Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Settimana del Black Friday
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Black Friday 2018. Vedi le offerte Amazon

Come criptare un file

di

Non sei ancora riuscito a racimolare la cifra necessaria ad acquistare un computer tutto tuo e così sei costretto a condividere i tuoi dati con quelli dei tuoi fratelli sul PC di casa, questo vuol dire che la tua privacy è praticamente ridotta a zero. È dura, lo so, ma non preoccuparti. C’è un modo per mantenere al sicuro i dati anche se il PC viene utilizzato da più persone.

Bravo, stavo proprio pensando a un metodo per cifrare i file e renderli accessibili solo previa l’inserimento di una password. ProtectFile è un eccellente programma gratuito per Windows che permette di criptare qualsiasi tipo di file o cartella in soli due click. Scopri come criptare un file utilizzandolo seguendo le semplici indicazioni che sto per darti.

Il primo passo che devi compiere per criptare un file è collegarti al sito Internet Softpedia e cliccare prima sul pulsante DOWNLOAD e poi sulla voce Softpedia Secure Download (US). A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (ProtectFileSetup.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Esegui e (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su OK e Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement, e clicca prima su Next per due volte consecutive e poi su Install e Finish per completare il processo d’installazione di ProtectFile e visualizzare una piccola guida sul suo funzionamento.

Per scoprire come criptare un file o una cartella con ProtectFile, non devi far altro che selezionare con il pulsante destro del mouse l’elemento da cifrare e selezionare la voce Protect this file dal menu che compare. Nella finestra che si apre, digita la password con cui vuoi proteggere il tuo file o la tua cartella nei campi Password e Confirm password e clicca sul pulsante Protect this file per avviare la procedura di crittazione.

Se tutto è andato per il verso giusto, dopo qualche istante (la durata della cifratura dipende dalla grandezza del file da cifrare) il file o la cartella che hai deciso di criptare saranno sostituiti da un file avente lo stesso nome dell’oggetto originale ma un’icona a forma di lucchetto e un’estensione in formato .pf_.

Per decifrare un file criptato con ProtectFile, basta fare doppio click su di esso, digitare la password scelta per proteggerlo nella finestra che si apre e cliccare sul pulsante Remove protection. Il file o la cartella decrittati, riacquisteranno il loro aspetto originale e potranno essere aperti con un semplice doppio click. Per cifrare nuovamente il file decifrato, basta ripetere l’operazione vista in precedenza.

Per aprire i file criptati con ProtectFile bisogna avere il programma installato sul PC oppure bisogna installare il programma su una penna USB ed eseguirlo dall’unità esterna prima di aprire il file cifrato a cui si desidera rimuovere la protezione.