Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pagare da mobile con le carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale

di

I pagamenti stanno diventando sempre più smart. Le carte contactless sono una realtà ormai consolidata, ma stiamo assistendo anche a una crescita costante dei pagamenti fatti con smartphone e smartwatch; il merito di ciò va a tutte quelle app e servizi offerti dai big della tecnologia, come Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay e SwatchPAY! (solo per citarne alcuni), che hanno reso i “new digital payment” non solo molto semplici da fare, ma anche molto sicuri. Per usufruire di questa comoda possibilità, però, occorre avere una carta supportata (oltre che smartphone e smartwatch dotati di chip NFC). Il mercato, in questo contesto, offre così tante scelte e non è semplice facile destreggiarsi tra di esse, anche perché fra limiti di spesa, commissioni e difficoltà di gestione da app, le cattive sorprese sono sempre dietro l’angolo.

Insomma, scommetto che anche tu non vedi l’ora di lasciare a casa il portafogli e di pagare comodamente con il tuo smartphone o il tuo smartwatch, tuttavia non sai quale carta scegliere. Dico bene? Allora lascia che ti parli di una delle soluzioni più interessanti — nonché sicure — che mi è capitato di incontrare di recente: sto parlando delle carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale (tra i primi dieci gruppi bancari italiani, con 71 Banche affiliate, 1.500 sportelli in tutta Italia e un’esperienza di oltre 40 anni), e si integrano perfettamente con Nexi Pay, l’app di Nexi (PayTech leader nel settore dei pagamenti digitali in Italia per i pagamenti mobile), e permettono di pagare sia online che in negozio tramite i più diffusi sistemi di pagamento smart: Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay, Garmin Pay, Fitbit Pay, SwatchPAY! e il wallet di Xiaomi.

Le procedure per richiedere, attivare e abbinare le carte in questione al sistema di pagamento integrato nel proprio smartphone e/o smartwatch sono semplicissime. Una volta fatto ciò, è possibile pagare online, semplicemente inserendo i dati della propria carta nei moduli di checkout, e nei negozi fisici, usando qualsiasi POS contactless, dunque mantenendo le distanze di sicurezza, evitando di inserire PIN (i pagamenti si autorizzano tramite sistema biometrico sul proprio device) e senza condividere il numero della carta; il tutto, poi, potendo contare su una copertura assicurativa delle spese (variabile a seconda della carta scelta) e sulla flessibilità dell’app Nexi Pay, la quale permette di integrare le carte nei vari wallet digitali e di gestirle a 360 gradi, impostando, ad esempio, dei limiti di spesa a tempo e su determinate categorie merceologiche e attivando le funzionalità di sicurezza per i pagamenti su e-commerce. Interessante, vero? Allora continua a leggere: qui sotto trovi spiegato tutto quello che c’è da sapere sulle carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale e come usarle per pagare in modo smart.

Indice

Caratteristiche delle carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale

carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale

Prima di spiegarti come pagare in modo smart con le carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale, lascia che te ne illustri rapidamente i principali vantaggi.

Partiamo dal supporto contactless che, unito alla compatibilità con i principali sistemi di pagamento smart (Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay, Garmin Pay, Fitbit Pay, SwatchPAY! e il wallet di Xiaomi), consente di usare le carte Nexi del Gruppo Cassa Centrale sia nei negozi fisici, sia online, per gli acquisti fatti su qualsiasi e-commerce dotato del supporto al pagamento con carta o con sistemi di pagamento digitali (quindi la totalità degli store presenti sul Web).

Dopo aver registrato la propria carta nel wallet presente sul telefono e/o sullo smartwatch (operazione della quale ti parlerò più avanti e che richiede solo pochi minuti), è possibile pagare in tutti i negozi che dispongono di un POS contactless (>90% dei POS in Italia) semplicemente avvicinando il telefono o l’orologio al POS. Questo rende non solo più comodi i pagamenti, ma ne aumenta la sicurezza: difatti per autorizzare i pagamenti basta usare il riconoscimento biometrico o il codice personale del dispositivo — non c’è bisogno di toccare fisicamente il POS per inserire il PIN —; inoltre non bisogna comunicare il numero della carta e, volendo, è possibile lasciare la carta fisica a casa evitando, in questo modo, il rischio di smarrimento o furto della stessa. Ovviamente, è sempre possibile usare anche la carta fisica per pagare in modalità contactless o “tradizionale” nei negozi.

