Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona FIFA+

di

Nel 2022 la FIFA (Fédération Internationale de Football Association) ha lanciato il servizio FIFA+, la prima piattaforma digitale di intrattenimento calcistico gratuito nel mondo. Tramite essa è possibile guardare in streaming l'equivalente di 40.000 partite live all'anno, coinvolgendo almeno 100 federazioni calcistiche da tutte e sei le confederazioni, garantendo una copertura in diretta sia dei campionati europei più importanti che delle competizioni di tutto il mondo meno blasonate, includendo non solo il calcio maschile, ma anche quello giovanile e femminile.

FIFA+, inoltre, consente di accedere a un archivio di contenuti e reperti video relativi alla storia del calcio, cosa che permetterà agli appassionati di calcio di accedere a intere partite, highlight, goal, e molto altro ancora. A “completare l'opera” ci sono anche quiz, un feed quotidiano di notizie, fantacompetizioni, lungometraggi e serie documentarie, pronostici, e molto altro ancora.

Da buon appassionato di calcio quale sei, anche tu non stai più nella pelle e non vedi l'ora di provare FIFA+? E allora cosa stai aspettando? Mettiti bello comodo, prenditi qualche minuto per consultare il tutorial, segui le indicazioni che sto per darti e vedrai che riuscirai a capire come funziona FIFA+ senza alcuna difficoltà. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

FIFA+: prezzi e compatibilità

Come funziona FIFA+

Prima di veder come funziona FIFA+, mi sembra doveroso informarti circa prezzi e compatibilità del servizio con le principali piattaforme.

Partiamo dal capitolo prezzi. Devo darti una buona, anzi ottima, notizia: il servizio è completamente gratuito, come si può ben capire anche dal suo motto ufficiale, ovvero “Watch . Stream . Free”.

Ciò significa che (perlomeno nel momento in cui scrivo), non è richiesto alcun abbonamento a pagamento per guardare i contenuti di FIFA+. Per dirla tutta non è obbligatorio nemmeno registrarsi, ma ti consiglio di farlo (e più avanti ti spiegherò come si fa), così da usare al meglio il servizio.

Per quanto riguarda la compatibilità di FIFA+, al momento della stesura di questa guida è fruibile tramite la sua versione Web (compatibile con tutti i principali browser) e, sui dispositivi mobili, tramite la sua app per Android (anche store alternativi, nel caso il device in uso sia privo dei servizi di Google) e per iOS/iPadOS.

Come si usa FIFA+

Adesso possiamo andare finalmente al dunque e vedere come si usa FIFA+. Per prima cosa ti spiegherò come effettuare la registrazione al servizio e, successivamente, come guardare i contenuti dalla sua versione Web e dalla sua app per smartphone e tablet.

Come registrarsi su FIFA+

Registrazione su Fifa+

Iniziamo vedendo come registrarsi su FIFA+. Per questioni di comodità, ti consiglio di agire da computer, sfruttando il sito ufficiale del servizio, ma se dovessi decidere di agire da mobile sappi che devi seguire praticamente gli stessi passaggi che sto per mostrarti, con la differenza che anziché cliccare su determinati pulsanti e menu, dovrai fare tap su di essi.

Provvedi, quindi, a recarti sulla pagina principale di FIFA+ e clicca sull'icona dell'omino (in alto a destra). Nella nuova pagina apertasi, fai clic sul pulsante Sign Up (sotto la dicitura Don't have an account?) e compila il modulo visualizzato a schermo indicando negli appositi campi di testo l'indirizzo email con cui intendi registrarti, (Email), la tua data di nascita (Date of Birth) e il tuo Paese (Country of Residence). Dopodiché clicca sul bottone Continue (nel momento in cui scrivo la pagina di registrazione non è disponibile in italiano).

