertire DVD in Divx? Si? Molto bene allora ti suggerisco di utilizzare Burn. Qualora non ne avessi mai sentito parlare sappi che si tratta di un’applicazione gratuita per i computer a marchio Apple che consente di effettuare svariate operazioni di masterizzazione e che risulta dotato di un’interfaccia utente estremamente amichevole ed alla portata di tutti.

Per poter convertire DVD in DivX con Burn il primo passo che devi compiere è quello di effettuare il download del software. Per fare ciò clicca qui in modo tale da poterti collegare subito al sito Internet ufficiale di Burn dopodiché pigia sulla voce Download Burn che trovi collocata sulla destra ed attendi che il download del programma venga avviato e portato a termine.

A scaricamento completato apri la cartella Burn appena ottenuta dopodiché fai doppio clic sull’icona del programma presente al suo interno. Se il programma non si avvia perché ti appare un avviso a schermo indicante il fatto che Burn proviene da uno sviluppatore non identificato clicca con il tasto sinistro del mouse sull’icona del programma, scegli la voce Apri dal menu che ti viene mostrato e poi fai clic sul bottone Apri.

Screenshot di Burn

Ora che visualizzi la finestra principale del programma sulla scrivania clicca sulla scheda Video collocata in alto e seleziona la voce Divx dal menu a tendina collocato sulla destra dopodiché pigia sull’icona a forma di ruota di ingranaggio presente in basso e seleziona l’opzione Forza codifica Divx dal menu che ti viene mostrato.

Screenshot di Burn

Adesso inserisci nel Mac il dischetto che intendi convertire in Divx, seleziona poi dalla finestra di Burn la cartella VIDEO_TS del DVD previo clic sul bottone + e se necessario fai clic su Converti e pigia su OK.

Successivamente espelli il DVD precedentemente inserito nel Mac e sostituiscilo con un DVD vuoto dopodiché pigia sul pulsante Masterizza annesso alla finestra di Burn ed attendi che la procedura mediante cui convertire DVD in DivX venga avviata e portata a termina. A procedura ultimata il Divx verrà espulso automaticamente dal Mac.

Se lo ritieni opportuno prima di dare il via alla procedura di conversione puoi eventualmente apportare delle modiche ai parametri per convertire DVD in Divx cliccando sulla voce Burn annessa nella parte in alto a sinistra della barra dei menu, pigiando su Preferenze…, cliccando sulla scheda Video e poi su quella DivX nella finestra che ti viene mostrata sulla scrivania.

Toast Titanium (Mac OS X)

Partendo dal presupposto che purtroppo su Mac di strumenti a costo zero per convertire DVD in Divx non ce ne sono tantissimi se sborsare del denaro per te non costituisce un problema ti suggerisco di rivolgerti a Toast Titanium. Si tratta di un programma commerciale quindi se desideri utilizzare questo software per convertire DVD in Divx tieni presente che dovrai pagare 89,99 euro. Prima di effettuare l’acquisto del programma dal sito Internet ufficiale dello stesso ti suggerisco però di collegarti alla pagina dedicata al software sul Internet di MacUpdate a cui puoi accedere cliccando qui e di verificare la disponibilità di un’eventuale demo o quella di un qualche sconto sul prezzo d’acquisto effettivo.

Screenshot di Toast Titanium

Ad ogni modo nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare sappi che si tratta di un software molto famoso che oltre a permettere di convertire DVD in Divx consente di effettuare svariate operazioni di conversione e di masterizzazione offrendo inoltre tantissime funzioni multimediali avanzate per l’editing dei video. Oltre che offrire funzioni di ripping Toast Titanium permette infatti di creare video per iPhone, iPad e altri device portatili, consente di condividere video sui social network, di registrare quello che succede sullo schermo del Mac e molto altro ancora.