Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come bloccare numeri indesiderati

di

Sei arrivato al limite della sopportazione e non riesci più a gestire le numerose chiamate che ricevi da parte di numeri indesiderati: in molti casi si tratta di numeri a te sconosciuti che ti contattano per proporti delle “offerte imperdibili”; in altri, più semplicemente, rispondi e non senti nulla dall’altra parte. Resta il fatto che non ne puoi più e cerchi una soluzione al problema.

Se le cose stanno così, lascia che ti dia una mano: nei successivi paragrafi di questa mia guida, infatti, ti spiegherò come bloccare le chiamate in entrata provenienti dai numeri indesiderati, sia tramite l’impostazione predefinita del tuo smartphone Android o iPhone, sia tramite l’utilizzo di applicazioni di terze parti.

Quello che devi fare è semplicemente metterti comodo e seguire i passaggi che ti illustrerò. In men che non si dica imparerai come bloccare i numeri indesiderati e come liberarti da tutte le chiamate che ti disturbano lungo le tue giornate (anche su linea fissa, qualora avessi problemi legati alle chiamate indesiderati a casa o in ufficio). Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come bloccare numeri indesiderati su Android

Come bloccare numeri indesiderati su Android

Sei un felice possessore di uno smartphone Android, per cui è naturale che tu ora ti stia chiedendo come bloccare numeri indesiderati su Android. La prima soluzione che voglio illustrarti oggi è quella di utilizzare l’app Telefono di Google, presente di default nella maggior parte degli smartphone Android. Inoltre, qualora non fosse presente, è possibile scaricarla direttamente dal Google Play Store, ma solo per gli smartphone dotati di servizi Google, poiché sono necessari per poter utilizzare quest’app.

Per procedere, apri l’app Telefono Google e successivamente fai tap sul pulsante Recenti presente nella barra in basso. In questa sezione troverai tutti i numeri che ti hanno chiamato di recente, in ordine cronologico, tra cui troverai sicuramente anche quelli indesiderati che vuoi assolutamente bloccare. Per farlo, tieni premuto su di esso, fai tap sulla voce Blocca/Segnala come spam e conferma l’operazione premendo sul pulsante Blocca che compare su schermo.

Qualora dovessi cambiare idea, per cui decidessi di sbloccare un numero bloccato in precedenza, non devi far altro che seguire le medesime indicazioni che ti ho dato in precedenza, ma questa volta dal menu che compare a schermo fai tap sulle voci Sblocca e Sblocca.

Come bloccare numeri indesiderati su Samsung

Come bloccare numeri indesiderati su Samsung

Hai uno smartphone Samsung e hai notato che non è presente l’app Telefono Google, ma l’app Telefono di Samsung, che non è molto diversa da quella di Google, ma non riesci a trovare l’opzione che ti serve? Tranquillo, anche se l’app può sembrare diversa da quella di Google, ha pressoché le stesse funzioni, infatti adesso ti spiego come bloccare numeri indesiderati su Samsung.

Per farlo apri l’app Telefono, riconoscibile dall’icona con la cornetta, e fai tap sulla voce Registro presente nella barra posta in basso. In questa schermata troverai tutte la liste delle chiamate da te fatte e ricevute: se desideri bloccare un certo numero o contatto, non devi far altro che premere su di esso e, successivamente, sull’icona con la i che compare a schermo.

Nella schermata successiva, tocca il pulsante Altro posto nella barra in basso e fai tap sulla voce Blocca contatto dal menu che compare: per confermare l’operazione, infine, premi sul pulsante Blocca che compare su schermo.

Hai cambiato idea e vuoi quindi nuovamente sbloccare un numero che avevi bloccato in precedenza? Niente di difficile: non devi far altro che seguire le medesime indicazioni viste poc’anzi, ma alla fine facendo tap sulla voce Sblocca contatto. Maggiori info qui.

Come bloccare numeri indesiderati su HUAWEI

Come bloccare numeri indesiderati su HUAWEI

Possiedi uno smartphone HUAWEI? In questo caso, devi sapere che sugli smartphone più recenti del produttore cinese non è presente l’app Telefono di Google, in quanto non sono presenti i servizi Google ma quelli proprietari di HUAWEI (HMS).

Per bloccare numeri indesiderati su HUAWEI, devi dunque utilizzare l’app Telefono presente di default sul tuo device, poiché dotata di una comoda funzione per poter bloccare i numeri indesiderati.

Per procedere in tal senso, apri l’app in questione: nella sua schermata principale troverai la lista delle chiamate recenti (fatte e ricevute) in ordine cronologico, più il classico tastierino numerico per effettuare le telefonate.

Ora non devi far altro che individuare il numero o il contatto che desideri bloccare e tenere premuto su di esso fino a quando non compare un menu a schermo: per bloccare un numero, fai quindi tap sulla voce Blocca contatto.

