Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come criptare email

di

Sei appena stato invitato ad una festa? Lei lo sa. I tuoi compagni di classe ti hanno segnalato una lista di video divertenti da guardare? Lei li ha già visti tutti. Qualsiasi cosa passi per la tua casella di posta elettronica cade nelle grinfie della tua amata sorellina impicciona, e la situazione si ripete puntuale anche a casa dei tuoi amici. Ormai è chiaro, se vuoi comunicare tramite posta elettronica mantenendo la privacy, devi criptare le tue email.

No, tranquillo. Non sto per proporti né complicatissimi software per la sicurezza né lunghissime procedure da agente segreto. Se vuoi riuscire nell’impresa, tutto quello che devi fare è ricorrere all’impiego di alcuni appositi servizi, fruibili drittamente dal browser, come estensione e/o sotto forma di app per device mobile, i quali, pur permettendoti di effettuare un’operazione tanto articolata quale quella in oggetto, risultano essere di semplicissimo impiego anche da parte di chi, un po’ come te, non si è mai reputato uno “smanettone”. In questo modo, potrai cifrare (e decifrare, all’occorrenza) i messaggi di posta elettrica che spedisci in un battibaleno.

Allora? Che ne diresti di mettere le chiacchiere da parte e di passare all’azione vera e propria? Si? Grandioso. Suggerisco dunque di non perdere altro tempo e di cominciare a darci da fare. Posizionati dunque ben comodo dinanzi il tuo fido computer e leggi con la massima attenzione tutte le indicazioni che sto per fornirti. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto di quanto appreso e che addirittura alla prima buona occasione sarai pronto a fornire utili consigli al riguardo a tutti i tuoi amici. Buona lettura!

 

Indice

ProtonMail (Web/Android/iOS)

Come criptare email

La prima risorsa che voglio consigliarti di provare per criptare email si chiama ProtonMail. Si tratta di uno tra i servizi adibiti allo scopo più popolari al mondo. È gratis (ma eventualmente è disponibile anche in due varianti a pagamento con funzioni extra) e per usarlo occorre iscriversi in modo tale da creare un account apposito dal quale spedire la posta in maniera protetta e sicura.

Le email inviate tra gli utenti che usano il medesimo servizio vengono crittografate e decrittografate automaticamente. Se invece il messaggio viene spedito ad un indirizzo di posta “normale” si può usare una domanda segreta a cui il destinatario deve rispondere per poter leggere il messaggio.

Per servirete, provvedi innanzitutto a collegarti alla pagina principale del servizio dopodiché premi sul pulsante Crea il tuo account email criptato che sta sulla sinistra, seleziona il piano Free e clicca sul pulsante Select free plan nel menu che compare.

Compila ora il modulo che ti viene proposto digitando il tuo nome utente e selezionando il nome di dominio che vuoi usare, scegliendo una password (e confermandola) e fornendo un’email di recupero da usare un caso di emergenza dopodiché premi su Crea account.

Adesso, spunta la casella accanto alla voce Non sono un robot, seleziona le immagini richieste e clicca prima su Verifica e poi su Completa la configurazione. Scegli dunque quale nome vuoi che gli altri visualizzino quando invi una mail e premi su Termina.

A questo punto, puoi finalmente dirti soddisfatto: sei appena riuscito a creare il tuo account di posta elettrica per spedire email criptate. Per mandare un messaggi, pigia dunque sul bottone Componi in alto a sinistra, digita destinatario e oggetto della mail negli appositi campi annessi alla finestra che vedi compare ed inserisci il tuo testo nello spazio sottostante dopodiché allega eventuali file previo clic sul bottone con la graffetta e pigia sul pulsante con il lucchetto per criptare la mail.

Scegli quindi la password che vuoi usare per criptare il messaggio per due volte di fila, compilando gli appositi campi, inserisci un eventuale suggerimento e pigia su Imposta. Se vuoi, puoi anche fare in modo che il messaggio si distrugga una volta trascorso un certo arco di tempo. Per riuscirci, pigia sul pulsante con la clessidra e specifica quando desideri far scadere il messaggio dopodiché premi su Imposta.

Per concludere e dunque per inviare la mail criptata, premi sul pulsante Invia. Fatto! Chi riceverà il messaggio potrà leggerlo solo digitando la password da te impostata previo clic sul bottone View Secure Messagg. Se invece, come anticipato ad inizio passo, il destinatario utilizza a sua volta ProtonMail, potrà leggere direttamente la mail.

