Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come nascondere programmi in esecuzione

di

Tra un video di YouTube, un giochetto di carte e le dieci pagine di Facebook aperte, il tuo computer sembra appartenere a chiunque, tranne che ad un dipendente serio che si rispetti. Almeno, sii furbo e non farti beccare né dal tuo capo né dai tuoi colleghi. Altrimenti… beh, altrimenti sono guai!

Sai che puoi nascondere i programmi in esecuzione su Windows e macOS con una magica combinazione di tasti? Li premi contemporaneamente sulla tastiera del computer e tutto quello che stavi facendo viene risucchiato nel vuoto. Sparisce. In che modo? Adesso te lo spiego, mi raccomando però: utilizza le informazioni che sto per darti solo in caso di reale necessità. Se sei sul posto di lavoro è, per l’appunto, per lavorare e non per guardare video divertenti o giocare al Solitario. Intesi? Bene, allora passiamo al sodo.

Ritagliati cinque minuti di tempo libero, prova le soluzioni che sto per consigliarti e cerca di individuare quella più adatta alle tue esigenze. Che tu abbia un PC Windows o un Mac, ti assicuro che riuscirai a nascondere tutte le finestre che hai aperto sul desktop e a mascherare tutte le tue attività con un semplice clic, anzi con una semplice combinazione di tasti della tastiera. Buona lettura e buon divertimento… non troppo però: ricordati che devi lavorare!

Indice

Nascondere programmi in esecuzione su Windows

Se vuoi scoprire come nascondere programmi in esecuzione e utilizzi un PC equipaggiato con Windows, metti in pratica una delle soluzioni elencate di seguito e riuscirai a ottenere facilmente il risultato sperato.

Combinazioni di tasti

Come nascondere programmi in esecuzione

Se vuoi “ripulire” velocemente il desktop del tuo PC e nascondere tutte le finestre presenti su quest’ultimo, puoi affidarti a delle comode combinazioni di tasti della tastiera: ecco quali.

  • Se vuoi minimizzare tutte le finestre presenti sul desktop nella barra delle applicazioni (la barra che si trova in basso, tanto per intenderci), premi la combinazione Win+M. Successivamente, per ripristinare la visualizzazione di tutte le finestre, premi combinazione Win+Shift+M.
  • Se vuoi visualizzare il contenuto del desktop, nascondendo di colpo tutte le finestre presenti su quest’ultimo, premi la combinazione Win+D oppure clicca sul pulsante Mostra desktop che si trova nell’angolo in basso a destra dello schermo (dopo l’orologio di sistema). Se non vedi il pulsante “Mostra desktop” o vuoi creare un collegamento aggiuntivo a quest’ultimo, consulta il mio tutorial su come ricreare “Mostra Desktop”.

Nota: qualora non lo sapessi, il tasto Win della tastiera è quello con l’icona della bandierina, mentre il tasto Shift è quello con la freccia che va verso l’alto, situato nell’angolo in basso a sinistra e nell’angolo in basso a destra della tastiera (quello che serve a fare le singole lettere maiuscole, tanto per intenderci).

Desktop virtuali

Come nascondere programmi in esecuzione

Utilizzi Windows 10? In questo caso, puoi nascondere i programmi in esecuzione sfruttando i desktop virtuali. Creando un nuovo desktop virtuale e lasciandolo vuoto, potrai infatti far sembrare la tua scrivania “vuota” semplicemente premendo una combinazione di tasti sulla tastiera o effettuando una gesture sul touchpad del computer (se utilizzi un PC portatile).

Non sai come creare un nuovo desktop virtuale in Windows 10? Non ti preoccupare, si tratta davvero di un gioco da ragazzi: clicca sull'icona con il quadrato e i due rettangoli che si trova in basso a sinistra sulla barra delle applicazioni (accanto alla barra di ricerca di Cortana) e seleziona la voce Nuovo desktop che compare in basso a destra.

Se non vedi l'icona con il quadrato e i due rettangoli, fai clic destro in un punto "vuoto" della barra delle applicazioni e seleziona la voce Mostra pulsante Visualizzazione attività dal menu che si apre. In alternativa, effettua uno swipe con tre dita dal basso verso l’alto sul touchpad del tuo computer.

