Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare avatar WhatsApp

di

Stanco della tua attuale foto profilo su WhatsApp, hai deciso di rimpiazzarla con un avatar digitale che ti rassomigli almeno vagamente? Idea davvero simpatica, non c’è che dire. Se sei finito sul mio sito, però, mi sembra di capire che tu non abbia le idee molto chiare sul da farsi, vero? Beh, non preoccuparti: se vuoi, posso spiegarti io come riuscire nel tuo intento.

Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, avrò modo di mostrarti come creare avatar WhatsApp. Ti anticipo fin da sùbito che dovrai rivolgerti a soluzioni esterne rispetto a WhatsApp che, almeno nel momento in cui scrivo questo post, non include una funzione “di serie” per realizzare degli avatar.

Detto ciò, se sei pronto per iniziare e desideri sapere come procedere, mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le “dritte” che ti darò. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Come vedere i messaggi eliminati su WhatsApp

Prima di addentrarci nel vivo dell’articolo e vedere nel dettaglio come creare avatar WhatsApp, permettimi di fornirti alcune informazioni preliminari al riguardo.

Ci tengo a ribadire, infatti, quanto ti ho già detto in apertura dell’articolo: nel momento in cui scrivo, WhatsApp non integra una funzione ad hoc che consenta di realizzare un avatar da impostare come foto del profilo (come è possibile invece fare su Facebook, ad esempio).

Per questo motivo, dunque, bisogna necessariamente ricorrere a delle soluzioni di terze parti in grado di sopperire a questa “mancanza”: nei paragrafi che seguono avrò modo di illustrarti il funzionamento di applicazioni e servizi online utili allo scopo, mostrandoti come usarli per realizzare degli avatar da impostare come foto del profilo su WhatsApp. Buon divertimento!

Come creare avatar WhatsApp Android

Avatar WhatsApp Android

Per creare avatar WhatsApp Android, ti consiglio di utilizzare Bitmoji: un’app disponibile gratuitamente sul Play Store e su store alternativi, che permette di realizzare avatar personalizzati partendo dalla scansione del proprio volto oppure da zero. È completamente gratuita e funziona previa registrazione.

Dopo averla installata e avviata, premi il bottone Registrati tramite email e fornisci, negli appositi campi di testo, i dati richiesti: data di nascita, email e password. A registrazione effettuata, pigia sull’icona del ragazzo o della ragazza, per indicare il tuo genere di appartenenza, dopodiché premi i pulsanti Continua e Consenti e scattati un selfie.

Così facendo, l’app traccerà i tuoi lineamenti facciali e realizzerà la base dell’avatar. Successivamente, “affina” l’avatar ottenuto, selezionando nel dettaglio carnagione, capelli, occhi, sopracciglia, naso, orecchie, etc., avvalendoti delle apposite schede situate in basso.

Terminato il lavoro, premi il pulsante Salva che è situato in alto a destra. Ora, tutto ciò che devi fare è salvare una delle tante immagini raffiguranti il tuo avatar, scaricare quella di tuo interesse e provvedere a impostarla come foto del profilo su WhatsApp. Per riuscirci, fai tap sull’anteprima dell’immagine di tuo interesse (nella sezione Adesivi di Bitmoji) e pigia sulla voce Salva, per salvarla in locale.

Dopodiché apri l’app di WhatsApp, pigia sui tre puntini verticali (in alto a destra), premi sulla tua foto profilo attuale (in alto a sinistra), fai tap sull’icona della macchina fotografica situata su di essa e seleziona la voce Galleria dal menu apertosi. Infine, fai tap sull’anteprima dell’immagine contenente il tuo avatar, ritagliala (se necessario) e premi la voce Fine. Il gioco è fatto!

Come creare avatar WhatsApp iPhone

Avatar WhatsApp iPhone

Hai un iPhone e vorresti realizzare un avatar per WhatsApp? Se vuoi, anche in questo caso puoi avvalerti della già citata app gratuita Bitmoji, visto che è presente anche su App Store. Il funzionamento della versione per iPhone è praticamente il medesimo della sua versione per Android, di cui ti ho parlato nel capitolo precedente. Lascia, comunque, che ti spieghi come adoperarla.

Dopo aver installato e avviato Bitmoji, fai tap sul pulsante Registrati con Email e provvedi a registrarti fornendo, negli appositi campi testuali, data di nascita, email e password. Una volta fatta la registrazione, premi sull’icona del ragazzo o della ragazza, per specificare il tuo genere di appartenenza, dopodiché premi i bottoni Continua e Consenti e scattati una foto.

In seguito, avvaliti delle schede situate in basso per personalizzare colore della pelle, capelli, occhi, sopracciglia, naso, orecchie, indumenti, scarpe e altre caratteristiche dell’avatar. Quando sarai soddisfatto del risultato ottenuto, premi il pulsante verde Salva (in alto a destra) per salvare le modifiche. Nella schermata Adesivi che si è aperta, individua poi l’immagine da impostare come foto profilo su WhatsApp, fai tap sulla sua anteprima, scorri il menu apertosi e premi sulla voce Salva immagine.

