Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come fare evolvere Togepi

di

Sei diventato un appassionato giocatore di Pokémon, sei finalmente riuscito a trovare un Togepi ma non sai come farlo evolvere? Sei interessato a Togetic, l’evoluzione di Togepi, e al suo "successore" Togekiss, e vorresti che questi Pokémon facessero parte della tua squadra? Hai sentito parlare del fattore affetto incluso nei giochi dei Pokémon ma non hai ben capito come funziona? Allora direi che sei arrivato nel posto giusto, al momento giusto!

Nel tutorial di oggi, infatti, ti spiegherò nel dettaglio come fare evolvere Togepi in Pokémon GO e nei capitoli "tradizionali" di questa celebre serie di videogiochi. Nel caso in cui te lo stessi chiedendo, tratterò anche il metodo per evolvere Togetic in Togekiss, in modo che tu riesca a ottenere tutte le possibili forme del Pokémon in questione. Tutto questo senza effettuare alcun tipo di microtransazione.

Coraggio allora: che aspetti lì impalato davanti allo schermo? Vuoi fare evolvere il tuo Togepi e conoscere tutte le interessanti opportunità rese possibili da questo speciale Pokémon? Secondo me sì, visto che stai leggendo con interesse questa guida. Ti assicuro che, seguendo pedissequamente le mie istruzioni, riuscirai a raggiungere il tuo obiettivo in un battibaleno. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

togepi evoluzioni

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come fare evolvere Togepi, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questo speciale Pokémon.

Ebbene, Togepi è un Pokémon di tipo Folletto introdotto per la prima volta nella seconda generazione. Prima della sesta generazione era di tipo Normale e spesso viene definito anche "Baby Pokémon". Il suo numero sul Pokédex coincide solitamente con il 175 e le sue evoluzioni si chiamano Togetic e Togekiss. Togepi è sempre stato molto apprezzato da larga parte dei giocatori per via del fatto che si tratta di un uovo semischiuso che dispone di caratteristiche uniche.

Infatti, secondo la storia del mondo Pokémon, Togepi riesce a ricavare la sua energia dai sentimenti di affetto e generosità che vengono "generati" dagli altri Pokémon e dai loro allenatori. Questo fa sì che Togepi debba essere trattato in modo diverso rispetto agli altri Pokémon, pena la mancata evoluzione nelle sue forme più potenti. Per ulteriori dettagli, ti consiglio di consultare la pagina di Togepi nel Pokédex ufficiale.

Togetic è la prima evoluzione di Togepi ed è un Pokémon di tipo Folletto/Volante. Prima della sesta generazione era di tipo Normale/Volante. Il suo numero nel Pokédex solitamente è il 176 e, stando alla storia del mondo Pokémon, è in grado di condividere la propria felicità con le persone che hanno un cuore puro. Per tutte le informazioni del caso, ti invito a dare un’occhiata alla pagina di Togetic nel Pokédex ufficiale.

Togekiss è la seconda (e ultima) evoluzione di Togepi ed è un Pokémon di tipo Folletto/Volante. Prima della sesta generazione era di tipo Normale/Volante. Solitamente il suo numero nel Pokédex è il 468 e si dice che Togekiss sia in grado di portare bontà e dolcezza nelle varie regioni del mondo dei Pokémon. Per ulteriori dettagli, ti consiglio di consultare la pagina di Togekiss nel Pokédex ufficiale.

Come fare evolvere Togepi

Togepi è presente sia in Pokémon GO che in alcuni capitoli tradizionali della serie. Il metodo per evolverlo in Togetic, varia a seconda del titolo giocato: ecco tutti i dettagli.

Pokémon GO

Come fare evolvere Togepi Pokemon Go

Togepi, come tutti gli altri Baby Pokémon, può essere trovato all’interno delle uova e, in Pokémon GO, viene quindi gestito come se fosse un normale Pokémon, almeno per quanto riguarda il suo metodo di evoluzione.

Per ottenere Togepi in Pokémon GO, devi quindi trovare questo Pokémon all’interno di una delle uova da 5 chilometri: si tratta quindi di pura fortuna e probabilmente dovrai acquistare diversi incubatori (oggetto necessario per far schiudere le uova, che costa 150 Pokémonete nel Negozio) prima di riuscire a trovare Togepi.

