Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come numerare le righe in Word

di

Hai bisogno di numerare le righe di un documento scritto in Word, ad esempio una poesia o un testo didattico, ma non sei riuscito a trovare l’opzione giusta per farlo? Lo so, a volte l’interfaccia utente del programma Microsoft può risultare un po’ caotica ma, per fortuna, alla fine si riesce a fare tutto in maniera molto più semplice di quanto si immagini.

Credimi, anche questa volta sarà così. Segui le indicazioni su come numerare le righe in Word che sto per darti e riuscirai a numerare tutti i tuoi documenti in un batter d’occhio. Cercherò di darti istruzioni il più dettagliate possibili, sia per la classica versione di Word destinata a Windows e macOS che per la sua versione online, senza tralasciare le app per smartphone e tablet.

Trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto. Solo una piccola precisazione prima di cominciare: io, per realizzare il tutorial, ho utilizzato Word 2019 che, al momento in cui scrivo, è la versione più recente del celebre software di videoscrittura Microsoft. In ogni caso, le istruzioni contenute nel post dovrebbero risultare valide anche per le edizioni precedenti.

Indice

Come numerare le righe in Word su PC

Come numerare le righe in Word

Se vuoi imparare come numerare le righe in Word usando la classica versione del software per Windows o macOS, tutto quello che devi fare è aprire il documento in cui aggiungere i numeri delle righe e cliccare sulla scheda Layout, presente nella barra delle applicazioni del programma, in alto a sinistra.

A questo punto, fai clic sul pulsante Numeri di riga e scegli l’impostazione che preferisci tra quelle disponibili nel menu che compare: selezionando la voce Continui, verranno numerate tutte le righe del documento in maniera sequenziale; selezionando la voce Ricomincia ad ogni pagina, verranno numerate tutte le righe del documento ma la numerazione comincerà daccapo all’inizio di ogni pagina, mentre con l’opzione Ricomincia ad ogni sezione verranno numerate tutte le righe del documento, con la numerazione che ricomincerà a ogni sezione del documento.

Se vuoi, puoi anche regolare le impostazioni avanzate relative ai numeri delle righe in Word, come ad esempio i margini, gli allineamenti e il numero da cui iniziare il conteggio delle righe: per fare ciò, recati nella scheda Layout di Word, clicca sul pulsante Numeri di riga e seleziona la voce Opzioni numeri di riga dal menu che si apre.

Nella finestra che ti viene proposta successivamente, seleziona la scheda Layout, premi sul pulsante Numeri di riga, in basso a destra, e regola le tue preferenze tramite i menu e i campi visualizzati a schermo.

Utilizza, quindi, il campo Comincia da per scegliere da che numero cominciare la numerazione delle righe; il campo Distanza dal testo per impostare la distanza dal testo che devono avere i numeri delle righe; il campo Conta per per specificare il numero di righe in base al quale deve comparire il conteggio (es. se imposti il valore 2, vedrai solo i valori delle righe 2, 4, 6, 8 ecc.); scegli un’opzione tra Ricomincia ad ogni pagina, Ricomincia ad ogni sezione e Continua, per impostare il tipo di numerazione desiderato, e premi sul pulsante OK, per salvare i cambiamenti.

Proprietà numeri righe in Word

Come dici? Desidereresti numerare le righe solo di una parte del documento, senza numerare tutto il resto? Nulla di più facile: seleziona la parte di testo per cui desideri numerare le righe, usando il mouse o la tastiera, recati nella scheda Layout di Word, clicca sul pulsante Numeri di riga e seleziona la voce Opzioni numeri di riga dal menu che si apre.

Nella finestra che ti viene proposta successivamente, seleziona la scheda Layout e imposta l’opzione Testo selezionato nel menu a tendina Applica a (in basso a sinistra). Dopodiché clicca sul pulsante Numeri di riga (in basso a destra), spunta la casella Aggiungi numeri di riga, regola le impostazioni relative alla numerazione (come spiegato qualche riga più su) e premi sul pulsante OK, in modo da salvare i cambiamenti.

