Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Word

di

Hai appena riportato il tuo PC a casa dopo averlo mandato in assistenza. Finalmente tutto funziona a dovere, ma ti sei accorto di una grave mancanza: tra i programmi installati sul computer non c’è più Office, e con esso è scomparso anche il tuo amato Word, con cui ogni giorno scrivi documenti e lettere.

Beh, non vedo dove sia il problema. Inserisci il dischetto d’installazione di Office nel PC e reinstalla la suite. Come dici? Hai perso il DVD? Allora passiamo al piano B: prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come scaricare Word da Internet grazie alle indicazioni che sto per darti.

Sul sito Internet di Microsoft è disponibile una copia di valutazione di Office che si può scaricare e utilizzare a costo zero per un periodo di 30 giorni, dopodiché bisogna attivarla sottoscrivendo un abbonamento mensile al servizio Office 365. Per maggiori dettagli, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Informazioni preliminari

Word

Prima di entrare nel vivo del tutorial e spiegarti, in dettaglio, come scaricare Word, mi sembra doveroso fare una panoramica sulle varie versioni del programma disponibili e i loro prezzi.

  • Office 365 – è il servizio in abbonamento di Microsoft che include tutte le applicazioni del pacchetto Office per Windows e macOS (Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Access e OneNote), aggiornamenti illimitati per queste ultime + 1TB di spazio online su OneDrive, 60 minuti di conversazioni al mese su Skype e l’accesso alle versioni complete delle app di Office per smartphone e tablet (anche sui dispositivi da oltre 10.1″). Si può usare su un solo PC/Mac tramite il piano che costa 7 euro/mese oppure su 6 computer tramite il piano che costa 10 euro/mese. Il piano da 10 euro/mese si può provare gratis per 30 giorni senza obbligo di rinnovo.
  • Office Home & Student – è la versione “classica” di Office per Windows e macOS con pagamento una tantum, di 149 euro, e aggiornamenti solo per la release acquistata. Non prevede trial gratuite.
  • Word per Windows 10 – Word è disponibile come programma stand alone sul Microsoft Store di Windows 10 al costo di 135 euro.
  • Word per macOS – Word si può scaricare come applicazione stand alone dal Mac App Store di macOS. Il suo download è gratuito, ma il suo utilizzo richiede la sottoscrizione di un piano Office 365.
  • Word per smartphone e tablet – Word è disponibile anche come app per Android e iOS e si può usare gratis su tutti i dispositivi con dimensioni pari o inferiori ai 10.1″. Alcune funzioni avanzate, tuttavia, sono riservate ai sottoscrittori del piano Office 365. Il piano Office 365 è altresì richiesto per usare l’app di Word sui dispositivi con dimensioni superiori ai 10.1″.

Scaricare Word su PC

Chiarite le principali differenze tra le varie versioni di Word, possiamo passare all’azione. Per scaricare Word tramite Office 365, collegati a questa pagina del sito Internet di Microsoft e pigia sul bottone Prova gratis per 1 mese per poi accedere con il tuo account Microsoft (se non ne hai ancora uno, rimedia seguendo la mia guida dedicata all’argomento).

Ad accesso effettuato, clicca sul pulsante Avanti, scegli un metodo di pagamento tra carta di credito o di debito, addebito diretto e PayPal, inserisci i relativi dati negli appositi campi, aggiungi il tuo indirizzo cliccando sull’apposita voce e clicca sui pulsanti Avanti, Salva e Sottoscrivi per procedere con il download di Office 365 (verifica che tutti i dati che hai inserito siano corretti, mi raccomando).

A download completato, avvia il pacchetto d’installazione di Office 365 (in formato .exe su Windows o .pkg su macOS) e attendi il download e l’installazione automatica di tutti i software della suite. A procedura ultimata, avvia Word e attivalo effettuando l’accesso con i dati del tuo account Microsoft.

Ti ricordo che, se vuoi evitare l’addebito automatico del secondo mese di sottoscrizione, devi disattivare il rinnovo dell’abbonamento a Office 365 entro 30 giorni collegandoti a questa pagina Web e cliccando sull’apposita voce. Potrai continuare a usare il servizio fino alla scadenza naturale della sottoscrizione in corso (quindi dei 30 giorni della trial gratuita).

Scaricare Word su smartphone e tablet

Come scaricare Word

Se su computer non è possibile scaricare Word senza scaricare anche gli altri software inclusi nella suite (Excel, PowerPoint ecc.) in ambito mobile la situazione è diversa.

Su smartphone e tablet le applicazioni di Office si possono scaricare separatamente e, come già detto, sono anche gratuite per tutti i dispositivi con dimensioni pari o inferiori ai 10.1″ (altrimenti richiedono la sottoscrizione del servizio Office 365).

Per scaricare l’app di Word sul tuo smartphone o tablet, apri lo store predefinito del dispositivo (Play Store se usi un device Android o App Store se usi un iPhone o un iPad), cerca “word” al suo interno, seleziona l’icona dell’app (la “W” su fondo blu) dai risultati della ricerca e procedi con l’installazione di quest’ultima pigiando sul pulsante Installa/Ottieni. Su iOS potrebbe esserti chiesto di verificare la tua identità tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

Infine, ti ricordo che esiste anche una versione gratuita di Office Online utilizzabile da qualsiasi browser senza sottoscrivere abbonamenti (basta autenticarsi al servizio con un account Outlook/Live/Hotmail) e che puoi creare e leggere documenti di Word anche con LibreOffice, una suite per la produttività gratuita e open source alternativa a quella di Microsoft: te ne ho parlato più in dettaglio nel mio tutorial dedicato. La scelta, per fortuna, non manca!