Nella nuova pagina apertasi, poi, scrivi la password che intendi usare a protezione del tuo account nei campi di testo Create your Password e Confirm Pasword e, per concludere, spunta la casella relative l'accettazione delle condizioni d'uso del servizio e fai clic sul bottone Create Account. Se tutto è andato per il verso giusto, dovresti ricevere una mail all'indirizzo che hai usato per la registrazione: aprila e clicca sul link Confirm Your Email contenuto al suo interno per attivare l'account appena creato.

Come vedere contenuti su FIFA+

Come funziona FIFA+

Adesso scopriamo come vedere contenuti su FIFA+. Ti indicherò come agire prima dalla versione Web del servizio e poi come procedere dalla sua app ufficiale.

Per prima cosa, recati sulla home page di FIFA+ e, dopo aver effettuato il login (cliccando sull'icona dell'omino e fornendo le tue credenziali di accesso), fai clic sul pulsante (≡) situato in alto a sinistra e seleziona una delle voci che vedi nella barra laterale comparsa sulla sinistra, in base all'operazione che intendi effettuare: Gli originali, per accedere al catalogo di produzioni originali FIFA disponibili; Notizie, per leggere le ultime notizie relative il calcio internazionale; Match Centre, per utilizzare la funzione che consente di vedere i principali match calcistici del momento; Femminile, per guardare il calcio femminile; Live, per visualizzare partite in diretta (se non vedi la dicitura devi cambiare lingua); Archivio, per accedere all'archivio di contenuti storici messi a disposizione dalla FIFA; Highlights, per visualizzare alcuni momenti clou del calcio internazionale (se non vedi la dicitura in questione, devi cambiare anche in questo caso la lingua) e Languages, per cambiare la lingua del sito.

Se, ad esempio, desideri guardare un match in diretta, dopo aver cliccato sulla dicitura Live, fai clic sul bottone Play situato in corrispondenza del match di tuo interesse (se sotto la voce Live Now non ne vedi nemmeno uno, evidentemente non ci sono partite disponibili). Cliccando sul pulsante Filters puoi eventualmente selezionare i match da vedere in base al continente e al Paese.

Come funziona FIFA+

Desideri guardare dei contenuti presenti nell'archivio della FIFA, ad esempio una vecchia finale del campionato mondiale? Per riuscirci, dopo aver cliccato sul pulsante (≡) situato in alto a sinistra, seleziona la voce Archivio e scorri la schermata visualizzata per vedere uno dei contenuti disponibili (es. Italy v Germany FR | Final | 1982 FIFA World Cup Spain | Full Match Replay) e fai clic sul bottone Watch o Play per avviarne la riproduzione.

Come funziona FIFA+

Volendo puoi anche filtrare i contenuti presenti nell'archivio, così da individuare più velocemente qualcosa che ti interessi. Per riuscirci, clicca sul pulsante Filtra archivio per e sfrutta i menu comparsi sulla destra per filtrare i filmati in base alla competizione di tuo interesse (Competizione), alla sua edizione (Edizione), e così via.

Che dire, invece, se desideri utilizzare il servizio da smartphone e tablet? In questo caso, tutto ciò che devi fare è scaricare l'app FIFA+ sul tuo dispositivo Android o iOS/iPadOS, avviarla e accettare le sue condizioni d'uso e la policy sulla privacy, spuntando la casella I accept the Terms of Service and Privacy Policy e pigiando poi sul bottone Start Exploring.

Come funziona FIFA+

Successivamente, seleziona la tipologia di contenuti di tuo interesse premendo sulle apposite voci collocate in basso (es. News, Originals,Match Centre o Archive) e, nella nuova schermata che si apre, individua il contenuto di tuo interesse, selezionalo e poi guardalo premendo sul bottone Watch o sul pulsante Play (in base a ciò che vedi a schermo).

Il funzionamento dell'app è pressoché identico a quello della sua controparte Web, per cui non c'è molto da aggiungere a quanto ti ho già illustrato nelle righe precedenti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.