Word

Se, invece, desideri ottenere il risultato inverso, cioè numerare tutte le righe del documento, eccetto quelle di un paragrafo, porta il cursore del testo sul paragrafo in questione, recati nella scheda Layout di Word, clicca sul pulsante Numeri di riga e seleziona la voce Ometti per il paragrafo corrente dal menu che si apre. Il gioco è fatto!

In caso di ripensamenti, qualora volessi rimuovere i numeri dalle linee del documento, recati nella scheda Layout di Word, clicca sul pulsante Numeri di riga e seleziona la voce Opzioni numeri di riga dal menu che si apre. Nella finestra successiva, seleziona la scheda Layout, premi sul pulsante Numeri di riga (in basso a destra), deseleziona la casella Aggiungi numeri di riga e premi sul pulsante OK, per salvare i cambiamenti.

Numerare righe tabella Word

Come numerare righe in tabella Word

La tua intenzione non è numerare le righe di un documento Word, bensì quelle di una singola tabella? In tal caso, poiché a funzione per la numerazione delle righe non contempla le righe che compongono le tabelle, devi rivolgerti al classico elenco numerato.

Seleziona, dunque, la colonna iniziale della tua tabella (facendo clic sopra la prima cella, quella collocata in alto a sinistra, quando il cursore diventa a forma di freccia), recati nella scheda Home di Word e clicca sul pulsante Elenchi numerati (quello con l’icona 1,2,3). Più facile di così?

Come numerare le righe in Word Online

Word Online

Word è disponibile anche in una versione online che funziona direttamente dal browser ed è completamente gratuita (basta avere un account Microsoft per accedervi). Tuttavia, non è completa come la controparte desktop del celebre software Microsoft e, difatti, almeno nel momento in cui scrivo, non include la funzione per numerare le righe dei documenti, né la supporta per i file che sono stati numerati usando la versione desktop di Word: l’unica cosa che si può fare, insomma, è ricorrere ai classici elenchi numerati.

Se ti accontenti di questa possibilità e, dunque, vuoi sapere come creare degli elenchi numerati in Word Online, collegati alla pagina iniziale del servizio, effettua l’accesso con il tuo account Microsoft e scegli se creare un nuovo documento o se aprirne uno già esistente da OneDrive (il servizio di cloud storage di casa Microsoft).

A questo punto, non ti resta che selezionare la porzione di testo in cui numerare le righe, selezionare la scheda Home collocata in alto a sinistra e cliccare sul pulsante Elenchi numerati (quello con l’icona 1,2,3). Infine, per scaricare il documento sul tuo PC, fai clic sul pulsante File collocato in alto a sinistra e seleziona le voci Salva con nome e Scarica una copia dal menu che si apre.

Come numerare le righe in Word su smartphone e tablet

App Word

Utilizzi l’app di Word sul tuo dispositivo Android o iOS e vuoi sapere se questa permette di numerare le righe nei documenti? La risposta, purtroppo, è no. Tuttavia, se crei un documento sul tuo PC e ne numeri le righe (come ti ho spiegato poc’anzi), puoi continuare il lavoro nell’app di Word, che riconosce i documenti con questa caratteristica e permette di gestirne la numerazione in maniera perfetta (ciò significa che se crei nuove righe, la numerazione prosegue, mentre se ne cancelli alcune, la numerazione torna indietro).

Come sicuramente ben saprai, l’app di Word è gratis per tutti i dispositivi di dimensioni pari o inferiori ai 10.1" (altrimenti occorre sottoscrivere un abbonamento al servizio Office 365, con prezzi a partire da 7 euro/mese) e permette di caricare file da tutti i principali servizi di cloud storage. Pertanto, il primo passo che devi compiere è caricare il tuo documento con le righe numerate su OneDrive (basta trascinarlo nella finestra del browser e attendere la fine dell’upload) o un altro servizio cloud, come Dropbox o Google Drive.

Fatto ciò, avvia l’app di Word, recati nella scheda Apri, seleziona il servizio cloud di tuo interesse e apri il documento con le righe numerate che desideri modificare. Come già detto, l’applicazione riconoscerà la numerazione e ti permetterà di modificarla in maniera basica (quindi senza poter regolare le impostazioni avanzate, come accede in ambiente desktop) ma efficace.