Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Messenger

di

Dopo aver letto la mia guida su come iscriversi a Facebook nei giorni scorsi anche tu, così come tantissimi altri utenti, hai ceduto alla tentazione ed hai creato un tuo profilo sul celebre social network. Dopo aver fatto ciò hai poi letto la mia mia guida su come scaricare Messenger incuriosito dalla possibilità di utilizzare la chat di Facebook per chiacchierare con tutti i tuoi amici in modo più semplice e veloce ma se adesso ti ritrovi qui, a leggere queste righe, è evidente che qualcosa non ti è chiaro e che quindi ti piacerebbe schiarirti le idee circa il funzionamento di questa app. Se le cose stanno effettivamente in questo modo sappi che anche questa volta puoi contare su di me… posso spiegarti io come funziona Messenger!

Prima di passare alla “pratica” e quindi prima di indicarti nel dettaglio come funziona Messenger voglio però che tu ti schiarisca le idee riguardo la natura di questa app. Messenger è un’applicazione gratuita disponibile per Android, iOS e Windows Phone che può essere considerata per certi versi un doppione di WhatsApp ma la sua totale integrazione con Facebook la rende un vero e proprio must-have per gli utenti in possesso di smartphone e tablet che hanno provveduto a scaricare anche l’app, per così dire, base del celebre social network in blu. Chi utilizza Messenger sul proprio dispositivo può infatti sfruttare l’applicazione per gestire tutte le conversazioni che avvengono su Facebook in maniera estremamente pratica e veloce.

Fatta chiarezza a riguardo se è dunque tua intenzione capire come funziona Messenger ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Sono certo che alla fine potrai dirti più che soddisfatto delle informazioni ottenute e che alla prima buon occasioni sarai anche ben disponibile ad illustrare come funziona Messenger ai tuoi amici bisognosi di delucidazioni analoghe.

Il primo fondamentale passo che devi compiere per capire come si usa Messenger dopo averne effettuato il download è quello di avviare la celebre app sul tuo smartphone o tablet. Per fare ciò accedi alla home screen del tuo dispositivo, pigia sull’icona di Messenger dopodiché se è la prima volta che avii l’app effettua la semplice procedura di configurazione della stessa digitando i tuoi dati di accesso o pigiando sul bottone Continua come Nome Utente (al posto di Nome Utente dovrebbe esser presente il tuo nome ed il tuo cognome) nel caso in cui sul device in uso tu abbia già provveduto ad effettuare il login all’app Facebook. In alternativa fai tap sulla voce Cambia account collocata in basso per fornire i dati d’accesso relativi ad un altro account Facebook oppure per cominciare ad utilizzare l’applicazione sfruttando il tuo numero di cellulare.

Screenshot di Messenger su iPad

Tieni presente che a seconda della scelta da te effettuata potresti dover eseguire alcuni step aggiuntivi. In tal caso attieniti alla semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo e pazienza qualche minuto affinché la configurazione dell’account vada a buon fine.

Ora che hai finalmente effettuato l’accesso all’applicazione pigia sul pulsante OK (è la scelta consigliata) per abilitare la ricezione delle notifiche dell’app sul dispositivo in uso oppure fai tap su Non ora se la cosa non ti interessa dopodiché attendi qualche istante affinché la schermata principale dell’app risulti visibile.

Screenshot di Messenger su iPad

Una volta effettuato l’accesso all’applicazione per entrare nel vivo della cosa e per cominciare a comprendere a pieno come funziona Messenger ti suggerisco di dare il via ad una conversazione con un amico. Per fare ciò pigia sul pulsante raffigurante un foglio e una matita che trovi collocato in alto sulla destra dopodiché scorri l’elenco dei contatti e seleziona il nome della persona di interesse. Se non riesci a trovare uno specifico contatto puoi aiutarti con il campo di ricerca che risulta collocato in alto digitandone il nome.

Screenshot di Messenger su iPad

Procedi andando a compilare la casella Digita un messaggio… collocata in basso digitando il messaggio di testo che è tua intenzione inviare al contatto selezionato. Tieni presente che oltre a del semplice testo puoi utilizzare gli appositi bottoni visibili a schermo per scattare ed inviare una foto, per inviare un’immagine già salvata sul dispositivo, per inviare delle emoticons, per inviare una registrazione vocale oppure per inviare una GIF animata. Puoi inoltre condividere all’istante la tua posizione geografica pigiando sull’apposito indicatore oppure puoi pigiare sul pulsante raffigurante il Mi piace per inviare un like al contatto con cui hai deciso di chattare. Per spedire il messaggio pigia poi sul bottone Invio annesso alla tastiera.