Qualora la cosa ti interessasse, ti segnalo altresì che il servizio è eventualmente fruibile sotto forma di app per Android e iOS. Il funzionamento è bene o male lo stesso del sito.

Sbwave Enkryptor (Web)

Come criptare email

Se l’idea di creare un nuovo account di posta elettronica specifico per lo scopo in questione non ti piace ma hai comunque necessità di crepare email, puoi rivolgerti a Sbwave Enkryptor, un un servizio gratuito per crittografare messaggi di testo da spedire tramite posta elettronica.

Usandolo, il destinatario riceve il messaggio illeggibile se non dispone della password apposita che puoi impostare al momento dell’invio. È gratis, non bisogna registrarsi e non si deve scaricare nulla sul PC. Inoltre, il sito del servizio non contiene annunci pubblicitari. Peccato solo non supporti l’invio di allegati.

Per usarlo, collegarti al sito Internet di Sbwave Enkryptor e compila i campi in alto a sinistra digitando l’indirizzo di posta elettronica del destinatario in corrispondenza di To email:, il tuo nome ed il tuo indirizzo di posta accanto ai campi Your Name: e Your email: e l’oggetto del messaggio acanto a Subject:.

Verifica poi che la casella acanto alla dicitura I have read and agree to all conditions. risulti selezionata (ed in caso contrario provvedi tu) dopodiché digita la password con cui desideri proteggere il messaggio nel campo accanto alla voce Encryption Code: e scrivi il testo della mail sotto la voce Message:.

Per concludere, clicca sul bottone Encrypt & Send ed il messaggio crittografato verrà finalmente spedito. Il ricevente potrà leggerlo solo andando a digitare la password scelta in fase di composizione.

Lockbin (Web)

Come criptare email

Similmente al servizio di cui sopra, Lockbin, il servizio di cui sto per parlarti, consente di criptare email senza dover creare per forza di cose un account apposito, in maniera gratuita e sorprendentemente semplice.

Volendo, è fruibile anche previa creazione di un indirizzo di posta elettronica ad hoc (fruibile anche in variante a pagamento con al seguito delle funzioni extra) che consente di gestire tutta la corrispondenza ma non è un passo obbligato, specie se i messaggi cifrati da mandare sono pochi.

Mi chiedi come si utilizza? Te lo spiego immediatamente. Tanto per cominciare, collegati alla pagina Web del servizio dedicata all’invio delle mail cripta senza registrazione dopodiché digita il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo Your Email, quello del destinatario nel campo Recipient Email e l’oggetto del messaggio nel campo Subject.

Digita poi il testo del tuo messaggio nell’appesto campo al centro, se hai bisogno di allegare dei file clicca sul pulsane apposito che trovi sotto al voce Atach file(s) e selezionali dal tuo computer dopodiché scegli se ricevere o meno un messaggio d’avviso quando la mail viene ricevuta e spunta la casella accanto alla dicitura I accept the Terms and Conditions of Use. per accettare le condizioni di utilizzo del servizio dopodiché clicca sul pulsante Send Secure Message. Fatto!

Il destinatario riceverà dunque una mail il cui contenuto potrà essere letto solo ed esclusivamente previo clic sull’apposito pulsante al suo interno e suasivamente all’immissione della password scelta per critttografare il tutto.

Infoencrypt (Web)

Come criptare email

I servizi di cui sopra non ti hanno convinto in maniera particolare e cerchi un’ulteriore alternativa per criptare email? Allora ti consiglio di mettere alla prova Infoencrypt, una risorsa gratuita e web-based per mandare messaggi protetti con password.

Non permette di mandare direttamente le email ma fornisce un link che può essere spedito tramite qualsiasi account di posta per consentire al destinatario di leggere il messaggio criptato priva digitazione dell’apposita password.

Per usare Infoencrypt, prevedi innanzitutto a collegarti alla home page del servizio dopodiché digita il tuo testo nel box apposito che trovi sotto la voce Text to encrypt (or encrypted code to decrypt):, immetti la password con cui vuoi proteggere il messaggio sotto la dicitura Password e digitala nuovamente, per conferma, nel campo Confirm Password adiacente.

Adesso, clicca sul bottone Encrypt che trovi a destra dopodiché pigia sul pulsante Link to Encrypted e su quello Yes, save and give me a link dopodiché copia il link che ti viene fornito.

