Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come farsi chiamare da TIM

di

Hai intenzione di passare a TIM e vuoi essere contattato da un addetto per avere consigli sull’offerta più adatta a te? Hai già scelto un’offerta e vorresti procedere con l’attivazione guidata da parte di un operatore? Hai riscontrato dei problemi sulla linea e hai bisogno di assistenza da parte di TIM? Se la risposta ad almeno una di queste domande è affermativa, non temere: sei arrivato nel posto giusto al momento giusto! Con il tutorial di oggi, infatti, ti indicherò come farsi chiamare da TIM.

Forse non tutti lo sanno, ma è possibile mettersi in contatto con il servizio clienti TIM sia chiamandolo direttamente che facendosi contattare da quest’ultimo. La richiesta di contatto solitamente è riservata ai clienti di altri operatori telefonici, ma in alcuni casi è possibile inoltrarla anche se si è già clienti TIM. Se vuoi saperne di più, prenditi cinque minuti di tempo libero, dai un’occhiata alle indicazioni che sto per darti e cerca di individuare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Ti assicuro che ti basterà leggere attentamente i suggerimenti che trovi qui sotto per capire come farsi chiamare o, nel peggiore dei casi, mettersi in contatto con TIM per risolvere problemi sulla linea, ricevere dettagli sulle offerte in vigore e molto altro ancora. Sei pronto allora? Sì? Benissimo! Iniziamo! Ti auguro una buona lettura.

Indice

Farsi chiamare da TIM se non si è clienti

Se stai pensando di passare a TIM ma non sai ancora se c’è un piano realmente adatto alle tue esigenze, puoi decidere di farti contattare direttamente da un operatore e chiedere delucidazioni sulle offerte disponibili al momento. Tutto quello di cui hai bisogno è il servizio Passa a TIM con operatore, che è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19 e permette di richiedere una telefonata da parte di un operatore TIM. Tutto gratis.

Per usufruire del servizio “Passa a TIM con operatore”, collegati al sito ufficiale di quest’ultimo, inserisci il tuo numero telefonico nel campo apposito e fai clic sul pulsante rosso Chiamami subito. A conferma dell’avvenuta richiesta, sullo schermo comparirà il messaggio Il nostro servizio clienti ti contatterà al seguente numero [numero telefonico]. Nel giro di pochi secondi, sarai dunque contattato dal numero 119 e, premuta la cornetta verde per rispondere alla chiamata, una voce registrata ti avviserà che starai per essere messo in contatto con un addetto TIM. L’addetto TIM ti illustrerà tutte le offerte disponibili e così potrai decidere se sottoscrivere un abbonamento o meno.

Hai già deciso di entrare in TIM? In questo caso puoi rivolgerti al servizio Porta in TIM la tua linea fissa e mobile con un nostro operatore, che permette di essere contattato da TIM per avviare la pratica di passaggio da un altro operatore. Per richiedere una telefonata da parte di TIM e avviare la pratica di passaggio da un altro operatore, collegati alla pagina principale del sito di TIM e pigia sul pulsante identificato da una cuffia su sfondo blu che compare in basso a destra.

Come farsi chiamare da TIM

Inserisci quindi il tuo recapito telefonico nel campo apposito e fai clic sul pulsante Chiamami adesso. Sarai subito contattato dal 119 e messo in linea con un addetto che ti aiuterà a portare la tua linea in TIM. Il servizio è gratuito ed è attivo tutti i giorni dalle 7 alle 22.30.

In entrambi i servizi, può capitare che dopo aver inserito il tuo numero telefonico venga mostrato il messaggio Siamo spiacenti. Il servizio non è disponibile in questo momento. Ti invitiamo a riprovare più tardi: è possibile che non ci siano operatori disponibili, attendi quindi qualche minuto e riprova.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni sulla procedura necessaria a cambiare operatore telefonico, consulta il mio tutorial dedicato all’argomento.

Farsi chiamare da TIM se si è già clienti

Se sei già cliente TIM, non puoi richiedere una chiamata diretta da parte di un operatore. L’unica cosa che puoi fare è entrare nella tua area personale sul sito di TIM, inviare una segnalazione relativa a guasti sulla linea fissa (o altri problemi) e richiedere di essere contattato da un operatore.

