Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funzionano le Storie di Facebook

di

L'applicazione ufficiale di Facebook ha cambiato volto, o meglio, si è aggiornata introducendo due nuove icone nella sua schermata principale: quella di una fotocamera, posta nell'angolo in alto a sinistra, e quella di una scatola, posta invece nell'angolo in alto a destra. Queste due icone segnano l'introduzione di tre funzioni estremamente interessanti: i filtri per la fotocamera, le Storie e i Direct.

Sui filtri per la fotocamera c'è ben poco da dire: si tratta di effetti molto simpatici che permettono di realizzare foto e video trasformando il proprio volto e/o l'ambiente circostante in vari modi (es. nascondendo il proprio volto dietro una maschera o trasformando l'intera ripresa in una specie di quadro dipinto a mano). Le foto e i video catturati tramite la nuova fotocamera di Facebook – così come i contenuti già salvati nel rullino dello smartphone – possono essere condivisi con i propri amici tramite Direct, Storie oppure tramite la classica pubblicazione sul diario.

I Direct, come suggerisce il nome, sono dei messaggi privati che possono essere visti solo dai destinatari scelti dall'utente e solo per un numero massimo di due volte (a meno che non ci sia una risposta al contenuto, in quel caso il messaggio torna visibile per più volte). Le Storie, invece, sono delle raccolte di foto e video che l'utente può condividere con tutti i propri amici e restano visibili per 24 ore. Non compaiono nel diario, ma posso essere visti da tutti gli amici che hanno accesso alla funzionalità Storie. Se usi Snapchat o sei iscritto a Instagram, sai già di cosa stiamo parlando: si tratta di una funzione molto simile a quella che trovi già da tempo in queste due famosissime app. Se invece non hai mai avuto a che fare con i social fotografici e/o vuoi scoprire più da vicino come funzionano le Storie di Facebook, continua a leggere. Trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Vai subito a ▶︎ Come attivare le Storie di Facebook | Come visualizzare le Storie di Facebook | Come creare le Storie su Facebook | Come usare i Direct su Facebook

Come attivare le Storie di Facebook

Per abilitare la visualizzazione delle Storie di Facebook non devi compiere nessuna operazione in particolare. La funzione viene abilitata pian piano a tutti gli utenti della piattaforma che hanno uno smartphone Android o un iPhone. L'unica accortezza che devi avere è verificare che sul tuo smartphone sia in uso la versione più recente di Facebook.

Per verificare la presenza di aggiornamenti per la app di Facebook su iPhone, apri l'App Store e cerca Facebook all'interno di quest'ultimo. A questo punto, se presente, fai "tap" sul pulsante Aggiorna collocato accanto all'icona dell'applicazione e attendi che l'aggiornamento venga scaricato sul tuo "melafonino".

Come funzionano le Storie di Facebook

Se hai un terminale Android, devi seguire una procedura molto simile. Quello che devi fare è aprire il Google Play Store, cercare Facebook all'interno di quest'ultimo e selezionare l'icona della app dai risultati della ricerca. A questo punto, se c'è, pigia sul pulsante Aggiorna e la versione più recente di Facebook verrà installata istantaneamente sul tuo device.

Come visualizzare le Storie di Facebook

Visualizzare le Storie di Facebook è semplicissimo. Non appena la funzione diventa disponibile, in cima alla schermata iniziale della app compare un riquadro con all'interno le foto di tutti gli amici che hanno condiviso una Storia. Le foto cerchiate di blu sono quelle delle Storie non ancora visualizzate.

Per visualizzare una Storia, dunque, basta pigiare sulla foto del suo autore e godersi lo spettacolo. Vengono riprodotte automaticamente, una dopo l'altra, tutti le foto e i video che l'utente ha aggiunto alla propria Storia nell'arco delle ultime 24 ore (l'ora di pubblicazione di ciascun contenuto viene indicata in alto a sinistra).

Come funzionano le Storie di Facebook

Durante la visualizzazione delle Storie, facendo "tap" sul pulsante Rispondi che si trova in basso, è possibile rispondere al contenuto visualizzato digitando un commento, proprio come si fa con i video e le foto postati normalmente su Facebook. Pigiando, invece, sulla "x" collocata in alto a destra è possibile interrompere la riproduzione della Storia selezionata.

Come creare le Storie su Facebook

Per creare una Storia su Facebook, non devi far altro che pigiare sull'icona della macchina fotografica che si trova in alto a sinistra e scegliere se realizzare una foto o un video in tempo reale oppure se caricare un contenuto già presente nel rullino del tuo smartphone.

