Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come parlare con un operatore GLS

di

Hai acquistato un prodotto da uno dei tanti store presenti su Internet e la spedizione è stata affidata al corriere GLS che l’ha presa in carico e ti ha fornito i dati relativi alla consegna. Nel giorno stabilito e in quelli successivi, però, non hai ricevuto nulla e ti è sorto il dubbio che il pacco sia andato perduto o che qualcosa, comunque, sia andato storto. Per questa ragione, ti piacerebbe parlare direttamente con un operatore GLS e cercare di avere qualche informazione in più sullo stato della spedizione.

Le cose stanno proprio così, vero? In tal caso, non preoccuparti: si tratta di una problematica comune che può essere risolta con facilità contattando direttamente la sede GLS più vicina alla tua abitazione. In che modo? Continua a leggere e lo scoprirai. Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostrerò come parlare con un operatore GLS contattando la sede o utilizzando le altre modalità di contatto offerte da questo corriere.

Coraggio: mettiti seduto comodo e prenditi un paio di minuti di tempo libero per leggere quanto ho da dirti. Dopodiché scegli il metodo che preferisci per risalire alla sede GLS della tua zona e telefona a quest’ultima per ottenere le informazioni che desideri. Sono sicuro che, facendolo, riuscirai a contattare un operatore GLS e risolvere il problema. Scommettiamo?

Indice

Come parlare con un operatore GLS telefonicamente

Contatti sedi GLS

L’unico modo per poter contattare telefonicamente un operatore GLS consiste nel chiamare la sede GLS di competenza del proprio territorio. Una volta trovato il relativo numero, infatti, potrai parlare con un addetto ai lavori che saprà risolvere le problematiche relative alle spedizioni, ai pacchi non recapitati o qualsiasi altro tipo di richiesta.

Per trovare il numero della sede GLS più vicina alla tua zona, puoi utilizzare diversi mezzi: il sito ufficiale di GLS, il numero 02.98.03.55.56 con sistema automatico di risposta o l’app ufficiale GLS Mobile disponibile per Android (anche su store alternativi) e iOS/iPadOS.

Per procedere da Web, puoi collegarti a questa pagina, digitare negli appositi spazi la Località e il Codice postale della zona in cui risiedi, premere il pulsante Cerca e attendere il risultato della ricerca. Nella nuova pagina apertasi troverai i contatti relativi alla sede GLS del tuo territorio e potrai utilizzare il numero di telefono presente per parlare direttamente con un operatore.

Se preferisci effettuare una chiamata, puoi cercare il numero della sede GLS più vicina a te telefonando al Servizio Clienti GLS, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni della settimana. Per avvalerti di questo metodo, digita il numero 02.98.03.55.56 sul tastierino del tuo telefono, avvia la chiamata e segui le indicazioni della voce guida.

Nel momento in cui scrivo, la procedura da seguire è la seguente (considera che, nel tempo, potrebbe cambiare): premi il tasto 2 per accedere alla sezione Altri servizi e, successivamente, premi di nuovo il tasto 2 per Conoscere la sede di competenza. Una volta fatto ciò, puoi premere il tasto 1 per fare una ricerca tramite il CAP o il tasto 2 per ricercare la sede per provincia, pronunciandone il nome dopo il segnale acustico. Dopodiché, la voce guida ti comunicherà l’indirizzo della sede e il suo numero di telefono.

L’ultima opzione che hai a disposizione consiste nell’app per dispositivi mobili. Una volta scaricata sul tuo dispositivo (cercandola nello store di quest’ultimo, premendo sulla sua icona e poi sul pulsante Installa/Ottieni), avviala e accetta i termini e le condizioni, premendo sul pulsante Accetto al fondo della schermata.

Una volta fatto ciò, dalla schermata principale dell’app, fai tap sul pulsante Trova sede, poi rispondi affermativamente al messaggio relativo all’utilizzo dei dati sulla posizione mentre usi l’app. Nella nuova schermata apertasi, inserisci la località o il CAP nell’apposito spazio e fai tap sul pulsante Cerca.

Una volta terminata la procedura di ricerca, puoi visualizzare l’elenco delle sedi e, facendo tap su quella della tua città, vedere i contatti e il numero di telefono da chiamare. Se stai utilizzando un dispositivo dotato di SIM, ti basta premere sul numero e confermare per avviare la chiamata e parlare con un operatore GLS. Facile, no?

Come parlare con un operatore GLS online

Modulo email GLS online

Ti stai chiedendo come parlare con un operatore GLS via Internet perché al momento non puoi usare il telefono? Premesso che il contatto telefonico è la soluzione più indicata per contattare GLS, c’è ancora un metodo che puoi utilizzare e consiste nell’inviare una email al corriere usando l’apposito modulo presente sul sito ufficiale.

Per farlo, collegati al sito ufficiale di GLS e utilizza il modulo collocato in fondo alla schermata per inviare una richiesta e attendere che un operatore preposto ti risponda. Tieni presente, però, che il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 18.00.

Ti basterà, quindi, accettare l’informativa e dichiarare di essere maggiorenne spuntando le relative caselle, inserire i tuoi dati – Nome, Cognome, Email (e, se lo desideri, i dati opzionali) – e specificare l’oggetto del messaggio, scegliendo tra quelli presenti nel menu a tendina.

Dopodiché, seleziona uno dei due tipi di spedizione presenti (nazionale o internazionale) e, infine, digita il tuo messaggio nell’apposito box apposito, ricordandoti di inserire il numero di spedizione e informazioni precise e dettagliate in merito al problema.

Una volta fatto tutto, clicca sul pulsante Invia, per spedire la tua email. Nell’arco di un tempo variabile sarai ricontattato all’indirizzo di posta elettronica che hai specificato nella fase di inserimento dati. Facile, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.