A questo punto, non ti resta che continuare il tuo lavoro come sempre e, in caso di necessità, passare al desktop virtuale vuoto premendo la combinazione di tasti Win+Ctrl+ freccia sinistra o freccia destra oppure effettuando uno swipe con tre dita sul touchpad verso destra o verso sinistra (a seconda se la scrivania che hai creato) si trova a destra o a sinistra della scrivania corrente.

Se utilizzi una versione di Windows precedente alla 10, puoi creare delle scrivanie virtuali usando le soluzioni che ti ho indicato nel mio tutorial su come creare desktop virtuali.

Software per nascondere programmi in esecuzione

Clicky Gone

Se le soluzioni offerte di default da Windows non ti soddisfano, puoi prendere in considerazione l’utilizzo di programmi di terze parti. Io personalmente ti consiglio Clicky Gone, che con una semplice combinazione di tasti permette di nascondere tutte le finestre attive sul desktop e silenziare i suoni riprodotti dal PC. È completamente gratis e non richiede installazioni per poter funzionare: si può sapere che stai aspettando per provarlo?

Il primo passo che devi compiere è scaricare Clicky Gone sul tuo PC. Collegati, dunque, al sito Internet del programma e clicca sul pulsante verde Download per avviarne lo scaricamento. A download completato, apri l’archivio zip che contiene Clicky Gone, estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia l’eseguibile ClickyGone.exe.

A questo punto puoi già a nascondere tutte le tue attività premendo una semplice combinazione di tasti sulla tastiera: per nascondere, in un colpo solo, tutte le finestre aperte sul desktop, premi Ctrl+Alt+F12. Se non funziona, prova con Ctrl+Alt+Fn+F12. Successivamente, per far ricomparire tutte le finestre nascoste, usa la stessa combinazione, quindi Ctrl+Alt+F12 o Ctrl+Alt+Fn+F12.

Vuoi nascondere solo la finestra in primo piano e “zittire” tutti i suoni riprodotti dal PC? In questo caso, usa la funzione Boss Mode di Clicky Gone, che si può attivare premendo la combinazione di tasti Ctrl+Alt+Invio. Successivamente, per ripristinare finestre e suoni, premi la medesima combinazione (Ctrl+Alt+Invio).

Se vuoi cambiare le combinazioni di tasti per azionare Clicky Gone, fai clic destro sull’icona del programma comparsa nell’area di notifica (la freccia bianca nella sfera blu, accanto all’orologio di Windows) e seleziona la voce Config dal menu che compare. Nella finestra che si apre, se vuoi cambiare la combinazione di tasti per nascondere tutte le finestre presenti sul desktop, seleziona la voce Hide and Show dalla barra laterale di sinistra e clicca sul campo di testo per la scelta della combinazione.

Se, invece, vuoi cambiare la combinazione di tasti per azionare la Boss Mode, seleziona la voce Boss Mode dalla barra laterale di sinistra e procedi come già detto, cliccando cioè nel campo di testo per la scelta della combinazione.

Oltre alle funzioni appena menzionate, Clicky Gone offre anche altre interessanti feature, ad esempio quella denominata Click and Hide, che permette di nascondere solo la finestra selezionata (tramite la combinazione Ctrl+Alt+Clic) o quella denominata Click and Hide, che invece permette di nascondere solo la finestra in primo piano (tramite la combinazione Shift+Ctrl+\): tutte personalizzabili come spiegato poc’anzi.

Se vuoi, cliccando sull’icona di Clicky Gone presente nell’area di notifica, puoi visualizzare un elenco di tutte le finestre nascoste (e richiamarle). Andando, invece, nelle impostazioni del programma e togliendo la spunta dalla voce Check to show Clicky Gone in the system tray (nella sezione General) puoi nascondere completamente l’icona dall’area di notifica.

Nascondere programmi in esecuzione su Mac

Se utilizzi un Mac, puoi nascondere i programmi in esecuzione sfruttando varie funzionalità incluse in macOS, il sistema operativo dei computer Apple: eccotele illustrate in dettaglio.

