Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Applicazione per nascondere foto

di

I tuoi amici o parenti sono un po’ dei ficcanaso e, se per caso lasci il tuo smartphone in giro, non si fanno scrupoli a controllarlo, curiosando tra le tue foto e i tuoi video? Ti capisco, ma se loro non riescono a tenere a freno la loro curiosità, allora dovresti proprio utilizzare delle applicazioni per nascondere le foto.

Per smartphone Android e iOS esistono infatti diverse applicazioni che ti permettono di creare degli album fotografici segreti per poi proteggerli con delle password o dei PIN, affinché rimangano lontani da occhi indiscreti. Potrai così nascondere in tutta tranquillità le tue foto, proteggere la tua privacy ed evitare ogni preoccupazione derivante dall’essere controllato.

Dopo questa introduzione ti ho incuriosito e vorresti saperne di più? Bene, allora ti accontento subito. Prenditi qualche minuto di tempo libero e, smartphone alla mano, prova insieme a me le applicazioni gratuite che ti segnalerò. Ti spiegherò il loro funzionamento nel dettaglio così potrai capire i procedimenti da fare per nascondere foto, utilizzando una di queste applicazioni per dispositivi Android e iOS. In particolar modo, per quanto riguarda gli smartphone iOS, ti parlerò anche della funzione Nascondi, presente nell’applicazione di foto predefinita dell’iPhone. Quest’ultima ti permetterà di nascondere foto in maniera sicura, senza l’utilizzo di applicazioni di terze parti. Sei pronto per iniziare? Come al solito, ti auguro una buona lettura.

KeepSafe (Android/iOS)

La prima applicazione per nascondere foto che scelgo di consigliarti è chiamata KeepSafe ed è scaricabile gratuitamente per smartphone Android e iOS. KeepSafe è un’applicazione che ha ottenuto un ottimo riscontro e molte recensioni positive da parte degli utenti che l’hanno scaricata dal Play Store e da App Store. Le sue funzionalità principali ti permettono infatti di nascondere foto e video da occhi indiscreti, impostare una password per lo sblocco e la visualizzazione della cassaforte virtuale, il tutto in maniera estremamente semplice.

L’applicazione è scaricabile gratuitamente ma alcune delle funzionalità secondarie, di cui ti parlerò nelle righe successive, sono a pagamento. Ti faccio però notare che, all’avvio dell’applicazione, ti verrà offerta la possibilità di sbloccare tutte le funzionalità attraverso la versione premium che potrai provare gratuitamente per 30 giorni.  Scaduta la versione di prova, KeepSafe Premium offre numerose funzionalità aggiuntive in abbonamento: il costo è di 23,99$ per la versione annuale o di 4,99$ al mese.

Per incominciare a utilizzare KeepSafe per nascondere le tue foto, scarica l’app gratuitamente tramite i link che ti indico qui di seguito.

  • KeepSafe – scarica gratuitamente l’app su Android dal Play Store
  • KeepSafe – scarica gratuitamente l’app su iOS da App Store

Una volta che hai scaricato l’app, avviala per vederne insieme a me il funzionamento e, per prima cosa, segui i procedimenti indicati a schermo per registrare un account; potrai così sfruttare a pieno tutte le funzionalità di KeepSafe.

A questo punto, l’app ti chiederà di creare un PIN che ti permetterà di limitare l’accesso all’applicazione da parte di estranei . Digita il PIN che hai scelto, inseriscilo nuovamente per la conferma quando richiesto e premi il simbolo V per la conferma.

A questo punto avrai accesso alla tua cassaforte virtuale, dove potrai selezionare immagini e video da nascondere. Le foto e i video che inserirai nel vault di KeepSafe saranno nascoste dalla libreria predefinita del tuo smartphone. Per incominciare a nascondere foto con KeepSafe, ti basterà premere il pulsante +. Si aprirà quindi un piccolo menu che ti chiederà se desideri nascondere foto e video dalla galleria, aggiungere un album di foto o direttamente scattare una foto sul momento che andrai poi a nascondere. Se selezioni la voce Importa delle foto, potrai selezionare manualmente una o più foto da nascondere. Fai clic su di essa e tocca la voce Importa, per importare una o più foto nella libreria nascosta di KeepSafe.

