Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare un pieghevole con Word

di

Ti piacciono molto i volantini pieghevoli, hai sempre pensato di usarli per promuovere l'attività di famiglia, ma non l'hai ancora fatto perché non hai grossi budget da investire in pubblicità? E chi ti ha detto che devi spendere cifre folli?! Hai un PC e un po' di inventiva? Bene, allora puoi creare dei bellissimi volantini pieghevoli con le tue sole forze, senza prosciugare il tuo portafogli.

Aguzza la vista e apri bene le orecchie: oggi ti spiegherò come fare un pieghevole con Word. Esatto, proprio il programma incluso in Office che di solito usi per scrivere le lettere e redigere i documenti di lavoro. Evidentemente non lo sai, ma “giocherellando” un po' con le funzioni di Word si possono ottenere pieghevoli praticamente perfetti adatti un po' a ogni uso. Allora, che ne dici di iniziare subito e vedere come si fa?

Io per il tutorial ho utilizzato la versione di Word inclusa in Microsoft 365 (che è disponibile sia per Windows che per macOS), ma le indicazioni presenti nell'articolo sono valide per tutte le edizioni di Office dalla 2007 in poi, in pratica per tutte le versioni della suite Microsoft caratterizzate dall'interfaccia a schede Ribbon. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come si fa un pieghevole con Word

Addentriamoci, quindi, nel cuore dell'articolo vedendo come si fa un pieghevole con Word. Nei prossimi capitoli ti spiegherò come fare ciò partendo praticamente da zero.

Impostare il layout della pagina

Impostare layout pagina

Se vuoi imparare come fare un pieghevole con Word, la prima cosa che devi fare è avviare il programma e impostare la visualizzazione del foglio da verticale a orizzontale recandoti nella scheda Layout (in alto a sinistra) e selezionando la voce Orizzontale dal pulsante Orientamento.

A questo punto, devi suddividere la pagina in due colonne differenti in modo che possa assumere l'aspetto di un pieghevole. Per fare ciò, devi rimanere nella scheda Layout, cliccare sul pulsante Colonne e selezionare la voce Altre colonne dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca sul riquadro Due, metti il segno di spunta accanto alla voce Linea separatrice (in modo da visualizzare la linea divisoria fra le due colonne) e clicca sul pulsante OK per salvare i cambiamenti.

Se agisci dalla versione online di Word, puoi impostare l'orientamento del foglio in modo analogo a quanto appena visto. Sappi, però, che al momento non è possibile aggiungere colonne in stile notiziario (utili sia per redigere documenti a mo' di notiziario che pieghevoli ovviamente), come indicato qui.

Dall'app di Word, che è disponibile per Android e iOS/iPadOS (gratis per i device fino a 10.1"), invece, basta premere sulla voce Home (in basso a sinistra), selezionare la voce Layout dal menu e, quindi, agire tramite la voce Colonne. Dal tablet, invece, è possibile procedere in modo analogo a quanto già visto per computer.

Inserire testi e immagini nel pieghevole

Come creare un pieghevole con Word

Ci siamo! Ora hai un foglio suddiviso in due in cui puoi scrivere e inserire immagini liberamente, come in qualsiasi documento di Word. Per scrivere sulla seconda colonna e visualizzare la linea divisoria, devi esaurire lo spazio della prima colonna: anziché andare accapo e passare a una nuova pagina, Word passerà alla seconda colonna.

Puoi regolare facilmente i margini e i rientri del tuo pieghevole utilizzando i righelli di Word (puoi visualizzarli posizionando il puntatore del mouse ai lati della finestra di Word e facendo doppio clic oppure abilitandoli dalla scheda Visualizza) e i campi Rientro e Spaziatura contenuti nella scheda Layout di pagina del programma.

Se, come molto probabile, hai inserito delle immagini all'interno del tuo volantino, ti ricordo che cliccando su di esse e recandoti nella scheda Formato di Word puoi regolarne l'allineamento e la posizione rispetto al testo.

Per regolare l'allineamento dell'immagine, fai clic sul pulsante Posizione e seleziona una delle voci disponibili nel menu che si apre (puoi allineare l'immagine alla sinistra o alla destra del testo, al centro, in un angolo della pagina e così via).

Come creare un pieghevole con Word

Per modificare la posizione dell'immagine rispetto al testo, invece, clicca sul pulsante Testo a capo e seleziona una delle opzioni disponibili nel menu che si apre (es. in linea con il testo, davanti al testo, dietro al testo e così via).

Se procedi dalla versione online di Word, per impostare rientro e spaziatura dalla scheda Layout; mentre per quanto riguarda le immagini, cliccando su di esse e poi sulla scheda Immagine che compare in alto, puoi agire sulle loro proporzioni, sulla disposizione che il testo deve assumere in loro presenza, etc.

