Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona ProntoPro per i professionisti

di

Il Web può essere un mezzo straordinario per farsi conoscere, promuovere la propria attività lavorativa e mettersi in contatto con un vasto numero di potenziali clienti; l’importante è usare gli strumenti giusti. Come dici? È ciò a cui stavi pensando anche tu ma non sei ancora riuscito a trovare lo strumento giusto per dare un “boost” di visibilità al tuo business? Allora credo proprio che dovresti dare un’occhiata a ProntoPro.

ProntoPro è una piattaforma digitale che permette ai professionisti di entrare in contatto con potenziali clienti in tutta Italia, senza costi di iscrizione, abbonamenti o commissioni sul lavoro finale: crei un profilo gratuitamente e paghi solo quando un cliente interessato ti contatta (si acquistano dei crediti per poter interagire con i clienti). Una volta creato il tuo profilo, dal sito o dall’app di ProntoPro — si fa tutto in pochi minuti —, inizierai a ricevere le richieste dei potenziali clienti, che starà poi a te valutare ed eventualmente portare a termine dopo una trattativa privata.

Insomma, ProntoPro fa da tramite tra professionisti appartenenti a qualsiasi settore (da informatici a imprese edili, passando per idraulici, organizzatori di eventi, nutrizionisti, psicologi ecc.) e clienti aiutando i primi a costruire la propria vetrina online e a rendersi facilmente rintracciabili e i secondi a trovare rapidamente una soluzione alle proprie esigenze. Come dici? Sembra essere proprio il tipo di servizio che stavi cercando? Allora ritagliati cinque minuti di tempo libero e scopri più da vicino come funziona ProntoPro per i professionisti: trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

ProntoPro: come funziona

Se sei d’accordo, andrei immediatamente al succo del discorso e ti mostrerei come far crescere il tuo business con ProntoPro. Tutto quello di cui hai bisogno sono pochi minuti di tempo libero e un pizzico di impegno per creare un profilo vincente (ti darò una mano a costruirne uno, non temere!).

Per il tutorial userò la versione Web di ProntoPro, ma sappi che puoi fare tutto anche dalla comoda app ufficiale di ProntoPro disponibile sia per Android che per iPhone e iPad.

ProntoPro: accedi

ProntoPro

Il primo passo che devi compiere per registrarti su ProntoPro come professionista è collegarti alla pagina iniziale del servizio e inserire nel campo Che lavoro fai? il tipo di attività che svolgi: compariranno vari suggerimenti automatici per scegliere la categoria più adatta a te.

Specifica, poi, la città nella quale ti trovi nel campo adiacente e ti verrà mostrata una stima del lavoro che potresti ricevere ogni mese grazie a ProntoPro. Se non sei convinto del risultato, prova a selezionare un’altra categoria attinente alla tua professione dal campo Che lavoro fai?, dopodiché clicca sul pulsante Continua per andare avanti.

Nella nuova pagina apertasi, digita il nome della tua attività nel campo preposto (se sei un privato, inserisci il nome con cui vuoi presentarti ai clienti) e vai ancora avanti, dunque compila il modulo che ti viene proposto con i dati richiesti (nome, cognome, email, numero di telefono e password), spunta le caselle relative a condizioni generali, privacy policy e informazioni promozionali e clicca sul pulsante Avanti.

ProntoPro

A questo punto verrai invitato a verificare il tuo numero di telefono tramite un codice che ti arriverà via SMS: digitalo nel campo apposito e vai avanti. Puoi iscriverti anche con un numero di telefono fisso, la procedura di verifica è leggermente diversa, ma anche in questo caso verrai guidato dal portale attraverso chiare e semplici istruzioni.

In seguito, spunta le caselle relative alle varie attività professionali di cui ti occupi da mostrare ai tuoi potenziali clienti su ProntoPro (ad esempio, se all’inizio hai indicato riparazione computer come attività principale, potresti aggiungere attività come assistenza connessione Internet, recupero dati, riparazione computer Apple, informatica, riparazione telefoni e tablet, sviluppo sito Web e così via): fatto anche questo, premi sul pulsante Avanti e avrai così concluso la prima fase della registrazione.

ProntoPro: imposta profilo, servizi e prezzi

ProntoPro

Adesso devi seguire il rapido tutorial in cui ProntoPro ti mostra come approntare al meglio il tuo profilo: alla fine, clicca sul pulsante Inizia a usare ProntoPro per passare alla fase di completamento del tuo account, necessario a farti trovare sulla piattaforma e ricevere le prime richieste di lavoro.

