Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sbloccare un numero bloccato Samsung

di

Dopo essere stato letteralmente bombardato di telefonate da parte di quel tuo amico un po’ troppo insistente hai provveduto a bloccarne temporaneamente il numero sul tuo smartphone a marchio Samsung in modo tale da non farti più disturbare per un po’. Una volta trovata nuovamente la giusta calma, ti sei dunque deciso ad affrontare la situazione di petto ed ha far presente a chi di dovere che è forse il caso che si dia una regolata. Per fare ciò, avresti tuttavia bisogno di sbloccare la numerazione precedentemente bloccata, in modo tale da poter richiamare il tuo amico e dirgliene quattro. Se però ora sei qui e stai leggendo questo articolo mi pare evidente il fatto che tu non abbia la benché minima idea di come riuscirci.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque sapere se posso darti una mano oppure no spiegandoti in dettaglio come sbloccare un numero bloccato su Samsung? Ma certo che si, ci mancherebbe altro. Concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo – oltre che della tua attenzione – e provvederò ad indicarti, in maniera semplice ma al tempo stesso dettagliata, come riuscire nell’impresa.

Ti anticipo subito che la procedura non è affatto complicata, neppure per te che non ti reputi propriamente una cima in fatto di telefonia e nuove tecnologie. Allora? Sei pronto? Si? Grandioso. Afferra dunque il tuo cellulare dell’azienda sudcoreana e segui tutte le istruzioni sul da farsi che trovi proprio qui sotto. Alla fine, vedrai, potrai dirti ben coseno e soddisfatto di quanto appreso ed inoltre sono sicuro che sarai anche pronto ad affermare che in realtà era un vero e proprio gioco da ragazzi. Scommettiamo?

Indice

Sbloccare un numero bloccato su Samsung

Possiedi uno smartphone Samsung basato sulla piattaforma mobile Android e non ti è chiaro come fare per sbloccare un numero bloccato? Ha un cellulare dell’azienda sudcoreana basato su Windows Mobile e non riesci a capire come rimuovere dall’elenco dei numeri bloccati una data numerazione? Non c’è problema, posso spiegarti io come procedere in entrambi i casi. Per saperne di più continua pure a leggere.

Android

Come sbloccare un numero bloccato

Se vuoi scoprire come sbloccare un numero bloccato su Samsung e la piattaforma mobile del tuo dispositivo è Android, il primo fondamentale passo che devi compiere è quello di afferrare lo smartphone, sbloccarlo, accedere alla schermata dello tesso in cui ci sono le icone di tutte le applicazioni ed accedere al dialer (il tastierino numerico).

Successivamente fai tap sulla scheda Rubrica (o su quella Telefono) poi pigia sul pulsante […] che sta in alto a destra e tappa sulla voce Impostazioni (o la dicitura Impostazioni chiamata) dal menu che si apre.

Una volta fatto ciò, fai tap sulla dicitura Blocca numeri (o su Rifiuto chiamata e su Elenco rifiuto automatico) e premi sul bottone [-] che sta accanto al nominativo o al numero (se non presente in rubrica) che è tua intenzione sbloccare. Ecco fatto!

In alterativa a quanto ti ho appena indicato, puoi sbloccare un numero anche spuntando la casella accanto al nominativo o ai nominativi delle persone di cui avevo deciso di bloccare il numero di telefono, pigiando poi sul pulsante […] in alto a destra e facendo tap sulla dicitura Elimina annessa al menu che si apre.

Ovviamente, nel caso in cui dovessi ripensarci ulteriormente potrai sempre e comunque bloccare nuovamente il numero sbloccato accedendo al dialer, selezionando la scheda Rubrica (oppure quella Telefono), tappando sul bottone […], sulla voce Impostazioni (oppure su quella Impostazioni chiamata), pigiando su Blocca numeri (o su Rifiuto chiamata e su Elenco rifiuto automatico) e scegliendo infine se digitare manualmente il numero di telefono da bloccare o se selezionare un numero dalla rubrica o dal registro delle chiamate.