Come dici? Ci hai ripensato e vorresti sbloccare un numero che hai bloccato in precedenza? Nessun problema, ripeti i passaggi che ti ho illustrato poc’anzi, ma questa volta, dal menu a comparsa, fai tap sulla voce Rimuovi dalla lista bloccati.

Se vuoi scoprirne di più sull’argomento e scoprire anche metodi alternativi per bloccare un numero su HUAWEI, puoi dare un’occhiata al mio tutorial sul tema.

Come bloccare numeri indesiderati su iPhone

Come bloccare numeri indesiderati su iPhone

Sei felice possessore di uno smartphone Apple e vorresti dunque sapere come bloccare numeri indesiderati su iPhone? Nessun problema, poiché anche in questo caso puoi affidarti a una funzione “di serie” del sistema operativo.

Per procedere, apri dunque l’app Telefono e fai tap sul pulsante Recenti presente nella barra in basso: nella schermata successiva troverai elencati tutti i contatti e i numeri che ti hanno chiamato, posti in ordine cronologico, tra cui sicuramente troverai anche quei numeri che ti stanno infastidendo negli ultimi giorni.

Per poterli bloccare, non devi far altro che premere sull’icona della i presente a fianco del numero da bloccare e poi selezionare l’opzione Blocca contatto per due volte.

Come dici? Vuoi bloccare un contatto che hai in rubrica ma non lo vedi tra le chiamate recenti? Nessun problema, non devi far altro che aprire l’app Telefono e successivamente premere sul pulsante Contatti posto nella barra in basso. Ora non devi far altro che selezionare il contatto che desideri bloccare (scorrendo la lista o utilizzando il campo di ricerca posto in alto): una volta individuato, fai tap su di esso e, nella schermata successiva, tocca la voce Blocca contatto; infine conferma l’operazione facendo tap sul pulsante Blocca contatto che compare su schermo. Maggiori info qui.

Come bloccare numeri indesiderati su WhatsApp

Come bloccare numeri indesiderati su WhatsApp

DI recente c’è un contatto che ti sta recando fastidio tramite continui messaggi su WhatsApp, assolutamente indesiderati. Per questo motivo ti stai chiedendo come bloccare numeri indesiderati su WhatsApp, in modo tale da porre fine alla cosa. No problem, adesso ti spiego come riuscirci.

Per procedere, apri l’app di WhatsApp sul tuo dispositivo e fai tap sulla chat con il contatto o il numero indesiderato che desideri bloccare. Una volta dentro la chat, fai tap sul nome del contatto o sul numero di telefono (qualora non fosse salvato in rubrica) e, nella schermata successiva, premi sulla voce Blocca contatto. Una volta fatto questo, non riceverai più alcun messaggio o chiamata molesta da quest’ultimo.

Ci hai ripensato e desideri sbloccare il contatto che avevi bloccato in precedenza? Niente di più facile, non devi far altro che seguire le medesime indicazioni che vedi sopra, ma alla fine dovrai fare tap sulla voce Sblocca contatto. Maggiori info qui.

Come bloccare numeri indesiderati su telefono fisso

Come bloccare numeri indesiderati su telefono fisso

Se ti stai chiedendo come bloccare numeri indesiderati su telefono fisso, devi sapere che molti telefoni di questo tipo possiedono una funzionalità di blocco delle chiamate in entrata. Certo, non è detto che tutti ce l’abbiano, ma ormai molti di essi la possiedono. Se non hai più a disposizione il manuale d’istruzioni, potresti cercare su Google se il tuo telefono ha la funzione in oggetto (la descrizione generica per la funzione è Call blocking o Blocco chiamate).

Se il tuo dispositivo non ha alcuna funzione di blocco delle chiamate, puoi pensare di rivolgerti al tuo gestore di telefonia, tramite il Servizio Clienti, che procederà a bloccare il numero che ti infastidisce. Non ti garantisco però che il servizio sia gratuito o a pagamento; informati quindi con l’operatore del Servizio Clienti del tuo gestore di telefonia. A tal proposito, puoi consultare le mie guide su come parlare con un operatore TIM, come parlare con un operatore Vodafone, come parlare con un operatore WINDTRE e come parlare con un operatore Fastweb.

In alternativa, puoi iscriverti al Registro Pubblico delle Opposizioni: un servizio patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico che ha lo scopo di tutelare il cittadino permettendogli di rimuovere il proprio numero di telefono dagli elenchi degli operatori di telemarketing, al fine di non ricevere più telefonate a scopi commerciali o per ricerche di mercato. Va detto, però, che la sua efficacia è limitata, in quanto non può agire se si è espresso il proprio consenso diretto a ricevere comunicazioni da determinate aziende (cosa che succede spesso quando si partecipa a concorsi online o ci si iscrive a numerosi servizi Web). Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.