Per prima cosa, dunque, clicca sul pulsante Completa relativo alla sezione Completa profilo e completa il tuo profilo caricando una tua foto. Mi raccomando: scegli una tua foto in cui sei ben visibile e sorridente o, se preferisci, una foto del tuo team oppure del tuo logo. Assicurati inoltre che la foto sia di qualità elevata e, se possibile, utilizza una foto quadrata di almeno 600 x 600 pixel, per avere la migliore risoluzione possibile. Non caricare, invece, foto di biglietti da visita o numeri di telefono: i clienti vogliono vedere chi sei prima di contattarti.

Successivamente, ti consiglio di completare il tuo profilo caricando una galleria di immagini che rappresentino al meglio il modo in cui lavori, i tuoi progetti in corso e quelli realizzati. Se hai certificati o qualifiche particolari, puoi inserire anche foto di questi ultimi, in quanto renderanno sicuramente il tuo profilo più autorevole. Puoi aggiungere nuove foto al tuo profilo in qualsiasi momento accedendo alla tua dashboard su ProntoPro e andando nella sezione Altro > Immagini (se stai aggiornando da app) o Impostazioni > Immagini da browser.

ProntoPro

Passa poi alla tua descrizione: si tratta di un altro elemento chiave per aumentare le chance di essere scelto — di fatto rappresenta la prima impressione che i clienti hanno di te —, quindi scrivila con particolare attenzione.

Cerca di non essere prolisso, descrivi i servizi che offri e illustra la tua esperienza lavorativa (quando hai iniziato la tua attività, perché e i motivi per cui un cliente dovrebbe scegliere te e non un altro professionista dello stesso settore).

Evita, invece, di scrivere frasi interamente in maiuscolo (ricordati che, su Internet, scrivere tutto in maiuscolo equivale a “urlare”), rileggi bene quello che hai scritto (una presentazione professionale piena di errori di battitura non è il massimo per fare una buona impressione ai clienti!) e assicurati che il nome della tua attività sia bene in evidenza. Ovviamente, quest’ultimo dovrebbe essere efficace e facile da ricordare (quindi non troppo lungo/complicato, ma nemmeno troppo generico; insomma, dovrebbe essere un nome breve ma che resta impresso, oltre che originale).

ProntoPro

Adesso devi indicare i servizi che vuoi offrire ai tuoi potenziali clienti. Premi, dunque, sul pulsante Imposta relativo alla sezione Inizia ad apparire nei risultati di ricerca e a ricevere Richieste Dirette e seleziona, dalla pagina che si apre, i servizi per i quali vuoi ricevere delle richieste.

Chiaramente, assicurati di selezionare solo servizi per i quali puoi concretamente offrire delle prestazioni lavorative (“gonfiare” il proprio profilo per poi “tirarsi indietro” alla ricezione di eventuali richieste lavorative è controproducente per la propria immagine).

Una volta selezionati i servizi, devi anche indicare le preferenze di lavoro per ciascuno di essi. Ad esempio, nell’attività di assemblaggio PC potresti dover indicare lo scopo di utilizzo del PC, la tipologia di case, i numeri di pollici del monitor o di sistema operativo su cui operare e così via.

Se hai difficoltà in questa fase e non sai bene come impostare le tue preferenze di lavoro, prova a fare questo esercizio: prendi carta e penna, scrivi quali tipologie di lavoro ti fanno guadagnare di più, sono più semplici da gestire e ti piace fare di più e fai le tue scelte di conseguenza. Insomma, focalizzati sui tuoi punti di forza, sulle tue qualità e sui tipi di lavoro in cui riesci a guadagnare di più o per i quali ti senti più competitivo.

Devi poi indicare per ciascuna attività la distanza massima che intendi coprire, dunque di quanto sei disposto a spostarti per raggiungere i tuoi potenziali clienti; d’altronde non avrebbe senso accettare lavori per i quali, economicamente, c’è una distanza tale che non vale la pena muoversi. Se offri le tue prestazioni online puoi selezionare l’opzione Da tutta Italia per ricevere richieste senza limiti geografici.