Le funzionalità per nascondere foto e video sono disponibili per tutti gratuitamente, tuttavia sono senz’altro le funzionalità di KeepSafe Premium quelle più interessanti. Tra le funzionalità KeepSafe Premium, vi è la possibilità di caricare le foto nascoste su un cloud privato (fino a 500 elementi), per poi accedere a tali contenuti in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo. I file inseriti nel cloud privato sono criptati e sicuri; solo quando effettuerai l’accesso al Vault, decripterai le immagini per visualizzarle.

Interessante anche la funzionalità Salva Spazio di KeepSafe Premium che offre un’archiviazione intelligente nel cloud. Le foto saranno caricate in formato originale sul cloud, mentre saranno ottimizzate e compresse nella memoria del tuo dispositivo; potrai comunque ottenere in qualsiasi momento la foto originale ad alta risoluzione. KeepSafe Premium offre inoltre la possibilità di recuperare elementi eliminati dal cestino e la possibilità di eliminare la pubblicità.

Tra le altre funzionalità di KeepSafe Premium vi è l’avviso di intrusione. Se qualcuno prova ad accedere all’app sbagliando il PIN, l’app registrerà data e ora dell’accesso, scattando in segreto una foto all’utilizzatore dello smartphone. Sempre con KeepSafe Premium è anche possibile creare un falso PIN e una falsa schermata di vault, mascherando l’applicazione sotto forma di un antivirus, un conto alla rovescia o una calcolatrice.

In sostanza, KeepSafe è un’applicazione molto completa per nascondere foto e video, anche se le funzionalità che garantiscono ulteriori livelli di sicurezza sono incluse nell’abbonamento a KeepSafe Premium.

Hide Picture – Private Vault (Android)

Un’altra applicazione ricca di funzionalità che puoi utilizzare per nascondere le tue foto su smartphone è Hide Picture – Private Vault. L’applicazione è disponibile soltanto su smartphone Android ed è offerta in versione gratuita (con alcune limitazioni) o a pagamento con un unico acquisto di 2,49€ che ti permette di ottenere la versione Pro.

In ogni caso è possibile utilizzare l’app in maniera efficiente per nascondere foto e video, in quanto le funzionalità principali sono offerte gratuitamente.

Per incominciare a utilizzare Hide Picture – Private Vault per nascondere le tue foto, scarica l’app gratuitamente tramite il link che ti indico qui di seguito.

  • Hide Picture – Private Vault – scarica gratuitamente l’app su Android dal Play Store

Al primo accesso, l’app ti chiederà di impostare un PIN per l’accesso all’applicazione o in alternativa, potrai disegnare un simbolo sullo schermo. Una volta effettuato l’accesso alla schermata principale del vault, avrai a disposizione un piccolo menu sulla destra. Potrai scegliere se creare un album di foto da nascondere, scattare una o più foto sul momento per poi nasconderle o se importare foto e video dalla tua libreria.

Anche in questo caso, tra le funzionalità della versione Pro dell’applicazione, vi sono alcuni strumenti che permettono di impostare maggiori livelli di sicurezza. Per esempio è possibile nascondere l’icona dalla lista delle applicazioni installate, creare un falso PIN oppure scegliere le foto da nascondere dalla memoria SD del proprio smartphone.

App Foto (iOS)

Se utilizzi uno smartphone con sistema operativo iOS, non hai in teoria bisogno di un’applicazione esterna per nascondere foto e video dal tuo dispositivo. Per nascondere foto sul tuo iPhone puoi utilizzare l’applicazione predefinita delle foto su iOS e la funzione Nascondi Foto.

