Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come vedere ultimo accesso Messenger

di

Nei giorni scorsi, hai contattato un tuo amico tramite Facebook Messenger e non hai ancora ricevuto risposta, così vorresti sapere se esiste un sistema per capire quando la persona che hai contattato è entrata l’ultima volta sul servizio, così da scoprire se ti ha ignorato o, molto più semplicemente, non ha ancora avuto modo di leggere il messaggio. Se le cose stanno così, sappi che la cosa è fattibile: esiste, infatti, una funzione apposita di Messenger che permette di scoprire data e orario di ultimo accesso di un utente.

Come dici? Ti piacerebbe che ti spiegassi come si può utilizzare? Non c’è problema. Se dedichi qualche minuto del tuo tempo alla lettura di questo tutorial, posso illustrarti, in maniera semplice ma non per questo poco dettagliata, come vedere l’ultimo accesso su Messenger agendo sia da smartphone/tablet che da computer.

Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di cominciare a darti da fare? Sì? Grandioso! Posizionati bello comodo, concediti qualche istante soltanto per te e segui le indicazioni che trovi qui sotto. Sono sicuro che, alla fine, potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso. Scommettiamo?

Indice

Come vedere ultimo accesso Messenger Facebook

Ti interessa capire come vedere l’ultimo accesso su Messenger di Facebook? Allora metti in pratica le istruzioni presenti nei capitoli qui sotto: si tratta di un’operazione molto semplice da eseguire e che puoi attuare sia da smartphone e tablet che da computer.

Smartphone e tablet

Stato di attività su Messenger iPhone
Stato di attività su Messenger iPhone

Se vuoi vedere l’ultimo accesso su Messenger da smartphone o tablet, puoi usare l’app ufficiale del servizio disponibile sia per Android che per iOS. Il primo passo che devi compiere è quello di prendere il tuo device, sbloccarlo, accedere alla schermata home e selezionare l’icona di Messenger (quella con lo sfondo bianco e il fumetto azzurro), in modo tale da avviarla. Effettua poi l’accesso al tuo account (se necessario), come ti ho spiegato nella mia guida sull’argomento.

A questo punto, seleziona l’icona con i due omini che si trova nella parte in basso del display: nella nuova schermata che ti viene mostrata, potrai visualizzare tutti i tuoi contatti attivi o recentemente attivi su Messenger. I contatti che al momento sono online sono contrassegnati da un pallino di colore verde, accanto all’immagine del profilo, mentre quelli che non stanno usando il servizio ma che erano attivi di recente sono contrassegnati dall’etichetta [N] min, che riporta quanto tempo fa erano operativi.

Se nella schermata corrente non riesci a trovare il nome dell’utente di tuo interesse, effettua una ricerca diretta: per riuscirci, fai tap sul campo di ricerca che si trova nella parte in alto del display, digita il nome della persona di tuo interesse e seleziona il suggerimento pertinente. Dopo aver fatto ciò, si aprirà la schermata per chattare. In alto, sotto il nome della persona in questione, troverai indicato il suo ultimo accesso.

Se procedendo così come ti ho appena indicato non riesci a vedere lo stato di attività di nessuno dei tuoi contatti, evidentemente è perché non hai abilitato a tua volta la funzionalità in questione, che è praticamente un’operazione indispensabile in tal senso. Per rimediare, seleziona la tua foto profilo nella parte in alto a sinistra della schermata di Messenger, fai tap sulla voce Stato di attività e porta su ON l’interruttore Mostra quando sei attivo/a.

Qualora poi, pur avendo abilitato lo stato di attività, continui a non visualizzare l’ultimo accesso di alcuni tuoi contatti, considera l’ipotesi che questi potrebbero aver disabilitato la possibilità di rendere visibile tale informazione. In questo caso specifico, non c’è nulla che tu possa fare per scoprire quando il contatto di tuo interesse ha effettuato l’ultima volta l’accesso al servizio, mi dispiace.

Computer

Stato di attività su Messenger Web
Stato di attività su Messenger Web

Usi Messenger da computer e vorresti capire come visualizzare l’ultimo accesso tramite la versione Web del servizio? Allora, tanto per cominciare, apri il browser che in genere usi dal tuo computer per navigare online (es. Chrome), recati sulla home page di Messenger ed effettua l’accesso al tuo account (se necessario).

A questo punto, fai clic sul pulsante con l’ingranaggio che si trova in alto a sinistra, seleziona la voce Contatti attivi dal menu che compare e clicca sul nome del contatto di tuo interesse dall’elenco che ti viene mostrato. In alternativa, puoi effettuare una ricerca diretta digitando il nome dell’utente nel campo di ricerca presente nella schermata principale di Messenger e cliccando poi sul suggerimento pertinente.

Dopo aver fatto ciò, potrai visualizzare le informazioni relative all’ultimo accesso nella parte destra della schermata (quella dedicata alla chat), appena sotto il nome della persona, in alto. Per la precisione, se il contatto è online troverai scritto Attivo/a su Messenger, altrimenti troverai la dicitura Attivo/a N m fa.

Se non riesci a visualizzare le informazioni relative allo stato d’attività di tutti i tuoi contatti, evidentemente è perché non hai ancora provveduto ad abilitare, a tua volta, la funzionalità in questione. Se non lo fai, non potrai a tua volta visualizzare l’ultimo accesso degli altri utenti. Per rimediare, clicca sul pulsante con l’ingranaggio che si trova in alto a sinistra, seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare, porta su ON l’interruttore che trovi accanto alla voce Mostra il tuo stato di attività e clicca sulla voce Fine.