Infine, indica i prezzi da chiedere per le tue prestazioni. Lo so, non è sempre semplice fare una stima di quanto chiedere per un lavoro — ci sono troppe variabili in gioco —, ma questo dato gioca un ruolo chiave nella possibilità di essere contattati da un maggior numero di clienti su ProntoPro (e permette di fare una scrematura automatica di quelli non in linea con il budget necessario).

Pertanto, se per una tipologia di lavoro riesci a fare una stima veritiera e competitiva del prezzo di partenza da chiedere, inseriscilo. Se, al contrario, non riesci a fare una stima di questo tipo, meglio non inserire il dato ed evitare, dunque, di mostrare un prezzo potenzialmente errato.

ProntoPro

Non avere troppa paura di “sbagliare” nella fase di configurazione iniziale del tuo profilo: all’occorrenza potrai modificare i dati su servizi, prezzi e distanze coperte tramite la sezione ‌Servizi della dashboard di ProntoPro.

Ad ogni modo, una volta impostato il tutto, non ti resta che verificare la tua identità fornendo la tua partita IVA o il tuo codice fiscale: questo consente a ProntoPro di fornire un servizio di qualità ai clienti, proponendo a questi ultimi soli professionisti verificati, e proteggere contestualmente i professionisti da potenziali furti di identità.

Pertanto, clicca sul pulsante per avviare la verifica dell’identità, vai avanti e indica se sei Privato o Libero professionista o azienda, spuntando una delle due opzioni disponibili.

ProntoPro

Fatto questo, indica Ragione sociale della tua attività e codice fiscale (se sei un privato) o Partita IVA (se, invece, sei un professionista o hai un’azienda). Premi, infine, sul pulsante Verifica e il gioco è fatto. Riceverai entro 24 ore un’email che confermerà l’avvenuta verifica del tuo profilo.

Adesso hai un profilo completo e verificato su ProntoPro e sei pronto ad accogliere le richieste dei tuoi potenziali clienti.

ProntoPro: contatti e crediti

ProntoPro

Quando i tuoi potenziali clienti ti contatteranno, riceverai una notifica da ProntoPro, in modo da non perdere nessuna richiesta. Potrai poi gestire il tutto e rispondere alle proposte di lavoro tramite la sezione In arrivo della tua dashboard su ProntoPro.

Ci sono due tipi di richieste che puoi ricevere: la prima è la richiesta diretta e si verifica quando il cliente ti contatta direttamente, perché sei risultato compatibile con le sue esigenze (quindi sei comparso nella sua Lista dei professionisti in base alle preferenze che hai impostato per prezzi e tipologia di servizio offerto); in alternativa c’è la richiesta generica che si ottiene quando un cliente non si rivolge direttamente a te. Le richieste sono tutte reali, in quanto verificate attentamente dallo staff di ProntoPro, che controlla la veridicità di tutti i recapiti e i dati presenti nelle stesse.

Per poter rispondere alle richieste e accettare i lavori, devi spendere dei crediti. I crediti sono la moneta di ProntoPro e sono necessari, appunto, per poter interagire con i clienti e rispondere alle richieste ricevute. Il numero dei crediti necessari a rispondere a una richiesta varia in base alla tipologia di richiesta, al suo valore economico e all’interazione con il cliente. Ad ogni modo, si spendono solo alla prima interazione con il cliente.

Entrando più nel dettaglio, sia per le richieste dirette che per le richieste generiche userai i tuoi crediti solo se decidi di interagire con il cliente oppure se quest’ultimo condivide il suo numero di telefono.

I crediti si acquistano in pacchetti della validità di 24 mesi, con prezzi a partire da 99 euro per 44 crediti (un singolo credito ha un costo di 2,25 euro, IVA inclusa). I consulenti di ProntoPro sono comunque sempre disponibili a realizzare pacchetti disegnati sulle esigenze dei professionisti iscritti alla piattaforma. Scegliendo uno dei pacchetti che includono il servizio ProntoRicarica riceverai una ricarica automatica quando stai rispondendo ad una richiesta ma non hai i crediti necessari per farlo: in questo modo avrai sempre abbastanza crediti per rispondere a tutte le opportunità di lavoro.

Puoi acquistare i crediti usando tanti metodi di pagamento sicuri, come PayPal, carta di credito/prepagata e bonifico (quest’ultimo non è accettato per l’acquisto con opzione ProntoRicarica e prevede tempi di accredito più lunghi), cliccando sull’apposito pulsante della dashboard e selezionando il pacchetto che preferisci. Maggiori informazioni qui.