Nota: Considerando che in circolazione vi sono svariate versioni di Android, le indicazioni che ti ho appena fornito potrebbero risultare leggermente differenti a seconda della versione della piattaforma mobile in uso sul tuo modello di smartphone Samsung. Tieni quindi presente che i menu a cui accedere ed i passi da compiere son sempre gli stessi ma le voci potrebbero differire leggermente in base a quanto appena scritto.

Windows Phone

Come sbloccare un numero bloccato

Stai usando uno smartphone Samsung basato su Windows Phone? In tal caso, per sbloccare un numero precedentemente bloccato devi innanzitutto afferrare il dispositivo e sbloccarlo dopodiché devi aprire l’app Telefono, pigiare sul bottone […] che sta in basso a destra e selezionare la voce Chiamate bloccate.

Nella schermata successiva, pigia sul pulsante con le tre linee in orizzontale che sta in alto a sinistra e seleziona la dicitura Contatti bloccati dal menu che compare. A questo punto, tappa sul nome del contatto o sul numero di telefono che intendi sbloccare (se questo non era stato associato ad alcun nome in rubrica) e scegli l’opzione Sblocca numero. Et voilà!

Anche nel caso degli smartphone Samsung basati su Windows Phone, qualora dovessi ripensarci ulteriormente potrai sempre e comunque bloccare nuovamente i numeri sbloccati avviando l’app Telefono, selezionando la scheda chiamate dalla schermata che si apre e tenendo premuto per qualche istante il dito sul numero di riferimento. Seleziona dunque la dicitura blocca numero dal menu che si apre, rispondi ok all’avviso che compare su schermo ed è fatta.

Bloccare e sbloccare un numero su Samsung con le app dedicate

Oltre che sfruttando le funzioni “di serie”, così come ti ho indicato nelle precedenti righe, puoi bloccare e ovviamente anche sbloccare un numero sul tuo smartphone Samsung utilizzando delle app dedicate. Se la cosa ti interessa, puoi scoprire quali sono e soprattutto come fare per utilizzare leggendo le istruzioni sul da farsi che trovi qui sotto.

TrueCaller (Android/Windows Mobile)

Come sbloccare un numero bloccato Samsung

Tra le risorse di terze parti adibite al blocco ed allo sblocco delle chiamate che mi sento di consigliarti di utilizzare rientra TrueCaller. È una delle più celebri della categoria ed il suo scopo principale è quello di bloccare (e dunque anche di sbloccare) le chiamate da parte di call center, truffatori e seccatori di vario genere basandosi su un ricco database ma è valida anche per le numerazioni private. È gratis ma per sfruttarla bisogna acconsentire all’inserimento del proprio numero di cellulare nel database pubblico del servizio.

Per servirete sul tuo smartphone Samsung basato su Android, effettuane il download dalla sezione dedicata del Play Store. Se invece il tuo smartphone Samsung è basato su Windows Mobile, puoi scaricare l’applicazione dalla sezione dedicata annessa al Windows Mobile Store.

Successivamente avvia l’app sul dispositivo, pigia sul bottone Inizia che sta in basso, consenti all’app di accedere a chiamate, contatti ed SMS e digita il tuo numero di cellulare nell’apposito campo su schermo. Premi poi sul bottone Continua ed attendi qualche istante affinché venga effettuata la verifica del numero (riceverai una chiamata alla quale non dovrai rispondere). Se necessario, immetti anche il codice di verifica ricevuto tramite SMS e procedi oltre tappando su Continua.

Inserisci poi il tuo nome ed il tuo cognome negli appositi campi e pigia ancora su Continua per cominciare ad usare l’app. Segui il breve tutorial iniziale che ti viene proposto e se vedi apparire un avviso relativo alla possibilità di lasciare l’app attiva in background rispondi in maniera affermativa. Quando invece ti verrà chiesto di gestire gli SMS con TrueCaller, scegli pure in totale libertà come rispondere, ai fini del blocco e dello sblocco delle chiamate la cosa è indifferente.

Fatta anche questa, puoi finalmente procedere andando a bloccare una specifica numerazione. Per fare ciò, tappa sull’icona dello scudo che si trova in alto a destra nella schermata principale di TrueCaller, poi sul pulsante [+] e scegli l’opzione per bloccare un numero dal menu che si apre. In caso di ripensamenti, potrai sbloccare un numero bloccato in qualsiasi momento pigiando sull’icona dello scudo, selezionando il numero di riferimento e poi sulla voce apposita per sbloccarlo.

