Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come nascondere foto iPhone

di

Il tuo iPhone finisce sempre tra le mani di amici e parenti che non si fanno scrupoli a ficcare il naso nelle tue foto? Non sai quanto ti capisco… ma per fortuna c’è una soluzione. Esistono delle applicazioni, anche gratuite, che permettono di creare degli album fotografici segreti e di proteggerli con delle password (o dei PIN numerici).

Inoltre, forse non tutti lo sanno, ma anche l’applicazione Foto di iOS include una funzione per nascondere le foto. È molto limitata, ma c’è. Consente di nascondere i propri scatti dal rullino principale di iOS relegandoli in un album denominato “Nascosti”; album che però rimane liberamente accessibile da parte di chiunque, e quindi anche alla mercé di eventuali ficcanaso (basta attivare la visualizzazione “Album” della app Foto).

Vorresti saperne di più? Bene, allora ti accontento subito. Prenditi un po’ di tempo libero – basteranno pochi minuti – e scopri come nascondere foto iPhone grazie alle indicazioni che sto per darti. Vedremo prima come utilizzare la funzione “nascondi foto” di iOS e poi come nascondere le foto in maniera più sicura utilizzando alcune applicazioni di terze parti (che consentono di impostare una password di accesso agli album). Buon divertimento!

App Foto

Per nascondere foto iPhone utilizzando l’applicazione Foto di iOS, seleziona lo scatto che non desideri più visualizzare all’interno del rullino, ossia nella scheda “Foto” della app, e pigia sull’icona della condivisione (la freccia blu collocata in basso a sinistra). A questo punto, seleziona la voce Nascondi dal menu che compare in basso (se non vedi l’opzione, scorri verso sinistra il menu con le icone in bianco e nero) e conferma l’operazione pigiando sul pulsante Nascondi foto.

Come nascondere foto iPhone

Per nascondere più foto contemporaneamente, stesso discorso: apri l’applicazione Foto, fai “tap” sul pulsante Seleziona collocato in alto a destra, seleziona le miniature delle immagini da nascondere e pigia prima sull’icona della condivisione e poi sui pulsanti Nascondi e Nascondi foto.

Gli scatti selezionati non risulteranno più visibili nella scheda Foto dell’applicazione, quindi nelle modalità di visualizzazione Momenti, Raccolte e Anni. mentre resteranno perfettamente visibili nella scheda Album.

Per ripristinare una foto nascosta e aggiungerla nuovamente al rullino, recati nella scheda Album dell’applicazione Foto, seleziona l’album Nascosti e fai “tap” sulla miniatura dell’immagine da ripristinare. Dopodiché pigia sull’icona della condivisione, seleziona la voce Mostra dal menu che si apre e il gioco è fatto. Se vuoi selezionare più foto contemporaneamente utilizza il pulsante Seleziona collocato in alto a destra.

Come nascondere foto iPhone

Private Photo Vault

Se vuoi nascondere le foto conservate sul tuo iPhone in maniera più efficace, come accennato in precedenza, devi rivolgerti a un’applicazione di terze parti. Fra le tante disponibili sull’App Store mi sento di consigliarti Private Photo Vault di Legendary Software Labs che funziona bene (anche senza jailbreak) ed è molto intuitiva. È disponibile in due versioni: una gratuita che permette di creare fino a 2 album segreti e una a pagamento che costa 3,99 euro, permette di creare un numero illimitato di album e supporta il trasferimento delle foto al PC in modalità wireless.

Dopo aver scaricato Private Photo Vault sul tuo “melafonino”, avvia l’applicazione e pigia prima sul pulsante Start e poi su Imposta passcode per impostare il PIN di quattro cifre mediante il quale proteggere l’accesso alle tue foto (da digitare per due volte consecutive). A PIN configurato, scegli se fornire il tuo indirizzo email agli sviluppatori dell’applicazione (serve a recuperare le foto nel in caso di smarrimento del PIN) e completa la procedura di configurazione della app pigiando prima su avanti per due volte consecutive e poi su I Agree.

Come nascondere foto iPhone

A questo punto, seleziona la scheda Importa di Private Photo Vault, vai su Archivio fotografico > iTunes Album e consenti all’applicazione di accedere al rullino di iOS rispondendo OK all’avviso che compare sullo schermo. Seleziona quindi le foto da importare nella app, fai “tap” sul pulsante Fine collocato in alto a destra e scegli se eliminare le immagini dall’applicazione Foto di iOS (scelta consigliata) o se conservarle in entrambe le app.

