Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day 2018
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2018. Vedi le offerte Amazon

Come nascondere finestre attive

di

Ammettilo! Anche tu di tanto in tanto, per liberarti dallo stress da lavoro, ti permetti qualche momento di puro svago quando non potresti. Effettivamente un video divertente su YouTube o una partitella al solitario, di tanto in tanto, possono essere un vero toccasana per poi lavorare meglio. L'importante è non esagerare e svolgere il proprio con coscienza.

Proprio alla luce di quanto appena detto, oggi voglio consigliarti alcune tecniche che permettono di nascondere le finestre attive sia su Windows che su macOS: in questo modo, potrai concederti qualche minuto di assoluto relax e nascondere rapidamente tutte le finestre visualizzate sul desktop nel caso in cui il capo o qualche tuo collega dovesse passare vicino alla tua postazione di lavoro.

Le tecniche in questione consistono nella pressione di alcune combinazioni di tasti sulla tastiera del PC e nell'utilizzo di alcuni programmi che, se opportunamente configurati, permettono di nascondere velocemente tutte le finestre attive sul desktop. Che ne dici allora, sei interessato ad approfondire l'argomento? Se la tua risposta è affermativa, prenditi cinque minuti di tempo libero, leggi le indicazioni che sto per darti e prova a metterle in pratica… senza esagerare però, mi raccomando!

Indice

Nascondere finestre attive su Windows

Utilizzi un PC Windows e non sai ancora come nascondere le finestre attive sul tuo desktop? Non ti preoccupare, ci sono varie soluzioni che puoi adottare: adesso te ne segnalo alcune tra le più efficaci.

Combinazioni di tasti

Come nascondere finestre attive Windows

Una delle soluzioni più semplici che puoi adottare per nascondere le finestre attive sul tuo PC è sfruttare le combinazioni di tasti supportate nativamente da Windows.

  • Win+M – nasconde tutte le finestre presenti sul desktop, minimizzandole nella barra delle applicazioni. Per tornare indietro e ripristinare la visualizzazione di tutte le finestre, basta premere la combinazione Win+Shift+M.
  • Win+D – mostra il desktop di Windows nascondendo automaticamente tutte le finestre visualizzate sullo schermo. È possibile ottenere lo stesso risultato anche cliccando sul pulsante Mostra desktop collocato nell’angolo in basso a destra dello schermo (sulla destra dell’orologio di sistema).

Qualora non lo sapessi, il tasto Win è quello con la bandierina di Windows collocato in basso a sinistra sulla tastiera del PC, mentre il tasto Shift è quello per fare le maiuscole (la freccia che va verso l’alto che si trova sempre nella parte bassa a sinistra della tastiera).

Desktop virtuali

Come nascondere finestre attive Windows

Se utilizzi un computer equipaggiato con Windows 10, puoi contare su una funzione denominata desktop virtuali, che permette di creare differenti scrivanie e di mostrare finestre differenti in ognuna di esse. In che modo questa feature ti può essere utile per nascondere le finestre attive sul desktop? Te lo spiego subito: creando una nuova scrivania virtuale e lasciandola vuota, puoi passare a quest’ultima in caso di necessità e nascondere istantaneamente tutti i programmi in uso sul PC, che rimarranno visibili solo nella prima scrivania (ad eccezione della barra delle applicazioni, che continuerà a far visualizzare le loro icone).

Se quest’idea ti piace ma non sai come creare un nuovo desktop virtuale in Windows, clicca sull’icona del quadrato con i due mezzi rettangoli accanto che è situata nell’angolo in basso a sinistra della barra delle applicazioni (accanto alla barra di ricerca di Cortana) e pigia sul pulsante + Nuovo desktop che compare in basso a destra.

A questo punto, quando avrai bisogno di nascondere le finestre che si trovano sulla scrivania principale di Windows, non dovrai far altro che premere la combinazione di tasti Win+Ctrl+ freccia sinistra o freccia destra (a seconda di dove hai posizionato il desktop vuoto) sulla tastiera del tuo computer. Più facile di così?!

Se utilizzi una versione di Windows precedente alla 10 e vuoi creare dei desktop virtuali per nascondere le finestre presenti sulla scrivania principale del tuo computer, segui le indicazioni presenti nel mio tutorial su come avere desktop virtuali su Windows.

Programmi per nascondere finestre attive

Come nascondere finestre attive Windows

Se le soluzioni che ti ho consigliato in precedenza non ti hanno soddisfatto, puoi prendere in considerazione l’utilizzo di programmi esterni per nascondere le finestre attive sul desktop. Tra questi ti segnalo Window Hide Tool, una piccola utility gratuita, compatibile con tutte le versioni più diffuse di Windows, che permette di nascondere facilmente le finestre tramite una combinazione di tasti della tastiera o un clic nell’area di notifica.

Per scaricare Window Hide Tool sul tuo PC, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Download Now! che si trova al centro della pagina. Dopodiché avvia il file window-hide-tool-2.0.exe che hai appena scaricato sul PC e, nella finestra che si apre, fai clic prima sul pulsante e poi su Next. Apponi quindi il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement e porta a termine il setup cliccando prima su Next per quattro volte consecutive e poi su Install e Finish.

Ad installazione completata, fai clic destro sull’icona di Window Hide Tool che è comparsa nell’area di notifica (la girandola azzurra collocata accanto all’orologio di Windows) e seleziona la voce Preferences dal menu che compare. Nella finestra che si apre, fai clic nel campo Hide window per impostare la combinazione di tasti da usare per nascondere una singola finestra e nel campo Hide all windows per impostare la combinazione di tasti da usare per nascondere tutte le finestre del desktop.

