Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come fare un reclamo a TIM

di

Stai riscontrando problemi sulla tua linea TIM. Hai già provato a risolverli autonomamente cercando soluzioni sul sito ufficiale dell’operatore e in vari forum presenti sul Web ma, purtroppo, non sei ancora riuscito a venire a capo della situazione. Beh, se le cose stanno così, non ci sono dubbi: hai bisogno di fare un reclamo a TIM.

Come dici? Ci avevi già pensato ma non hai idea di come contattare il customer care del celebre operatore italiano e, pertanto, temi che non riuscirai risolvere il tuo problema? Su, non essere così pessimista! Contattare l’assistenza di TIM è relativamente semplice, purché tu sappia quali sono i canali disponibili e come utilizzarli al meglio. Ci sono varie “strade” che puoi percorrere: puoi contattare l’operatore telefonicamente, recandoti in un negozio fisico o, se preferisci, puoi rivolgerti all’assistenza sui social, ricorrendo a piattaforme come Facebook o Twitter.

Scopriamo insieme come adoperare al meglio tutti questi canali di assistenza. Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo necessario per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi, attua le “dritte” che ti darò e vedrai che i consulenti di TIM con cui entrerai in contatto terranno conto del tuo reclamo e provvederanno a risolvere il problema il prima possibile. Permettimi di augurarti buona lettura e di farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Fare un reclamo a TIM per telefono

Come sbloccare un telefono bloccato

Se desideri contattare TIM per telefono per portare all’attenzione dell’operatore problemi riguardanti la tua linea mobile, devi chiamare al 119 e seguire le indicazioni della voce guida per parlare con un consulente del customer care.

Componi, quindi, il numero 119 sul dialer del tuo smartphone, premi il tasto 4, pigia poi sul tasto 2 e, infine, sul tasto 6 per parlare “a tu per tu” con un operatore. Visto che TIM potrebbe modificare in qualsiasi momento la combinazione numerica che ti ho appena indicato, ti consiglio di seguire comunque le indicazioni della voce guida per evitare di sbagliare e perdere del tempo prezioso.

Desideri contattare telefonicamente TIM per problemi che riguardano la linea fissa? In questo caso, devi rivolgerti al 187, il numero dedicato all’assistenza per la linea telefonica fissa di TIM. Componi, quindi, il numero 187 sul tastierino numerico del tuo telefono, pigia il pulsante per avviare la chiamata (di solito è quello raffigurante l’icona della cornetta verde), premi il tasto 1 se vuoi richiedere assistenza commerciale e premi di nuovo il tasto 1 per parlare con un operatore “in carne e ossa”. Se, invece, necessiti di assistenza tecnica, premi sul tasto 2 e poi sul tasto 1 per risolvere i problemi riguardanti la connessione a Internet, o il tasto 2 per chiedere assistenza su problemi di altro genere.

Nota: se stai chiamando da un numero diverso da quello per il quale richiedi assistenza devi pigiare sul tasto 2 e digitare il numero di linea fissa per il quale richiedi assistenza seguito dal cancelletto #.

Anche in questo caso, ti ricordo che TIM potrebbe variare improvvisamente la combinazione numerica da seguire per parlare con un operatore, per cui ti suggerisco di seguire attentamente le indicazioni della voce guida, così da non commettere errori che ti farebbero perdere tempo. Intesi?

Non appena riuscirai a entrare in contatto con un consulente del customer care di TIM, esponi il problema che stai riscontrando, sollecita l’operatore affinché possa risolverlo il prima possibile e segui in modo scrupoloso le sue indicazioni fornendogli tutte le informazioni che eventualmente ti richiederà.

Ti ricordo che puoi chiamare al 119 e al 187 in qualsiasi momento: il servizio di assistenza telefonico, infatti, è disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Naturalmente la chiamata è gratuita, purché tu la esegua da un numero TIM (che sia di linea mobile o fissa).