Per accedere alla tua area personale sul sito Internet di TIM, clicca sulla voce MyTIM collocata in alto a destra e compila il modulo di login con il tuo nome utente e la tua password. Se non hai ancora un nome utente e una password, puoi effettuare un accesso veloce alla sola linea da cui navighi mettendo il segno di spunta accanto all’apposita voce e digitando il tuo numero di linea fissa TIM, oppure puoi creare un account cliccando sulla voce Registrati che si trova in fondo al riquadro che si apre.

Effettuato il login, assicurati che ci sia selezionata la scheda MyTIM Fisso (in alto a destra) e clicca sul pulsante Richiedi assistenza tecnica (collocato anch’esso in alto a destra). Fai clic sulla voce Segnala un problema nel menu a destra, scegli quindi il servizio su cui hai riscontrato problemi tra Internet, Linea telefonica, Posta e TV e indica la problematica scegliendo una delle opzioni presenti alla voce Tipologia di problema. Come ultimo passo, inserisci i dati Nome, Cognome, Recapito cellulare, Email nei campi appositi e, se richiesto, indica la fascia oraria per essere contattato. Premi sul pulsante Invia per inviare la segnalazione.

Un altro modo per farti chiamare da TIM è segnalare eventuali chiamate indesiderate ricevute da Telecom Italia o altri operatori telefonici. Autenticati con i tuoi dati nell’area MyTIM, premi sulla voce Stato richieste e successivamente sul banner Invia subito una segnalazione per compilare un modulo online di segnalazione. Nel form da inviare, è presente la sezione Per contattarti con i campi Telefono cellulare e Fascia oraria per eventuali contatti, utili per farsi contattare da TIM. Il contatto, però, è esclusivamente rivolto alla problematica descritta e la chiamata da parte di un operatore non è certa.

Come farsi contattare da TIM via Internet

Se non hai a disposizione un telefono per essere chiamato o chiamare TIM, puoi sempre affidarti ad Internet che propone diverse soluzioni per poter parlare con un operatore e ricevere assistenza. Quella più immediata è affidarsi ai social network, in particolare a Facebook e Twitter, ma è possibile segnalare problematiche anche su MyTIM, l’area personale dei clienti TIM e presente sul sito dell’azienda telefonica.

Facebook

Per parlare con un operatore TIM tramite Facebook, collegati alla pagina ufficiale di TIM e fai clic sul pulsante Messaggio collocato in alto a destra. Nella finestra che si apre in basso, scrivi il messaggio da inviare spiegando brevemente la tua problematica o il tuo dubbio, premi quindi il tasto Invio presente nella tastiera del tuo computer per inviare il messaggio. Nel testo, puoi aggiungere l’hashtag #TIMmobile per il tuo numero di cellulare o #TIMfisso per un numero di rete fissa, sistema utile ai tecnici TIM per “inoltrare” la tua richiesta ad un operatore addetto alla linea fissa o mobile.

Twitter

Come farsi chiamare da TIM

TIM è ovviamente presente su Twitter e ha riservato degli account dedicati all’assistenza. Per problematiche o dubbi sulla linea fissa, puoi inviare un messaggio a @TIM4USara, @TIM4ULuca e @TIM4UFabio, mentre per questioni riguardanti la tua linea mobile puoi rivolgerti a @TIM4UStefano, e @TIM4UGiulia.

Per iniziare a ricevere assistenza, collegati alla pagina principale di Twitter e contatta pubblicamente uno degli account citati sopra. Per farlo, pigia sul pulsante Tweet per scrivere un messaggio, inserisci il destinatario e descrivi brevemente la tua problematica. In alternativa, collegati nella pagina di uno dei profili dedicati all’assistenza, pigia sul pulsante Invia tweet, digita il tuo messaggio e fai clic sul pulsante Tweet per inviarlo. Il messaggio è pubblico, ricordati quindi di non inserire numeri di telefono o dati sensibili.