Combinazioni di tasti e gesture

Come nascondere programmi in esecuzione Mac

Le prime soluzioni che ti consiglio di provare sono le combinazioni di tasti e le gesture del trackpad che permettono di nascondere le finestre presenti sulla scrivania.

  • Se vuoi nascondere tutte le finestre aperte e visualizzare il contenuto del desktop, premi cmd+option+clic in un punto qualsiasi della scrivania. Se hai aperta una finestra del Finder, questa non verrà nascosta.
  • Se vuoi nascondere le finestre aperte sul desktop, spostandole tutte ai bordi dello schermo, premi la combinazione di tasti cmd+f3, la combinazione di tasti fn+f11 oppure apri il pollice e altre tre dita sul trackpad.
  • Se vuoi nascondere tutte le finestre presenti sulla scrivania, eccetto quella in primo piano, premi la combinazione di tasti cmd+option+h.

Se la combinazione fn+f11 non funziona, vai in Preferenze di sistema (l'icona dell'ingranaggio che si trova nella barra Dock), seleziona l'icona del Mission Control e imposta il valore F11 nel menu a tendina Mostra Scrivania.

Nota: qualora non lo sapessi, il tasto option è quello che su alcune tastiere Apple è segnato come alt.

Angoli attivi

Angoli attivi Mac

Se le combinazioni da tastiera e le gesture del trackpad ti sembrano un po’ troppo complesse, puoi attivare la funzione Angoli attivi e fare in modo che ti venga mostrata la scrivania di macOS ogni volta che porti i puntatore del mouse su uno dei quattro angoli dello schermo.

Per attivare gli Angoli attivi su macOS, apri Preferenze di sistema(l'icona dell'ingranaggio che si trova sul Dock), seleziona Mission Control nella finestra che si apre e fai clic sul pulsante Angoli attivi che si trova in basso a sinistra. A questo punto, espandi il menu a tendina corrispondente all’angolo che vuoi usare per mostrare il desktop di macOS e seleziona la voce Scrivania da quest'ultimo.

Missione compiuta! Da questo momento in poi, spostando il cursore del mouse sull’angolo di schermo selezionato, tutte le finestre presenti sulla scrivania verranno nascoste (come quando si usano le combinazioni cmd+f3 o fn+f11). Se vuoi, puoi anche impostare la funzione “Desktop” per più di un angolo.

Scrivanie virtuali

Scrivanie virtuali Mac

Anche su macOS è possibile creare dei desktop virtuali e usarli per nascondere le finestre attive sulla scrivania principale.

Per creare un nuovo desktop virtuale sul tuo Mac, richiama il Mission Control premendo il tasto f3 della tastiera, usando ala combinazione fn+f9 o effettuando uno swipe con tre dita dal basso verso l’alto sul trackpad. Dopodiché pigia sul pulsante + collocato in alto a destra e sposta la scrivania virtuale che hai creato nel punto che più preferisci (trascinando la sua miniatura con il mouse).

A questo punto, per passare dalla scrivania principale a quella vuota, usa la combinazione di tasti control + freccia destra o freccia sinistra o effettua uno swipe con tre dita verso destra o sinistra sul trackpad (a seconda della direzione in cui si trova il desktop virtuale che hai creato).

Se con la combinazione di tasti control + freccia destra o freccia sinistra non riesci a passare da un desktop all’altro, apri Preferenze di sistema (l’icona dell’ingranaggio che si trova sulla barra Dock), seleziona l’icona della Tastiera dalla finestra che si apre, poi la scheda Abbreviazioni, la voce Mission Control (nella barra laterale di sinistra) e scegli la combinazione da usare per le opzioni Vai a sinistra di uno spazio e Vai a destra di uno spazio.

Se, invece, non riesci a spostarti tra i desktop virtuali usando il trackpad, vai in Preferenze di sistema > Trackpad, seleziona la scheda Altre azioni, metti il segno di spunta accanto alla voce Scorri tra le app a tutto schermo e seleziona l’opzione Scorri a destra o sinistra con tre dita dal menu a tendina sottostante.