Dopo aver accettato la cancellazione delle foto dall’applicazione Foto di iOS, recati in quest’ultima, seleziona l’album Eliminati di recente e cancella le foto anche da lì (altrimenti saranno visibili per altri 40 giorni, periodo per il quale la app Foto di iOS conserva le foto e i video cancellati prima di eliminarli definitivamente dalla memoria del telefono).

Come nascondere foto iPhone

Bene. Da questo momento in poi, le foto che hai cancellato dalla app Foto di iOS saranno visibili solo in Private Photo Vault immettendo il PIN necessario allo sblocco dell’applicazione. Per visualizzarle, devi recarti nella scheda Album della app e selezionare l’album denominato iTunes Album. Se vuoi, però, puoi organizzare le tue foto in degli album personalizzati e proteggerli con una password aggiuntiva.

Per creare un nuovo album in Private Photo Vault, pigia sul bottone (+) che si trova in alto a destra e compila il modulo che ti viene proposto digitando il nome che desideri applicare all’album e la password di protezione necessaria ad accedervi. Dopodiché torna nell’album iTunes Album, pigia sul pulsante Modifica e seleziona le foto da trasferire nell’album che hai creato in precedenza. Per concludere, pigia sul pulsante Sposta, seleziona l’album in cui trasferire le immagini e il gioco è fatto.

Private Photo Vault

In caso di ripensamenti, per copiare nuovamente una foto nel rullino di iOS da Private Photo Vault, apri la app e seleziona gli scatti da ripristinare. Pigia quindi sul pulsante Esporta che si trova in basso e seleziona la voce Camera roll dal menu che si apre.

Se invece vuoi trasferire le foto da Private Photo Vault al computer, collega l’iPhone al PC, apri iTunes e seleziona l’icona del telefonino che compare in alto a sinistra. Dopodiché seleziona la voce App dalla barra laterale di sinistra, fai click sull’icona di Private Photo Vault presente nel riquadro Condivisione file e trascina le foto in una cartella di tua scelta.

Per concludere, ti segnalo che puoi anche scattare una foto e salvarla direttamente nel tuo album segreto di Private Photo Vault. Non devi far altro che recarti nella scheda Importa dell’applicazione, spostarti su Fotocamera > [nome album in cui salvare la foto] e scattare la tua foto. La prima volta che utilizzi questa funzione ricordati di consentire l’utilizzo della fotocamera da parte della app.

Come nascondere foto iPhone

Bloccare l’accesso alla app Foto di iOS

Se hai un iPhone sbloccato tramite la procedura di jailbreak, puoi scaricare un tweak da Cydia (lo store non ufficiale disponibile solo sui dispositivi iOS jailbroken) e inibire l’accesso alla app Foto di iOS.

Il primo tweak che mi sento di consigliarti è BioProtect, che permette di bloccare l’accesso a qualsiasi app utilizzando il Touch ID, cioè il sensore di rilevamento delle impronte digitali incluso in tutti i modelli più recenti di iPhone. Purtroppo non è molto economico, costa 2,99$, ma svolge ottimamente il suo lavoro. Per utilizzarlo, non devi far altro che acquistarlo da Cydia e configurarlo usando l’apposita voce che compare nel pannello delle impostazioni di iOS.

Per essere più precisi, per bloccare l’accesso alla app Foto con il Touch ID, devi selezionare la voce Applications dal menu delle impostazioni di BioProtect e devi attivare la levetta relativa alla app Foto.

Come nascondere foto iPhone

In caso di ripensamenti – quasi inutile dirlo -, torna nelle impostazioni di BioProtect, seleziona la voce Applications e disattiva la levetta relativa all’applicazione Foto di iOS.

Qualora non avessi intenzione di spendere soldi per l’acquisto di BioProtect, prova il tweak iAppLock che non supporta il Touch ID ma è completamente gratuito e permette di proteggere l’accesso a qualsiasi app con un codice numerico. Nei miei test non si è comportato in maniera impeccabile (di tanto in tanto l’applicazione Foto risultava inutilizzabile dopo lo sblocco e quindi bisognava forzarne la chiusura), ma magari a te andrà meglio.