Per realizzare foto e video in tempo reale, devi attivare la fotocamera frontale o posteriore del tuo smartphone pigiando sull'icona circolare con le due frecce, dopodiché devi scegliere uno dei tanti effetti disponibili in Facebook (scorrendo il dito dall'alto verso il basso sullo schermo oppure pigiando sull'icona della stella collocata in basso a sinistra) e devi pigiare sul pulsante centrale. Pigiando sul pulsante centrale una sola volta, scatterai una foto. Tenendolo premuto, invece, realizzerai un video. I video possono durare al massimo 25 secondi.

Dopo aver realizzato la foto o il video da condividere nelle Storie di Facebook, puoi arricchire ulteriormente quest'ultimo con scritte e disegni fatti a mano. Per aggiungere le scritte, fai "tap" sul pulsante Aa collocato in basso a sinistra. Per aggiungere i disegni fatti a mano, invece, pigia sull'icona del pennello collocata in basso a destra. Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, fai "tap" sull'icona della freccia che si trova in basso al centro, metti il segno di spunta accanto alla voce La tua storia e pigia sull'icona dell'aeroplanino in basso a destra per condividere la tua Storia.

Come funzionano le Storie di Facebook

Le foto e i video condivisi tramite il sistema delle Storie resteranno visibili per 24 ore. Non compariranno pubblicamente sul tuo diario, ma saranno visualizzabili (tramite il riquadro delle Storie) da tutti gli amici che utilizzano Facebook sul proprio smartphone e hanno accesso alla funzionalità Storie.

Se vuoi creare una Storia partendo da una foto o un video già presente nel rullino dello smartphone, pigia sull'icona della macchina fotografica collocata in alto a sinistra nella app ufficiale di Facebook, fai "tap" sull'icona della foto in basso a destra e seleziona il contenuto che vuoi condividere tramite le Storie di Facebook. Il resto della procedura è identico a quanto spiegato poc'anzi per le foto e i video realizzati in tempo reale.

Una volta pubblicate, potrai rivedere le tue storie selezionando la tua foto nel riquadro delle Storie di Facebook. Quando accanto alla tua foto compare un bordo blu, significa che qualcuno ha visualizzato la tua Storia. Per sapere di chi si tratta, apri la Storia e fai "tap" sulla voce Visualizzazione collocata in basso a sinistra.

Se vuoi, puoi anche salvare le Storie che hai pubblicato e archiviarle nel rullino del tuo smartphone o cancellarle. Per salvare una foto o un video sul tuo smartphone, puoi pigiare sull'icona della freccia che va verso il basso disponibile nella schermata di pubblicazione della storia (quella che compare nel momento in cui si possono inserire le scritte e i disegni a mano), oppure puoi selezionare la tua Storia dalla schermata iniziale di Facebook, pigiare sul pulsante (…) collocato in alto a destra e selezionare la voce Salva foto/video dal menu che compare.

Come funzionano le Storie di Facebook

Per cancellare una foto o un video presente nelle Storie, puoi seguire lo stesso procedimento: avvia la riproduzione della tua Storia, pigia sul pulsante (…) collocato in alto a destra e selezionare la voce Elimina foto/video dal menu che compare.

Come usare i Direct su Facebook

Adesso che sai come funzionano le Storie di Facebook, vorrei parlarti brevemente anche dei Direct: i nuovi messaggi privati che il social network fondato da Mark Zuckerberg ha introdotto e che permettono di scambiarsi video e foto in maniera riservata.

Le foto e i video condivisi tramite Direct non vengono condivisi con nessuno eccetto i destinatari selezionati e, anche per questi ultimi, la loro visualizzazione è limitata a un numero massimo di 2 volte. I contenuti tornano visibili per tre o più volte solo nei casi in cui si invia una risposta a questi ultimi.

Tutto chiaro? Bene. Ma come si inviano i Direct su Facebook? La risposta è semplicissima. Realizza, oppure seleziona, una foto o un video usando l'icona della macchina fotografica di Facebook (come spiegato in precedenza), pigia sul pulsante di pubblicazione e, nella schermata che si apre, anziché mettere il segno di spunta accanto alla voce La mia Storia, seleziona il nome dell'amico con il quale vuoi condividere il contenuto in forma privata.

Come funzionano le Storie di Facebook

Per visualizzare i Direct ricevuti e gestire le risposte, invece, torna sulla schermata iniziale di Facebook e pigia sull'icona della scatola collocata in alto a destra. Più facile di così?

Al momento non è possibile accedere alle Storie e ai Direct di Facebook tramite PC. Se e quando ci saranno novità su questo fronte, aggiornerò il tutorial con tutte le informazioni necessarie.