Per quanto riguarda gli acquisti online, basta selezionare la carta come sistema di pagamento al checkout e inserire i dati della propria carta nei moduli su schermo. Alcuni e-commerce supportano anche il pagamento diretto tramite sistemi di pagamento digitali, ad esempio Apple Pay: in questi casi basta selezionare i suddetti sistemi in fase di checkout e autorizzare la transazione sul proprio smartphone o smartwatch.

Altro notevole vantaggio offerto dalle carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale consiste nella gestione da app Nexi Pay, con la possibilità impostare i limiti di spesa della propria carta e visualizzare informazioni sulle transazioni eseguite. Inoltre, va detto che le spese sono coperte da assicurazione, in base al pacchetto assicurativo previsto dalla carta.

Carta di Credito Classic Nexi

Nexi

Tra le carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale con funzionalità contactless ti segnalo in particolare Classic Nexi che permette di pagare online e in negozio, anche dallo smartphone o dallo smartwatch tramite wallet come Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay, Garmin Pay, Fitbit, SwatchPAY e Xiaomi Mi Pay.

Utilizzandola, è possibile acquistare oggi e pagare il 15 del mese successivo, in modo da avere fino a 45 giorni di credito senza interessi né commissioni; inoltre, con il servizio Easy Shopping, incluso nella carta di credito, è possibile comprare subito e prendersi il tempo di pagare dopo anche e in più mesi, direttamente dall’app Nexi Pay in totale autonomia . Infine, permette di usufruire di sconti e premi grazie al programma reward iosi.

Sul fronte della sicurezza ci sono da segnalare le notifiche dell’app Nexi Pay, che possono avvisare per ogni spesa superiore a 2 euro. Altra misura di sicurezza molto utile è quella che prevede l’immissione di uno dei due codici di sicurezza (entrambi visualizzabili nell’app e su nexi.it) quando si effettuano acquisti con la carta: il codice PIN quando si paga in negozio (se si superano determinati importi previsti dal POS) e il codice Nexi Key6 quando si fanno acquisti online (se richiesto dal sito o dall’app su cui stai pagando). Infine, l’assicurazione Multirischi protegge i propri pagamenti e dà assistenza medica in viaggio.

Come richiedere informazioni sulle carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale

carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale

Se sei interessato alle carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale, puoi collegarti alla pagina dedicata e compilare il modulo di contatto, in modo da richiedere una consulenza personalizzata e studiare la soluzione più adatta a te.

Nel modulo ti basta inserire nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono, regione, banca e comune di residenza. Devi poi specificare se sei già cliente della banca indicata o meno (spuntando una delle caselle apposite), devi prendere visione delle informazioni relative al trattamento dei dati personali, spuntare la casella relativa al consenso e premere sul bottone per inviare la richiesta.

Ti anticipo che per ottenere le carte di credito Nexi occorre recarsi in filiale. Occorre inoltre essere maggiorenni, avere un conto corrente in Italia, essere residenti in Italia, non risultare protestati e avere un reddito annuale documentabile.

Come associare le carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale a smartphone e smartwatch

Apple Pay

Una volta ottenuta la carta, per poterla usare con il sistema di pagamento smart associato al tuo smartphone e/o al tuo smartwatch devi eseguire l’apposita procedura di registrazione.

Non preoccuparti, si tratta di un gioco da ragazzi: ti basta scaricare o attivare l’app del sistema di pagamento supportato dal tuo device (es. Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay, Garmin Connect, Fitbit o SwatchPAY! o Xiaomi Wear) e seguire le indicazioni per associare la carta. Dopodiché potrai iniziare a pagare in negozio e online con il tuo smartphone o smartwatch.

