Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come scaricare Word

di

Hai appena riportato il tuo PC a casa dopo averlo mandato in assistenza. Finalmente tutto funziona a dovere, ma ti sei accorto di una grave mancanza: tra i programmi installati sul computer non c’è più Office, e con esso è scomparso anche il tuo amato Word con cui ogni giorno scrivi documenti e lettere.

Beh, non vedo dove sia il problema. Inserisci il dischetto d’installazione di Office nel PC e reinstalla la suite. Come dici? Hai perso il DVD? Allora passiamo al piano B: prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come scaricare Word da Internet grazie alle indicazioni che sto per darti.

Sul sito Internet di Microsoft sono disponibili delle copie di valutazione di Office che si possono scaricare e utilizzare a costo zero per un periodo di 60 giorni, dopodiché puoi attivarle con il tuo product key, con una nuova licenza o sottoscrivendo un abbonamento mensile al servizio Office 365.

Scaricare Word su PC

Come scaricare Word

Indipendentemente dalla edizione di Office che desideri scaricare sul tuo computer (quella standard o quella inclusa nel pacchetto Office 365), per poter accedere al download della suite devi autenticarti con il tuo account Outlook.com, Hotmail o Live. Se non ne hai ancora uno, provvedi a crearlo seguendo le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come creare account Hotmail.

Una volta creato l’account su Outlook.com, devi scegliere se scaricare Office in versione standard o sottoscrivendo un abbonamento Office 365. Il software in sé è lo stesso, cambiano i tempi e i modi di pagamento.

  • La versione standard di Office si può scaricare in una versione di prova gratuita della durata di 60 giorni. Al termine della trial bisogna acquistare una licenza (da 119 a 539 euro) o attivare la suite usando uno product key già in proprio possesso (compatibilmente con la licenza d’uso del software).
  • Office 365 è un servizio su base mensile che include la versione più recente della suite Office (Office 2013 nel momento in cui scrivo la guida) da utilizzare su 1 computer, 1 TB di spazio online su OneDrive, una licenza per utilizzare le versioni complete di Office per tablet e smartphone, l’accesso alle applicazioni di Office online e 60 minuti di chiamate gratis su Skype al mese. È possibile provare il servizio gratuitamente per 30 giorni, poi costa 7 euro/mese.

Se vuoi scaricare Word tramite Office 365, collegati a questa pagina del sito Internet di Microsoft e pigia sul bottone Prova gratuita collocato sotto la dicitura Office 365 Personal per iscriverti al servizio usando il tuo account Outlook/Live/Hotmail. Dovrai fornire anche un metodo di pagamento valido ma i soldi dell’abbonamento verranno sottratti solo alla scadenza dei primi 30 giorni di trial (in seguito ai quali potrai anche disdire la sottoscrizione evitando qualsiasi addebito).

Se preferisci installare la versione di Office standard, collegati invece al sito Microsoft Technet, clicca sul pulsante Inizia subito e autenticati con il tuo account Outlook/Live/Hotmail. Ad operazione completata, pigia sul pulsante Annulla per accedere al pannello di gestione del tuo account e seleziona la scheda Try (in alto).

A questo punto, individua la voce relativa alla versione più recente di Office (es. Office Professional Plus 2013) e fai click su quest’ultima. Pigia sui pulsanti Download e Register to continue, compila il modulo che ti viene proposto e seleziona la versione di Office da scaricare (32-bit o 64-bit) dall’apposito menu a tendina.

Clicca quindi sul pulsante Continue, metti il segno di spunta accanto alla voce Italian e fai nuovamente click su Continue per scaricare il file immagine del disco d’installazione di Office. Si tratta di un file molto pesante (quasi 700MB), quindi è necessaria una connessione mediamente veloce per scaricarlo.

A download completato ci sono tre strade per installare Office sul computer: masterizzare il file img scaricato dal sito di Microsoft su un CD/DVD (segui la mia guida su come masterizzare file ISO se non sai come si fa); montare l’immagine in un’unità virtuale (come ti ho spiegato nel mio tutorial su come aprire file ISO) oppure estrarre tutti i file contenuti nel file immagine in una cartella (usando programmi per la gestione degli archivi compressi come quelli che ti ho segnalato nel mio post su come aprire file RAR).

Per il resto, l’installazione della suite è semplicissimo. Non devi far altro che aprire il file setup.exe, mettere il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto e cliccare prima su Continua e poi su Installa e Chiudi.

Microsoft Office è disponibile anche per Mac. Puoi scaricarlo tramite Office 365 in versione trial di 30 giorni oppure puoi testare le versioni di anteprima della suite scaricandole da questa pagina. Attualmente non è disponibile una prova gratuita per la versione standard della suite.

Scaricare Word su smartphone e tablet

Come scaricare Word

Se su computer non è possibile scaricare Word senza scaricare anche gli altri software inclusi nella suite (Excel, PowerPoint ecc.) in ambito mobile la situazione è diversa.

Su smartphone e tablet le applicazioni di Office si possono scaricare separatamente ed, entro certi limiti, sono anche gratuite.

  • Microsoft Word per iPad e iPhone si può scaricare gratuitamente dall’App Store di Apple e include tutto l’occorrente per creare, visualizzare e modificare i documenti DOC e DOCX. Supporta l’apertura e il salvataggio dei documenti da OneDrive, Dropbox e iCloud. La versione completa dell’applicazione disponibile solo per gli abbonati a Office 365 include la possibilità di inserire interruzioni di sezione nei documenti, usare WordArt, attivare colonne nel layout della pagina, aggiungere e modificare gli elementi dei grafici e altre funzioni avanzate.
  • Microsoft Word per tablet Android offre praticamente le stesse funzioni dell’edizione per iPad, meno il supporto ad iCloud che è esclusiva dei dispositivi Apple.
  • Microsoft Office Mobile è l’applicazione gratuita che per il momento compensa la mancanza di Word su smarphone Android. Include delle versioni “light” di Word, Excel e PowerPoint e richiede una connessione costante a Internet per funzionare correttamente.

Su Windows Phone, Office è incluso “di serie” e lo stesso discorso vale anche per molti tablet Windows attualmente in commercio.

Infine, ti ricordo che esiste anche una versione gratuita di Office Online utilizzabile da qualsiasi browser senza sottoscrivere abbonamenti (basta autenticarsi al servizio con un account Outlook/Live/Hotmail) e che puoi creare e leggere documenti di Word anche con LibreOffice, una suite per la produttività gratuita e open source alternativa a quella di Microsoft. La scelta non manca!