Screenshot di Messenger su iPad

A messaggio inviato l’utente con cui hai deciso di metterti in contatto riceverà una notifica in tempo reale, se connesso a Facebook o se impegnato a sua volta nell’uso di Messenger, e potrà rispondere pigiando sulla stessa o aprendo l’app. Chiaramente lo stesso accadrà a te alla ricezione di un nuovo messagio.

Potrai invece renderti facilmente conto del fatto che il messaggio da te inviato è stato letto dall’altro utente perché accanto a questo, nella parte della schermata del tuo dispositivo dedicata alla conversazione, vedrai apparire un indicatore di colore blu. Se l’indicatore è invece di colore grigio il messaggio da te inviato è stato ricevuto ma non è stato ancora letto. Qualora non fosse presente alcun indicatore non allarmarti, anche questo è normale ed in tal caso la persona con cui hai deciso di metterti in contatto al momento non risulta connessa né a Messenger né ad Internet.

Sappi poi che su Messenger puoi intrattenere più conversazioni contemporaneamente procedendo in tutti i casi in maniera analoga a come ti ho indicato nelle precedenti righe. Puoi accedere a tutte le conversazioni sostenute mediante Messenger pigiando sulla voce Recenti collocata in basso a sinistra nella schermata dell’applicazione e selezionando quella di tuo interesse.

Screenshot di Messenger su iPad

Oltre che con singoli utenti mediante l’app Messenger puoi metterti in contatti con più persone allo steso tempo. Per fare ciò ti basta indicare più nomi utente al momento della selezione degli stessi, quando decidi di dare il via ad una nuova conversazione. In alternativa, puoi creare un gruppo di conversazione sfruttando l’apposita funzionalità annessa alla sezione Gruppi dell’app. A secondo di quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi ad esempio creare un gruppo per la famiglia, uno per organizzare una cena, uno con i tuoi colleghi di lavoro e via di seguito.

Screenshot di Messenger su iPad

Se le conversazioni presenti nella sezione recenti iniziano a diventare un po’ troppe sappi che puoi rimediare facilmente alla cosa andandole ad eliminare oppure ad archiviare. Per fare ciò individua la conversazione relativamente alla quale è tua intenzione andare ad agire dopodiché effettua uno swipe verso sinistra e scegli la voce Elimina oppure Altro e poi Archivia a seconda del risultato finale che è tua intenzione ottenere.

Adesso che hai capito come funziona Messenger per chattare con altri utenti devi però sapere che la famosa app può essere utilizzata non solo per mandare messaggi ma anche per effettuare chiamate e videochiamate con tutti i contatti. Per eseguire questa operazione ti basta individuare la persona con cui è tua intenzione metterti in contatto dalla sezione Persone dell’app oppure mediante la sezione Recenti, pigiare sul suo nome e poi fare tap sull’icona a forma di cornetta che risulta collocata in alto a destra per eseguire una chiamata oppure sull’icona a forma di telecamera sempre collocata in alto a destra per effettuare una videochiamata. Successivamente utilizza i pulsanti visibili a schermo per attivare o disattivare i suoni, per abilitare oppure no il vivavoce, per abilitare o meno l’uso della fotocamera e per interrompere la chiamata. Per ulteriori dettagli riguardo ti suggerisco di consultare la mia guida su come chiamare gratis con Facebook.

Screenshot di Messenger su iPad

Adesso che hai finalmente capito come funziona Messenger c’è però un’ultima cosa che voglio indicarti prima di lasciarti libero di chiacchiere con tutti gli altri utenti iscritti al famoso social network. Tutte le conversazioni, le chiamate e le videochiamate che vengono effettuate mediante Messenger da smartphone e da tablet possono essere gestite in egual maniera, o quasi, da Web, mediante la chat di Facebook. Questo sta inoltre a significare che effettuando l’accesso a Facebook dal browser Web che solitamente utilizzi sul tuo computer oppure sui tuoi device mobile e pigiando poi sull’icona della chat collocata in alto a destra potrai visualizzare tutte le attività effettuate su Messenger sino ad ora e continuare a scambiare messaggi con gli altri utenti così come se stessi usando l’app per la messaggistica. Se la cosa ti interessa e se desideri saperne di più a riguardo ti suggerisco di consultare la mia guida su come chattare su Facebook.