Per fornire tutti i tuoi dati e ulteriori dettagli, attendi che l’operatore TIM ti risponda e che si aggiunga ai tuoi follower per abilitare l’invio di messaggi diretti: in questo modo potrai proseguire privatamente la discussione senza limitazioni. Per inviare un messaggio diretto, collegati nella pagina del profilo da contattare, premi il pulsante con i tre puntini (posizionato a destra) e scegli la voce Invia un messaggio diretto: esponi in maniera più dettagliata il tuo problema o i tuoi dubbi relativi ai servizi di TIM e fornisci i tuoi dati personali. In alternativa, premi l’opzione Messaggi in alto, pigia dunque sul pulsante Nuovo messaggio. Digita il destinatario nel campo Invia messaggio a, premi sul pulsante Avanti, scrivi la tua problematica e fai clic sul pulsante Invia per inviare il messaggio.

Contattare il servizio clienti di TIM

In caso di problemi con la tua linea fissa o mobile TIM, puoi contattare tu stesso l’assistenza clienti dell’operatore scegliendo una delle soluzioni che trovi elencate qui sotto.

Supporto telefonico

Il metodo più veloce per ricevere assistenza su telefonia mobile, è chiamare il numero 119. Si tratta del servizio di supporto telefonico previsto da TIM, attivo tutti i giorni 24 ore su 24 ore e disponibile gratuitamente per numeri fissi e mobili TIM.

Apri il dialer del tuo smartphone e digita sul tastierino il numero 119, premi quindi la cornetta verde per iniziare la chiamata. Dopo aver ascoltato il messaggio introduttivo del servizio, segui le indicazioni della voce guida: se la tua intenzione è quella di parlare con un operatore in carne e ossa, premi il tasto 4 per accedere alla sezione assistenza, premi 2 per assistenza commerciale, premi quindi 6 per altre esigenze e parlare con un operatore. Nel caso in cui non ci sia un addetto disponibile (ad esempio nelle fasce notturne) puoi attivare il servizio prenotazione che al costo di 1 euro, ti permette di evitare l’attesa e essere contattato non appena un operatore sarà a disposizione.

Nel caso in cui devi bloccare una linea per furto o smarrimento, premi 4 per accedere all’assistenza e poi scegli 3 per procedere con un operatore.

Il numero da chiamare cambia se la problematica riscontrata o i tuoi dubbi riguardano la linea fissa. In questo caso il numero da comporre è il 187, gratuito e attivo 7 giorni su 7, dalle 7.00 alle 22.30 per informazioni commerciali e amministrative, 24 ore su 24 per  ricevere assistenza tecnica sulla linea telefonica o sulla linea ADSL.

Per parlare con un operatore, componi il 187 sul tuo telefono e segui la voce guidata. Digita 1 se sei già cliente TIM e hai bisogno di assistenza, altrimenti digita 2 se vuoi diventare cliente TIM. In quest’ultimo caso, premi 1 per conoscere le offerte su nuova linea fissa o diventare cliente TIM mantenendo il tuo numero, digita 2 se hai già richiesto una nuova linea o servizio e vuoi informazioni sui tempi di attivazione, premi 3 per informazioni amministrative. Per tutte e tre le opzioni, sarai messo in contatto con un operatore TIM.

Se sei cliente TIM e hai digitato 1 nella prima scelta, se richiesto procedi digitando il numero di telefono per il quale stai richiedendo assistenza. Premi 1 per informazioni su offerte e fattura e parlare con un operatore, digita 2 per segnalare un guasto: seguendo la voce guidata, indicherai il tipo di guasto e un operatore prenderà in carico la richiesta prima possibile. In questo caso non sarai messo in linea con nessun addetto TIM.

App MyTIM

In conclusione, ti ricordo che se sei già cliente TIM puoi gestire la tua linea fissa e mobile e fare segnalazioni di problematiche, anche tramite la sezione MyTIM sul sito di TIM e tramite le applicazioni MyTIM Fisso (Android/iOS) e MyTIM Mobile (Android/iOS), disponibili per dispositivi mobili e utili, rispettivamente, per gestire la tua linea fissa e la linea mobile.

Sul sito di TIM è presente anche una sezione Assistenza tecnica, dove puoi trovare risposte alle problematiche più comuni o fare segnalazioni. Adattando queste soluzioni, non parlerai con un operatore TIM ma forse riuscirai a risolvere le tue problematiche tecniche.