Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp

di

Hai deciso di organizzare una mega-festa per il tuo compleanno. Tutti gli invitati usano WhatsApp, per cui, per comodità, anziché chiamarli uno alla volta, vorresti inviare loro un messaggio contenente le informazioni relative alla data e al luogo dell’evento sfruttando questa celebre piattaforma di messaggistica istantanea.

C’è, però, una cosa che ti secca, e non poco: dover spedire lo stesso testo a tutti i contatti, uno alla volta. Date le circostanze, ti sei quindi precipitato sul Web alla ricerca di una qualche escamotage e hai scoperto che inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp è possibile. Già… ma come? Beh, se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero, posso spiegartelo io, con questo mio tutorial dedicato giust’appunto all’argomento.

Nelle righe successive, infatti, troverai indicato, in maniera semplice ma al contempo dettagliata, come compiere l’operazione in questione da smartphone e computer sfruttando le varie "incarnazioni" di WhatsApp. Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Posizionati bello comodo, concediti qualche istante solo per te e inizia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che, alla fine, potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Informazioni preliminari

Come mandare immagini da Internet su WhatsApp

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, mi sembra doveroso fare alcune precisazioni riguardo la funzionalità che può essere sfruttata per riuscire ad inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp contemporaneamente.

L’operazione che ti interessa effettuare può essere eseguita tramite le liste broadcast. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di liste che possono essere create includendo i propri contatti su WhatsApp e che consentono di inviare lo stesso messaggio a più utenti in simultanea.

L’utente parte di una lista broadcast non sa di essere stato aggiunto a quest’ultima (a meno che la cosa non gli venga espressamente comunicata) e riceve il messaggio in via privata, come se si trattasse di una comune conversazione. L’eventuale risposta viene poi ricevuta dal creatore della lista sempre in maniera privata.

Per ciascuna lista broadcast è possibile aggiungere un minimo di 2 contatti sino a un massimo di 256. Inoltre, per poter essere aggiunti alla lista, i contatti in questione devono aver salvato il numero della persona che l’ha creata nella rubrica del cellulare a cui risulta associato l’account WhatsApp di riferimento.

Insomma, pur presentando qualche analogia con i gruppi, nei quali tutti i partecipanti (massimo 256) possono intervenire in gruppo alla conversazione, le liste broadcast sono una cosa fondamentalmente diversa.

Un discorso, per certi versi, simile vale per la funzione per inoltrare i messaggi, con cui le liste broadcast hanno in comune la possibilità di poter spedire a più contatti uno stesso messaggio. In tal caso, però, il numero massimo di contatti a cui è possibile inoltrare i messaggi di volta in volta è pari a 5 ed è indispensabile che il messaggio di interesse sia già stato inviato a qualcuno oppure ricevuto.

Da notare che tutti i messaggi inviati sfruttando le liste broadcast possono essere eventualmente cancellati procedendo in maniera praticamente analoga a come è possibile fare con le "normali" conversazioni, come ti ho spiegato nel mio tutorial sull’argomento.

Come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp da Android

Come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp per Android

Fatte le dovute precisazioni di cui sopra, veniamo al nocciolo vero e proprio della questione e andiamo, dunque, a scoprire come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp da Android. Per cui, prendi il tuo cellulare, sbloccalo, accedi al drawer (la schermata in cui sono raggruppate le icone di tutte le applicazioni) e apri WhatsApp.

Ora che visualizzi la schermata iniziale dell’app, recati nella scheda Chat e pigia sul pulsante con i tre puntini in verticale situato in alto a destra. Scegli, dunque, l’opzione Nuovo broadcast dal menu che si apre e seleziona tutti i contatti a cui vuoi scrivere (facendo tap sui relativi nomi nell’elenco visualizzato).

A questo punto, premi sul tasto verde con la spunta situato nella parte in basso a destra dello schermo, digita il messaggio che vuoi inviare a tutti i contatti selezionati nell’apposito campo di testo o, in alternativa, pigia sul simbolo della graffetta per spedire documenti, foto, audio, posizioni o per condividere contatti, e fai tap sul pulsante verde con l’aeroplano di carta, in basso a destra. Se, invece, vuoi inviare un messaggio vocale, pigia sul pulsante con il simbolo del microfono a fondo schermo.