Per farlo, apri l’applicazione Foto di iOS, seleziona uno o più foto che desideri nascondere dal rullino e premi il pulsante della condivisione (freccia blu all’interno di un riquadro situata in basso a sinistra). A questo punto, seleziona la voce Nascondi dal menu che compare in basso (se non trovi l’opzione, scorri verso sinistra il menu con le icone in bianco e nero) e conferma l’operazione, premendo sul pulsante Nascondi foto.

In questo modo, immagini o video selezionati non risulteranno più visibili nella sezione Foto dell’applicazione e quindi nella sezione Momenti, Raccolte e Anni. Le immagini resteranno comunque perfettamente visibili nella scheda Album.

Per ripristinare una foto o un video nascosto e aggiungerlo nuovamente alla sezione Foto, dovrai recarti nella scheda Album dell’applicazione. A questo punto, vai all’album Nascosti e tocca l’immagine da ripristinare. Se vuoi selezionare più foto contemporaneamente, utilizza il pulsante Seleziona, collocato in alto a destra. Dopodiché premi sull’icona della condivisione e seleziona la voce Mostra dal menu che si apre. Avrai così ripristinato l’immagine nascosta.

Altre applicazioni per nascondere foto

L’elenco delle applicazioni per nascondere foto e video che ti ho consigliato non ti ha soddisfatto particolarmente? Non preoccuparti, posso ancora aiutarti. Per cercare un’applicazione per nascondere foto e video su Android e iOS ti basta fare una ricerca sul Play Store o App Store, digitando genericamente “nascondere foto”; troverai tantissime applicazioni gratuite che potrai scaricare per trovare quella che più rispecchia le tue esigenze.

In ogni caso, qui di seguito trovi un ulteriore elenco di applicazioni popolari disponibili per Android e iOS che ti permetteranno di nascondere foto o video in maniera efficace.

  • Vaulty (Android) – Disponibile soltanto per Android, Vaulty è un’applicazione per nascondere foto e video che, dotata di un’interfaccia utente essenziale e minimale, ti permette di creare un PIN o una password alfanumerica per nascondere le tue foto e i tuoi video. L’applicazione è scaricabile gratuitamente, ma è disponibile anche in versione Vaulty Premier. Acquistabile al costo di 10,98 euro al mese o 53,72 euro all’anno, la versione a pagamento dell’app ti permette di sbloccare funzionalità aggiuntive come la possibilità di effettuare backup illimitati, creare vault multipli, eliminare la pubblicità e altro ancora.
  • Priver (Android) – Tra le numerose app gratuite per nascondere le foto o video dalla memoria del tuo dispositivo Android, ti suggerisco l’utilizzo di Priver, in quanto si tratta di un’applicazione diversa dal solito. L’app integra infatti al suo interno una chat per la messaggistica istantanea che ti permette di scrivere messaggi di testo, inviare foto e video segreti ai tuoi contatti che utilizzano Priver. L’app può essere resa completamente invisibile a terzi cambiandone l’icona, il nome e il logo. Le immagini inviate tramite l’applicazione Priver non vengono inoltre salvate nella memoria del dispositivo. Sarà quindi possibile chattare e scambiarsi foto con gli utilizzatori dell’app, in tutta segretezza.
  • Private Photo Vault (Android/iOS) – Un’applicazione disponibile per smartphone Android e iOS che ti permette di nascondere completamente tutte le foto presenti sulla memoria del tuo dispositivo. Le foto archiviate tramite Private Photo Vault potranno essere anche cancellate dalla memoria del dispositivo e tenute solamente nell’applicazione. L’applicazione è molto intuitiva ed è disponibile in due versioni: una gratuita che permette di creare fino a 2 album segreti e una a pagamento che costa 3,99 euro. Con la versione a pagamento dell’app è possibile creare un numero illimitato di album e viene supportato il trasferimento delle foto al PC in modalità wireless.