Adesso, avvia la composizione di una nuova mail mediante il servizio che ti solito utilizza ed incolla al suo interno il collegamento copiato in precedenza. Successivamente spedisci il messaggio di posta elettronica.

Chi riceverà la mail, potrà leggere il messaggio criptato previo clic sul collegamento ed inserendo la password apposita da te scelta in fase di composizione.

Da notare che il collegamento risulterà accessibile per 90 giorni, trascorsi i quali verrà rimosso dai server del servizio. Nonostante ciò, tutta l’operazione di crittografia viene eseguita lato cliente, nel browser, e quindi Infoencrypt archivia solo i messaggi crittografati, senza password al seguito, risultando dunque impossibili da leggere da parte di chi non è autorizzato.

Mailvelope (Estensione per browser)

Come criptare email

Per chiudere in bella, così come si suol dire, voglio invece parlarti di Mailvelpe, un servizio a costo zero per crittografare le email inviate con Gmail, Outlook, Yahoo e tutti gli altri principali servizi di posta elettronica.

Usarlo è semplicissimo in quanto basta installare un’estensione apposita per Chrome e Firefox che rende la crittografia automatica per ogni messaggio inviato. L’unica cosa di cui occorre tener conto è che per poter leggere i messaggi spediti il destinatario avrà a sua volta installare l’estensione.

Per servirtene, se il browser con cui stai navigando in rete è Chrome, collegati alla sezione apposita del Chrome Web Store, pigia sul pulsante Aggiungi e successivamente su Aggiunti estensione ed attendi qualche istante affinché la procedura di installazione venga avviata e completata. Se invece stai utilizzando Mozilla Firefox, visita la sezione apposita della galleria degli add-ons per il browser, pigia sul pulsante Aggiungi a Firefox e poi su Installa.

Adesso, clicca sull’icona di Mailvelope (il lucchetto) che è stata aggiunta alla barra degli strumenti del browser e pigia sull’icona dell’ingranaggio presente nel menu che si apre. Clicca dunque sul pulsante Generate key dopodiché riempi i campi su schermo digitando il nome della persona a cui vuoi spedire la mail, il suo indirizzo di posta elettronica e la password che desideri usare per crittografare i messaggi da inviare dopodiché clicca sul pulsante Generate che si trova in basso.

Fatto ciò, all’indirizzo di posta elettronica appena impostato nei settaggi dell’estensione verrà inviato un messaggio con la chiave per decriptare la mail che andrai a spedire. La chiave dovrà essere importata in Mailvlope accedendo alla sezione Import Key delle impostazioni dell’estensione, facendo cilic sul pulsante Select a key text file to import e selezionando il file di riferimento.

Qualora dovessero esserci problemi e la mail non dovesse essere ricevuta dal destinatario, puoi spedirla tu “a mano” facendo clic sulla voce Display Keys che sta nella barra laterale di sinistra della scheda di configurazione di Mailvelope, pigiando sull’indirizzo email di riferimento che trovi in elenco e selezionando nella finestra che si apre la scheda Export. Pigia poi su Public e premi su Save per salvare sul tuo PC il file generato. Successivamente provvedi a spedirlo a colui o colei a cui desideri inviare il messaggio email criptato.

Fatta anche questa, accedi al servizio di Webmail che usi di solito, avvia la composizione di un nuovo messaggio di posta elettronica e clicca sul pulsante con il foglio e la matita che vedi apparire nell’area dedicata all’immissione del corpo del messaggio dopodiché compila i campi annessi alla nuova finestra che si apre digitando in corrispondenza di Add recipient l’indirizzo di posta della persona a cui vuoi scrivere ed in basso il tuo messaggio.

Se vuoi allegare dei file alla mail, clicca sul collegamento Encrypt files, premi su Add e seleziona i file da spedire (che non devono superare i 50 MB) dopodiché premi su Next.

Per concludere e quindi per spedire il tuo messaggio criptato, premi sul bottone Encrypt che sta in basso, digita l’oggetto del messaggio nell’apposito campo della “consueta” schermata relativa al tuo servizio di Webmail e premi sul pulsante per inviare la mail.

Il destinatario del messaggio riceverà dunque la mail criptata e potrà leggerla provvedendo ad aprirla, facendo clic sull’icona con la busta per corrispondenza ed il lucchetto presente al posto del corpo del messaggio, digitando nell’apposito campo che apparirà la password da te scelta in fase di configurazione di Mailvelope e cliccando su OK.