Successivamente, potrai accedere nuovamente alla lista broadcast appena creata e inviare ulteriori messaggi, oltre che visualizzare quelli già spediti, selezionando quest’ultima dalla scheda Chat di WhatsApp. Puoi distinguere facilmente una lista broadcast dalle altre conversazioni, in quanto contrassegnata dall’icona di un megafono.

Invece, per leggere le eventuali risposte ricevute dai destinatari dei messaggi, devi aprire le singole conversazioni, che puoi visualizzare sempre nella scheda Chat di WhatsApp. All’interno delle conversazioni, puoi altresì visualizzare i messaggi che hai inviato tramite lista broadcast e che, in tal caso, risulteranno facilmente riconoscibili in quanto contrassegnati dall’icona di un megafono.

Ti segnalo inoltre che, volendo, puoi modificare il nome della lisa oltre che l’elenco dei partecipanti. In che modo? te lo spiego subito: apri la lista broadcast come ti ho ho indicato poc’anzi, pigia sul pulsante con i tre puntini in verticale in alto a destra e seleziona la voce Info lista broadcast dal menu che si apre.

Nella nuova schermata visualizzata, fai quindi tap sull’icona con la matita per modificare il nome della lista, mentre per aggiungere o rimuovere i destinatari dei messaggi, pigia sul bottone Modifica destinatari che trovi al centro.

Se, invece, vuoi eliminare la lista, fai tap sulla dicitura Elimina lista broadcast posta in basso e conferma quelle che sono le tue intenzioni, pigiando sulla voce Elimina. Se vuoi evitare che vengano eliminati anche i media dal telefono, rimuovi la spunta dalla relativa voce prima di procedere.

Come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp da iPhone

Come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp per iPhone

Possiedi un iPhone e vorresti sapere come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp? Nessun problema, ti accontento immediatamente. Il primo passo che devi compiere è prendere il "melafonino", sbloccarlo, accedere alla home screen e avviare l’app di WhatsApp, pigiando sulla relativa icona.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’applicazione, recati nella sezione Chat della stessa, pigiando sull’apposita voce posta in basso a destra, e fai tap sulla dicitura Lise broadcast, posizionata in alto a sinistra. Fai quindi tap sul bottone Nuova lista e seleziona, dall’elenco visualizzato, tutti i contatti a cui desideri spedire lo stesso messaggio, dopodiché pigia sulla dicitura Crea, situata in alto a destra.

Digita, ora, il messaggio che vuoi inviare a tutti i contatti selezionati nell’apposito campo di testo in basso o, in alternativa, pigia sul simbolo **[+**] posto a sinistra per inviare documenti, foto, audio, posizioni o per condividere contatti, e fai tap sul pulsante azzurro con l’aeroplano di carta per spedire il contenuto. Per inviare un messaggio vocale, invece, pigia sul pulsante con il simbolo del microfono che si trova in basso a destra.

In seguito, potrai accedere alla lista broadcast appena creata e inviare ulteriori messaggi, oltre che visualizzare quelli già spediti, selezionando quest’ultima dalla sezione Chat > Liste broadcast di WhatsApp.

Per quanto riguarda la lettura delle risposte eventualmente ricevute dai contatti in lista, ti basta aprire le singole conversazioni, sempre annesse alla sezione Chat di WhatsApp, pigiando sul relativo nome. Al loro interno, potrai inoltre visualizzare i messaggi che hai inviato sfruttando la lista broadcast e che potrai facilmente riconoscere poiché contrassegnati dal simbolo di un megafono.

Se poi hai bisogno di modificare il nome della lista oppure l’elenco dei contatti che ne fanno parte, recati nella schermata di WhatsApp in cui sono raggruppate tutte le liste broadcast (come ti ho spiegato qualche riga più su), pigia sul pulsante (i) posto accanto alla lista di riferimento e digita il nome che vuoi assegnarvi nel campo Nome. Per modificare l’elenco dei destinatari dei messaggi, invece, pigia sulla voce Modifica lista.

