Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come opporsi alle telefonate pubblicitarie

di

Sei stanco di essere disturbato ad ogni ora del giorno dalle telefonate pubblicitarie? Ti capisco e, proprio per questo, oggi voglio parlarti del Registro Pubblico delle Opposizioni. Il Registro Pubblico delle Opposizioni è un servizio gratuito patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico che permette a tutti i cittadini di difendersi dalle chiamate promozionali.

Inserisci il tuo recapito telefonico in esso e, nel giro di pochi giorni, le aziende di telemarketing non potranno più chiamarti per segnalarti le loro offerte. Ti va di scoprire come? Allora leggi queste indicazioni su come opporsi alle telefonate pubblicitarie e mettile subito in pratica. È facilissimo!

Tutto quello che devi fare per attuare la procedura necessaria ad opporsi alle telefonate pubblicitarie è collegarti al sito Internet del Registro Pubblico delle Opposizioni e cliccare prima sul pulsante giallo WEB e poi sulla voce link (sotto la dicitura ISCRIZIONE).

Nella pagina che si apre, compila il modulo che ti viene proposto digitando tutti i tuoi dati personali (numero di telefono, Partita IVA, Nome, Data di nascita, ecc.), metti il segno di spunta accanto alla DICHIARAZIONE DI VERIDICITÀ DEI DATI FORNITI, inserisci il codice captcha nel campo Digitare il testo mostrato e clicca sul pulsante Invia per completare la tua iscrizione nel Registro Pubblico delle Opposizioni.

Si aprirà una pagina con tutti i dettagli della tua richiesta di iscrizione: conservali in un luogo sicuro, in quanto ti serviranno per controllare in futuro lo stato del servizio. Ci vorranno circa 15 giorni affinché il tuo recapito telefonico entri nel Registro.

Nonostante la tua richiesta di iscrizione nel Registro per opporsi alle telefonate pubblicitarie sia andato a buon fine e siano trascorsi più di quindici giorni dalla registrazione, continui a ricevere telefonate promozionali da parte di operatori di telemarketing ai quali non hai dato il consenso per contattarti? Allora prova a rivolgerti al Garante per la protezione dei dati personali.

Collegati dunque al sito Internet del Garante e clicca sulla voce Utenza iscritta registro opposizioni: segnalazione telefonate pubblicitarie (95 k) per scaricare sul tuo PC un modulo attraverso il quale segnalare le aziende che ti hanno contattato senza permesso dopo l’iscrizione nel Registro Pubblico delle Opposizioni. Si tratta di un documento PDF da compilare al computer, stampare e spedire all’indirizzo indicato nel modulo stesso.

Mi raccomando, rivolgiti al Garante per la protezione dei dati personali solo dopo aver verificato la tua iscrizione nel Registro Pubblico delle Opposizioni. Accertati inoltre che l’azienda che ti ha contattato non abbia il tuo esplicito consenso per fare questo tipo di chiamate: purtroppo potrebbe esserti sfuggita qualche clausola nel modulo di iscrizione ad un servizio online e quindi potresti aver acconsentito tu stesso alla ricezione di telefonate del genere.