ProntoPro

Una volta acquistati dei crediti, potrai rispondere a una richiesta semplicemente selezionandola, in modo da visualizzarne tutti i dettagli, e premendo sul pulsante Rispondi.

Potrai dunque indicare un prezzo fisso, prezzo per ora, fascia di prezzo o se servono più informazioni per stabilire il prezzo della prestazione lavorativa che offri, scrivere il tuo messaggio e aggiungere eventuali allegati.

Nel messaggio assicurati di salutare il cliente e ringraziarlo per la richiesta; presentati descrivendo bene il servizio che offri, illustra le tue esperienze, poni le domande necessarie per lo svolgimento del lavoro e chiarisci le motivazioni dei prezzi che richiedi (o del perché non puoi stabilire ancora un prezzo preciso per la tua prestazione). Proponi, infine, un primo contatto al cliente, per definire i particolari, e invia il tutto. Non inserire contatti, perché verranno oscurati.

ProntoPro

Dopo aver inviato il preventivo, partirà la trattativa con il cliente, nella quale dovrai essere bravo per portare a casa il lavoro.

Ad esempio, se il cliente non risponde, lascia passare due/tre giorni prima di ricontattarlo, altrimenti potresti sembrare troppo “pressante”. Chiedigli dunque se va tutto bene e mettiti a disposizione per chiarire qualsiasi tipo di dubbio o perplessità.

Se sospetti che non ti abbia risposto perché il prezzo che hai proposto è troppo alto, comunicagli che puoi fargli un piccolo sconto; sottolinea che eventuali controlli/sopralluoghi che effettuerai saranno gratis e così via. Insomma, ricordati che stai interagendo con una persona che non ti conosce e devi fare il possibile per acquisire la sua fiducia.

ProntoPro: calendario

ProntoPro

Segnalare correttamente la propria disponibilità ai clienti è essenziale, così come lo è avere sempre un quadro completo degli impegni che si hanno.

A tal proposito, ti segnalo che con il Calendario ProntoPro puoi indicare i giorni in cui non sei disponibile, in modo da non ricevere richieste di lavoro per i giorni in cui sei impegnato o in ferie. Dalla medesima schermata puoi anche attivare l’opzione per accettare lavori solo con un certo preavviso, da determinare in giorni.

ProntoPro: recensioni

ProntoPro

Le recensioni sono importantissime su ProntoPro. Con almeno due recensioni aumenteranno sensibilmente le tue possibilità di essere scelto dai nuovi clienti. Su ProntoPro puoi ricevere due tipi di recensioni: le recensioni verificate, cioè quelle provenienti da clienti che hai acquisito tramite la piattaforma e le recensioni non verificate, cioè quelle provenienti dai tuoi vecchi clienti acquisiti al di fuori del portale e da cui hai la possibilità di farti recensire per iniziare a dare una buona immagine di te ai clienti di ProntoPro. Maggiori informazioni qui.

Inoltre, ricevendo almeno 5 recensioni verificate in un anno e ottenendo una valutazione media di almeno 4.8 su 5 diventerai un Top Pro: badge che contraddistingue i professionisti migliori sulla piattaforma e, naturalmente, conferisce autorevolezza agli occhi dei clienti, aumentando così le chance di ricevere nuove richieste.

Altra cosa che potrebbe darti molti “punti” agli occhi dei potenziali clienti è la modalità in cui rispondi alle richieste: cerca di esaudirle in maniera celere ma esaustiva. Se ti abitui a rispondere in maniera veloce alle richieste, sia dirette che generiche, sarai anche più visibile nella lista dei professionisti vista dagli utenti di ProntoPro.

Per maggiori informazioni

ProntoPro

Adesso dovresti avere le idee abbastanza chiare su come funziona ProntoPro per i professionisti. Ad ogni modo, ti consiglio di tenere sempre a portata di clic la sezione FAQ del sito di ProntoPro, dove sono presenti tantissimi articoli informativi con le risposte alle domande più frequenti sul funzionamento del servizio.

Se poi hai l’esigenza di metterti in contatto diretto con il supporto di ProntoPro, puoi farlo tramite il Centro Assistenza disponibile via chat dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 18.00.

Articolo realizzato in collaborazione con ProntoPro.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.