Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come iscriversi al Registro delle Opposizioni

di

Il tuo telefono squilla in continuazione per via delle chiamate che call center e operatori di telemarketing ti fanno ogni giorno? Questa cosa non ti permette di lavorare più in tranquillità e, di conseguenza, vorresti trovare un metodo per bloccare tutte le chiamate indesiderate? Ebbene, sono lieto di annunciarti l’esistenza di una soluzione che fa proprio al caso tuo: si chiama Registro Pubblico delle Opposizioni.

Il Registro Pubblico delle Opposizioni è una specie di lista di numerazioni telefoniche, sia fisse che mobili, che negano esplicitamente il consenso alla ricezione di telefonate commerciali. In linea di massima, i numeri presenti in questo registro non possono essere acquisiti dalle agenzie di telemarketing (anche se ci sono alcune eccezioni, di cui ti parlerò meglio in seguito) e dunque ricevere chiamate promozionali.

Come dici? La prospettiva di zittire finalmente il tuo telefono ti affascina non poco e ora non vedi l’ora di capire come iscriversi al Registro delle Opposizioni? Allora non esitare altrimenti e leggi con attenzione le istruzioni che sto per fornirti: ti assicuro che, nel giro di qualche giorno, il tormento dei call center resterà solamente un ricordo… o quantomeno verrà limitato rispetto alla situazione attuale. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Cos’è il Registro Pubblico delle Opposizioni

Come iscriversi al registro delle opposizioni

Prima di passare all’azione e di vedere, insieme, come iscriversi al Registro delle Opposizioni, mi sembra doveroso chiarirti in cosa consiste questo servizio e quali possono essere le eccezioni per le quali l’iscrizione ad esso non può rappresentare una soluzione definitiva.

Il Registro Pubblico delle Opposizioni, o semplicemente RPO, è un servizio gratuito messo a disposizione e patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico, tramite il quale è possibile richiedere il blocco delle telefonate da parte degli operatori di telemarketing di tutte le categorie (telefonia, trading, commercio generale e così via), al fine di tutelare la propria privacy e il proprio diritto a non ricevere materiale commerciale.

L’iscrizione al Registro delle Opposizioni è valida per tutte le numerazioni fisse e mobili, siano esse incluse in elenchi pubblici o meno. Il funzionamento dell’elenco è molto semplice: una volta effettuata l’iscrizione, si viene inseriti in una lista di numeri che non intendono ricevere chiamate dagli operatori di telemarketing.

Questi ultimi, prima ancora di generare liste “lavorabili” di prospect (il gergo con cui si indicano i potenziali nuovi clienti di un servizio), devono anch’essi iscriversi al sistema del Registro delle Opposizioni, inserire l’elenco di numerazioni che si intendono contattare e, in un secondo momento, scaricare la medesima lista privata dei numeri che sono presenti nell’elenco: in questo modo, le liste di prospect non conterranno più le summenzionate numerazioni, che non verranno incluse nelle liste di telefonate da effettuare.

Ci sono però delle situazioni in cui l’iscrizione al Registro delle Opposizioni non basta per bloccare gli operatori di telemarketing: per esempio, se si specifica il proprio numero di telefono iscrivendosi a un qualsiasi servizio sia online che cartaceo (come la carta fedeltà del supermercato, tanto per citarne uno) si rilascia esplicitamente il consenso al trattamento dei dati personali per finalità di marketing, cosa che avviene nella quasi totalità dei casi, si dà automaticamente la possibilità ad agenzie di marketing terze di raccogliere i propri dati e utilizzarli per finalità commerciali. Inoltre, le chiamate provenienti da call center esteri continueranno ad arrivare visto che questi ultimi non sono tenuti a rispettare le normative italiane.

Di conseguenza, tieni presente che l’iscrizione al Registro delle Opposizioni rappresenta un valido strumento per evitare le telefonate dei call center, ma devi aver revocato il tuo consenso al trattamento dei dati per finalità di marketing (e farlo da tutti i servizi per cui hai acconsentito) per avere la certezza di ottenere il risultato sperato. Per sapere come fare, consulta le FAQ dei servizi a cui sei iscritto o rivolgiti al Customer Care fisico più vicino. In alternativa, puoi avvalerti del modulo ufficiale messo a disposizione dal Garante della Privacy recapitandolo direttamente all’azienda detentrice dei tuoi dati.

