Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come criptare una cartella

di

Ogni volta che esci di casa, i tuoi fratelli ne approfittano per usare senza permesso il tuo PC e devastano sistematicamente la cartella in cui conservi i tuoi file più importanti? Hai mai pensato di cifrare la cartella, in modo da non poter accedere o modificare il suo contenuto senza inserire la password giusta? Non è un lavoro da hacker come credi.

Se vuoi scoprire come criptare una cartella, non devi far altro che affidarti a KaKa Folder Protector. Si tratta di un programma molto semplice da usare che permette di criptare il contenuto di qualsiasi cartella trasformandola in un file exe visualizzabile solo mediante l’inserimento di una password. È a pagamento ma è disponibile in una versione gratuita con funzionalità limitate e messaggi pubblicitari all’interno, che per i tuoi scopi va più che bene. Ecco come si usa.

Il primo passo che devi compiere se vuoi imparare come criptare una cartella è collegarti al sito Internet CNET e cliccare sulla voce Download Direct Link (sulla sinistra) per scaricare KaKa Folder Protector sul tuo PC. Il programma è no-install, ossia funziona senza necessitare di installazioni, quindi per avviarlo non devi far altro che aprire tramite doppio click il file lockdir.exe appena scaricato e cliccare su Esegui.

Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce Protect another e seleziona la cartella del PC che intendi proteggere dagli sguardi indiscreti. A questo punto, digita la password che vuoi usare per cifrare la cartella nei campi Password e Re-enter e clicca sul pulsante Protect per completare la procedura.

Missione compiuta! Adesso la cartella che hai selezionata è protetta e nessuno può accedervi senza digitare la password corretta (ovvero quella che hai scelto in KaKa Folder Protector). La puoi riconoscere subito nell’Esplora Risorse di Windows perché la sua icona è diventata completamente arancione e con un lucchetto accanto.

Dopo aver visto come criptare una cartella, è arrivato il momento di vedere come eliminare in maniera momentanea o definitiva la protezione di KaKa Folder Protector andando ad aprire la cartella cifrata con password. Per decifrare una cartella criptata con KaKa Folder Protector bisogna accedere ad essa, fare doppio click sul file lockdir.exe che si trova al suo interno, digitare la password e scegliere una delle tre opzioni disponibili.

Puoi sproteggere momentaneamente i file contenuti nella cartella selezionando la voce Temporary, visualizzare il contenuto della cartella montato in un drive virtuale selezionando Virtual Disk oppure rimuovere del tutto la cifratura scegliendo Complete. Tutto estremamente facile ed intuitivo anche per chi non è esperto di informatica.