Fare un reclamo a TIM tramite app

Se vuoi inoltrare un reclamo relativo alla tua linea di casa, ad esempio perché la connessione Internet non funziona bene o la linea del telefono non è disponibile, puoi rivolgerti all’app MyTIM Fisso, che è disponibile sia su Android che su iOS.

Per inviare un reclamo tramite l’app MyTIM Fisso, avvia quest’ultima mentre sei connesso in Wi-Fi dalla linea che riguarda la segnalazione (se possibile), effettua l’accesso (altrimenti dovrai creare un account TIM pigiando sulla voce Registrati) e recati nella scheda Assistenza.

A questo punto, scegli se aprire una segnalazione relativa a InternetFonia, fai tap sulle voci Verifica la tua linea e apri una segnalazione ai nostri tecniciRisolvere o segnalare un problema e scegli una delle problematiche elencate nella schermata successiva (es. problema relativo a Connessione Internet > Cade la connessione), rispondi quindi  alla richiesta di aprire una segnalazione e i tecnici TIM prenderanno in carico il tuo caso, fornendoti assistenza nel più breve tempo possibile. Se qualche passaggio non ti è chiaro, fa riferimento al mio post su come segnalare un guasto a Telecom, in cui ti ho illustrato più in dettaglio la procedura da seguire.

Fare un reclamo a TIM via Internet

Come già accennato in apertura del post, TIM offre numerosi canali di assistenza online, ai quali è possibile rivolgersi per mettersi in contatto con un operatore e aprire segnalazioni relative a guasti e problemi.

Sito TIM

Se vuoi segnalare un guasto relativo alla tua linea di casa, puoi prendere in considerazione il sito Internet di TIM. Collegati, dunque, alla pagina iniziale di quest’ultimo, clicca sulla scheda MyTIM collocata in alto a destra ed effettua l’accesso con i dati del tuo account TIM. Se stai navigando dalla rete per la quale desideri aprire la segnalazione, metti il segno di spunta accanto alla voce Accesso veloce alla sola linea da cui navighi ed effettua il login con il tuo numero di telefono. Se, invece, non hai ancora un account TIM, clicca sulla voce Registrati, pigia sul bottone ATTIVA TIMPERSONAL presente nella pagina che si apre e compila il modulo di registrazione che ti viene proposto.

Ad accesso effettuato, seleziona la scheda MyTIM Fisso collocata in alto, pigia sul pulsante Richiedi assistenza tecnica (in alto a destra) e poi scegli l’opzione Segnala un problema che si trova nella barra laterale di destra della pagina che si apre. A questo punto, premi sul pulsante relativo alla tipologia di guasto che intendi segnalare: InternetLinea telefonica o altro e indica il problema che stai riscontrando  sulla tua linea (es. Mancata connessione o navigazione o Navigazione lenta) usufruendo dell’apposito menu.

Clicca ora sul pulsante Continua e compila il modulo che ti viene proposto con tutte le informazioni richieste (es. dati della persona da contattare, fascia oraria in cui sei in casa, ecc.) e premi Invia per aprire la segnalazione. I tecnici di TIM prenderanno in carico il tuo caso e ti contatteranno non appena possibile (rispettando le tue preferenze in termini di orari e giorni). Se vuoi saperne di più, consulta il mio tutorial su come segnalare un guasto a Telecom.

Facebook

Se non hai tempo e voglia di parlare “a voce” con un operatore dell’assistenza clienti di TIM, sappi che puoi usare a tale scopo Facebook: una soluzioni per certi versi più “comoda” e immediata rispetto a quella di cui ti ho parlato nel capitolo precedente. Ovviamente, per usufruire di questo canale di assistenza, si presuppone che tu abbia già un account Facebook: nel caso tu non sia ancora iscritto al popolare social network rimedia subito, magari aiutandoti con le istruzioni che ti ho fornito in un altro tutorial.