Ora sei pronto per impostare l’immagine salvata come foto del profilo. Apri l’app di WhatsApp, premi sulla voce Impostazioni (in basso a destra), pigia sulla tua foto del profilo attuale situata in alto a sinistra e premi la voce Modifica situata sotto di essa.

Dopodiché fai tap sulla dicitura Modifica situata in alto a destra, seleziona la voce Scegli foto e fai tap sull’anteprima della foto contenente il tuo avatar che intendi impostare come foto del profilo. Per concludere, ritagliala e ridimensionala avvalendoti eventualmente dell’editor di WhatsApp e pigia sulla voce Scegli (in basso a destra), per ultimare l’operazione.

Come creare avatar WhatsApp PC

Face.co

Per creare avatar WhatsApp su PC, ti raccomando l’uso di Face.co, un servizio online che permette di generare avatar online da salvare sotto forma di immagini PNG o SVG. Funziona gratuitamente e senza registrazione, per cui direi di vedere sùbito come adoperarlo.

Per prima cosa, recati sulla sua home page e, dopo aver cliccato sul link Italian (per impostare la lingua italiana), decidi se creare un avatar maschio o femmina, cliccando sull’icona del ragazzo o su quella della ragazza. Attendi, dunque, il caricamento dell’editor di Face.co e avvaliti delle schede apposite per personalizzare viso, occhi, capelli, vestiti e sfondo.

Dopo aver scelto la macro-categoria sulla quale vuoi intervenire, seleziona anche la relativa sottocategoria (es. forma, bocca, naso, orecchie, etc.). Tramite la palette situata in basso a sinistra, potrai intervenire sui colori dei vari elementi che compongono l’avatar, mentre facendo clic sui simboli delle frecce o delle lenti di ingrandimento con i simboli (+) e (–) potrai intervenire sull’altezza, l’orientamento, l’inclinazione della testa e lo zoom da applicare al soggetto. A lavoro ultimato, passa con il cursore del mouse sulla voce scarica e seleziona il formato in cui salvare il file di output (es. png 200×200, png 400×400 o formato svg – vector).

A questo punto, per impostare l’immagine appena scaricata come foto del profilo su WhatsApp, devi accedere al tuo account tramite WhatsApp Web oppure con il client del servizio per Windows e macOS (ti ho spiegato come fare in quest’altra guida), cliccare sulla foto profilo attuale per due volte consecutive e selezionare la dicitura Carica foto.

In conclusione, devi selezionare l’immagine di tuo interesse e, dopo averla caricata e averne regolato lo zoom tramite i bottoni (+) e (–) (sulla destra nel riquadro apertosi), fai clic sul pulsante (✓), per salvare i cambiamenti.

Come usare avatar Facebook su WhatsApp

Avatar Facebook su WhatsApp

Hai creato un avatar Facebook e vorresti sapere come impostarlo su WhatsApp? Riuscirci è semplice: basta salvare una delle immagini contenenti l’avatar in questione e impostarla come foto del profilo nella celebre app di messaggistica (proprietà della stessa Facebook).

Per riuscirci, dunque, accedi a Facebook dall’app ufficiale del social network per Android o iOS/iPadOS, premi il bottone (≡) e seleziona le voci Altro > Avatar dalla schermata che si apre. Premi poi l’icona dell’adesivo sorridente (in alto a destra) e fai tap sull’anteprima dell’immagine di tuo interesse. In seguito, fai tap sulla voce Altre opzioni e salva l’immagine tramite il bottone apposito.

Una volta salvata l’immagine contenente l’avatar di Facebook, impostala su WhatsApp seguendo la procedura che ti ho mostrato nei capitoli precedenti.

  • Su Android — apri l’app di WhatsApp, premi sul bottone raffigurante i tre puntini verticali (in alto a destra), pigia sulla tua foto del profilo attuale (in alto a sinistra) e premi sull’icona della macchina fotografica situata su di essa. Successivamente, fai tap sulla voce Galleria, premi sull’anteprima dell’immagine di tuo interesse e pigia sulla voce Fine, per impostarla come foto profilo.
  • Su iPhone — apri l’app di WhatsApp, pigia sulla scheda Impostazioni situata in basso a destra, fai tap sulla tua foto del profilo impostata attualmente (in alto a sinistra) e pigia sulla voce Modifica collocata sotto quest’ultima. Infine, premi sulla voce Modifica (in alto a destra), pigia sulla voce Scegli foto, fai tap sull’anteprima della foto contenente l’avatar del tuo account Facebook e pigia sulla voce Scegli (in basso a destra) per portare a termine l’operazione.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.