Dall'app di Word per smartphone e tablet, invece, basta premere sull'immagine e, quindi, selezionare la scheda Immagine dal menu presente sullo smartphone (dopo aver premuto sulla voce Home in basso a sinistra) o in alto a destra se si procede dal tablet.

Cambiare lo sfondo del pieghevole

Come creare un pieghevole con Word

Se lo ritieni opportuno, puoi anche cambiare il colore di sfondo del tuo pieghevole o impostare un'immagine di sfondo per quest'ultimo. Per cambiare il colore delle pagine, seleziona la scheda Progettazione di Word (in alto a sinistra), clicca sul pulsante Colore pagina (in alto a destra) e seleziona il colore che vuoi far assumere alle pagine del tuo volantino.

Se, invece, vuoi impostare un'immagine di sfondo, clicca sul pulsante Filigrana che si trova nella scheda Progettazione di Word (sempre in alto a destra) e seleziona la voce Filigrana personalizzata dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, metti la spunta accanto alla voce Filigrana immagine, fai clic sui pulsanti Seleziona immagine e Da un file/Offline e scegli l'immagine da usare come sfondo del volantino. Dalla medesima finestra puoi anche impostare le proporzioni da far assumere all'immagine di sfondo e puoi scegliere se conferirle o meno un effetto sfumato.

Per quanto concerne le versioni Web e mobile di Word, pare che al momento la possibilità di cambiare il colore di sfondo sia assente.

Per maggiori informazioni, leggi il mio tutorial su come inserire uno sfondo in Word in cui ti ho illustrato tutta la procedura in maniera più dettagliata.

Stampare il pieghevole

creare un pieghevole con Word

Per stampare il tuo pieghevole, ti consiglio di creare due fogli di lavoro suddivisi in due come appena visto: uno con il contenuto interno del pieghevole e uno con il contenuto esterno (la copertina e il retro), dopodiché stampali su una carta molto spessa o un cartoncino usando la tecnica della stampa fronte retro.

Se non sai come attivare la stampa in modalità fronte retro, clicca sul pulsante File che si trova in alto a sinistra e seleziona la voce Stampa dalla schermata che si apre. Dopodiché espandi il menu a tendina Stampa su un lato, seleziona l'opzione Stampa manuale su entrambi i lati da quest'ultimo e pigia sul bottone Stampa per procedere con la stampa del pieghevole. Dalla versione Web di Word si può agire in modo analogo.

Dalla versione mobile di Word, invece, bisogna premere sul pulsante raffigurante i tre puntini e poi sulla voce Stampa, per poi andare a selezionare le opzioni di stampa desiderate.

Se qualche passaggio non ti chiaro, consulta la mia guida su come stampare fronte retro in cui mi sono occupato in maniera più specifica dell'intera procedura.

Come creare un libretto pieghevole con Word

Come verificare il layout prima di stampare un libretto con Microsoft Word

Vorresti realizzare un documento Word da utilizzare ed eventualmente stampare in formato libretto pieghevole? Ti garantisco che riuscirci non è affatto complicato. Avendoti già illustrato dettagliatamente i passaggi necessari per creare un pieghevole, eviterò di ripetermi inutilmente e ti fornirò le informazioni di cui hai effettivamente bisogno.

Nello specifico, ciò che devi fare per portare a termine l'operazione in oggetto è assicurarti che il layout risulti “pulito” e soprattutto ben organizzato. In questo modo, quando andrai a consultare il libretto o a stamparlo, il tutto risulterà leggibile e piacevole da guardare.

Per procedere in tal senso, quindi, vai nella scheda Layout del programma e, tramite i pulsanti e i menu posti nella parte superiore della stessa imposta i margini, l'orientamento del foglio, le sue dimensioni, etc. Per conferire al documento il formato libretto, clicca sulla scheda Margini che ti ho appena menzionato e, nel menu a tendina Più pagine presente nella sezione Pagine raggiungibile con un clic sulla relativa scheda, seleziona l'opzione Formato libro. Quando avrai completato l'impaginazione del libretto, puoi anche stamparlo.

Come creare un menu pieghevole con Word

Menu Word

Sei giunto su questa guida per creare un menu pieghevole con Word? In tal caso puoi partire sia da zero che da alcuni template realizzati da Microsoft.

Per utilizzare un modello pronto all'uso, dopo aver aperto Word sul tuo computer, clicca sulla voce Altri modelli e, nella schermata che ti viene proposta, apri il modello Menu selezionandolo e cliccando poi sul pulsante Crea (in basso a destra). Ti segnalo che, su questa pagina del sito di Microsoft, puoi trovare tanti altri template per realizzare menu.

Successivamente, sostituisci al testo d'esempio il nome delle portate che intendi inserire nel menu e, quando sei pronto per farlo, modifica il layout del seguendo le indicazioni che ti ho fornito nel primo capitolo dell'articolo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.