Se continui a non riuscire a vedere l’ultimo accesso di alcuni tuoi contatti, evidentemente è perché questi non hanno attivato per il loro account la funzione che consente di rendere visibile il loro ultimo accesso. Se le cose stanno in questo modo, mi spiace dirtelo ma non c’è nulla che tu possa fare per ricavare l’informazione di cui hai bisogno.

Come non far vedere ultimo accesso Messenger

Per completezza d’informazione, mi sembra doveroso spiegarti anche come non far vedere l’ultimo accesso su Messenger, in modo tale da evitare che gli altri contatti che utilizzano il famoso servizio di messaggistica di casa Facebook possano sapere se sei online o meno (o comunque quand’è stata l’ultima volta che hai usufruito del servizio). Qui di seguito, trovi spiegato come riuscirci, sia da smartphone/tablet che da computer.

Smartphone e tablet

Stato di attività su Messenger iPhone
Stato di attività su Messenger iPhone

Se vuoi celare il tuo ultimo accesso su Messenger agendo da smartphone o tablet, il primo passo che devi compiere, dopo aver avviato l’app di Messenger per Android o iOS e dopo aver eseguito l’accesso al tuo account, è premere sulla tua immagine del profilo situata in alto a sinistra, nella schermata principale.

Successivamente, individua la dicitura Stato di attività, premici sopra e porta su OFF l’interruttore che trovi accanto alla voce Mostra quando sei attivo/a. Conferma quindi la tua volontà di voler disattivare la funzionalità in oggetto, facendo tap sul pulsante Disattiva nella schermata che ti viene mostrata sul display, e il gioco è fatto!

Tieni però presente che, come ti avevo anticipato nelle precedenti righe, andando a nascondere l’ultimo accesso su Messenger, non sarai più in grado di visualizzare lo stato d’attività altrui. Ad ogni modo, si tratta di una situazione sempre reversibile. Per ulteriori dettagli, ti rimando alla lettura della mia guida dedicata in maniera specifica a come togliere l’accesso su Messenger.

Computer

Disattivazione ultimo accesso Messenger Web
Disattivazione ultimo accesso Messenger Web

Vediamo ora come disattivare l’ultimo accesso usando Messenger da computer, per la precisione tramite la versione Web del servizio. La prima cosa che devi fare, dopo aver visitato la home page di Messenger e dopo aver eseguito l’accesso al tuo account (se necessario), è quella di fare clic sull’icona con l’ingranaggio che si trova in alto a sinistra. In seguito, seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella finestra che a questo punto vedi comparire, porta su OFF l’interruttore situato in corrispondenza della dicitura Mostra il tuo stato di attività e fai clic sulla voce Fine, per confermare e applicare i cambiamenti apportati. Ecco fatto!

Ti comunico, poi, che puoi nascondere l’ultimo accesso anche agendo tramite il sito Internet di Facebook: per riuscirci, collegati alla home page del social network ed effettua l’accesso al tuo account (se necessario), seguendo le istruzioni che ti ho fornito nella mia guida su come accedere a Facebook.

Successivamente, clicca sul pulsante con l’ingranaggio che trovi in basso a destra, sulla barra della chat, seleziona la voce Disattiva lo stato di attività dal menu che compare e, mediante il box che compare sullo schermo, scegli se disattivare lo stato di attività per tutti i contatti, per tutti i contatti tranne alcuni (e indica gli utenti di tuo interesse mediante il campo apposito) oppure solo per alcuni contatti (indicando, in seguito, quelli di tuo interesse nel campo dedicato). Per concludere, clicca sul bottone OK.

Disattivazione ultimo accesso Facebook
Disattivazione ultimo accesso Facebook

Tieni presente che tutte le operazioni che ti ho appena indicato, relative al sito Internet di Facebook, possono essere eseguite in egual maniera anche tramite l’applicazione del social network disponibile per Windows 10.

Ti invito altresì a considerare che, come ti avevo accennato nel passo dedicato a come visualizzare l’ultimo accesso su Messenger da computer, nel momento in cui andrai a disattivare il tuo stato d’attività, non potrai più visualizzare neppure quello altrui. In caso di ripensamenti, comunque, la cosa risulta essere sempre reversibile.

Come vedere ultimo accesso Messenger non amici

Icona di Messenger su tastiera
Icona di Messenger su tastiera

Ti stai chiedendo come vedere l’ultimo accesso su Messenger per i non amici? Ti comunico subito che la cosa è fattibile solo ed esclusivamente a una condizione: che venga avviata una conversazione tra te e il contatto di tuo interesse. Messenger, infatti, consente di chattare anche con gli utenti che non si trovano nell’elenco contatti.

Inoltre, per fare in modo che questo accada, se sei tu ad aver contattato una data persona, dovrai attendere che questa ti risponda, mentre se hai ricevuto un messaggio da un non amico dovrai inviare tu almeno una risposta. Per approfondimenti sul funzionamento della chat di Messenger, ti rimando alla lettura della mia guida specifica su come funziona Messenger.

Una volta avviata la conversazione, potrai visualizzare l’ultimo accesso del contatto di tuo interesse procedendo in maniera analoga a come ti ho descritto nel passo presente a inizio guida dedicato alla versione di Messenger per smartphone e tablet e in quello dedicato alla versione del servizio fruibile via Web, a seconda del dispositivo che stai usando al momento.

In qualsiasi altro caso, vedere l’ultimo accesso di un contatto su Messenger che non presente nella lista amici è impossibile.