Clicca quindi sul pulsante OK e il gioco è fatto. Da questo momento in poi, potrai nascondere la finestra attiva o tutte le finestre presenti sul desktop usando le combinazioni di tasti che hai scelto nella finestra principale di Window Hide Tool.

Se vuoi, puoi impostare Window Hide Tool in modo che si avvii automaticamente a ogni accesso a Windows mettendo il segno di spunta accanto alla voce Run Window Hide Tool on Windows startup e attivare o disattivare la comparsa delle finestre nascoste nell’area di notifica del sistema mettendo o togliendo il segno di spunta dalla voce Show the hidden windows in the system tray menu.

Nascondere finestre attive su Mac

Utilizzi un Mac? Nessun problema. Anche macOS, il sistema operativo che anima i computer Apple, offre diverse soluzioni per nascondere le finestre attive.

Combinazioni di tasti e gesture

Come nascondere finestre attive Mac

Il modo più semplice per nascondere le finestre attive su Mac è sfruttare le combinazioni di tasti e le gesture del trackpad supportate nativamente da macOS.

  • cmd+h – nasconde la finestra in primo piano.
  • cmd+option+h – nasconde tutte le finestre presenti sul desktop, eccetto quella in primo piano.
  • cmd+f3 – mostra il desktop nascondendo tutte le finestre ai bordi dello schermo.
  • fn+f11 – mostra il desktop nascondendo tutte le finestre ai bordi dello schermo.
  • Apertura del pollice e di altre tre dita sul trackpad – mostra il desktop nascondendo tutte le finestre ai bordi dello schermo.
  • cmd+option+clic in un punto qualsiasi del desktop – mostra il desktop nascondendo tutte le finestre in maniera completa (eccetto le finestre del Finder, se attive).

Se vuoi modificare la combinazione di tasti che permette di visualizzare il desktop su macOS (di default è fn+f11), apri Preferenze di sistema (l'icona dell'ingranaggio presente sulla barra Dock), vai su Mission Control e seleziona il tasto che preferisci di più dal menu a tendina Mostra Scrivania.

Se, invece, vuoi attivare o disattivare la gesture del trackpad che permette di compiere la stessa operazione (apertura del pollice e di altre tre dita), apri Preferenze di sistema, vai su Trackpad, seleziona la scheda Altre azioni e metti o togli il segno di spunta dall'opzione Mostra Scrivania.

Angoli attivi

Come nascondere finestre attive Mac

Gli angoli attivi di macOS sono una valida alternativa alle combinazioni di tasti e alle gesture del trackpad, in quanto permettono di nascondere tutte le finestra attive sulla Scrivania semplicemente posizionando il cursore del mouse in uno dei quattro angoli dello schermo.

Per configurare gli angoli attivi sul tuo Mac, apri Preferenze di sistema (l'icona dell'ingranaggio presente sulla barra Dock), vai su Mission Control e pigia sul pulsante Angoli attivi (in basso a sinistra). Nella finestra che si apre, scegli l'angolo dello schermo che vuoi utilizzare per nascondere le finestre, espandi il menu a tendina corrispondente e seleziona l'opzione Scrivania da quest'ultimo.

Chiudi, quindi, la finestra delle Preferenze di sistema e il gioco è fatto. Da questo momento in poi, ogni volta che porterai il cursore del mouse nell'angolo dello schermo che hai scelto, tutte le finestre attive verranno nascoste (come quando si usa la combinazione fn+f11).

Scrivanie virtuali

Come nascondere finestre attive Mac

Un altro modo per nascondere le finestre visualizzate sul desktop di macOS è sfruttare le Scrivanie virtuali. Creando una nuova Scrivania virtuale e lasciandola vuota, è infatti possibile usare una rapida gesture del trackpad o una combinazione di tasti della tastiera per passare al desktop vuoto e quindi nascondere tutte le finestre aperte sulla Scrivania principale.

Per creare una nuova Scrivania virtuale sul tuo Mac, non devi far altro che richiamare il Mission Control (effettuando uno swipe verso l'alto con tre dita sul trackpad o premendo il tasto f3 della tastiera), e cliccare sul pulsante + collocato nell'angolo in alto a destra dello schermo.

Ad operazione effettuata, potrai spostarti da un desktop all'altro usando la combinazione di tasti control + freccia destra o freccia sinistra (a seconda di dove hai posizionato la Scrivania vuota) oppure effettuando uno swipe con tre dita verso destra o sinistra sul trackpad (sempre a seconda della posizione in cui hai inserito la Scrivania vuota).

Per attivare o disattivare la gesture del trackpad che serve a passare da una Scrivania all’altra, recati nel menu Preferenze di sistema > Trackpad, seleziona la scheda Altre azioni e metti o togli il segno di spunta dalla voce Scorri tra le app a tutto schermo. Invece, per cambiare la combinazione di tasti necessaria a passare da un desktop all’altro, recati nel menu Preferenze di sistema > Tastiera, seleziona la scheda Abbreviazioni, scegli l’icona del Mission Control dalla barra laterale di sinistra e modifica le combinazioni relative alle opzioni Vai a sinistra di uno spazio e Vai a destra di uno spazio.

In caso di ripensamenti, puoi cancellare la Scrivania vuota che hai creato su macOS richiamando il Mission Contol, posizionando il cursore del mouse sulla miniatura della Scrivania da rimuovere e cliccando sulla (x) che compare su quest’ultima.