Vuoi eliminare una lista broadcast che hai creato? Sì può fare anche questo: per riuscirci, devi recarti sempre nella schermata di WhatsApp in cui sono raggruppate tutte le liste broadcast, pigiare sulla voce Modifica (in alto a destra), premere sul pulsante circolare di colore rosso posto alla sinistra della lista di riferimento e pigiare sul bottone Elimina che vedi comparire a destra. Tutto qui!

Come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp da computer

Come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp da PC

Passiamo adesso al versante computer e andiamo a scoprire, insieme, come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp usando il client del servizio per Windows e macOS oppure WhatsApp Web, la versione Web di WhatsApp funzionante in tutti i principali browser Web.

Purtroppo nessuna delle soluzioni appena citate permette di generare direttamente delle liste broadcast. consentono solo di inviare messaggi alle liste create in precedenza su smartphone. Lo stesso discorso vale per la gestione: da computer le liste non possono essere modificata, solo eliminate.

Tenendo conto di quanto appena affermato, provvedi innanzitutto ad avviare l’applicazione di WhatsApp sul tuo computer, richiamandola tramite il menu Start (se stai usando Windows) o mediante il Launchpad (se stai usando macOS). Se, invece, preferisci usare WhatsApp Web, collegati a quest’ultimo mediante il tuo browser preferito (es. Chrome).

Adesso, se non hai già provveduto a farlo, esegui la scansione del codice QR per collegarti al tuo account. Per riuscirci, apri WhatsApp sul tuo smartphone, recati nella sezione Impostazioni > WhatsApp Web/Desktop > Scannerizza il codice QR e inquadra il codice che visualizzi nella finestra di WhatsApp sul PC con la fotocamera del cellulare. Maggiori dettagli sul da farsi sono disponibili nel mio tutorial su come usare WhatsApp dal PC.

Seleziona poi la lisa broadcast creata da mobile nell’elenco delle conversazioni presente nella parte sinistra della schermata di WhatsApp e digita il messaggio che vuoi inviare a tutti i contatti in lista nell’apposita casella di testo, situata in basso a destra. Dopodiché schiaccia il tasto Invio sulla tastiera del computer oppure clicca sul pulsane con l’aeroplano di carta che vedi comparire.

Se, invece, vuoi inviare foto, video, documenti o desideri condividere contatti, clicca sull’icona della graffetta situata in alto a destra e fa’ la tua scelta dal menu che si apre.

Per quanto riguarda la lettura delle risposte eventualmente ricevute dai contatti, ti basta aprire le singole conversazioni, facendo clic sui relativi nomi posti nella parte sinistra della schermata di WhatsApp. Al loro interno, potrai visualizzare anche i messaggi che hai inviato sfruttando la lista broadcast, facilmente riconoscibili poiché contrassegnati dal simbolo di un megafono.

Se vuoi eliminare una lista broadcast creata, fai clic sulla freccia verso il basso che trovi accanto al nome della stessa (nell’elenco delle conversazioni), seleziona la voce Elimina lista broadcast dal menu che si apre e clicca sul bottone Elimina.

In caso di dubbi o problemi

Come trovare il codice QR di WhatsApp

Hai seguito molto attentamente le mie istruzioni su come inviare un messaggio a tutti i contatti WhatsApp ma nell’usare il famoso servizio per la messaggistica è sorto qualche intoppo a cui non sei ancora riuscito a rimediare? Considerando la situazione, la miglior "dritta" che posso offrirti per cercare di rimediare è quella di consultare le FAQ di WhatsApp, visitando la relativa pagina Web, e vedere se, tra le varie domande con risposta già pronta, c’è qualcosa riguardante anche la tua problematica.

Se neppure procedendo così come ti ho appena indicato riesci a risolvere, mettiti in contatto con l’assistenza di WhatsApp, in modo tale da ricevere supporto personalizzato. Per riuscirci, invia un messaggio di posta elettronica agli indirizzi che trovi sulla pagina per contattare WhatsApp, selezionando prima il dispositivo di riferimento.

Per ulteriori dettagli sul da farsi, ti consiglio la lettura della mia guida dedicata in maniera specifica a come contattare WhatsApp.