In ogni caso, una volta fatto questo, evolvere Togepi è in realtà un gioco da ragazzi. Basta, infatti, ottenere 50 caramelle, selezionare Togepi dalla pagina dei Pokémon e premere prima sulla voce FAI EVOLVERE e poi su quella .

Ti ricordo che puoi ottenere caramelle catturando Pokémon (solitamente si ottengono 3 caramelle), trasferendo Pokémon al Professor Willow (1 caramella) oppure aprendo le uova (fino a 35 caramelle). Insomma, se hai trovato Togepi all’interno dell’uovo, dovresti già essere a buon punto per riuscire a evolverlo.

Capitoli tradizionali

Togepi si sta evolvendo

Togepi è presente nei videogiochi della serie Pokémon dalla seconda generazione in poi, con l’unica eccezione di Pokémon Let’s GO, Pikachu! e Pokémon Let’s GO, Eevee!.

Solitamente, in questi giochi Togepi viene ottenuto tramite un uovo fornito da un personaggio non giocante (NPC) oppure può essere catturato in determinate posizioni della mappa. In alcuni casi, è necessario effettuare degli scambi per ottenerlo, mentre in Pokémon Sole e Luna si ottiene accoppiando Togekiss.

In ogni caso, per evolvere Togepi in questi capitoli è necessario sfruttare la meccanica dell’affetto. L’affetto viene incrementato attraverso l’aumento di livello, l’uso di pozioni o strumenti per curare problemi di stato, vittoria contro Capopalestra, Superquattro o Campione e uso di MT o MN. Le azioni che, invece, fanno diminuire questa statistica, che solitamente va da 0 a 255, sono il K.O del Pokémon durante una battaglia, il suo deposito nel PC e lo scambio.

Chiaramente, questa dinamica varia in base al titolo a cui stai giocando, ma i fattori base per sfruttarla sono quelli descritti qui sopra. Il mio consiglio è quindi quello di giocare tranquillamente la propria avventura e cercare di non far mai morire Togepi, schierandolo nella propria squadra e facendolo combattere, ma utilizzando pozioni quando ha poca vita. Ti assicuro che in questo modo riuscirai a far evolvere Togepi piuttosto velocemente.

Come si fa evolvere Togetic

Togetic può evolversi in Togekiss sia in Pokémon GO che in alcuni capitoli tradizionali, ma chiaramente il metodo per effettuare quest’operazione è differente a seconda del titolo in cui stai proseguendo nella tua avventura.

Pokémon GO

Come si fa evolvere Togetic Pokemon Go

Togetic è presente in Pokémon GO e può essere ottenuto seguendo le indicazioni che ho illustrato nel capitolo su come fare evolvere Togepi in Pokémon GO.

Per far evolvere Togetic in Togekiss, devi disporre di 100 caramelle e di una Pietra di Sinnoh. Per ottenere quest’ultima, devi guadagnare una Ricompensa speciale nella Ricerca, ovvero quel premio che viene fornito completando le attività di ricerca sul campo per sette giorni consecutivi.

Una volta ottenuta la Pietra di Sinnoh e le caramelle richieste, ti basterà semplicemente selezionare Togetic dalla lista dei Pokémon e premere prima sulla voce FAI EVOLVERE e poi su . Perfetto, ora non ti resta che goderti il tuo Togekiss!

Capitoli tradizionali

Togetic si sta evolvendo

L’evoluzione di Togetic in Togekiss si può mettere in atto in Pokémon Diamante, Perla, Platino, Oro HeartGold, Argento SoulSilver, Nero, X, Y, Rubino Omega e Zaffiro Alpha.

Il metodo in questo caso è sempre lo stesso: devi utilizzare una Pietrabrillo. Questo speciale oggetto si può trovare nell’isola Ferrosa in Pokémon Diamante e Pokémon Perla e nel Percorso 210 in Pokémon Platino. In Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver si trova, invece, nel Parco Nazionale, mentre in Pokémon Nero si trova nel Percorso 6. In Pokémon X e Y la Pietrabrillo è presente nel Percorso 12, mentre in Rubino Omega Omega e Zaffiro Alpha si trova nel Percorso 121.

Insomma, non ti resta che metterti alla ricerca della Pietrabrillo e utilizzarla per far evolvere il tuo Togetic in Togekiss. Per ulteriori informazioni in merito a Togepi e alle sue evoluzioni, ti consiglio di consultare l’enciclopedia dei Pokémon, fonte inesauribile di informazioni.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.