Come scriversi al Registro delle Opposizioni

Ora che hai ben capito cosa è il Registro Pubblico delle Opposizioni e quando la sua efficacia può venire a mancare, è finalmente arrivato il momento di passare all’azione ed effettuare l’iscrizione vera e propria a quest’ultimo. Prima di illustrarti nel dettaglio la procedura da seguire per ciascuna delle modalità di registrazione disponibili, tieni presente quanto segue.

Una volta richiesta l’iscrizione con il metodo che più ti aggrada, potranno passare fino a 15 giorni affinché questa venga accettata. Qualora le telefonate commerciali dovessero continuare anche dopo tale periodo, puoi segnalare la cosa al Garante per la protezione dei dati personali: scarica sia il modulo relativo alla segnalazione di ricezione di telefonate pubblicitarie su un’utenza iscritta al Registro Pubblico delle Opposizioni che quello relativo alla ricezione di telefonate pubblicitarie su utenze indesiderate, compilali in ogni parte e inviali nelle modalità indicate nei moduli stessi. Chiarito questo aspetto, procediamo!

Online

Iscrizione RPO online

La prima modalità di iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni di cui voglio parlarti è quella online. Per procedere in tal senso, recati su questa pagina dell’RPO, e decidi se decidi entrare senza autenticazione o con lo SPID, avendo cura di selezionare una delle due schede disponibili, cliccare sul pulsante Entra senza autenticazione o Entra con SPID e (in caso di autenticazione tramite SPID) abbi cura anche di seguire le indicazioni su schermo per proseguire.

Successivamente, compila i campi di testo Numero telefonico (tieni conto che, se devi aggiungere più di un numero di cellulare o fisso, basta cliccare sul bottone + Aggiungi numero per inserirne fino a un massimo di 5) e Dati di contatto. Successivamente, metti la spunta sulle caselle Presa visione e Dichiaro la veridicità dei dati, supera il controllo di sicurezza immettendo nell’apposito campo di testo le lettere che vedi nell’immagine e fai clic sul pulsante Prosegui.

Ora, chiama la numerazione indicata nella nuova pagina apertasi e attendi la caduta della linea: questa procedura serve a verificare il numero (o i numeri) che hai deciso di registrare nell’RPO. Quando compare la dicitura Verificato! in corrispondenza del numero di tuo interesse, clicca sul pulsante Prosegui. Nella nuova pagina apertasi, spunta la casella Registro Telefonico, clicca sul bottone Conferma e il gioco è fatto.

Telefono

chiamare al telefono

Se non intendi portare a termine l’iscrizione al Registro delle Opposizioni tramite la procedura appena segnalata, ma preferisci del telefono, sappi che tutto ciò che devi fare è chiamare numero 800 957 766 (per quanto riguarda l’iscrizione di un numero fisso) oppure il numero 06 42986411 (da un numero mobile) e seguire le istruzioni che ti vengono fornite per proseguire.

Nel momento in cui scrivo, ci si può registrare premendo il tasto 1, ma visto che il menu può essere aggiornato senza preavviso dai gestori del servizio, segui sempre le istruzioni della voce guida per evitare problemi.

Email

Modulo RPO

Se preferisci iscriverti via email, devi scaricare l’apposito modulo di registrazione e inviarlo all’indirizzo indicato.

Provvedi, quindi, a recarti su questa pagina, clicca sul link Modulo per ISCRIZIONE cittadino via email presente nella sezione Iscrizione tramite Email e scarica il PDF cliccando sul simbolo del floppy disk oppure su quello della freccia rivolta verso il basso.

Una volta scaricato il modulo, compilalo in ogni sua parte e invialo via mail all’indirizzo iscrizione@registrodelleopposizioni.it. Successivamente, segui le istruzioni che ti verranno fornite entro 24 ore nel messaggio che riceverai all’indirizzo email mediante cui hai inviato il modulo.

Altri metodi per bloccare telefonate indesiderate

Come iscriversi al Registro delle Opposizioni

Hai seguito alla lettera la mia procedura, ma il Registro delle Opposizioni non fa al caso tuo, perché continui a ricevere telefonate indesiderate, soprattutto sullo smartphone? Non farti prendere dallo sconforto, posso suggerirti un altro paio di soluzioni che fanno al caso tuo!

In primis, puoi servirti delle funzioni di blocco integrate nel sistema operativo a tua disposizione. Altrimenti puoi rivolgerti ad app di terze parti per bloccare preventivamente chiamate indesiderate. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.