Dopo aver effettuato il login al tuo account Facebook, clicca qui per recarti sulla pagina di assistenza di TIM, pigia sul pulsante Invia un messaggio che è collocato in alto a destra e scrivi il messaggio privato tramite il quale inoltrare il tuo reclamo all’operatore. Nel messaggio, prima ancora di illustrare nel dettaglio il tuo problema, ricordati di inserire i seguenti dati.

  • Il numero per il quale desideri ottenere assistenza.
  • Il nome, il cognome e il codice fiscale dell’intestatario della SIM o della linea fissa per il quale richiedi assistenza.
  • L’hashtag #TIMmobile o #TIMfisso per far capire all’operatore che desideri ricevere assistenza per un numero di rete mobile o di rete fissa.

Dopo aver scritto il messaggio, rileggilo per accertarti di aver inserito tutte le informazioni corrette e poi invialo. Nel giro di qualche ora, un consulente del customer care di TIM dovrebbe ricontattarli fornendoti tutte le istruzioni necessarie per risolvere il problema che hai sottoposto alla sua attenzione.

Ti rammento che solitamente l’assistenza via Facebook di TIM è disponibile tutti i giorni della settimana dalle 07:00 alle 24:00.

Twitter

Screeenshot di TIM su Twitter

Se vuoi puoi chiedere assistenza anche tramite Twitter (a patto che tu sia iscritto a questo social network, naturalmente!), visto che TIM ha predisposto ben sei account che si occupano esclusivamente di fornire aiuto ai clienti. Gli account Twitter di TIM dedicati all’assistenza sono i seguenti.

Per parlare con un operatore TIM su Twitter devi innanzitutto accedere al tuo account, pigiare sul pulsante tramite il quale comporre un nuovo tweet (in alto a destra), richiamare uno degli account sopraccitati (es. @TIM4UAlessio@TIM4UGiulia o @TIM4UStefano se hai problemi sulla telefonia mobile oppure @TIM4ULuca@TIM4UFabio o @TIM4USara se hai problemi sulla telefonia fissa) e spiegare per sommi capi — entro il limite di 280 caratteri — qual è il tuo problema (senza fornire i tuoi dati personali, visto che il tweet è pubblico).

Entro poche ore, l’operatore che hai contattato dovrebbe risponderti e ti inviterà a inviargli un messaggio diretto tramite il quale potrai scendere più nei dettagli in merito al problema riscontrato e chiederne la risoluzione il prima possibile.

Ti rammento che solitamente l’assistenza via Twitter di TIM è disponibile dal lunedì alla domenica, dalle ore 07:00 alle 24:00.

Fare un reclamo nei negozi TIM

Se sei arrivato a leggere fino a questo punto della guida, evidentemente i canali di assistenza di TIM che ti ho proposto nelle righe precedenti non ti hanno soddisfatto. Se le cose stanno così, sappi che puoi fare il reclamo necessario per sollecitare l’operatore a risolvere i problemi che hai riscontrato recandoti direttamente in un negozio TIM e chiedendo assistenza a uno dei commessi presenti lì.

Se non hai idea di dove si trovi il centro TIM più vicino nella zona, clicca qui al fine di collegarti alla pagina del sito ufficiale di TIM contenente l’elenco completo dei vari negozi presenti in Italia: seleziona quindi la provincia, il comune, l’indirizzo e il CAP della tua zona compilando correttamente il modulo situato sulla sinistra e pigia sul pulsante azzurro Cerca situato in basso a sinistra.

Non appena avrai eseguito la ricerca, individua i negozi TIM che sono più vicini a te: sulla mappa sono segnalati tramite un segnaposto blu i negozi TIM e tramite un segnaposto rosso i negozi TIM autorizzati. L’elenco situato subito dopo la mappa, invece, contiene tutti i recapiti telefonici dei negozi e i rispettivi indirizzi, così che tu possa individuarli con maggiore facilità. Ora non devi fare altro che recarti fisicamente nel negozio più vicino ed esplicare a uno dei commessi presenti il problema che desideri venga risolto il prima possibile.