Per farti degli esempi pratici, nel caso di Apple Pay ti basta aprire l’app Wallet sul tuo iPhone, premere sul pulsante + collocato in alto a destra e selezionare l’opzione relativa a carta di debito o credito. Dopodiché devi premere sul pulsante Continua e inquadrare la carta di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale con la fotocamera dello smartphone, in modo da importare automaticamente i dati della stessa. Se per qualche motivo non puoi compiere la suddetta operazione, premi sulla voce Inserisci i dati della carta manualmente e compila manualmente i campi su schermo inserendo i dati della tua carta. In alternativa, puoi anche selezionare la tua carta nell’app Nexi Pay, premere sul pulsante per aggiungerla al Wallet e seguire le rapide indicazioni su schermo per completare la procedura. Maggiori info qui.

Nel caso di Google Pay, devi avviare l’applicazione in oggetto (disponibile gratuitamente sul Play Store), premere sul pulsante Inizia e selezionare l’opzione per l’aggiunta di una carta di credito o debito. In seguito, premi sul pulsante Continua, inserisci i dati della carta e verifica la tua identità tramite SMS o email. In alternativa, anche in questo caso puoi agire da app Nexi Pay selezionando la tua carta e premendo sul pulsante per l’aggiunta al wallet. Maggiori info qui.

Discorso simile si può fare per Samsung Pay: per registrare una carta Nexi del Gruppo Cassa Centrale nel suddetto sistema di pagamento basta avviare la relativa app (preinstallata sui device dell’azienda coreana, ma disponibile anche sul Play Store), selezionare la voce per aggiungere una carta e inquadrare quest’ultima con la fotocamera del telefono o inserirne i dati manualmente. Potrebbe essere richiesta una verifica dell’identità tramite SMS, telefonata o email. In alternativa puoi usare l’app Nexi Pay. Maggiori info qui.

Se hai un orologio Swatch compatibile con SwatchPAY!, puoi associare la carta Nexi del Gruppo Cassa Centrale al dispositivo usando l’app SwatchPAY! per smartphone e un device Android dotato di NFC, oppure recandoti presso uno Swatch Store fisico o altro Rivenditore Autorizzato abilitato. Maggiori info qui.

Come vedi, è tutto molto semplice. Una volta abbinata la carta al wallet del tuo smartphone e/o al tuo smartwatch, potrai usarla per fare acquisti, sia online che nei negozi fisici, come spiegato in precedenza, quindi con la massima comodità e sicurezza potendo contare sul sistema di riconoscimento biometrico o sul codice di sblocco impostato sul tuo device e avendo la libertà di lasciare la carta fisica a casa.

Come gestire le carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale da app Nexi Pay

Next Pay

L’applicazione Nexi Pay, disponibile gratuitamente su dispositivi Android e iPhone, è uno strumento fondamentale per la gestione delle carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale. Infatti consente non solo di associare rapidamente la propria carta ai sistemi di pagamento smart (come visto poc’anzi), ma anche di avere sempre sotto controllo tutte le funzionalità e le transazioni.

Creando il proprio account personale (operazione che richiede solo pochi minuti, puoi trovare maggiori informazioni in questa guida) è possibile usare lo Spending Control per impostare limiti di spesa a tempo e su determinate categorie merceologiche, è possibile attivare le funzionalità di sicurezza come biometria o il codice Nexi Key6, utile per i pagamenti e-commerce, impostare gli avvisi sui movimenti (per sapere sempre quando la carta viene utilizzata) e — cosa non meno importante — accedere a un ricco catalogo di premi ed esperienze esclusive del programma reward iosi PLUS. Maggiori info qui.

Per maggiori informazioni

carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale

Per maggiori informazioni sulle carte di credito Nexi del Gruppo Cassa Centrale puoi consultare la pagina dedicata, dove potrai trovare illustrati vantaggi, caratteristiche e funzionalità di quanto illustrato. Potrebbe poi interessarti dare un’occhiata al sito ufficiale di Nexi, contenente una panoramica completa delle carte offerte dal gruppo.

Articolo realizzato in collaborazione con Nexi e Mastercard.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Le condizioni contrattuali ed economiche della carta sono indicate nei Fogli Informativi disponibili presso le filiali e il sito internet della banca www.cassacentrale.it (sezione “Trasparenza”), nonché sul sito www.nexi.it. Il rilascio della carta di credito è subordinato alla valutazione del merito creditizio da parte della Banca.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.