Visto e considerato che, come anticipato qualche riga più su, TrueCaller è un’app famosa soprattutto per impedire le chiamate da parte dei seccatori noti e dei numeri privati, volendo puoi attivare anche il blocco nei confronti di tale tipologia di numerazioni. Per fare ciò, pigia sull’icona con lo scudo, premi sul bottone […] in alto a destra e tappa su Impostazioni di Blocco dal menu che compare.

Sposta poi su ON la levetta relativa all’opzione Blocca gli spammer arcinoti e, se vuoi, abilita anche la funzione Blocca numeri privati per bloccare le chiamate provenienti dai numeri anonimi. Qualora poi dovessi ripensarci, potrai disattivare il blocco da parte di tale tipologia di chiamate portando su OFF le levette relative alle opzioni appena menzionate.

Calls Blacklist (Android)

Come sbloccare un numero bloccato Samsung

In alternativa alla risorsa di cui sopra e se lo smartphone Samsung che stai utilizzando è basato su Android, il consiglio che mi sento di darti è quello di rivolgerti a Calls Blacklist per bloccare e sbloccare i numero di telefono. Trattasi infatti di un’app gratuita (eventualmente disponibile in versione Pro, con funzioni extra, a pagamento) appositamente adibita allo scopo, molto semplice da usare ed altamente efficace. Insomma, provala subito e vedrai che non te ne pentirai.

Per servirtene, innanzitutto scaricarla dalla sezione dedicata del Play Store dopodiché avviala e provvedi a bloccare le numerazioni relativamente alle quali intendi intervenire assicurandoti che la levetta relativa all’opzione Chiamate sia attiva (ed in caso contrario provvedi tu) e facendo poi tap sul bottone [+]. Seleziona quindi la dicitura Dal registro chiamate se vuoi bloccare un numero che ti ha appena telefonato, quella Dai contatti se vuoi bloccare un numero presente in rubrica oppure scegli Inserisci il numero se vuoi bloccare un numero digitandolo al momento.

Una volta fatto ciò, quando riceverai una chiamata da parte di una numerazione bloccata il tuo telefono non squillerà ma visualizzerai una notifica sul display che ti avvererà della cosa. Chi ti sta telefonando sentirà però il segnale di linea occupata. Potrai poi visualizzare la lista delle chiamate ricevute dai numeri bloccati recandoti nella scheda Registro dell’app.

Per quel che concerne invece lo sblocco delle numerazioni, ti basta rimuovere il contatto o il numero bloccato dalla black list dell’app selezionando il recapito di riferimento nella schermata principale della stessa e tappando poi sulla voce Cancella nel menu che appare. Semplice, vero?

Altre app utili

Come sbloccare un numero bloccato Samsung

Oltre alle applicazioni di cui ti ho appena parlato, ci sono altre app che possono far comodo per bloccare e sbloccare numeri di telefono sugli smartphone Samsung ed in linea ben più geniale sui dispositivi Android e Windows Mobile. Ce ne sono di utili per bloccare e sbloccare le chiamate da parte dei numeri in rubrica ma anche dei call center e per impedire la ricezione delle chiamate anonime. Trovi quelle che a parer mio rappresentano le migliori della categoria nel seguente elenco. Sono tutte gratis.

  • Dovrei Rispondere? (Android) – App che consente di bloccare e sbloccare secondo esigenza i numeri degli scocciatori noti, i numeri indesiderati scelti dall’utente ed i numeri privati. È facilissima da usare e da configurare.
  • Call Blocker Free (Android) – Applicazione molto leggera e di semplice impiego che consente di bloccare e sbloccare le chiamate (oltre che gli SMS) da parte dei numeri in rubrica. Non causa rallentamenti sul dispositivo e non richiede competenze tecniche particolari per poter essere impiegata. Perfetta!
  • Blacklist Plus (Android) – Trattasi di un’app che consente di creare una lista nera di numeri di telefono da bloccare prelevandoli direttamente dalla rubrica, aggiungendoli a mano oppure in base ad altri parametri. Ovviamente, i numeri bloccati possono essere sbloccati in qualsiasi momento.